SPINAZZOLA: “Troppo lenti, è mancata intensità. Siamo un grande gruppo, lotteremo per la Champions fino alla fine”

26
841

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Leonardo Spinazzola parla ai microfoni dei giornalisti al termine di Cremonese-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa allo stadio Zini di Cremona:

La prima ora sbagliata, avete sofferto il loro pressing ed è mancata qualità. Quando avevate preso in mano la partita è arrivato il blackout difensivo che l’ha rimessa in discussione. È questa l’analisi?
“Sì, è una buona analisi. Più che qualità penso all’intensità, eravamo lenti e, invece, nella seconda parte del secondo tempo abbiamo attaccato con più aggressività. È mancato quello”.

Nella corsa Champions è un campionato pieno di alti e bassi. Che percentuale di gravità dai a questo di questa sera?
“La percentuale di gravità dipende da come ci rialziamo. Ci dobbiamo ricompattare, rialzare subito e ripartire domenica con la Juventus”.

La squadra ha le qualità per essere protagonista nella volata per il 4° posto?
“Certo, anche perché siamo un grande gruppo che ha un buon equilibrio sia nella vittoria sia nella sconfitta. Penso che lotteremo fino alla fine”.

Articolo precedenteCREMONESE-ROMA 2-1: le pagelle
Articolo successivoSerie A, la Juventus vince il derby: Toro battuto 4 a 2, ora la Roma è a -9

26 Commenti

  1. ChampioCHE??? Avete capito che avete perso contro l’ultima in classifica e che la stessa vi ha buttato fuori dalla Coppa Italia? Sì sì… Siete proprio un grande gruppo! Un grande gruppo di PIPPONI!!! Menomale che le altre quest’anno fanno pena quanto noi… Sai che belle figure in Europa con queste prestazioni?

  2. Spina visto com’è andata, con la Cremonese, te dico, con le parole, statte calmo !!!
    Fermate, prendi un respiro profondo, e poi pensace bene !!!

  3. la cosa che fa piu orrore non é solo la vergognosa prestazione ma le parole di spinazzola perché quando perdoli contro una squadra che da agosto riesce a vincere solo contro di noi all’ora vuol dire che non ci siamo
    proprio stendiamo l’ennesimo velo pietoao

  4. Che vi dicevo? Se continuate ad offrire prestazioni del genere, altro che Cl… Ecco le solite frasi di circostanza che fanno veramente imbestialire. Le uniche garanzie che tenete sono gli stipendi. Cifre che noi poveri comuni mortali possiamo solo sognare.

  5. fino a quando in campo ci saranno il nuovo falcao,cristante, e il nuovo totti, pellegrini, non andremo da nessuna parte,per non parlare di karsdopp,celik,kumbulla, rui,solbakken,camara,belotti,svilar,
    ma sopratutto fino a quando friedkin non si decidera’ a comprare i campioni da dare a mou non andremo da nessuna parte,mou avra’ le sue colpe, ma se in squadra hai giocatori che sono scarsi di loro tipo cristante e pellegrini non e’ neanche colpa di mou,forza ROMA

    • i tifosi è riuscito a trasformarli o con lui o contro di lui,è la ROMA che dobbiamo tifare,nota che cristante e pellegrini li mette in campo( sempre)lui,non altri allenatori.Basta vedere le partite per capire che è da pensione,ieri allo stadio c’erano tanti tifosi giallorossi e pochi giocatori e nessun allenatore.

  6. Basta proclami, o si cambia registro oppure addio zona Champions.
    Imparate a fare un bel filotto di qualche vittoria consecutiva invece di andare a corrente alternata e non superare mai le 2 vittorie di fila.

  7. Ancora con i campioni ma chi stabilisce chi sono i campioni ? io te qualcuno de sto Blog ma dai !! E’ una squadra che fino all’ inizio della partita era considerata dopo il Napoli la piu’ in forma, eppure siamo abituati a sti alti e bassi anche il pareggio sarebbe stato per me vergognoso, questa e’ la Roma degli ultimi 20 anni sempre cosi, stai ad un passo da arrivare poi….finisce la luce. Ieri tutti stavano con la testa da un’altra parte. Ora hai 4 partite all’ Olimpico le devi vincere allora ti rilanci ma senza enfasi…. perche’ cosi’ e’ sta squadra

    • perche’ ? secondo te la ROMA ha campioni in squadra tranne smalling e dybala e forse gini?
      chi dovrebbero essere sti campioni?
      cristante? pellegrini? karsdopp? rui? solbakken?
      belotti?abraham?kumbulla? mancini? e ci metto pure quelli in prestito, reynold?shomu?vina?
      se vuoi continuo….
      te lo dico io come si vince:
      batistuta,totti,aldair,zago,samuel,montella,emerson,cafu’,candela…
      ti bastano? ecco come si vince…
      solo la maglia forza ROMA

  8. i tifosi è riuscito a trasformarli o con lui o contro di lui,è la ROMA che dobbiamo tifare,nota che cristante e pellegrini li mette in campo( sempre)lui,non altri allenatori.Basta vedere le partite per capire che è da pensione,ieri allo stadio c’erano tanti tifosi giallorossi e pochi giocatori e nessun allenatore.

  9. Questa è la Roma degli ultimi 50.anni non degli ultimi 20….
    Salvo 2 eccezioni (gli scudetti vinti) la Roma è sempre stata questa… purtroppo…!!!!
    Anche dopo i campionati vinti non ci siamo mai ripetuti pur avendo la squadra più forte e ve lo dice uno che dopo 50 anni di stadio non ne può più…

  10. Guardatevi allo specchio e pigliatevi a pesci in faccia da soli, perchè vi riempite le tasche di soldi non meritati……lestofanti che non siete altro, calci in cxxo a due a due fino a diventare dispari, tutti nessuno escluso, compreso il bollito pluriesonerato.

  11. Ieri era la vostra occasione, scarsa determinazione quasi tutti voi in campo, ne salvo pochi con te. Mourinho per l’ennesima volta non ci capisce niente, sbaglia formazione e poi va in confusione.
    Via lui al più presto e rivediamo pesantemente l’organico.

  12. Sorvolando su alcuni elementi scandalosi dal centrocampo in su, spero che in casa Roma qualcuno si sia reso conta di cosa significhi giocare senza Smalling e si facciano due calcoli su che classifica avrebbe la Roma quest’anno senza di lui. Ancora stanno a discutere su uno o due anni di rinnovo, 2 goal di solito li subiamo in 5 partite.

  13. Formazione sbagliata. Serviva corsa e pressione. Dybale e Spina tre partite di fila non le reggono, Winaldum non è ancora pronto per 9p minuti, Pellegrini continua a non essere al meglio.
    Oltretutto su un campo “piccolo” contro una squadra chiusa e aggressiva, serviva allargare il gioco. Basta con la storia degli esterni a piede invertito.
    Possibile che non si riesca a vedere un cross dal fondo?

  14. Ha ragione Spinazzola, siamo stati lenti, macchinosi eeee viva er parroco 👏👏👏👏 Abbiamo buttato al cesso altri tre punti fondamentali…contro l’ultima in classifica!!!!

  15. Io credo questo: ieri sera Smalling fuori e questo già basta ad abbassare il livello difensivo;Gini al rientro osannato da dazn ma a parte due mezzi spunti mi pareva andasse al passo di Pellegrini (che continua a giocare nonostante la sua condizione fisica non sia al top) al fianco di Cristante che dopo avere speso molto col Salisburgo ieri è apparso un po’appannato …Gallo pure lui ha combattuto in mezzo al campo ma palloni buoni per tirare in porta pochissima roba. Dybala a mio avviso avrebbe dovuto riposare e magari lasciare posto ad Abraham decisamente più fresco anche se inefficace complice la mancata assistenza dei compagni verso la porta così come è valsa la stessa storia per il gallo.Squadra un po’ sgonfia ma questa non andava persa e chissà perchè tutte le squadre di fondo classifica con noi risorgono spesso. C’è frustrazione e c’è la Juve: il film è identico tutte le volte…tutte le volte ma :nulla è scontato e bisogna rialzarsi tassativamente!!! Forza Romaaaaaaaaaaa

  16. una squadra con poca intensità dalla nascita…..la difesa si regge sull’Unione calciatore degno di questo nome, smalling gli altri 3 sono senza ombra di dubbio calciatori da bassa classifica. il centrocampo è lento ed è Impegnato a difendere con 2 uomini lenti cristante e matic, l’unico capace di reggere botta per la sua grande esperienza. abraham non vale la metà di dzeko a 36 anni e pellegrini è il solito mezzo giocatore esaltato solo perché all’anagrafe c’è scritto Roma. mou non è riuscito a cambiare mentalità a questa massa di giocatori mediocri che si sentono chi falcao chi baresi e chi roberto prezzo senza aver vinto nulla incassando più di zaniolo che almeno aveva fatto innamorare una città prima dell’infortunio per poi essere regalato da pinto ai turchi per non aver rinnovato il contratto aggiungendo 1 milioncino dato poi a mancini e cristante ….povera Roma mia

  17. basta con ste dichiarazioni da disco rotto!!! vo siete giocati la coppa italia e forse la xhampions con una squadra gia retrocessa !!! vi rendete conto o no???????

  18. Il Calcio attuale, di oggi, è un calcio che si deve giocare veloce, con un gioco veloce di centrocampo fatto di passaggi veloci sull’uomo che si liberare per aiutare a ricevere il passaggio, e questo si deve fare anche con le punte che non devono aspettare la palla, ma devono interagire e fare quei movimenti per ricevere e scambiare la palla che ti porta al tiro in porta. Le partite che ho visto allo stadio non fanno questo tipo di gioco è una Roma lenta nelle impostazioni e gioca molto la palla indietro con passaggi laterali lentissimi e poi fa quei lanci lunghi che sono sempre preda del difensore. Dai cerchiamo di finire la stagione con una vera reazione di tutti, noi ci siamo. Daje Roma Daje.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome