Solbakken, l’allenatore del Bodo rivela: “La Roma lo vuole, ma l’offerta è bassa”

27
1503

CALCIOMERCATO ROMA ULTIME NOTIZIE – Ola Solbakken rischia di essere il grande assente della sfida di stasera: l’attaccante 23enne del Bodo/Glimt è infatti stato colpito dall’influenza alla vigilia del match.

Per lui è probabile dunque il forfait, una notizia pessima per il calciatore, che ci teneva a mettersi in mostra contro la Roma, il club che sembra interessato ad acquistarlo in estate.

Tiago Pinto ha già cominciato a imbastire l’affare, e lo stesso allenatore del Bodo/Glimt non ha nascosto in conferenza stampa l’interesse dei giallorossi per il proprio giocatore.

“La Roma vuole Solbakken? Questa è la conseguenza delle buone prestazioni della squadra. Se vogliono acquistarlo, sanno quanto costa. Le cifre di cui si parla sono un po’ troppo basse“, ha rivelato il tecnico Kjetil Kntusen.

L’attaccante norvegese però andrà in scadenza di contratto a dicembre, e per questo i giallorossi non sembrano intenzionati a sborsare più di 2 milioni di euro.

Fonte: Gazzetta dello Sport / Corriere dello Sport

Articolo precedenteRoma, è l’ora della rivincita
Articolo successivoEDICOLA GIALLOROSSA – La Repubblica: “Roma piccola come la Conference”, Corsera: “Gelo con Zaniolo”, Il Messaggero: “Gli strani giorni di Nicolò”

27 Commenti

  1. È quella la cifra… Visto che gli altri li avete “regalati” alla Bundesliga….Sappiamo tutto… Sarà il nostro regalo di Natale…. A zero….

  2. L avete pagato 65k
    3 anni fa giocava a calcetto.
    È in scadenza a Dicembre.
    Abbasta questo.
    Nun ce sta ne monchiolo ne pallirchio…

  3. ma perchè dovremmo pagare per averlo a settembre, se poi a ottobre ci sono 2 mesi di pausa per i mondiali? arrivasse a parametro zero a gennaio.

    • Appunto, io mi sono già stupito a leggere di “cifre”. Ma quali cifre? Non scherziamo…

    • Prendo in prestito una dichiarazione di Vietti di qualche anno fa

      Perché essere felici quando si può essere tristi ?

    • la questione su “se Solbakken fioriranno”, se è forte o no, la lascerei decidere a Mou, UB. ho i tuoi stessi dubbi, ma c’è chi decide, quindi per una volta delego, ma solo a Mou.
      farei un rapido excursus sui giocatori che avrà la Roma il 1 luglio, a quanto ne sappiamo ora. i nomi che vedi della primavera, sono quelli che l’anno prossimo vanno sopra età:

      – portieri: Rui, Svilar, Olsen, Fuzato, Boer, Berti;
      – terzini dx: Karsdorp, Reynolds, Florenzi, Bouah, Loukima;
      – dc: Smalling, Mancini, Ibanez, Kumbulla, Bianda, Feratovic, Ndiaye, Vicario, Morichelli, Zaisek;
      – ds: Spina, Vina, Calafiori;
      – m: Tripi, Diawara, Cristante, Darboe, Pezzella;
      – cc: Veretout, Sergio (?), Bove, Milanese, Villar, Tahirovic, Scandurra, Di Bartolo
      – tc: Pellegrini, Mkhi, Coric, Riccardi;
      – ali: l’intoccabile Nicolò, ElSha, Zalewski, Perez, Kluivert, Voelkerling;
      – punte: Tammy, Felix, Somurodov.

      so solo 50 giocatori. si spera sempre che i 3 in prestito con diritto, vengano riscattati (cosa che porterebbe anche al quasi pareggio col ffp), ma al momento no, 3 possono fare i fuoriquota in primavera, 9, al massimo, possono andare in prestito, ne restano 38. mi pare evidente che l’urgenza è comprare, tanto stamo messi bene col ffp…

      e con questo, Paolo, e le norme che usciranno oggi, sai che in fondo vorrei essere felice, ma non ci riesco del tutto, e non per causa mia.

    • Per un paio di buoni motivi: PINTO, e la ROMA (e fanno bene) desiderano entro certi limiti mantenere rapporti decenti anche se hanno il coltello in mano.
      Far contento il BODO e allo stesso tempo aver buoni rapporti con altre società. Certi comportamenti si fan pubblicità da soli, nel loro ambiente, in qualunque ambiente.
      Un poco come Svilar, quando riconosce al Benfica una sorta di “premio”, non dovuto, che sarebbe uno a zero.
      I MAROTTA con tutto il rispetto lasciamoli altrove (quelli che han modus operandi di scatenare un giocatore contro la sua squadra, contattarlo prima, blandirne la famiglia, promettere mari e monti, e strapparli alla squadra di appartenenza senza faccia… e, aggiungo, illegalmente, che mai é stato punito o quasi, solo discusso di striscio…).
      Sempre che sia vero, se lo dice il loro coach, sarà vero. Piuttosto curioso sia il tecnico norvegese a parlar di questo (saranno manager all’inglese?)…
      Mi vien da sorridere se arriva OLA SOLBAKKEN in rosa.
      Visto come MOU ha bloccato la Hola romanista contro i laziali, speriamo che OLA abbia miglior fortuna!

    • ciao Sardegna. ho appena scritto nella pagina “flash news” quanto deve tagliare la Roma per stare in regola l’anno prossimo. dovemo fa il sangue dalla rape, questo dev’essere lo spirito. riconoscere una futura percentuale può essere un modo elegante di perseguire questo comportamento signorile di cui parli, spendere soldi significare abbassare il monte ingaggi, da giugno prossimo, quindi credo che ci sarà decisamente maggiore oculatezza nel farlo.

    • Ciao SBINF, si, ho letto con molto interesse i tuoi post negli ultimi giorni e credo che darò un’occhiata a quell’indirizzo web che oggi hai postato da qualche parte.
      Avevo sentito un tot. di giorni fa delle nuove norme. Purtroppo non é più come decenni fa ormai, esser tifosi rende obbligatorio conoscere un minimo di queste norme. Non so se le hai citate, ma in immediata precedenza son state cambiate, con un numero massimo che diminuisce negli anni, i prestiti che una società puo avere nella stagione.
      La prima INTER, ad esempio, di MAROTTA non troppo tempo fa, ai tempi di RAPINHA, lottò per il titolo a furia di prestiti semigratuiti in organico (in gran parte non riscattati)… anche l’altra metà di MILANO non scherza.
      Ho visto che, tipo un paio di anni fa, la VIOLA aveva tipo 13/15 in prestito, oneroso o meno, con diritto o meno. Mentre noi abbiamo (escluso quest’anno), sempre giocatori nostri.

      Per quanto riguarda le nuove norme, due cose mi vengono in mente, nella mia attuale ignoranza dei dettagli: 1) il problema che avremo, lo avranno anche gli altri… 2) dai primi in A, comunque, siamo ancora distanti 3/4 giocatori di prima qualità almeno. C’è da chiedersi come raggiungerli…? (non credo che torneranno indietro loro).
      Però, come si dice, fatta la legge e blabla, credo che chiunque VOGLIA immettere denaro (circa 800 milioni in 2 tranche di Exor in Juve), o sponsor del PSG a se stesso, POSSA farlo.
      I FRIEDKIN sponsorizzano la ROMA con quel che gli pare, dal cinema ai resort a quel che capita…
      alla fine, dipenderà dalla famiglia. Il buon James, trovava nel FPF la risposta alle sue politiche, i FRIEDKIN troveranno le risposte che vorranno trovare (a partire da ZANIOLO a fine anno.) Non hanno venduto nessuno ancora, hanno messo tanti soldi, e son 2 anni e 1/2 senza particolari introiti… son partiti bene.
      Certo son norme che sembrano disegnate per cristallizzare i rapporti attuali di forza, piuttosto che sovvertirli…
      Ti abbraccio, SFR!

  4. Secondo me ha ragione @Giraldi Nico, è lui che si è proposto. È lecito da parte di Ola, a Trigoria faranno le valutazioni del caso.
    Comunque, è sempre bello quando qualcuno ci tiene a venire.

  5. Il procuratore di Solbakken è Italiano, e l’interesse della Roma c’è, ma da qui a dire che viene sicuro ce ne passa…
    La Lazio invece punta a SoloAbbakkien !

  6. regà, se prendiamo sto tizio ricordate sempre che in norvegese SI PRONUNCIA SULBAKKEN, ve prego, solbakken con la o non se pò sentì

  7. Mah… ma perchè prendere uno sconosciuto?… c’è ne sono a migliaia di migliori, ma tenetevelo…. di boscaioli siamo già strapieni….

  8. Credo che non ci sia il problema : andrà a una cifra ben maggiore in una squadra, probabilmente, di Bundesliga. Il fatto che ora guadagni poco non comporta affatto che desideri restare così. Mi sembra esilarante il ragionamento (si fa per dire) tipo: “lo prendiamo gratis a dicembre”. Come no? ci sta aspettando

  9. Invece di comprare una sega norvegese, perché non ci compriamo gli alchimisti che preparano la squadra? Voglio vedere Crostate fare i 100 MT in 9 secondi.😁

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome