SPNAZZOLA: “Siamo stati davvero bravi a preparare questa partita. Il Bayer? Sensazioni bellissime, in questo mese ci giochiamo tutto”

4
197

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Leonardo Spinazzola parla ai microfoni dei giornalisti al termine del recupero di Udinese-Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del calciatore giallorosso sulla gara di campionato appena conclusa al Bluenergy Stadium:

Come avete preparato la partita?
“È stato molto complicato, ma siamo stati veramente bravi. Abbiamo fatto un riscaldamento lungo e una mini partita per entrare nel vivo. Siamo stati veramente bravi. Abbiamo creato 3-4 occasioni da gol, potevamo prendere un gol ma penso fosse in fuorigioco. Siamo contenti di questi tre punti importanti”.

È stata una a trazione anteriore, molto offensiva. Tu ti sei alternato con Angelino, in attacco due centravanti.
“Sì, l’abbiamo preparata così con due terzini in grado di crossare molte volte perché davanti c’erano Abraham e Azmoun. È andata bene, siamo felicissimi”.

Che segnale avete dato per la corsa Champions?
“Abbiamo dato un grande segnale, ma come sappiamo nel calcio bisogna pensare subito al Napoli: se sbagli, sei di nuovo lì a piangere. Dobbiamo cercare di vincere a Napoli, col Bayer Leverkusen e con la Juventus. Dobbiamo cercare di vincerle tutte”.

Che sensazioni hai verso il Bayer?
“Sensazioni bellissime, giochiamo contro una squadra fortissima e sarà bello affrontarla. Quando arrivi in semifinale e nell’ultimo mese di campionato in cui ti giochi tutto è una cosa bella”.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteUDINESE-ROMA 1-2: top e flop del match
Articolo successivoDE ROSSI: “Ho dei ragazzi straordinari, avrebbero rimontato anche con Mourinho. L’esultanza? Gol troppo importante, ma mi dispiace per l’Udinese”

4 Commenti

  1. SPINA si sta riprendendo bene… Speriamo anche NOI per un gran finale di stagione, sarebbe l’ ennesima prova che siamo una società di vertice europeo…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome