Spalletti-De Laurentiis, è gelo: l’allenatore è sempre più lontano dal Napoli

62
3866

ALTRE NOTIZIE – Luciano Spalletti e il Napoli sembrano essere sempre più lontani. E’ calato infatti il gelo con De Laurentiis, racconta l’edizione odierna del Corriere dello Sport.

C’è un indizio che potrebbe dire molto sul futuro del tecnico toscano: l’allenatore non parteciperà alla presentazione del ritiro di Dimaro-Folgarida della prossima estate.

A irritare e non poco Spalletti ci sarebbe stato il rinnovo di contratto fino al 2024 che gli sarebbe stato comunicato via PEC. Da allora i rapporti con il presidente sono stati sempre più gelidi, e la cena tra i due di qualche sera fa non è bastata a ricomporre le fratture.

Il futuro però resta incerto: Spalletti è vincolato da un contratto e dovrebbe pagare diverse penali nel caso di separazione anticipata dai partenopei. Resta dunque da capire come si concluderà questa querelle.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteCristante in difesa, Celik recupera e va in campo, Pellegrini-Abraham davanti: le probabili formazioni dei quotidiani
Articolo successivoMorata: “Roma e Milan mi vogliono? Non so nulla, ma nel mercato tutto può succedere…”

62 Commenti

  1. Quanto mi fate nero se faccio una provocazione ? Ok penso molto 😂😂 però lo dico ugualmente : malgrado mi è personalmente antipatico, Non mi dispiacerebbe.

    • Abbiamo il migliore allenatore al mondo, chiunque arrivi sarebbe un passo indietro.
      Figuriamoci se dovesse arrivare Spalletti.

    • a me non sta antipatico e non mi dispiacerebbe, ora potete mette i pollici versi

    • Ma io invece spero che se dovesse rimettere piedi a Roma sarà solo per andare a lavorare da quelli sbagliati col pigiama

    • Spalletti è un signor allenatore e se malauguratamente andasse via Mourinho andrei a prenderlo di persona all’aeroporto.
      Detto questo credo che sarebbe una pazzia per il Napoli mandarlo via. Ha costruito un giocattolo perfetto e meriterebbe di tentare la scalata alla champions.

    • stavo pensando la stessa cosa ,se va via mou sarà sicuramente tutto ridimensionato (dibala e Matic vanno via subito) è lui con i giovani fa miracoli ,mi massacrate di pollici in giù ma non mi sembra un eresia.forza sempre Roma 💘

    • Mamma Gari. Ci giocavamo lo scudetto già in questa stagione, il Napoli avrebbe avuto 10 punti di meno e noi 10 di più.

    • Lo scudetto do Napule è un fatto politico/mafioso del palazzone, ma fatemi il piacere….se dovesse venire a Roma, per la Roma non cambierebbe nulla,la storia insegna, orgoglioso dei Friedkin e mi tengo Mourinho Punto

      Questa sera tifate lo Special One e la Roma, ingrati e guidatori eheh

    • Sinceramente abbiamo tutti il dubbio che Mou rimanga. Poi Spalletti, a mio avviso ha gestito malissimo la situazione Cap Totti (col la società corresponsabile), ma resta l’allenatore che ha fatto vedere la più bella Roma di sempre. Mi riferisco a quella con Totti falso 9. Non ha vinto ma era bellissima. Capisco tutto ma rinnegare anche la finale dove abbiamo preso a pallonate l’Inter…. Certo il 3° ritorno posso comprendere che non sia il caso.
      NON SONO ANCORA SAZIO DI MOU….se dovesse andare via sarebbe un grande dispiacere

    • Ho visto tre giorni fa Zazzaroni trasferirsi da casa di Mourinho a quella di Spalletti, spero solo che non si trasferisca a Milano se no ci accolla pure Pioli

    • Aver a che fare con delaruentibus non dev’essere facile. Parliamo di un soggetto truffaldino, che non ispira ne fiducia ne simpatia (Basta ricordarsi a quali magheggi ricorse durante la Pandemia) Chissà che c’è dietro.

    • A me non sta antipatico e non mi dispiacerebbe, ma con lui anche con squadre molto migliori di questa non abbiamo vinto quello che meritavamo. Non è un allenatore per questa rosa, o meglio questa rosa non è per il calcio che vuole fare lui.

    • Spalletti è attualmente il terzo tra gli allenatori italiani più vincenti in attività (dietro ad Ancelotti e Allegri; il secondo allenatore italiano, sempre tra quelli in attività a livello di bravura tattica (dietro solo ad Ancelotti); ed è il primo allenatore italiano ancora in attività per idea e piacevolezza di gioco (Ancelotti e Allegri sono più pragmatici, più stile Mou).
      E’ un allenatore che potrebbe fare le fortune di tante squadre, sicuramente tra i migliori in circolazione…. MA (e il mio è un ma enorme) per me può restare dov’è, oppure andare ovunque vuole, purchè stia lontano dalla Roma. Gli auguro di andare al Liverpool, gli auguro le migliori fortune del mondo, ma giù le mani dalla Roma!

  2. Ovvio, se gli smantelli la rosa vorrei vedere chi rimane.
    I servi aziendalisti ce li aveva solo Baldino Pallirchio che ti levavano i giocatori e doveva stare bene a tutti.
    Quindi, ricapitolando, Kim ( decisione da prendere con lo UTd clausola che scatta 1 luglio), Demme via, Osimhen piu di la che di qua, Giuntoli via alla Juve, Spalletto via…e voglio pure vedere se rimaneva! Vince lo scudetto e gli levano i giocatori…
    Sta politica accattona non l’ ho mai capita.
    Gli leva i giocatori e glielo comunica tramite PEC wow🤣

    • guarda che a spalletti ha dato fastidio il rinnovo automatico senza che de laurentis gli proponesse un adeguamento. Allena il napoli non il real, sa pure lui che dopo un ottima stagione i migliori partiranno

    • Piu Italiano di cosi?
      A proposito di Italiano, ecco al Napoli ce lo vedo bene…

    • @Lasfiga
      non e’ come dici spalletti vuole andare perche oltre che venderanno i pezzi migliori,il presidente delaurentiis ha iniziato a parlare di champions per il prox anno come obiettivo(da vincere o quasi)
      Allora quello giustamente ci vuole vedere chiaro e lungo

  3. le penali penso siano l’ultimo problema di uno come Spalletti, se gli smonti la squadra sotto al qulo fa benissimo ad andarsene. Mica se chiamano tutti Di Francesco

    • Nel caso specifico, Spalletti IN REALTA’ se ne andò perchè il fruttarolo gli avrebbe smontato la squadra, come poi fece prendendo lo yes man di francesco ad hoc.
      Purtroppo gli yes men sono persone di scarsissimo spessore e capacità, e la parabola di di francesco come allenatore sta li a testimoniarlo al di la di ogni ragionevole dubbio.
      Detto questo (e proprio per questo….), che JM resti a lungo.

    • al napoli quest’anno gli hanno smontato la squadra e spalletti è rimasto. finiamola con questa storia. spalletti è andato via per la gestione totti. dopo quei fischi nell’ultima giornata non poteva piu rimanere.

  4. Partendo dal presupposto che l’articolo l’ha scritto CdS.. qualcosa non mi torna..
    Un contratto si firma un due, nooo..??
    Se la clausola/vincolo per il rinnovo scatta al raggiungimento di un dato obbiettivo (qualificazione Champions),
    ADL l’ha esercitata.. ha nientemeno che tutelato un suo diritto…🤷
    Se il buon “Lucianone” non ha inserito aumenti i premi nel caso avesse conquistato lo scudetto, di chi è la colpa …??
    Ora sarà pure incazzato ma, se si dimette dovrà pagare salate penali…
    T’ha fregato.. 🤷
    Quindi per me Spallettone, rimarrà a Napoli..!!
    Cione.. 👋🤪

    • Franco65 🫵🏼🤣🤘🤘🤘🤘
      Poi ti lamenti se ti vedo in coda al ponte dell’Ariccia: sei peggio di un lazziale ma molto peggio 😱
      Forza Roma

  5. Passare da Mourinho a Spalletti sarebbe come abituarsi a mangiare da Bastianelli al Molo e di colpo ritrovarsi in trattoria.

    • Occhio che se perdi stasera e poi non vai in Champions ti ci ritrovi con Mourinho dar Buiaccaro.

    • E chi vuole passarci?
      Mou tutta la vita! Spalletti manco a Recanati lo conoscono…

  6. Come si può dire che Luciano Spalletti non sia un grande allenatore, ci faceva divertire vedere scendere come un treno Panucci sulla fascia un gioco rapido offensivo bello, nulla da dire sul nostro allenatore odierno, il numero 1, ma se andasse via io Spalletti lo accoglierei a braccia aperte, anche perchè non ci sono più giocatori che possono irritarlo con comportamenti antisportivi, ci stava gente che giocava a carte la notte, lui voleva che dormissero si riposassero per la partita, invece no dovevano giocà a carte e qualcuno fumava pure…. cosa bisogna dire allora….. comunque basta commenti pensiamo a stasera resta solo una cosa nel cuore LA NOSTRA MAGLIA MAGICA; dajeeeeee ROMAAAAAAA SEMPREEE

    • Comprendo perfettamente ciò che dici, ma permettimi Monika… io tutte queste ambizioni da parte di tanti (ovviamente compreso Spalletti) io non le vedo proprio. Ancora non c’è niente di definito, ma a CHI non viene almeno mezzo pensiero sulla fine che farà la società juve? … Farà la champions?… verrà penalizzata al punto tale da non poter fare la champions? … e se non penalizzata dai punti, sarà penalizzata dalla UEFA e quindi interdetta per un paio di anni? … e per ultimo… rimarrà in serie A vista la cosa gravissima per una società (per di più quotata in borsa) relativa al Falso in Bilancio? … ai posteri l’ardua sentenza.
      FORZA ROMA SEMPRE DOVUNQUE E COMUNQUE !!!

    • completo perché ho tralasciato erroneamente qualche parola: “io tutte queste ambizioni da parte di tanti (ovviamente compreso Spalletti) DI ANDARE ALLA JUVE io non le vedo proprio”

  7. Il motivo dietro all’inquietudine di Spalletti mi interessa circa quanto avere un appuntamento con Mariangela Fantozzi. Se dovesse tornare sarei mooooolto combattuto.

  8. Magari ci cadesse. E poi senza più la “grana” Totti da gestire sarebbe ancora meglio. Risultati alla mano è uno dei più grandi allenatori avuti dalla Roma

  9. Spalletti sarebbe un mega ritorno, lui è il Wenger della Roma, non ci sono portoghesi che tengano. Se Spalletti andasse alla Juve mi piacerebbe allegri, quest anno senza pogba, di Maria e Bonucci più chiesa a mezzo servizio ha fatto i miracoli con sulé, moretti, gatti, fagioli e de Sciglio.

  10. Spalletti lo Special, Capello ecc sanno benissimo che Roma è Napoli sono piazze che a differenza delle strisciate, se si raggiungono traguardi importanti l’hanno dopo sono sempre a festeggiare.. comunque non so se sia merito di Spalletti, ma nessuno ad inizio anno avrebbe scommesso sul Napoli

  11. Antipatico o simpatico è e resta un ottimo allenatore, almeno a mio parere, ma ad essere del tutto sincero Mou è di un altro livello, e comunque andrà stasera, è uno di quelli che da enormi garanzie in campo europeo. In Italia chi viene viene tanto ci remerebbero contro a prescindere.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  12. Da delamentiis vorrei avere solo una cosa: la sua capacità a scrivere contratti super-mega blindati a favore suo e della sua squadra, dentro ci fa mettere clausole, penali, si riserva diritti di immagine, e paga stipendi da miseria (o quasi) a degli ottimi giocatori, che pur vincendo lo scudetto, non mi pare mandino in giro i propri procuratori a batter cassa, nè sui giornali e neppure sotto l’ufficio del presidente loro! Qui, per prendere uno svincolato mediocre che percepiva meno di 1 ml di euro l’anno nella squadra di provenienza, devi offrirgli un contratto da 3+bonus!

  13. intanto vediamo cosa succederà alla fine se al mafiojuve ritoglieranno i punti e noi vinceremo le ultime partite…che trilling..

  14. Quanta gente Ingrata qui si dimentica la mentalità,la conference,i giocatori inutili mandato via ,e tutto quello che ha portato il grande Mou,basta un articolo per voltare le spalle

  15. Il Pelato, se Mou ci lascia, eccome che può venire. Ha dimostrato sotto il Vesuvio quanto è bravo. Il rapporto con Totti? Conta solo la Roma.

  16. Buongiorno a tutti amici Romanisti !!!
    Gli scribacchini si stanno già spianando la strada, piano piano inizieranno nuovamente a scussarci i gabbasisi, sriveranno che Spalletti si sta riavvicinando alla Roma, che il presidente Dan lo ha chiamato in persona, o ancora meglio che lo ha chiamato direttamente Mourinho e che gli ha proposto la sua panchina. Poi scriveranno, eh ma non si sa poi come saranno i rapporti con Totti qual’ora Spalletti sedesse nuovamente sulla nostra panchina. Ed ancora a scrivere telenovele inventate giusto per sporcare carta inutilmente, ed ovviamente destabilizzare e criticare la Roma e i tutti noi tifosi sempre e comunque.
    Che ricordo è la più importante, a prescindere di chi c’è già, di chi viene e di chi va. La maglia prima di ogni altra cosa o persona. Perché io da Romanista, anche alla domanda,(quando giocano Roma – Cagliari per chi tifi?) rispondo sempre e solo la mia amata Roma, (con tutto il rispetto per il Cagliari e per i suoi sani tifosi ovviamente).
    E ROMA E W SARDEGNA

  17. Ma vi rendete conto che state parlando di esaltato che si è divertito ad umiliare un fuoriclasse di quarant’un anni che lo ha salvato per dieci partite di seguito entrando all’ottantanovesimo??? Ma vi rendete conto che per non mettere Totti contro il Lione, ci ha fatto uscire da quell’europa ligue con uno squadrone?? Non faceva giocare allisson,lautaro Martinez,Icardi,Mertens,raspadori…..si accanisce sempre coi migliori….Non sia mai iddio Dybala n mano a questo criminale……P.S le partite del Napoli sono tutte false da dieci anni;guarda caso Mazzarri,Sarri,Spalletti solo là fanno i fenomeni………

  18. Credo che De Laurentiis, quando la scorsa estate smantellò letteralmente la squadra, non aveva minimamente come obiettivo lo scudetto. Aveva invece l’idea di incassare un pò di soldini x lui e per la sua famiglia (chiedere ai napoletani). Poi, come si suol dire, una serie di acquisti fortunati o scelti messi nelle mani esperte di Spalletti hanno generato quello che abbiamo visto. Credo che ancor di più dello scorso anno ADL voglia passare alla cassa (vi rendete conto quanto frutterebbero le cessioni di Kvara, Osimhen e Kim?) e sperare in una seconda botta di culo (tant’è che ha bloccato la fuga di Giuntoli). Spalletti probabilmente ha sgamato il giochino e non è troppo d’accordo.
    Per quanto ci riguarda, la nostra sliding door è l’Europa League. Qualora la vincessimo, credo che rimanga Mourinho con buona pace di tutti. Qualora invece dovessimo rimanere al palo, non escludo colpi di scena. Del resto, se Mou dovesse andare via…Spalletti non mi dispiacerebbe affatto…e vedo che non sono il solo

  19. Esercitare una clausola e comunicarlo via PEC è formalmente ineccepibile ma trattandosi di rapporto di lavoro molto particolare, sarebbe stato opportuno che DeLa gestisse la cosa diversamente.
    Il rapporto con l’allenatore che ti ha fatto vincere lo scudo non è solo un contratto, ma tanto altro.
    Anche perché in un Napoli che dovesse cedere i big, Spalletti non ci vorrebbe restare.

  20. Spalletti traditore e non dico altro sennò non mi pubblicano ! MANCO COME PATOCCO AL PORTONE LO VORREI ! E sapete dove devono andarsene le vedove? AFF !! MOU TUTTA LA VITA !!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome