Spalletti: “Vittoria immeritata contro la Roma? Figuriamoci se rispondo a uno come Mourinho…”

65
3214

AS ROMA NEWS – Luciano Spalletti, nella conferenza stampa della vigilia di Napoli-Rangers, ha parlato della gara contro la Roma e delle parole di José Mourinho.

Multa alla Roma, clima difficile per lei, da uomo di calcio cosa si può fare per l’astio verso Napoli?
“Si possono togliere barriere, io proverei a far arrivare le persone senza recinzione, vediamo cosa fanno, forse è il recinto che ti stimola ad andare di là. Mettere in evidenza cosa fanno migliaia di persone che amano il calcio e vogliono divertirsi e godere dello spettacolo, e buttare fuori gli imbecilli che disturbano e fanno casino, quelli sono in minoranza, e dare spazio ai bambini che vogliono vedere sport e dare slancio anche al sociale. Gli stadi sono lasciati a come erano tanti anni fa, non aiutano, servono stadi nuovi, creano posti di lavoro, prospettive e duemila situazioni”.

Le dà fastidio quando sente, molto spesso, che il Napoli non ha meritato una vittoria?
“Siamo primi in diverse competizioni, ma conta essere primi per i nostri tifosi, noi abbiamo il dovere di tentare di essere primi in tutto quello che facciamo per rappresentarli. Poi figuriamoci se io rispondo a uno come Mourinho, con la storia che ha, se lui dice qualcosa io devo stare attento per capire anche altro. Noi siamo contenti di ciò che stiamo facendo”.

Articolo precedenteEuropa League, Helsinki-Roma sarà visibile in chiaro su TV8
Articolo successivoE ora Mou si affida a Camara

65 Commenti

    • Mourinho ha detto sciocchezze ma un tifoso della Roma non dovrebbe applaudire queste dichiarazioni. Secondo me.

    • Torna a Roma , Lucia ‘ così ci fai perdere tre partite decisive in 8 giorni..lazio Lione e Napoli…per fare giocare sempre gli stessi…
      Col Torino in casa ..salvato da Totti
      Con l’Atalanta salvato da Totti
      Col Genoa salvato da Totti…
      Torna Lucia..per due coppe Italia vinte 14 anni fa….

    • Abbiamo bisogno di vincere .
      Noi lo scorso anno un piccolo trofeo europeo lo abbiamo vinto , il Napoli ?

    • Gaetano da sarno mentre sei impegnato, a contare le volte che totti ha salvato spalletti, vedi se ti riesce di ricordare anche: 87 punti record, e secondo posto a 4 punti dalla juve, totti non c’era a salvarlo, ma c’era la Roma…,…

    • non c’è bisogno che torna Luciano , puoi rifare tu napoli , non abbiamo bisogno di “tifosi” come te…

    • Hai ragione tony73 grazie al pelato abbiamo vinto cosi’ tanti trofei che la Società non sa piu’ dove metterli Inneggiare a chi ci sminuisce e denigra è proprio da infiltrati ma non ve fate un pò pena? Forza Roma!!!!

    • Strano Gaetà che Totti abbia salvato Spalletti e invece nulla ha potuto con L.Enrique, Zeman, la finale con la Lazio x il povero Andreazzoli, Ranieri in Supercoppa (rigore decisivo sbagliato). È andato a salvare proprio quello che gli stava più sulle palle….

      NON CE L’HO CON TOTTI, PRIMA CHE QUALCHE ORIGINALONE MI DIA DEL LAZIALE

    • Luciano Spalletti fa un bel calcio.. Non ci sono dubbi.. Ha ottenuto anche dei risultati proprio con la Roma.. Vincendo anche..

      Nella sua seconda esperienza portò la Roma ad 87 punti e vero.. Eppure in Europa League eravamo probabilmente una delle squadre più forti.. E ci siamo fermati con il Lione di turno..

      Bisogna ricordare tutto nel bene e nel male..

      E per me è follia pensare che un solo uomo.. In uno sport di squadra possa risolvere tutto..

      Il bel calcio si fa con gli uomini giusti.. Reattivi, tecnici, e fisici..

      Il centrocampo del Napoli?… Lobokta.. Un regista reattivo e rapido che gestisce il gioco.. Ndombele, reattivo più fisico che sa infilarsi negli spazi.. Zielinski.. Reattivo e tecnico.. Elmas, reattivo anche lui.. Buona fisicità e tecnica.. Anguissa.. Reattivo e fisico..

      Hanno tutti una cosa in comune, sono reattivi.. E quasi tutti molto tecnici.. Significa che questi calciatori possono giocare un calcio veloce e preciso…

      Sono tutto il contrario dei centrocampisti della Roma.. Cristante sa giocare lungo.. Ma in quanto a reattività, lasciamo stare.. Pellegrini tecnicamente è un buon giocatore,ma di certo non è reattivo.. Camara lo è.. Ma non è certamente il più tecnico del mondo..

      Potrei continuare con altri interpreti.. Ma il centrocampo basta..

      I calciatori fanno la fortuna degli allenatori.. L’allenatore deve essere bravo a capire le caratteristiche dei giocatori che ha in mano..

      Chiaramente la Roma potrebbe giocare meglio di così.. Ma non so se in termini di punti ne avremmo fatti 22 oppure di meno..

      Spalletti fa giocare bene le squadre.. Si è vero.. Ma lo sfiderei a fare punti e bel calcio con questi interpreti..

      Fosse per me cambierei tutto il centrocampo della Roma.. Prima di pensare all’allenatore..

      Forza Roma..

    • Per me Spalletti resta l’allenatore che negli ultimi venti anni (ci metto anche la Roma di Capello) ha fatto giocare meglio questa squadra ed era una gioia vederla giocare.
      Una delle maggiori colpe del Presidente Pallotta è averlo aizzato contro Totti in una lite dove gli unici a perderci sono stati i tifosi della Roma.
      Poi è verissimo che Mou ci ha fatto vincere qualcosa e ci ha riportato in Europa League però per me la sua missione sarà terminata solo se ci porta in Champions league (e farebbe un miracolo !!)
      Perché dopo che mi faccio 4 ore di macchina/camminata tra andata e ritorno per lo stadio e vedere poi quelle belle partite come contro Lecce/Napoli .. beh .. ha ragione Marco .. se non ci sono neanche i risultati .. a ridateme Spalletti.
      Non vincerò un c..o ma almeno mi vedo una bella partita la domenica.

    • e daje chico pur di proteggere il pelato stai a di un mucchio di bugie..il rigore decisivo sbagliato e stato di Juan.

      Forza ROMA FORZA MOURINHO FORZA TOTTI

      Buuu SPALLETI INTRIGANTE BUUU

    • @marco79 sono mesi che concordo con la tua analisi. In tutto.

      Se Gini torna il giocatore che conosciamo sarà già un grande passo in avanti.

      Lo stesso dicasi per Abraham Belotti Spina sperando in qualche gol e assist di Zaniolo.

      Solo così quest anno potremo togliersi qualche soddisfazione.

      Il prossimo anno obbligati a rinforzare il centrocampo.
      Poi ne riparliamo.

      FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

    • Stavo per scrivere che sei e rimarrai un piccolo uomo…. Ma alla fine stca@@i!!! Non c’è lo metti

    • Con mio dispiacere,guarda che il Napoli vincerà il campionato. 1 perché kvara è un fenomeno 2. perché quest’anno ha in attacco ricambi di livello (Raspadori e Simeone) 3.perchè in Italia non ha rivali. Giusto il Milan ma neanche tanto. Quindi fossi in te più che il 6 gennaio inizierei a pensare al tuo post di maggio

    • Tony 73 ti ricordi Roma -torino ?
      Se Totti non gli salvava il culetto a Spalletti altri che record di 87 punti
      E poi mi ricordo che ai due gol del Capitano sembrava che avesse passato un guaio…
      Stava schiattando in corpo..

    • Roma-Torino 3-2 è stato l’anno prima del record di punti, almeno se dovete offendere Spalletti scrivete cose vere

  1. astio verso Napoli… Ma dei fischi durante il ricordo di Francesco da parte dei vessati tifosi napoletani, il giornalista (napoletano) ha detto qualcosa? Forse mi è sfuggito.

  2. spalletti non lo sopporto come atteggiamento, ma a questo giro non solo ha avuto ragione sul campo, ma anche fuori.
    mourinho stavolta ha sbagliato, le dichiarazioni post partita deliranti e antisportive.
    detto questo, forza mou, ma soprattutto Forza Roma
    ❤️🧡💛👊

    • …secondo me Mou non ha sbagliato, non ha delirato e non è stato antisportivo. Infatti er sor Luciano sottolinea che quello che dice o fa ha sempre uno scopo e c’è da imparare.
      Mou non mi sembra faccia prigionieri quando c’è da “bastonare” qualcuno, ma contro il Napoli primo in classifica ha poco da recriminare. Io sta manica de pippe, vizziate che piano un sacco de sordi e nun se movono, non le ho viste domenica,. Di certo il Napoli ha faticato molto per piegarci.
      Con l’organico al completo, non so come sarebbe finita…ma so come sarebbe finita due anni fà. Sempre Forza Roma

  3. Sta a vedere che ha messo un po’ di sale in zucca “Spallettone” nel non voler rispondere a Mou. Cmq, detto per inciso, a me è sembrato di vedere una partita equilibrata dove le due squadre si sono difese bene. Direi anzi che il Napoli si è difeso meglio perché alle nostre occasioni non è stato concesso di terminare almeno in un tiro. Ma non è che il Napoli abbia fatto chissà che. Se Smalling non si fosse fatto scappare Osimhen staremmo parlando di un bel 0-0.

  4. Bisogna essere anche onesti, il Napoli ha vinto all’80° con un solo gol. La Roma come al solito ha sprecato tanto, troppo non creando mai serie occasioni da gol. Resta il fatto che la goleada che qualcuno poteva aspettarsi non c’è stata. Negli scontri diretti ci vuole sicuramente impegno ma anche fortuna al Napoli è andata meglio.
    Anche sotto l’aspetto dei cori non mi sembra parliamo di angeli e diavoli. I fischi del Napoli verso il tributo a Valdiserre non è certo da premiare!

    • Come si fa a sprecare senza creare? Ci sono state partite in cui abbiamo sprecato molto, ma stavolta c’è stato il nulla la davanti

  5. Spalletti é bravissimo, forse il più bravo a capire i giocatori, ed a costruire le squadre… Ma i conti si fanno alla fine…

  6. Spalletti è un genio del calcio…
    Ma i titoli nel calcio li vincono i Club, non gli allenatori, e il Napoli, purtroppo per lui, non è un club vincente…

    • Spalletti è un pelato rosicone che benché arrivato all’età della pensione ancora non ha vinto nulla, questi sono fatti il resto sono chiacchiere da bar

  7. Sinceramente tutta questa esaltazione nei confronti di Spalletti proprio non la concepisco Se da una parte ne riconosco alcuni meriti, dall’altra una domanda mi sorge spontanea: Oramai è andata cosi’ ma in caso di risultato positivo della Magica, in quanti lo avrebbero preso per i fondelli o sarebbero spariti? Ai posteri l’ardua sentenza!

    • io so solamente che non abbiamo vinto manco una coppa con lui che aveva Salah alisson Dzeko paredes e compagnia cantando.

  8. Spalletti ricorda che Mou in una stagione a Roma ti ha già superato, con le squadre che avevi ,avresti dovuto stracciare tutti, quindi fai bene a non rispondere , torna a guardare il tuo orticello che a Roma non ti si fila più da noi un po’, addiosssss…

  9. quantico e poi sono infiltrato? laziale? perche’? Ho ricordato quella slendida cavalcata, non vincemmo solo perche’ erano gli anni della super juve che vinceva gli scudetti con 100 punti. ma forse nanco ve ne siete accorti eravate impegnati ad imprecare perche non giocava totti a 40 anni.

  10. Il miglior calcio Roma negli últimi 20 anni si e’ visto con Spalletti e a tratti con García. Penso che su questo poco si puo’ discutere. Spalletti ha vinto meno a Roma di quello che probablemente la squadra meritava.

  11. Sarebbero spariti tutti..come sparisce il Maalox dagli scaffali delle farmacie quando la Roma vince…

  12. Vedi se hanno commentato il caso Juve -fslso in bilancio.
    Hanno fatto come a Nino Taranto quando faceva il commissario della dogana, nel film
    TOTÒ CONTRO I 4
    Nino Taranto:. ” e che so scemo ieie…
    TOTO’ : ieie? E chi e’? Un tuo complice?
    NINO TARANTO : Ieie…so ieie…
    TOTO: Ahhh ieie nel senso IO?
    NINO TARANTO : Eh certo se no chi era?

  13. Basta co Spalletti. Basta.

    Fa giocare bene le sue squadre a vinto con la Roma (anche uno scudetto rubato dall Inter per il suo centenario), ma un tecnico deve essere prima di tutto un leader un esempio. E per tutto il pregresso qui a Roma (non solo con Totti), per me José è ancora sopra a lui di gran lunga. Benché il toscanaccio provi a percularlo.

    Ps. vorrei ricordare che domenica abbiamo giocato srnza: Gini, Dybala, Zalenski e con Spina, Lorenzo, Matic, Abraham purtroppo per vari motivi fuori forma.
    Qualcosa avrà influito?

    Ridi ora Spallè. Ridi ridi.
    FRS 💛 ❤️ 🇮🇹

    Io sto con Josè.

  14. mettere d accordo : se volete vincere avete avuto dimostrazione concreta con Mou, se volete piazzarvi, anche giocando bene, avete avuto dimostrazione con Spalletti. Tutto sta a scegliere..

  15. “Poi figuriamoci se io rispondo a uno come Mourinho, con la storia che ha, se lui dice qualcosa io devo stare attento per capire anche altro. Noi siamo contenti di ciò che stiamo facendo”

    Titolo creato ad arte per alimentare l’odio verso un allenatore che a Roma ha fatto solo il bene della Roma.

    Complimenti al titolista.

  16. La Rometta anni 60,quando veniva l’Inter stellare di papà Moratti,saliva sul ring e cominciava a mena’ faceva tenerezza perché poi pigliava un sacco di botte,ma noi ne eravamo fieri.Questa si consegna penosamente,siamo tornati all’ anno scorso ,Roma-Inter 0-3

  17. Ancora a parla’ de Spalletti… se gli attaccanti nostri non avessero dormito e tutt’ora dormono, stavamo a braccetto co Spalletti, ma le partite le vedete?

  18. I cavalli si vedono all arrivo adesso tutti ad osannarli il maestro grande allenatore fenomeno ecc ma qualcuno dimentica eliminazione con porto poi Lione e derby di coppa oltre al caso Totti e il modo in cui ha lasciato la piazza resta il fatto che si critica anche giustamente L unico allenatore che ha vinto. Io aspetto tutti questi osannatori poi ne riparleremo. Comunque se la Roma giocasse a 4231 o 433 secondo me vedremmo gioco e punti spero che lo sperimenti subito

  19. Mi rifaccio ad un mio vecchio mantra:
    Spalletti all’inizio ti conquista, MOURINHO alla fine conquista!
    È la storia che lo dice…
    Non aggiungo altro.
    FORZA ROMA

  20. evidenziata una differenza fondamentale fra i due Spalletti ha fatto ottime squadre con acquisti di pochi soldi mentre Mourinho ha cacciato tutti i giocatori che ha trovato portandone di nuovi Poi magari cacciati anche quelli spendendo un vero e proprio patrimonio

  21. bello tutto, bella a boiserie ma alla fine il sor Spalletti è sempre quello che al suo ultimo anno alla Roma disse “se vinco qualcosa resto altrimenti staremo a vedere” e questo non mi sembra un comportamento corretto e da professionista. Più che per la faida con Totti mi è andato sul c…o per queste dichiarazioni che se le faccio io al mio datore di lavoro mi ritrovo per strada.

  22. A me me fate ride, mo volete Spalletti…ma doveva venire er caccola o l’allegro andante. Sti signori hanno fatto il vuoto in campionato la Roma sta al 4 ultimo posto poi esce dalla coppa colpa di Mou che non ha gioco vero !!! Intanto stanno a 2 punti dalla terza ieri qualcuno mi ha detto beato te che hai questo ottimismo si c’e’ l’ho stiamo ad ottobre e in classifica 5. Fino a Domenica 4 soli e gia’ si parlava di scudetto !!! Fate pace… il passato non ritorna piu’. Il grande spallettone lo hanno cacciato via a Milano e in Russia, e’ uno come Renzi va sul cacchio a tutti

  23. Al di là di Spalletti e Mourinho c’è solo una certezza ora, vedere giocare la Roma è una agonia e non parlo della partita con il napule ma di tutte le altre giocate, anche con l’ultima in classifica. Ad oggi è veramente uno schifo.

  24. Sono entrambi grandi allenatori (Murinho e Spalletti) uno condottiero, l’altro didattico, uno predilige l’uno contro uno,l’altro l’organizzazione di gioco. Tuttavia Murunho è di molto superiore nel finalizzare gli sforzi e nella lucidità nei momenti topici e, per questo, è un vincente. La storia del bel calcio è veramente una sovrastruttura. Il calcio è uno sport e, quindi, si gioca solo per vincere non per far divertire il pubblico. In ultimo, la Roma ha una serie di infortuni proprio nei suoi elementi migliori e gli attaccanti sono in una fase di appannamento preoccupante e sembrano poco reattivi (ma non è che la preparazione è stata fatta con troppi carichi ?) e questo spiega le difficoltà. Ma comunque con il Napoli siamo stati in partita fino all’ultimo e in classifica siamo messi benino. Se riusciamo a miglorare (secondo me molto sul piano fisico: atletismo e reattività) possiamo ancora raggiungere tutti gli obiettivi. FRS !

  25. Mou ha sbagliato sul piano tattico, è certissimo che il Napoli ha creato poco, ma anche noi abbiamo creato poco e questo poco non l’abbiamo concretizzato mentre il Napoli sì.
    Pertanto, ha ragione quando dice che il Napoli no ha meritato vincere, ma non avrebbe neanche meritato perdere. Caro Mister, hai preparato la partita male, hai lasciato il centrocampo mezzo vuoto i cui squilibri hanno pesato troppo sulla difesa. Anche se i giocatori migliori sono indisponibili, avresti dovuto metterci i loro equivalenti (pescando nella primavera se era necessario…) e non snaturarvi troppo. Il Napoli non ha vinto la partita, l’hai persa tu. Tutti sbagliamo, però bisogna sapere riconoscere i propri errori e lì non sei migliorato con il tempo. Forza Roma!

  26. Certamente il Napoli gioca bene e sopratutto le “riserve” si equivalgano ai titolari. Ha un centrocampo, che è il cuore della squadra, ottimo tecnicamente e fisicamente che fa si di proteggere la difesa (scarsina) ed innescare l’attacco (pure questo ottimo) detto questo il Sig.Spalletti non ha ancora vinto un c@@@o. Nella Roma in questo momento difetta nel centrocampo dove mancano i 2 principali attori lungodegenti e quelli rimanenti sono lenti e macchinosi e non proteggono la difesa e non innescono l’attacco che purtroppo non segna anche quando ci fosse l’opportunità. Di positivo sono i punti che la Roma ha in questo momento nonostante tutti i problemi che fa ben sperare quando torneranno in pianta stabile Dibala e Gini. FORZA ROMA SEMPRE

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome