SMALLING: “Vincere oggi era troppo importante. Abbiamo tanti giocatori forti e grandi obiettivi da raggiungere”

51
1291

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Chris Smalling parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Inter-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara appena conclusa a San Siro:

Grande Roma, ha capito i momenti della gara.
“Sì, sono felice, era toppo importante vincere. Ora giovedì ne abbiamo un’altra”.

E’ cambiata la squadra sotto l’aspetto della mentalità.
“Sì, tutti abbiamo lottato fino all’ultimo minuto. Abbiamo avuto un grande spirito di squadra”.

Ci sei sempre sulle palle inattive.
“Spero di continuare così e fare altri gol”.

Ci sono le forze?
“Non abbiamo solo 11 giocatore, sono tutti molto forti, abbiamo grandi obiettivi da raggiungere”.

Dzeko lo hai salutato alla fine?
“Sì. è un amico”.

 

Articolo precedenteINTER-ROMA: 1-2 (30′ Dimarco, 39′ Dybala, 75′ Smalling). FINITA! I giallorossi sbancano San Siro in rimonta!
Articolo successivoINZAGHI: “Sconfitta assolutamente immeritata, è un ko che fa male. Handanovic non ha fatto una parata…”

51 Commenti

    • A José, me ricordo de tutti quelli che diceveno:”Smalling è rotto, se rompe de continuo” e strunzate der genere. Io sono vegetariano dal 2005, negli ultimi 5 anni quasi vegano e so per certo quanto la mia salute in generale è migliorata. Nun vedo un medico da oltre 17 anni e a 56 sto na favola mejo de quanno ce n’avevo 30! Chris sta a ‘sti livelli pure per questo e che Dio ce lo mantenga così!

    • Con il gruppo Fonseca, si stavano rovinando fisicamente, sia Smalling che Veretout, ho anche dei dubbi, se ci penso, sugli infortuni consecutivi di Zaniolo… TROPPI! 💛♥️🐺🐺🐺🏆

  1. Tutti quelli che hanno spalato fango sulla Roma nella prima mezzora dovrebbero
    avere un incontro ravvicinato con il mitico Smalling sotto la doccia.
    pagliacci.

    FORZA ROMA!!!

    • Secondo me je piacerebbe pure… Grande Cris… Grande partita dell’AS Roma tutta… Grande José… Daje Roma Daje

    • Io mi chiedo se chi sblasta sempre la Roma nei commenti durante le partite sua romanista o magari infiltrato di altre squadre che si diverte a mettere zizzania. Quando vinciamo poi.. tutti muti. Ve meritate Pallotta e fonSEGA col bel giuoco

    • A ciop ma l’hai finito er lavoro all’uncinetto?… Ciao bella… E salutamela cip… Daje Roma Daje

    • Condivido pienamente, mi vergogno ad avere tifosi del genere, sempre pronti a scaricare odi e rancori personali sulla squadra ad ogni occasione. Ogni volta che, dopo la partita, leggo i commenti sotto la pagina della diretta live, quasi mi deprimo dopo una vittoria o una buona prestazione e arrivo quasi al vomito dopo una sconfitta. Ma a qualcuno che si professa tifoso, riesce proprio impossibile vivere un prepartita e una partita con quel misto di trepidazione, ansia, ottimismo che dovrebbero essere i sentimenti che prova un tifoso? Poi magari l’incazzatura a qualche cappellate dei nostri e degli arbitri, ma per arrivare al disfattismo più completo aspettiamo almeno il 90°. Ma qua si parla di gente che sembra proprio odiare tutto e tutti dai.

  2. questa squadra non sarà bella, ma è diventato difficile giocarci contro. da gennaio è cambiato qualcosa… 🤞🏻

  3. Grande Smalling ma altrettanto Mancini Ibaňez ragazzi e poi Matic e Cristante davvero grande partita ma tutti proprio grande partita di tutti grazie

  4. Grande calciatore, bella persona sempre sorridente ed equilibrata, le partite si possono vincere o perdere (anche quando meritavi di vincerle come con l’Atalanta), questa squadra riflette l’indomito carattere del proprio allenatore, bisogna amarla sempre questa nostra Roma perché comunque vada lotterà gagliarda su ogni pallone.

    • Rispetto ad Aldair ha i piedi montati al contrario. Io direi piuttosto che si sta avvicinando molto ai livelli di “The Wall” Walter Samuel, che pure lui ogni tanto timbrava gol importanti.

    • Compa’, IO me ricordo la classe de Bernardini, pensa un po’ de Aldair. Buona ninna.

    • Allora per questa cosa bene. Non conta chi lo ha portato. E comunque petrachi no?

    • Petrachi nominalmente, perché Baldini non aveva ruoli ufficiali nella Roma. Ma lo stesso ciarliero DS salentino ammise in una più remota intervista che Smalling e Miky erano state proposte di Baldini che lui aveva di buon grado accettato.
      Tranne poi rimangiarsi tutto e rivendicarli per sé. Ma è stranoto a tutti che sia stato “testa grigia” a portarli qui.

    • Sono state operazioni congeniate da Baldini negli ultimi tre giorni di mercato perché si era fallito nell’ingaggiare calciatori di un certo livello. Baldini quindi nel giro di poche ore e telefonate, perché lui in Inghilterra conosce tutti, e tutti i calciatori trattati tra Inghilterra e Spagna, ci si rivolgeva allora a Baldini. Con questi club non riesci a fare trattative veloci e a chiuderle se non c’è una persona che conoscono e con cui sono in contatto direttamente, e quest’uomo è sempre stato Baldini che oramai è in sana pianta da tanti anni ubicato a Londra, come anche per cessioni importanti all’estero, soprattutto in Inghilterra, le ha sempre mediate lui stesso perché ovviamente personaggio molto gradito. Semplicemente Baldini non voleva più essere coinvolto direttamente ma lui negli anni tra Sabatini fino a Petrachi, aveva anche proposto dei calciatori top, che venivano però sempre rigettati dai vari DS perché non erano dei loro giri, salvo poi sempre alla fine delle varie sessioni, chiamare loro Baldini per prendere qualcuno last minute di un certo valore, vedesi Smalling e Mikhitaryan soprattutto, calciatori che se non ci fosse stato Baldini, non avremmo mai preso.
      Se qualcuno dice serve una figura da affiancare a Tiago Pinto, l’unica figura passata allora che servirebbe e potrebbe essere un consulente esterno, allora uno come Baldini, che lui è influente a livello internazionale, e ha contatti veramente stretti con i club inglesi e spagnoli, più stretti di qualsiasi altro italiano, e che sa anche starsene in disparte.

  5. A mio modesto parere è Matic al momento l’uomo in più che ci fa fare la differenza con la Roma dell’anno scorso .
    ovviamente senza nulla togliere a Dybala ed al resto della truppa.
    Anche Smalling sta facendo un Signor campionato..

    Quando le cose vanno così siamo davvero tutti felici 🧡💛

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome