Smalling, rilancio Roma: offerto un biennale. E Pinto dà un ultimatum all’inglese…

50
2452

AS ROMA NEWS – La Roma rischia di perdere Chris Smalling a parametro zero, e Tiago Pinto si è subito attivato per provare a convincere il calciatore a restare alla Roma.

Il problema è che l’inglese, arrivato a 33 anni e all’ultimo contratto di spessore che potrà garantirsi, vuole monetizzare al massimo. Per questo si è messo alla finestra, in attesa di capire cosa farà la Roma, ma anche quali squadre si faranno sotto con lui.

E in Italia, oltre all’Inter, ora è spuntata anche la Juventus: sia nerazzurri che bianconeri sono molto interessati al calciatore giallorosso, uno dei migliori difensori del campionato. E sembrano intenzionate a farsi avanti con un’offerta al giocatore.

Da Trigoria però fanno sapere di non essere rassegnati a perdere Smalling a giugno: Pinto nell’ultimo incontro avuto ha chiesto all’inglese se avesse ancora voglia di restare a Roma, una domanda che per ora non ha avuto risposta.

Il gm è passato al contrattacco, e ha proposto un rinnovo biennale spalmando l’attuale ingaggio di 3,5 milioni l’anno. Se invece Smalling volesse firmare per un solo altro anno, come previsto dalla clausola in essere nel suo contratto, la Roma è pronta a farlo anche subito, alle stesse cifre attuali.

Pinto però non ha intenzione di partecipare ad aste con altri club, e non farà ulteriori rilanci davanti a offerte migliori di altri club. E ha dato un ultimatum al calciatore. Nel momento in cui scatterà ufficialmente la soglia del 50% di presenze ufficiali, la Roma è disposta a concedere a Smalling al massimo 45-60 giorni, termine entro il quale vuole una risposta definitiva.

Fonti: Gazzetta dello Sport / Il Tempo / La Repubblica / Il Messaggero

Articolo precedenteCalciomercato Roma, le ultime: pressing su Vicario, suggestione Modric, Depay resta in corsa
Articolo successivoKarsdorp torna a Trigoria e si rimette a disposizione di Mourinho: la situazione

50 Commenti

  1. Ahahah 45/60 giorni 🤔🤔🤣🤣….
    Quando si dice che c’è dell’inchiostro sulla carta straccia……

    Roba per palati fini……

  2. Money, money, money. Alla fine il discorso sembra tornare sempre lì! Non sappiamo quanto c’è di vero in questo articolo ma di certo questo sarà l’ultimo contratto di Smalling. Se deciderà di chiudere la sua carriera con la Roma ne saremo orgogliosi, se volesse raccattare più soldi possibili e fare un’asta con la Roma lo saluteremo come tanti altri giocatori. È vero che Smalling al momento è un riferimento in difesa ma molto dipende anche dalla poca bravura di chi lo affianca in difesa. Io rimango sempre dell’opinione che la Roma dovrebbe trovare due centrali difensivi abili e di riferimento piuttosto che affidarsi a promesse che latitano.

    • concordo con te, la scarsezza di mancini e Ibanez rendono smalling forte.
      Tuttavia… perdendolo a zero, dovresti sostituirlo. oltre a dover prendere un altro difensore e mettere mano alle carenze della rosa.
      Sarebbe un problema in più

    • Effettivamente si…. Ma se vuole 4,5 mln oppure 5 mln allora ciao… si prende un parametro zero…. non so un tipo Nacho, tanta esperienza e forza.

    • A mio modestissimo parere, e’ chris lo scarsone, quello che, pur essendo il centrale dei centrali, copre poco e male i suoi colleghi, oltre ad invitarli costantemente al retropassaggio. Mah. Voi ci capite tutti meglio di me, quindi mi fido.

  3. I Friedkin non sono così diversi da ballotta. Hanno uno stile diverso ma nei fatti stanno dimostrando che una grande squadra non è proprio nella loro volontà
    Senza nasconderci dietro l’alibi dei debiti. Arrivano qui eh ma non possiamo fare l’istant team. Ok passa il secondo anno poi arriva il terzo ed è sempre la stessa musica. Investono in tutto meno che nei grandi giocatori.Se è questa la loro gestione allora non è cambiato assolutamente nulla. solo la maglia,forza ROMA

    • 1. Coppa europea vinta alla prima stagione piena. 2. ingaggio di jose mourinho quale primo allenatore preso da loro. 3. uscita dalla borsa. 4. acquisto del MIGLIOR CALCIATORE DELLA SERIE A, tale dybala insieme con gini. 5. abbattimento del debito di circa 100 milioni. 6. procedura per costruzione impianto di proprietà seria e veloce. 7. NESSUNA CESSIONE dei calciatori migliori, nonostante pressione juve e stampa per zaniolo. Poi però la ROMA fa una sconfitta e due pareggi e riesci fuori, insieme con gli altri commenti ciclostilati, a gettare letame. Ah vabbè, però per voi la coppa non vale niente….aspetta chi altro lo dice? è quando sei d’accordo con di canio che arriva il momento di farsi una domanda.

    • Ancora co’ sti discorsi?!? I 700 milioni e passa investiti finora invece non contano vero? L’arrivo di un Top Manager come Mourinho. Dybala, Wijnaldum. L’Adidas come sponsor tecnico per il prossimo anno. Lo stadio a Pietralata.
      L’importante è dare fiato alla bocca per sostenere scemenze come quella che hai appena scritto… vabbè, anzi, vabbah…🤦🏼‍♂️

    • Quello che davvero è un mistero è perché non cambi tu, cambia il tuo pensiero, il forum che frequenti o la squadra che tifi, almeno ci risparmi i tuo continuo, identico pianto

    • Alibi dei debiti???? Ma dovresti ringraziarli per aver preso la Roma…. Senza di loro eravamo falliti!! Ce li vuoi mettere tu altri 250 milioni per ripianare tutto..! Ti ricordo che questi fino ad ora hanno speso 700 milioni di euro! Sai quanti sono??

    • Pallotta l’aveva creata una grande squadra, tra le prime quattro in Europa, poi l’ha smantellata è vero, ma almeno ci era arrivato. I Friedkin sono arrivati da poco, diamogli ancora del tempo prima di un giudizio definitivo, certo l’inizio non è dei più promettenti, ma nessuno sa cosa hanno in mente.

    • Si vaglielo a dire ai Friedkin, che “Pallotta aveva creato una grande squadra….”non se po’ legge 😂

    • Io Amo Roma, la tua difesa d’ ufficio alla conduzione TECNICA fa tenerezza.

      Ti posso dare ragione su stadio e debito.

      Il resto fà acqua da tutte le parti.

      1) Dybala “miglior calciatore della serie A”, a livello fisico e di continuità, fa abbastanza ridere.
      2) Gini è stato un pacco del Psg, che non sapeva a chi darlo;
      3) La Conference (mica CL o Uefa) è arrivata in modo casuale e non cercato;
      4) Ingaggio di Josè Mourinho senza Top player è un non senso. Infatti la squadra gioca il peggior calcio del campionato, la sua rosa vale sempre meno ma costa un botto.
      5) il DS attuale fà più danni della grandine.
      6 ) Nessuna cessione importante? E chi potevano vendere tra tutti i bidoni che hanno? Zaniolo o Abramo a 40 – 50 mln erano occasioni da cogliere al volo, per reinvestire..

      Risultato attuale: settimo posto , mancanza di gioco ed identità, giocatori cacciati dall’ allenatore

      P.S. Chissenefrega di Di Canio, degli ” spalatori”, delle radio e bla, bla, bla..

    • A franco come sei forte! Io mi sono spulciato i ranking UEFA per club dal 2011 al 2018 e la Roma nei primi 4 posti non l’ho vista. Il miglior piazzamento, un 16o posto nel 2011. Da notare che per i piazzamenti annuali si tiene conto pure del ranking dei 5 anni precedenti. Quindi il piazzamento del 2011 e’ frutto anche dei piazzamenti degli ultimi anni dell’era Sensi e non solo del primo del broccolaro. Dopodiche’ una serie di piazzamenti tra il 21o e il 54o posto, quasi sempre sotto la strazzio!
      Ma, si sa, mai permettere alla verita’ di rovinare una bella favoletta.
      Sogni d’oro, fra’.
      PS, Nel 2021 Roma 13a; nel 2022, Roma 11a, e questo solo nei primi 2 anni dell’era Friedkins.

  4. capisco l’interesse dell’Inter…nomen omen… ma perché Chris dovrebbe accettare di giocare in serie B il prossimo campionato con le zebre? 😉🤪
    FRS ❤ 💛❤ 💛 🐺🐺

  5. Vero, Smalling deve raggiungere 29 presenze tra campionato e coppe ovvero il 50%, poi scatterà la proposta di rinnovo.
    La Roma aspettarà quello e farà la proposta che verrà valutata.
    L’ Inter è interessata ma non ha parlato con l’ entourage del giocatore.
    Nessun ultimatum, l’attesa è dovuta solo a queste presenze, poi si vedrà il da farsi e se Smalling accetterà un contratto a ribasso vista l’età si deciderà una proposta ideale a questi parametri.
    Chris ad oggi resterà alla Roma almeno fino a fine stagione!
    Rinnoverà? L’ idea è quella e Pinto è tranquillo.

    • Ci serviva proprio uno che ci rassicurasse sul fatto che Chris “resterà alla Roma almeno fino a fine stagione”…
      Diffidate delle imitazioni, prendete le Toppe solo dal Sette!

    • sì ci serviva, perchè tu sai fare di meglio?

  6. Smalling a quell’età vuole un contratto minimo due anni,aspetta l’attimo….Pinto a farglielo anno per anno a quella stessa identica cifra fa’ la cosa giusta, se invece si verifica che il giocatore desidera fortemente restare a Roma deve accettare i 3,5 milioni di euro netti per due anni eh eh

  7. La Juventus sta come sta, ma l’Inter non credo se la passi meglio. Sono due disastri finanziari. Vivono ed hanno vissuto al di sopra delle loro possibilità economiche.

  8. a 33 anni vuole più di 3,5 milioni di euro…. poi si infortuna, sta fuori 2-3 mesi e la Roma paga!!
    E’ una VERGOGNA!! e stiamo pure a pregarlo!!! vuole il rinnovo a 2 milioni l’anno?? si accomodi, altrimenti VIA! SCIO’! FUORI dalle p…e!!!
    La Roma deve essere RISPETTATA!! ma basta con i mercenari!! e Pinto gli va dietro….

  9. È giusto così non si può rincorre
    uno di 34 anni
    La Roma è giusto gli faccia un offerta e poi decide lui.
    È bravo nessuno lo mette in dubbio, ma anche lui questo anno ha fatto errori macroscopici che ci hanno fatto perdere le partite.
    Se dovesse andare via un buon motivo per spremere bene le meningi e trovare sostituti alla altezza magari anche più giovani di lui

    • Dubito che pinto è in grado di scovare giovani talenti. Lui ha preso Vina Shomurodov e Svilar. Per gli altri possiamo ringraziare Mourinho.

  10. Smalling è stato un regalo di Franco Baldini. La proposta della Roma è anche ragionevole,perchè all’età che c’ha l’inglese non si possono buttare milioni al vento e pertanto l’aut aut al rinnovo ci sta tutto.
    Il problema purtroppo sorge quando si deve rimpiazzare il giocatore che non ha accettato (inutile rifare il nome di Mikhytarian ),perchè Pinto non ha mai alternative pronte ,come invece a suo tempo Sabatini ,che il giorno dopo aver perso un giocatore ne annunciava un altro.
    Ritornando a Smalling pertanto,c’è la probabilità che al suo posto venga uno scarsone a parametro 0 appioppato da Mendes o chi per lui .

  11. Smalling e tutti gli altri facessero quello che vogliono.
    La Roma andrà comunque avanti nel suo progetto e chi paragona i Friedkin alla precedente proprietà non ha capito nulla

    • Benissimo.

      Non e’ che per caso mi puoi spiegare questo progetto?
      Purtroppo so’ scemo e non ho capito cos’e’.

      Grazie anticipate.

  12. Lo hai detto tu chi lo vince senza dirlo.
    Gli “orange” 😂
    Per me o loro o l’ Inghilterra…

  13. siamo sempre li.. non è chi vendi che fa la differenza (e cmq la Roma non mi sembra così piena di chissà quali campioni) ma con chi lo sostituisci… vedere Napoli.. il forte Kim x koulibaly ed il georgiano x Insigne… addirittura il Napoli sembra anche più forte! e qui si torna al discorso dello scouting che fa tutta la differenza di questo mondo!

  14. Bisognerebbe sapere cosa gli ha promesso Pinto ! Se non si va in champions è giusto che vada a giocarla con un altra squadra ! E di va avanti con Cristante e Mancini e si resta settimi !

  15. Nell “ articolo sembrerebbe che la Roma voglia spalmare lo stipendio in due anni .Quindi dovrebbe essere meno di 3,5 per due anni .Ma come dai 3,5 a Mancini e poi vuoi risparmiare su Smalling che è molto più forte e all ‘ultimo contratto della vita.All’Inter servirebbe come il pane perché venderebbero il loro difensore migliore a oltre 50 e lo sostituisce con uno a zero togliendolo a una concorrente per le prime quattro.Ha fatto la stessa con Dzeko prendendolo a 0 per poi vendere Lukaku a 80 e scombinando il mercato del nostro Pinto con il famigerato mercato di riparazione,vedi schomurodov e vina ecc.A me sto Pinto mi sta facendo i tic come il commissario della Pantera Rosa.

  16. chi mette sotto accusa i Friedkin ha dei deliri preoccuparti! grandissimi imprenditori! seri. capaci. che finora non hanno risparmiato un euro x la Roma! tra abbattimento del debito. uscita dalla borsa. progetto stadio. ricerca sponsor importanti ecc… averceli avuti anche in passato di presidenti ricchi come loro.. sicuramente avremmo una bacheca più piena! l unico errore che io imputo ai texani è la scelta del Ds.. scelta tra l altro non frettolosa visto che hanno avuto quasi 1 anno x decidere! a me sto pinto proprio non convince.. almeno x quanto riguarda lo scouting(poi magari tra 1 anno mi smentisce felicemente). io avrei scelto altri profili.. Sartori. oppure all estero un Berta od il nostro amato Rudy Vhoeller. gente che sà veramente di calcio e scouting! pinto ad ora non vale una sigaretta di un Giuntoli o un Sabatini.

  17. addirittura i giornalai adesso sanno i giorni che la Roma da a Smalling per decidere, come si fa a dar retta ancora a questa gente, ed in più però hanno aggiunto zitti zitti un altra pretendente che è la Juve, non sanno piu che scrivere. Forza Roma

  18. L’unico vero grande errore dei friedkin é il ds, riprendere Sabatini no? Quelle meravigliosa Champions con di Francesco é opera sua…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome