Solbakken vuole la Roma, Pinto ci pensa

82
2539

AS ROMA NEWS – Il nome di Ola Solbakken, attaccante norvegese di 23 anni, è sul tavolo di Tiago Pinto. Il calciatore del Bodo/Glimt, prossimo avversario della Roma nei quarti di finale di Conference League, lascerà il club scandinavo a dicembre prossimo per la naturale scadenza del suo contratto.

Il giocatore non ha intenzione di rinnovarlo, specialmente ora che grazie alle sue prestazioni in coppa ha attirato su di sé l’interesse di diversi club europei. Tra questi c’è anche la Roma.

Fosse per Solbakken, la scelta sarebbe fatta: stando a quanto racconta l’edizione odierna de La Repubblica (M. Juric), il giocatore del Bodo ha dato la sua preferenza alla Roma. Il calciatore infatti è rimasto colpito dal calore dell’Olimpico, e sogna di poter vestire quella maglia.

Tiago Pinto riflette: il nome di Solbakken era finito sulla sua scrivania da tempo, dopo la batosta rimediata nella famosa trasferta in Norvegia dove il giocatore fece fuoco e fiamme contro i giallorossi. Solbakken, di piede mancino, ama giocare prevalentemente a destra. In Conference League ha già totalizzato 6 gol e due assist in dieci partite giocate.

Articolo precedenteMou conferma il doppio trequartista. Per Zaniolo sarà al massimo panchina
Articolo successivoPrimavera, che tonfo: la Roma crolla a Bologna (3-0)

82 Commenti

  1. I numeri parlano per lui, sorpresaa basso costo, regaluccio di Natale? Banale ma utilissimo, “IL CAVATAPPI”

    • Fanno tanti nomi, ma credo che Ruben Neves è vicino, se la Roma ha deciso di togliersi sia Veretout che Cristante, Ruben Neves è il sostituto naturale di tutti e due.

    • Sogni di latta ogni tanto svegliati, che Neves è vicino l’hai deciso tu. Ti chiedono almeno 50M quindi fai tu

    • Verità, Eldor è attaccante puro, Solbakken esterno naturale, predilige la squadra e non se stesso… Lo abbiamo visto, me pare…

    • Non mi sembra che sia il sostituto di Cristante e Veretout. Comunque lo valuterei. Sempre meglio di Perez ..

    • Cioè ma come funzionerebbe, in pratica, questa “preferenza per la Roma”? Che Solbakken telefona a Pinto e gli canta “Grazie Roma” (sebbene con un marcato accento norvegese)?… Io un giocatore che si “propone” a una squadra, e che per di più manco gioca nel suo campionato e che si sta per affrontare in Conference, francamente non l’ho mai sentito. O è una sola (con l’accento sulla “o”), nel senso che c’è qualche magagna a livello di condizione fisica del giocatore ad esempio ed è il suo procuratore che… si propone, oppure, come credo, trattasi di notizia fake. Oppure è la Roma che davvero si sta interessando a Solbakken, ma autonomamente, senza bisogno di “suggerimenti” del diretto interessato. Peraltro, personalmente, Solbakken l’ho visto due volte: nella demenziale prima partita persa da noi in quel modo (e su quel campo…) sembrava da Pallone d’oro, come quasi tutto il Bodo del resto, ma imputo ciò al fatto che noi non stavamo giocando a calcio. Nel ritorno, dove abbiamo giochicchiato e pareggiato all’Olimpico, m’è parso uno qualunque, nel senso che in Italia, in serie a, ne trovi almeno 10 di giocatori così. Ma appunto: l’ho visto in tutto due volte e non seguo il campionato norvegese, come la quasi totalità di noi, suppongo. Quindi non saprei…

    • Il Wolverhampton tenteranno di rinnovare il contratto di Ruben Neves con ingaggio rialzato, lo hanno confermato ma il manager sembra piuttosto pessimista visto che pare che Neves abbia deciso che vuole un trasferimento (già manifestato la scorsa estate), sebbene abbia un contratto fino al 2024. Qui potrebbe essere che si stia muovendo già Mendes per abbassare le pretese dei Wolves visto il mancato rinnovo, e girava anche voce a Marzo che Renato Sanches sia un obiettivo per la prossima estate proprio del Wolverhampton.

  2. Per chi desidera ARDENTEMENTE vestire la maglia GIALLOROSSA, le porte DEVONO restare aperte… anche perché, con i dovuti paragoni, memori della “vicenda” Antonio Di Natale, non dobbiamo PIÙ incorrere in un errore del genere…

    • Premettendo che si fanno 3/4 nomi al giorno, chissà se l’estensore dell’articolo ce la racconta giusta, un calciatore che “sceglierebbe” di vestire giallorosso, giovane, a fine contratto, proveniente da un Campionato abbordabile economicamente come quello norvegese, andrebbe quantomeno valutato.
      Poi se son rose fioriranno
      Sempre Forza Roma

  3. il mio ideale come mancino vice-Zaniolo resta Cancellieri di ritorno. però se è vero che il Valencia cerca Perez, vendere lui e sostituirlo con un Solbakken gratis, sarebbe comunque un’operazione che ci migliora prima sul campo e poi nelle tasche. arriverebbe a gennaio, certo, e probabilmente non potrà essere inserito in lista uefa i primi 6 mesi, ma si andrebbe a prendere il tipico profilo (giovane ma con esperienza internazionale) che pare la Roma cerchi. e questo corre tanto, quantomeno. comunque il vice-Zaniolo, a meno di un ritorno di Cancellieri (che serve a non magnasse le mani fra 2-3 anni perchè era tuo), è una posizione in cui non andrei a spendere: un Solbakken gratis va bene, altrimenti fra Felix, Volpato, Voelkerling, quelle briciole che Zaniolo lascierà al sotituto l’anno prossimo, potranno coprirle tranquillamente loro, che ce devono cresce sti pupi.

    • Cancellieri, se non sbaglio, è stato riscattato dall’Hellas. Riportarlo alla base non sarebbe facile, temo.

    • il mio sostituto sarebbe invece daniele verde, buzzicone pe buzzicone (c.perez) me tengo er buzzicone mio
      (ed avrei risparmiato su cartellino ed ingaggio)

      SFR

    • verrà riscattato obbligatoriamente a fine stagione, come noi con Kumbulla. e temo che Fienga non abbia messo recompra. ma va a sapè…
      @nomeomen: pure Cancellieri è buzzicone nostro, dato al Verona nell’affare Kumbulla.

    • Cancellieri non ha ancora dimostrato nulla… non è come Frattesi che fra serie B e serie A ha già dimostrato di essere un giocatore di alto livello… personalmente opterei per un profilo più pronto…

    • Valentino, certo, però a 19 anni a metà campionato s’è preso il posto da titolare nel Verona, che ha fatto un signor campionato, e batte punizioni e angoli da destra.

  4. Be…un bel pennellone e e pure veloce… Abraham qualche partita dovrà pure riposare…via chi non ha giocato quest’anno

    • Segui il campionato norvegese, quindi? O ti basi, nel tuo giudizio, sulle due partite viste contro di noi (di cui la prima è un caso più unico che raro)? Oppure?…

    • Bastava vedersi le 10 partite di conference giocate dal Bodo quest’anno + le 6 dei turni preliminari (11 vittorie 4 pareggi e una sola sconfitta il 5 agosto con il Prishtina, ininfluente ai fini del passaggio del turno).

  5. Contro di noi ha lasciato un’ottima impressione, sia all’andata sia al ritorno, anche se temo che ci abbiamo del nostro nell’ingigantire la prestazione di molti tra questi onesti norvegesi.
    Lo score racconta di 103 presenze totali tra campionato (norvegese, non la Premier) e coppe e 19 gol, una media molto vicina a quella di Shomurodov.
    Giovane ma nemmeno un bambino, visto che quest’anno ne farà 24. Insomma, tutto da verificare che possa essere un upgrade…

    • Però considerando che è costo 0, vale la pena inserire in rosa un giocatore che ha dimostrato di avere talento, e che comunque non precluderebbe investimenti su giocatori più affermati. Shomurodov, per quanto fu acquistato tramite pagamento dilazionato, è stato acquisto sbagliato anche per il fatto he ha precluso l’arrivo di un centrocampista, che era decisamente più urgente.

    • Ha dimostrato di avere talento contro di noi, senza dubbio. Anche Hauge fece un partitone contro il Milan e se lo sono preso con gli stessi presupposti, tranne poi rispedirlo indietro dopo una stagione.
      Quattro anni tra i professionisti (norvegesi) e 19 gol non mi sembrano un bottino adeguato per parlare di talento.
      Haaland nel Molde realizzò 14 reti in una sola stagione a 17 anni. Mi sembrano numeri leggermente diversi.

  6. Questa sarebbe l’operazione di contorno a costo 0 che andrebbe fatta senza neanche pensarci su e se anche dovesse andare male risulterebbe a bilancio una totale plusvalenza.
    Unico giocatore che avrei preso dal Bodo anche pagandolo, contro di noi ha realizzato 3 reti se non sbaglio una più bella dell’altra, potrebbe veramente essere una rivelazione.
    Il mercato in entrata ed uscita nelle prossime 2 sessioni deve assolutamente essere centrato sulla rifondazione del centrocampo che si giochi a 2 o 3 le spese grosse devono essere fatte li con 2 giocatori da 30/40 milioni che diano spessore alla mediana.

    • No io penso che bisogna prendere tre giocatori da 20/25 miioni o 7 da 10 milioni ma mai uno da 70 perchè chi lo sostituisce , allora ne possiamo prendere uno da 60 e un da 10 per sostituirlo oppure uno da 65 e uno da 5.
      Che dici li trovo da Ikea ?

    • Te immagino sei uno degli estimatori del mega fantastico insostituibile Cristante XD.
      Te meriti il 5/6/7 posto cosa che questa fantastica rosa ci ha garantito negli ultimi anni
      chi non capisce che il centrocampo è l’unico vero grosso problema della Roma non deve neanche parlare di calcio XD meglio se vai da Ikea hai ragione è il posto per te XD

  7. Sarà che la Roma che ne prese 6 è tutto dire ma questo calciatore a me ha fatto stropicciare gli occhi …sarà stato un abbaglio ? sarà che gioca nel Bodo? Sarà quel che sarà ma secondo me è forte davvero …gli osservatori della Roma sapranno meglio di me sicuramente ;-))…basta che ci facciano rivedere una grande Roma e poi va bene anche Topolino .

    • andrea io non so come sono gli osservatori della roma. so lo spettacolo a cui sto assistendo quest’anno, e forse qualcosa è stato sbagliato considerando anche quanto si è speso o no?

    • Ma se è da Pallone d’Oro come mai non lo compra il Real Madrid o una delle top della Premier (visto che va per i 24 anni, ormai, e gioca ancora nel Bodo)? E come mai lui (ormai unanimemente da Pallone d’oro, appunto) si “propone” alla Roma? Per carità, non siamo da buttare via, c’è Mourinho, il fascino della Città Eterna, ecc., però mi suona strano che un crack del calcio mondiale dato per “certo” come… Solbakken, non sia conteso a suon di milioni dalle big europee e addirittura che sia lui a proporsi. Ma alla Roma… Boh, mi sembra un po’ strano tutto ciò. Sarà invece che, alla fine, è uno qualsiasi che ha fatto una buona stagione (e in Norvegia)? Do you remember Olsen?…

    • dandalo perché Salah se l’è comprato la Roma? Perché quando lo abbiamo comprato noi non lo volevano Real, Juve etc?

    • Salah veramente l’aveva preso molto giovane il Chelsea, e poi lo comprammo dalla Fiorentina. Permetti che sia un po’ diverso da uno che a 24 anni fa il fenomeno al Bodo Glimt e chiede (lui) di venire da noi. Ma se per te è il nuovo Salah ok…

    • quindi non solo non ti piace, ma vorresti che la roma perdesse contro di lui per poi neanche comprarlo? ragionamento che non fa una piega

  8. Questo può giocare in attacco ovunque, perchè è forte proprio. Sotto i 10 da prendere al volo. Sopra i 15 ci penserei, magari per sostituire shomu che ora a mercato e a Roma è chiuso da Tammy.

    • apollo su yotube, e fortissimo sembra robben, peccato che noi abbiamo mourinho in panchina e non stramaccioni, e ci servono i campioni.

  9. Speriamo non si ritorna in futuro alla difesa a 4 con 3 dietro l unica punta …sai le secchiate de go che piamo co sti moduli fonzecchiani…
    Meglio difesa s 3 con centrocampo popolato

  10. Un paio di autogol i prossimi giovedì e potresti pure diventarci simpatico.
    Scherzi a parte, pure Hauge sembrava una forza della natura al Bodo, poi al Milan ha faticato un anno e è stato ceduto.

  11. Io penso e spero che sia uno scherzo, una simpatica burla.

    Per pura curiosità sono andato a vedere la classifica marcatori del campionato norvegese, solbakken è TRENTESIMO, con ben 6 GOALS. 🤬

    Si, 30′.

    In un campionato che vale un girone di lega pro.

    Poi lamentiamoci che non abbiamo cresciuto attaccanti per la nazionale italiana, andiamo a prendere un forrest gump che ha indovinato una serata in vita sua….

    • Sono le stesse statistiche che ho visto io. Premesso che oltre alle partite giocate contro di noi non ne ho viste altre, non mi sembrano numeri da far tremare i polsi.
      Valgono più i gol segnati da Shomurodov nel torneo russo, e la media gol è più o meno la stessa, anzi un pelo migliore quella dell’uzbeko.
      Se dovessimo stare a prendere tutti quelli che hanno indovinato la prestazione contro di noi, saremmo pieni di pippe, e dovremmo riprenderci al volo pure Verde…

    • Vegemite, sei passato al campionato norvegese, quindi, dopo quello olandese, o anche tu ti fidi solo del tuo ferreo intuito dopo un paio di partite buone di Solbakken? Scherzi a parte, ricordo a tutti, e anche a te ovviamente, la parabola di Jonsen, altro giocatore norvegese (del Venezia, attualmente), considerato molto talentuoso sebbene prevalentemente di “scuola” olandese (Heerenven, ecc.), e che al Venezia ha fatto un gran campionato in serie b, ma in serie a sta abbastanza stentando nel complesso, spesso fa panchina, per quanto sia tecnicamente niente male, ha fatto partite interessanti e lo dico avendolo anche sotto gli occhi ora, in Spezia-Venezia. Ma insomma ha anche lui 24 anni suonati, credo che rimarrà sostanzialmente questa “cosa” qua, cioè un giocatorino da Venezia o poco più e, in teoria, potrebbe essere un acquisto appetibile anche Jonsen in fin dei conti e stando a tali “parametri”. E Jonsen ha pure più esperienza del calcio italiano, la stessa età di Solbakken ed è pure lui un nazionale norvegese. Poi per carità, se dobbiamo solo prendere solo uno “meglio di Carles Perez”, basta un Verde qualsiasi… Io continuo a credere, invece, che potremmo e dovremmo aspirare a qualcosa di meglio di Perez, di Solbakken e di Jonsen.

    • Per fare il vice Zaniolo credo basti Solbakken, non serve prendere Salah.
      E sarebbe (finalmente) una mossa furba di Pinto considerato che il norvegese costerebbe non più di 2-3 ml in estate e zero a gennaio, mentre per Perez potremo farci una cifra tra gli 8 e i 12 ml.

  12. C’è SAMPDORIA – ROMA, se domani vinciamo e l’Inter perde gli andiamo a 6 punti con lo scontro diretto da giocare, bisogna crederci e non mollare un centimetro.

    • Be…se vince l’Inter come spero…vai a 5 punti dalla rubentus con lo scontro diretto da giocare…e me rode ancora per quella caxxo de partita…non riesco a scordalla.

    • Caro Stefano mentre con l’inter potenzialmente potremmo stargli a 3 punti, con la vittoria dei Milanesi al massimo potremmo andare a 5 dalla Juve e comunque tutti sappiamo di cosa sarebbero capaci gli arbitri di fronte ad un testa a testa Roma/juve per la champions.

  13. Giocatore interessante con buone qualità ma se non viene a integrarsi in una idea di gioco la fine dell’uzbeco

  14. Bene, 10 partite 6 gol 2 assit in Conference. Su youtube sembra un quasi Robben. Ma. Questi sono gli acquisti degni di Mourinho per una Roma forte e aspirante ai primi 4 posti promessi da Pinto? Da pinto non da me che sono laziale. Questo in una squadra da primi 4 posti non potrebbe/dovrebbe stare manco in panchina. Anche perchè se devi spendere quanto incassi dal Marsiglia per under, a questo conveniva riprendere il turco che gia conosce il nostro calcio. O no?

  15. Contratto in scadenza a dicembre, quindi quasi gratis. Ma sempre scarso rimane. per la roma che ambisce. ma per fiorentina, sassuolo, udinese, calgiari, e verona è il nuovo robben.

  16. Solbakken è più un attaccante da assist e non finalizzatore, a 0 sarebbe un buon acquisto.
    Ricordo che qui si è speso 20 per gente come defrel, non vedo perché non si possa pigliare il norvegese a 0.

    • Con la piccola differenza che quando Haland non lo conosceva nessuno aveva 17 anni, questo va per 24. Non mi sembra esattamente la stessa cosa…

  17. Più vi leggo e più mi chiedo. Ma questo è un forum di tifosi della sqaudra della capitale?
    Cosa vi piace, cosa chiedete alla vs squadra? Cosa vi appaga? no per capire. io leggo che qui si aspira a cancellieri. ma cosa ha fatto di male la roma per avere tifosi cosi…………………..con tifosi del genere non si poteva vincere più di quanto vinto, 3 scudetti sono stati pure troppi.

  18. Al posto di carles perez magari, già che ha voglia di giocare per la Roma lo mette davanti allo spagnolo per voglia

  19. Classico abbaglio, come il pischelletto belga che ci ha fatto vedere i sorci verdi all’Europeo, una settimana ad invocarlo manco fosse la reincarnazione di Garrincha e ora nessuno se lo fila più. Se lo scouting lo ritiene valido bene, ma ho letto gente che lo considera il titolarissimo con cui sostituire Zaniolo, calma…

    • Se ti riferisci a De Ketelaere ti stai sbagliando di grosso.
      Il ragazzo belga ha numerosi estimatori (tra cui il Milan) ed una valutazione prossima ai 40 ml.
      Detto questo si tratta di giocatori differenti.
      Il belga ha talento e tecnica, il norvegese mi sembra che abbia tra le maggiori qualità la velocità e il fisico.
      Concordo con te invece sul fatto che sarebbe folle pensare di sostituire Zaniolo con Solbakken.

    • No mi riferisco a Doku. Non ho le competenze per giudicarlo, ma era evidente che si fossero tutti fissati per una partita sola, e passato poco tempo nessuno ne ha più parlato. La stessa cosa sta succedendo con Solbakken

  20. Solbakken ottimo, tignoso, giovane, vede la porta, ottimo investimento..
    Peccato che ci dobbiamo giocare contro a breve!..Lo prenderei al volo !!!

  21. S’è innamorato de Roma e de la curva Sud, er Sòr Bakken. A quer prezzo nun se fa nessun danno. Pure de ingaggio, se je dai pizza e mortadella, je va più che bene…

  22. Charles Perez è richiesto da squadre di Bundesliga e probabilmente ci andrà. Solbakken ideale come sostituto. A me ricorda il primo Yarmolenko; fortissimo!!
    Inoltre, visto che lo spagnolo lo venderemmo x una decina di mln scarsi, mentre il norvegese arriverebbe x 2 spicci (è in scadenza a fine anno) sarebbe un’operazione utile ad accantonare risorse x altri colpi.

  23. Ciao… su questo mantengo le riserve sul terreno di gioco artificiale dove rende meglio (che hanno peraltro i norvegesi stessi). Dove ha fatto i suoi 6 goal e le prove migliori, in casa? Hauge, il compaesano che fece furore in Coppa, al Milan dei pischelli é durato 1 anno o poco più. Comunque di Perez non é peggio di sicuro.
    Per stare al mercato, ho visto il 1T di Getafe-Mallorca, dove abbiamo 2 prestiti. Entrambi in panchina.
    Gara dura da lotta salvezza (8 gialli, e son pochi, a fine 1T, 4 al Getafe, 2 attaccanti e 2 centrocampisti…), chissà se VILLAR giocherà nel 2T… con 2 a centrocampo col giallo al 45esimo…
    non lo ricordo da partita così accesa…
    Nel Mallorca da prova di se Muriqi in prestito.

  24. …in ogni caso, Hauge al Milan é stato un acquisto che non ha sfondato, ma ha reso buoni interessi l’anno dopo, mi sa.
    Male che vada…

    • Finita la gara. Var che concede un rigore (c’era) al Getafe ma paratona del portiere Rico sul loro 10, il più ricco di fosforo, del Mallorca che resta in dieci.
      VILLAR dentro a -20 circa.
      Io VILLAR non lo capisco. Tocca diversi palloni, quasi tutti smistati a pochi metri o dietro, passeggiando. Contrasti zero (le skills difensive) in una partita da coltello tra i denti. Poi, ad un certo punto, verticale precisa rasoterra di piatto da 25/30 metri, e mette davanti a Rico, decentrato, Mayoral che fa il suo quarto goal con loro (entrato al via del 2T…).
      Un goal “della Roma”…

  25. Nono dandalo non seguo il campionato norvegese!

    Però dopo coric e Villar sono pronto nuovamente a scommettere su questo ragazzo.

  26. Solbakken se preso a 0 è una scommessa da fare assolutamente… Per chi si fosse dimenticato ilicic a 22 anni giocava con il moribor eppure..

  27. Meglio Solbakken di Carles perez, questo è certo.
    E comunque qualcuno se lo ricorda solo nella partita di andata ? Veramente anche all’Olimpico ci ha purgato con quel gran gol e per quanto riguarda il gol dell’attaccante che è andato via dal Bodo, c’è stato un grande assist di Solbakken, il tutto, gol ed assist contro la Roma quasi tutta titolare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome