Solbakken: “Tanti club mi vogliono, la Roma è uno di questi. Fino al primo gennaio resto un giocatore del Bodo”

40
1361

AS ROMA NEWS – La stagione di Ola Solbakken con la maglia del Bodo/Glimt è ricominciata ieri.

L’attaccante norvegese, finito da tempo nel mirino della Roma, oltre che del Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni di mercato in seguito alla sfida vinta per 3-0 contro il Klaksvik nel preliminare di Champions League.

Ci sono tanti club interessati a me e la Roma è uno di questi. Non dico altro“, le parole del 23enne al termine del match, nel quale ha giocato per un tempo, effettuando anche un assist. 

“Se la mia avventura nel Bodo/Glimt terminerà a breve? Sarà finita dal primo gennaio, ma fino a quel momento sono un giocatore del Bodø/Glimt“, ha concluso Solbakken.

 

 

Articolo precedenteOfferto Saul, ma Witsel all’Atletico riapre la pista De Paul. E Oliveira è vicino al Galatasaray
Articolo successivoZaniolo-Juve, tutto fermo. Vigorelli ai bianconeri: la Roma non fa sconti

40 Commenti

  1. Mi autocito.
    E sto fine settimana disamina live…

    Pinto avanza 2 caffè a Ciampino

    😁😁☕

    Il Napoli invece prepara 2 taniche di Kimbo a CR7️⃣

    • Complimenti l’hai indicato puntualmente con netto anticipo, sei indubbiamente il re del calciomercato.
      Grazie e sempre forza Roma.

    • Frattesi è chiuso dal 17 Giugno quando se so scoperchiate le carte, purtroppo se non mi segui e preferisci La gazzetta, il risultato so sti commenti inutili…
      informati su Berardi e vedi che sta a fa Carnevali per rallentare il tutto…
      Poi non ti ho mai letto, se cambi nick non so chi sei 😁😁

    • Non vedi che la Roma deve fare le uscite senno non puo entrare nessuno? boh, mica ve le devo dire io ste cose.
      Grazie @tifoso, sì sempre in largo anticipo alla chicane 💪

    • Per me SOLBAKKEN é venuto a ROMA, ha incontrato PINTO o chi per lui, e ha firmato (regolarmente, come può, dal 1 luglio).
      È venuto col procuratore, mica mezza giornata a fare il turista (si portava una Donna o il procuratore? Non so voi…).
      Ha preso un volo privato… certamente guadagna più di un pescatore, ma insomma, non é ancora uno che per prendersi un caffè fronte Colosseo vola privato…
      Probabilmente la ROMA ha messo un punto alle voci di concorrenti che iniziavano.
      Quanto costa? Poco se viene prima, nulla se viene dopo il mondiale. Sono soldi in banca. Peraltro, a gennaio c’è la sessione invernale. Coperte le lacune in rosa a centrocampo, dietro Rui e accanto a RICK, oggi ci servirebbe il giusto. Meglio averlo a disposizione? Si, ma MOU non si rompe la testa contro il muro… ci sono ancora KLUIVERT e il GATTINO a dare un contributo, se partono arriverà contestualmente qualcuno.
      DI CANIO, ancora non l’hai scampata….😆.

    • Non ho mai cambiato Nick e non leggo la Gazzetta né altri giornalacci del piffero visto il livello. È perché ti seguo che ho chiesto notizie su Frattesi visto che mi sembra che stanno a fa’ il gioco dei bussolotti. Se vuoi leggere qualche mio post basta scorrere un po’ il sito e ne troverai diversi anche di oggi. Ciao e sempre FORZA ROMA

  2. tradotto: “vado alla Roma a gennaio a zero se non mi lasciate libero dopo il primo agosto…”
    Un avvertimento al bodo e non a pinto.

  3. Lascia perde l’Eintracht e il Napoli, tanto la Champions te la offriremo noi molto presto, e vieni a Roma dove c’è qualcosa che questi due club non possono offrire: José Mourinho, uno degli allenatori più vincenti della storia!
    Forza Ola vieni qua alla Roma così segni alla Lazio e ti vendichi di Di Canio che ti ha dato del salmonaro, vediamo poi che te dice ahahha

  4. Pensavo fosse un’intervista a Ronaldo o Mbappè,
    no, è Solbakken 😀

    Ps: manco contro i pescatori delle Far Oer hai segnato ieri….
    17 gol in 3 anni in NORVEGIA (ok, 3 a noi…).
    Io volerei molto più basso Ola….

    • Se tu ti aspetti seriamente CR7 o Mbappe, complimenti, non hai capito un c4zzo quando i Friedkin e Pinto hanno parlato di sostenibilità.
      Complimenti anche sulla malafede di contare solo i gol (per di più contarli male, dato che hai contato anche i gol della conference tra i suoi 17, mentre in realtà ne ha segnati 23 in totale in norvegia e europa) per un’ala destra, ignorando gli assist, che sono la cosa che fanno le ali d’attacco, assist che sono 30 in totale, arrivando a 53 G/A in 124 partite, che è un numero rispettabilissimo.
      Vai a guardare il tennis o le clip di Mbappe su youtube

    • Sarebbe più forte di CR7, se riuscisse a segnare anche quando non gioca, lo sai Anto?
      E’ infortunato….
      Bianda è il nuovo Varane. Schick segnerà più di Salah. Pallotta è un grande presidente. Monchi è un fenomeno.
      Sono alcune delle tue perle.

      Visti i tuoi precedenti del tutto simili a quelli di Furio Focolari, lo prenderei subito.

    • Tifoso,
      in 3 anni non gioca?
      17 gol in 3 anni, 80 partite, in Norvegia.

      Quanto alle mie toppe, te ne ricordo alcune: Iturbe, Cristante, Villar, Pau Lopez, Kluivert…
      Ce ne sarebbero abbastanza da non dover inventarti e ripetere continuamente
      i nomi di Schick e Bianda, soprattutto dopo averti ricordato penso 40 volte
      quello che dissi (e che dico sempre per altro) sui due acquisti:
      Per Schick, non puoi pagare 40ML, anche se iperdilazionati in 4 anni,
      per un ragazzo che ha fatto bene 6 mesi, chiunque sia.
      Poi che da noi giocasse fuori ruolo è un altro discorso, ma non è un’operazione
      sensata. Potrei anche dirti che al momento la sua valutazione si aggira
      comunque sui 40ML, ma non sarebbe corretto perchè non lo avrei mai creduto.

      Quanto a Bianda, non dissi nulla perchè non lo avevo mai sentito.

      Ora che Solbakken sia un campione incompreso che fino a 24 anni ha giocato
      in Norvegia e che anche ora nessuno voglia prendere se non gratis… boh
      faccio fatica a crederlo.

    • Sì, ma neanche a prendervela così però. Facciamo un giochino: alzi la mano chi ne conosceva la mera esistenza prima della nostra squallida esibizione a Bodo.
      Ve lo dico io, nessuno e non ci provate nemmeno. Perché se qualcuno si vede le partite del campionato norvegese o quelle dei preliminari del Bodo in Europa, sarebbe da internare per gravi problemi psichici.
      E nemmeno avreste potuto gustare le sue prodezze nella temibile nazionale norvegese, in quanto mi sembra che vi abbia esordito solo lo scorso ottobre.
      Insomma, se arriverà, benvenuto e vediamo cosa sarà capace di fare sul campo, senza pregiudizi. Ma per il momento non me la sento ancora di eccitarmi profondamente per il suo arrivo.
      E soprattutto che arrivi a sostituire Carles Perez e non qualcun altro, non scherziamo.

    • Però un assist contro i pescatori nordici l’ha sfornato, l’ennesimo peraltro.

    • Oddio ma ce stanno già gli ultras “solbakkiani”, e so pure cattivi, c’hanno… “possanza”. Mamma mia che paura, tocca sta attenti a scherza’ su Solbakken, che se no te imbruttiscono…
      P.S.: ma perché TG deve dire a tutti che facevano il tifo per Pallotta, per Monchi, ecc.? Cos’è, un disturbo comportamentale? Un trauma infantile? Uno scompenso neuronale acuto?

    • Anto sai che ha segnato più di Zaniolo?
      E che costerebbe decisamente meno?
      Perché tra decreto crescita e stipendio, costerebbe 1.5, zaniolo 5 (al netto dell’adeguamento).
      Non esistono solo i goal, ma anche gli assist, le giocate decisive.
      Io ho citato solo le più eclatanti.

      UB40 a dirtela tutta, neanche i dirigenti di serie A ne conoscevano le potenzialità. E se non lo conoscevano loro, figuriamoci io che sono un contabile. Ma al netto di tutto ciò, uno vede le partite…e da quel momento ne ho viste altre. E’ un giocatore freddo, forte, di gamba. Che fa comodo. Io non gli darei la maglia da titolare. Come non la darei a Zaniolo. E per me, da esterno alto, può fare molto bene (anche meglio di NZ22…).

      Dandalo, siamo fortunati che non esistano i “dandalini”. Il problema è che qui in tanti dite una marea di stupidaggini, e poi, come se nulla fosse, andate avanti. Al posto vostro farei meno il fenomeno, e sarei meno convinto di certi commenti. Detto ciò, Anto era un fervido sostenitore di questi soggetti, e ne sottolineava la bontà. Con la precedente proprietà, i tifosi si esaltavano per un preparatore dei portieri, o per il famigerato Ed Lippie. E per i DS. Io li ricordo molto bene, i commenti di chi difendeva l’operato di Pallotta, e che sostenevano che il bostoniano fosse un presidente migliore di Sensi. Poi, un giorno, esce un comunicato che parla di 350 mln di debiti per l’as Roma…

    • Che poi tra l’altro vorrei chiarire che se dovessi scegliere tra Frattesi a 30ML o Solbakken a zero prendere il nordico tutta la vita,
      non ho nulla in contrario al suo arrivo al posto di Perez, anzi.

      Però mi aveva fatto ridere la frase
      “Ci sono tanti club interessati a me e la Roma è uno di questi”,
      come se le altre squadre fossero il Barcellona o il Liverpool.
      Semplicemente mi sarei aspettato un po’ più di umiltà nell’essere accostato
      ai nostri colori, ecco.
      Per CR7 possiamo sicuramente essere uno dei tanti club,
      per Ole dovremmo essere la benedizione del cielo.

      Spero di esser stato più chiaro,
      e vorrei anche precisare che non mi aspetto minimamente nè CR7 nè Mbappè,
      era un’iperbole.

    • ps: che poi adesso immagino qualcuno mi cazzierà per aver parlato male di Carle Perez ve’? 😀

    • I “dandalini”… ahahahahahahah! E che faccio il calciatore? Ma che te inventi, ma che dici… A proposito, TG, fa una cosa utile, una volta tanto: mettimi da parte una cartocciata di callarroste, de quelle bone, che stasera le passo a prende a Via Del Corso, a bottega tua…

    • TG, non le conosceva nessuno in tutto l’emisfero queste potenzialità inesplorate. Tant’è che nessuno se l’è mai filato.
      Haaland, che pure ha tirato i suoi primi calci a quelle remote latitudini, mi sembra invece che non ci abbiano messo molto a scoprirlo, ancora quasi bambino. Questo Solbakken invece, a quasi 24 anni, è rimasto lì ben nascosto finché non ci abbiamo pensato noi, con una partita da film horror, a far sembrare campioni degli onestissimi semi dopolavoristi.
      Alcuni dei quali sono peraltro già andati in giro per l’Europa con scarso successo.
      Quindi, dai, aspettiamo e verifichiamo eventualmente con mano, senza lanciarci in paragoni assurdi tra chi si è cimentato in un campionato comunque di livello come quello italiano e chi lo ha fatto in un contesto molto più basso.

  5. Molto meglio questo di quell’inutile ballerina moscia di dybala.

    Gente tosta, gente dura, gente NORDICA : questo ci serve.

    Giocasse ancora Stig Töfting lo prenderei al volo.

    Meno male che Mourinho vuole i giocatori che dico io : quelli SERI.

  6. Scusate ma da dove capite che ha firmato e verrà alla Roma dal primo gennaio??
    Io ho letto che il giocatore dice fino a fine anno sono del bodo .
    Ci sono parecchie squadre che mi cercano staremo a vedere .
    Non mi sembra che abbia detto o fatto capire che abbia firmato con la Roma!!
    A me piace e a parametro zero lo prenderei di corsa.
    FORZA ROMA SEMPRE!!!!

    • Infatti è venuto dalla Norvegia a Roma na settimana fa pe’ pija’ n caffè con Pinto al Bar de Ciampino. Finito il caffè ha detto che era er mejo caffè bevuto negli ultimi tre anni, ha salutato Pinto, è salito su un jet privato ed è tornato tra i merluzzi. Sono rimasti d’accordo che la prossima volta vanno alla Tazza d’oro e offre lui.

  7. L’interpretazione più probabile è che il suo arrivo a Ciampino era per la firma del pre-contratto con la Roma (ora mancano meno di 6 mesi alla scadenza e li è libero di firmare con chi vuole).
    Se il Bodo dopo i primi di agosto (quando si concluderanno i preliminari di champions) accetterà un obolo dalla Roma per liberarlo subito ok, altrimenti arriverà a zero a gennaio.
    Il giocatore ha indubbie qualità tecniche, fisiche e di velocità e secondo me aiuterebbe Abrham a segnare molto di più di Charles Perez, di cui prenderebbe il posto.
    Ha 23 anni ed ancora grandi margini che potrà sviluppare in un calcio più competitivo e con un allenatore tipo Mou.
    Spero che la mia interpretazione sia corretta perché a mio avviso sarebbe un buon acquisto, anche se ovviamente non è Salah.

  8. Manco solbakken a 500 Mila euro è stato in grado di prendere Pintus. Ma richiamate subito Sabatini prima che sto cojione ci finisca di rovinare.

  9. Comunque ho notato che Solbakken con i giornalisti non si sbilancia, poche chiacchiere e tanta riservatezza, mi sembra un vero professionista serio con atteggiamento da veterano ed ha soltanto 23 anni, lo vedrei bene nella Roma anche per questo a maggior ragione visti i pennivendoli ed i radiolari che ci circondano.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome