Spinazzola, nuove sirene arabe: a gennaio può salutare

27
826

ULTIME NOTIZIE CALCIOMERCATO ROMA – Il destino di Leonardo Spinazzola è appeso a un filo molto sottile. Il terzino, in scadenza di contratto, sta faticosamente cercando di tornare a essere l’esterno immarcabile che aveva fatto impazzire mezza Europa con la maglie della Roma e dell’Italia prima del terribile infortunio al tendine d’Achille.

Leo non è ancora riuscito ad avvicinarsi a quei livelli, ma ancora oggi è uno dei punti fermi dell’undici di Mourinho. Nonostante questo, il suo futuro prossimo potrebbe essere lontano dalla Roma, scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport: nuove sirene arabe si stagliano all’orizzonte, con il mercato di gennaio che si avvicina a grandi passi.

In estate l’Al Shabab era pronto a pagarlo 7 milioni di euro, cifra che non è stata sufficiente a portarlo via da Trigoria. A gennaio però le cose potrebbero cambiare: con soli sei mesi di contratto rimanenti, la Roma potrebbe farsi ingolosire da una proposta del genere e dare l’ok al trasferimento.

A quel punto però Tiago Pinto dovrebbe pensare a un sostituto: Zalewski non offre garanzie e El Shaarawy è più un adattato che un terzino di ruolo. Restare solo con loro due in rosa sarebbe un azzardo che di sicuro Mourinho non gradirebbe.

Fonte: Gazzetta dello Sport

 

Articolo precedenteSanches, il grande dubbio. Llorente verso l’ok, Smalling ci prova
Articolo successivoPlusvalenze false, in Procura i manager della Roma

27 Commenti

  1. Appunto… se arrivano con soldi veri bene, altrimenti pensiamo alla gara contro il Monza…
    Idem per il rinnovo di Mourinho, i media ne parlano ogni giorno per cercare di destabilizzarne il potere all’interno del gruppo squadra ma son cose che ovviamente si decidono a fine stagione a questo punto (e tutto è possibile). Perché non fanno gli stessi discorsi su giocatori e allenatori delle squadre strisciate del nord?

  2. Penso che a gennaio saranno un po’ più chiare le reali ambizioni e cosa potremmo eventualmente provare a portare a casa come risultato. Potremmo aver già buttato l’intera stagione al cesso, e in quel caso chi se ne frega di chi resta o parte, o essere ancora in corsa per qualcosa…e allora certe cessioni, per raccattare 4 spicci, le eviterei e metterei davanti l’obiettivo sportivo

    • te lo terresti o no ? o preferisci magari thiago motta o qualcuno come lui?solo curiosità

  3. Spinazzola con tutti i suoi difetti è ancora l’unico esterno che sa saltare l’uomo e fare un cross.
    Prima di parlare di cessione pensiamo ad un suo sostituito.
    Nessuno chiede Di Marco ma con Zalewski a rischio abbiano bisogno di AZZECCARE il sostituto.
    Non possiamo ripetere i fasti della fascia destra 3 giocatori per un ruolo e nessuno che sappia fare la differenza o un cross.

    • Si Asterix ma il problema è sempre lo stesso , il sostituto ? e chi lo dovrebbe individuare magari a parametro zero e in buona salute, il sor Pinto? stiamo freschi, chissà che tira fuori…..

  4. Possibile che non si riesca a trovare un terzino affidabile? Magari capace di giocare a 4? Non ci serve un fenomeno, basta uno sul quale poter contare.

  5. io direi che sarebbe ora di fare due grandi colpi in quel reparto. uno a dx e uno a sx. in attacco sono stati fatti con Paulo e Big rom. servirebbero due acquisti così in quel settore

  6. Fino a giugno serve qui, poche storie. A gennaio ci andremmo a capare un altro Maitland-Niles o un Kristensen, anche se il timore è quello che lo faremo pure a giugno, visto ciò che abbiamo combinato da Reynolds in poi.
    Roba che c’è da rimpiangere Florenzi, ma non quello pre infortunio che era un signor giocatore, bensì quello senza un ginocchio.
    E tanto per girare il coltello nella piaga, il signor Grimaldo, disponibile a parametro questa estate, in Bundesliga col Bayer ha totalizzato finora il 100% di presenze da titolare, il 99% di minuti giocati, 2 gol e 4 assist.
    Ma vuoi mettere con un Kristensen?

    • Zio DindonDan… Abbiamo combinato? Ci andremmo a capare? Chi, noi? Oppure Lui, Tiago Pinto 👈

    • E caro Nando ma allora non conoscete bene il sor Pinto. Vende Reynolds e comunque nonostante la minusvalenza, incassa 3,5 milioni e poi si va va cercare uno scarto di retrocessa della Premier ma a zero. Obiezione ma Kristensen è na’ pippa, si però è a zero.

  7. Quando penso che avevamo cafu e candela…che nostalgia, sempre le fasce erano il nostro punto di forza, poi con il capitano ad incantare, speriamo. Sia un periodo e che tornino tempi migliori

  8. fino all’infortunio all’europeo,è stato uno dei più grandi terzini del calcio moderno.Chi ha giocato a livelli leggermente più alti della parrocchia lo sa.Perchè è oggettivo

    • il problema è, as Roma, che con “è stato” ce famo poco, perché cor Monza scende in campo quello che è ora, e onestamente è na copia sbiadita di quello che giustamente sottolinei tu come un ex grande giocatore.
      Ogni tanto alle sirene toccherebbe daje retta…

  9. Finché rimarrà alla Roma avrà tutto il mio sostegno (come chiunque indossi i nostri colori) ma, a parte quella manciata di partite fenomenali con la nazionale, mi dite quante e, sopratutto, quali ne ha disputate in giallorosso?

    • In linea di massima concordo con te.In realtà ha avuto anche un periodo lungo con Fonseca di grande continuità dove è stata la nostra arma principale fino all’Europeo.Purtroppo col passato ci si fa poco ma guardiamo il lato parzialmente positivo.L’altr’anno col Feyenord segna un gol assolutamente decisivo e comunque nonostante uno stato di forma nettamente peggiore rispetto al periodo precedente causa infortunio,ha garantito una certa costanza.Quest’anno anche se a folate ,ha fatto alcuni assist molto belli e un gol col milan mi sembra (o non ricordo).Tra tutti spicca l’assist ad Aouar con il Cagliari per il primo gol decisivo ai fini dello sviluppo del match.Ottimo l’altr’anno anche contro la sociedad nel ritorno dove nel primo tempo li ha fatti letteralmente ammattire.Quest’anno lo vedo più pimpante,poi ovvio dovessero darci molti soldi ok,ma per garantirci comunque un valore assoluto migliore di Spinazzola in quel ruolo servono almeno 30 – 35 mln,per poter dire davvero “è più forte” (forse?) . Però ripeto,cocordo con te ,purtroppo non si può vivere di passato,ma da qui a definirlo un peso come sento mediamente in radio lo vedo un tantino esagerato

  10. Purtroppo è un giocatore che appena ingrana si rompe e ci mette tempo a tornare in forma, tutta la sua carriera è così purtroppo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome