SMALLING: “Serata speciale, De Rossi ha dato una grande svolta alla Roma. E’ stata una delle stagioni più dure della mia carriera”

19
534

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Chris Smalling parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Milan-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di andata dei quarti di finale di Europa League appena conclusa a San Siro:

Non hai giocato tanto in questa stagione, questa sera cosa signidfica per te?
“Una serata speciale, per me una delle stagioni più difficili della carriera, tanti mesi fuori, difficile anche a livello mentale. Sono contento di aver contribuito alla vittoria”.

Cosa ha fatto la differenza oggi?
“La nostra convinzione, abbiamo occupato gli spazi con grande fiducia. Vittoria meritata”.

Cosa significa questo nuovo capitolo con De Rossi?
“Ha dato una grande svolta al club. Partite entusiasmanti sia in Italia che in Europa”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteMANCINI: “Grande Roma, ma niente è fatto. Quando vedo Lukaku e Dybala correre per tutto il campo, al 90% le vinciamo”
Articolo successivoMILAN-ROMA 0-1: le pagelle

19 Commenti

  1. Stasera grande anche lui, troppo importante avere anche Smalling per questo finale di campionato. A sto punto farei quasi rifiatare il Mancio a Udine.

  2. stessi giocatori con allenatore diverso,gentilmente chiedo alle vedove di comparare i due allenatori,per arrivare alla conclusione che il merito della coppa vinta è dei giocatori,che nonostante mou sono riusciti a vincerla.

    • Avete rotto il caxxo co sta storia delle vedove..Ora c’è daniele e daje daniele.Tifate Roma se ve riesce e stop.

    • No AsRoma unica fede, ci avete distrutto in tre anni a noi anti Mourinho, adesso fateci godere a noi.

    • Cristo Santo, ma che siete lesionati!! So’ passati 3 nesi porca di quella miseria, ancora state a fa’ paragoni?!? Ma che c’avete dentro al cervello??!

  3. bravi ragazzi, assetto, dedizione, tempismo e talento, tutto alla faccia di chi diceva foste scarsi. Forse quel qualcuno non si é aggiornato abbastanza sulle tecniche di gioco e mentali, rimpiango solo che si doveva cambiare prima, ma va bene lo stesso anche per rispetto di chi c’era in panchina.
    Bravi Ragazzi! Ma ora facciamo un ottimo ritorno se vogliamo vedere avanti.
    Forza Roma grande serata!

  4. Valte io sono entusiasta di DDR ma sono solo tre mesi che sta qui io non dico che deve vincere gli stessi trofei di Mourinho ma mi basterebbe fare due Finali come MOURINHO e soprattutto vincerla almeno una poi potrò dire di essere SODDISFATTISSIMO ma DDR ancora non ha fatto nulla ( oltre al fatto di far giocare bene al squadra o perlomeno meglio molto meglio di prima) poi vediamo se ci farà vincere questa è la cosa più importante

    • Ancora con sta storia delle vittorie…Ha vinto una Conference nella quale dopo il ritiro del Tottenham era nettamente la squadra più forte. Una competizione dove la Fiorentina momenti vince due volte..e forza su…tra l’altro facendo delle barricate ignobili sia in semifinale che in finale…che gioia finalmente vedere la nostra squadra gestire il pallone in quel modo. Questo prendeva 14 milioni l’anno per quello scempio. Incredibile davvero.

  5. Mi sarebbe piaciuto che gli avessero chiesto cosa pensava dello strano dogma (o virus) diffusosi in questa città e per il quale lui non poteva giocare a quattro dietro, colonna per tanti anni del MU di Sir Alex, e pure di Mourinho tra l’altro, con quel modulo.
    Certe leggende non si sa come nascono e prendono piede.

  6. I soliti che devono fare raffronti…vedove o no chi parla cosi non vuole bene alla Roma non scordiamo che e’ una squadra preparata da Mou con due finali, dare a Cesare quel che e’ di Cesare e sempre con rispetto. DDR sta portando la Roma una mentalita’ diversa se permettete sono contento di avere un nuovo condottiero gia’ da subito ma ripeto su Mou grande rispetto come uomo e come allenatore ci ha dato carica anche a noi tifosi e gli ne’ saro’ grato sempre. Adesso come dice DDR abbiamo l’ Udinese sono 7 finali da giocare e sempre Forza Roma

  7. A difesa schierata, solo chi è in grado di superare in velocità un raddoppio diventa pericoloso, poi entra in campo il 12° uomo (la traversa) e risolve. Speriamo che Chukwueze rimanga in panchina al ritorno! Forza Roma!

  8. Mi limito a dire che al momento “molto” opportuno spiegherò l’inconfutabile ragione che mi spinse due anni e mezzo fa circa ad abbandonare questo sito per poi ritornarci a scrivere dopo quel Milan Roma di campionato…
    Paratus ad pugnandum.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome