Stadio della Roma, il Comune smentisce l’esistenza di un comunicato sul progetto

70
6503

ULTIME AS ROMA – Questa mattina il quotidiano Il Tempo“, in un articolo firmato da Alessandro Austini e Ferdinando Magliaro, aveva raccontato l’esistenza di un comunicato del Comune di Roma riguardante lo Stadio della Roma che il giornale avevo letto in anteprima.

Nel testo, scrive Il Tempo, viene scritto che i lavori tecnici per il progetto sono in via di definizione e viene spiegato come l’inchiesta giudiziaria non abbia riguardato la procedura amministrativa.

Ma dal Comune arriva ora una nota contenente secca smentita sul fatto che esista un comunicato riguardante l’impianto giallorosso: “In merito ad alcuni articoli di stampa, si smentisce l’esistenza di un comunicato avente come oggetto il progetto dello stadio di Tor di Valle”. La situazione resta dunque piuttosto ingarbugliata e dall’esito oscuro.

Redazione Giallorossi.net

 

Articolo precedenteCessione Roma, legale Friedkin Group: “Siamo fiduciosi, l’accordo può arrivare prima del nuovo anno”
Articolo successivoAg. Veretout: “Lo avrebbe preso il Napoli se in estate ci fosse stato Gattuso”

70 Commenti

    • Amedeo se posso sono pienamente d’accordo… Qual’era il mio piu’ grande timore? Ed i fatti sembrano confermarlo appieno Stanno palesemente portando la questione per le lunghe E sinceramente non me ne stupisco. Se per tale Giunta Comunale – il “Progetto Stadio” vale quanto la Raccolta dell’Immondizia, sarò pessimista ma prepariamoci ad un nulla di fatto Stasera girando per Roma Cassonetti e marciapiedi limitrofi completamente stracolmi di spazzatura In tanti anni parola mia che non avevo mai visto un abbandono ed un degrado simile Parlamose chiaro: “Uno sfacelo totale” Sfacciataggine, indolenza, ipocrisia sembrano rivestire appieno taluni “imbrattacarte” Per me sono una manica d’inetti e fanfaroni. Non mi sono mai interessato alla Politica ne ho mai fatto parte di alcun “movimento” ma ammetto che i 5stelle hanno avuto la potenza di farmi rimpiangere personaggi come Andreotti, Craxi, Prodi, Alemanno…
      E credo di aver detto tutto – Semplicemente vergognosi.

    • El flaco. Purtroppo non è inettitudine ma incapacità di tessere qualsivoglia rapporto con il malaffare. Nel dubbio noi nun famo gnente. Poi se Roma affoga nella monnezza e tutta la compagnia cantante del degrado a seguire a loro che so onesti nun ja ne po’ frega de meno. Purtroppo con la legalità non si va da nessuna parte. E questo è il risultato. Lo stadio? Finché ci sarà la Raggi ( ma pure co Marino la solfa nn era diversa ) scordamoselo.

    • @Ivo il sodo – Ti dirò, Se da una parte posso comprendere la “fede o il credo Politico” dall’altra quello che non capisco son i pollici verso al commento sovrastante A meno che i suddetti non abitano a Roma: Qui non si tratta dei soliti “sacchetti” appoggiati vicino ai cassonetti ma di veri e propri cumuli d’immondizia, abbandonati li da giorni senza che nessuno se ne occupi La cosa strana (anche se non tanto) è che tale sfacelo si nota solo nelle “arteree” secondarie Cioè quelle strade adiacienti o parallele a quelle Principali Praticamente: là dove l’occhio non arriva è nò sfacelo mentre alla luce del sole, tutto pulito Ora se non è presa per i fondelli questa…

    • Caro El Flaco non ti stupire per i 4 pollici versi al tuo commento, non mi sorprendono, so bene che sono degli ultimi,romantici grillini che frequentano il sito e ai quali evidentemente dello stato della Città e dello stallo completo sullo Stadio che dovrebbe essere della loro squadra,evidentemente non gli interessa granchè o non ritengono il loro movimento quantomeno corresponsabile ma, dico io, alla faccia delle promesse e proclami preelettorali a Roma e “dello Stadio fatto bene”. Quindi promesse e proclami solo a fini elettorali per acchiappare un congruo stipendio e Stadio fatto bene evidentemente non proprio; d’altra parte se lo hanno fatto loro come fa a essere fatto bene? se ne devono essere resi conto. Che gente……e riescono pure a non vergognarsi.

    • El Flaco se dici che la Raggi ti fa rimpiangere addirittura uno del livello di Alemanno allora non posso votare a tuo favore. Alemanno proprio no. Per il resto posso anche condividere il tuo ribrezzo. Un saluto

    • Spero proprio di no. Già ci vorranno parecchi anni prima di vederlo completato e godere appieno dei suoi ricavi, e poi cambiare destinazione significherebbe ricominciare daccapo un iter burocratico. Male che va, tanto vale aspettare che questa maledetta giunta si levi dalle scatole, anche se al peggio non c’è mai fine…

  1. ¿Dónde está la nota? Les creo a los periodistas del Tiempo a ojos cerrados, sobre todo porque lleva la firma de Alessandro Austini, lo que dijo AU es que existe un borrador para la aprobación de la convención Urbana no que había una nota de prensa que es muy diferente para anunciar algún avance, eso no lo dijo, no confundir por favor. Por o menos eso es lo que entiendo.

  2. Questa è città di Musei, Chiese, Barzellette e Frittura de Carciofetti.
    il tutto dominato dalla corruzione e dal malcostume.

    Non è città di Bussiness, progresso e riqualificazione modernista.
    il “via” allo Stadio sarebbe sorprendente.

    • Appunto perché non è una città di business è frequentata da personaggi improbabili come il sor Pallotta.

  3. BALLOTTA dai capelli rossi va… Vola e va come una rondine…
    Però un verdone non c’è l’ha… non ha nè orgoglio e dignità….

    BALLOTTA dai capelli rossi ha… C’ha du scudi di felicità…
    Chiusi dentro all’anima… e ai Cesaroni vuol sorridere…

    (cit.)

    • ahahhahahahahha l’ho pure letta cantando ahahhahahah
      Probabilmente siamo quasi coetanei, mica tutti la conoscono.

      P.s.: che meraviglia avere un gatto che fa le fuuuuusa per me 😀

    • Dottoressa io sono nato nel glorioso anno 1975, aprile settimo.
      Prima partita allo stadio 1987, Tribuna Tevere laterale Sud.
      Prima allo stadio da solo, 1989 Stadio Flaminio Curva Nord.
      Primo abbonamento, 1990 Curva Sud settore BOYS.

      La saluto.

      Heed my advice may you hear every word,
      Don’t sacrifice meaning for riches that burn…
      Wouldn’t you rather… live from the heart…
      (CIT.)

    • Come dicevo… siamo quasi coetanei 🙂

      Pollice alto anche a questo commento.

      P. S. : certi, qui dentro, non sanno più ridere. Spolliciano per partito preso.
      Vabbé!

    • Se siamo quasi coetanei lei ormai dovrebbe essere abbastanza vecchia allora… 😀

      Prescidendo che dormo lo stesso anche con i pollici versi, penso che il motivo sia da ricercare in chi posta. Ho preso decine di versi anche quando ho scritto messaggi “normali”, oppure anche solo AS ROMA PER MILLE ANNI.

      Pazienza, anzi sono contento, molti nemici molto onore.

  4. Come detto da anni e prima che questa amministrazione fosse votata, devo ammettere che una Laziese incapace di nulla di costruttivo(è il caso di dirlo) nessuna nota di progettualità e senza un minimo di impegno programmatico.
    Resta il mistero di chi l’abbia votata si sapeva eppure l’hanno votata…
    Io no

  5. Ma che ce frega do ballotta stadium, tanto mo arriva il mio presidentissimo MR FRIEDKIN ❤️❤️ e ce fa o stadio da n altra parte, quindi forza Presidente Friedkin, forza roma forza curva sud forza Friedkin ❤️

  6. non penso che esista la “nota” e relativa smentita … perlomeno spera non esista la seconda … nel caso , sarebbe veramente ridicolo e umiliante che il Comune risponda per smentire un comunicato che è già vecchio di 3/4 anni … sono 6 anni che stanno leggendo e scrivendo carte vendendoci anche che esiste la “Legge sugli Stadi” che rende più “veloce” il processo di autorizzazione…sono una Vergogna Infinita … non rendersi nemmeno conto di quanto inutili , asociali , anacronistici questo politici di Mèrxa !!!! a Londra avrebbero già costruito 6 stadi nuovi in pieno centro …mah spererei in una rivolta sociale con Vasco Rossi come presidente del consiglio e Ultimo ministro dell istruzione…avrei più fiducia

  7. A dire il vero, non sono ancora riuscito a trovare e leggere tale nota, ma non penso che si tratti di una fake news. A parte questo, Magliaro è il giornalista più esperto sul tema, e se si è esposto, vuol dire che ha delle prove. O c’è stato un fraintendimento (lui parla della bozza, ma non del comunicato stesso), oppure siamo di fronte all’ennesima melina da parte di questi personaggi incompetenti, pavidi e senza un briciolo di virtù.

  8. Per tutti quelli che dicevano che il giornale il Tempo è credibile e Austini attendibile, adesso sanno come nascono le notizie sul calcio.
    Normalmente non sanno niente, quindi si vedono davanti alla macchina del caffè e fanno a chi la spara più grossa. E la cosa va avanti di settimana in settimana, con il lettore medio che non ricorda neanche cosa hanno detto il giorno prima e si dileggia a commentare come se siccome lo hanno letto allora una verità c’è.

    • ¿Haz leído la nota? Porque nada de lo que dice esta nota fue lo que dijo Alessandro Austini que dicho sea de paso le creo 100%. AU dijo que había un borrado e incluso dio detalles para la aprobación de la convención urbana, no dijo en lo absoluto que el capitolio anunciaría en comunicado la aprobación o lo que fuera, desde luego hay una mala intención de algún periodista mediocre o una muy mala interpretación del municipio. Como bien decía mi abuelo: “Si los idiotas volaran no veríamos el cielo”.

  9. Ahahahahah continuano a prendervi per il c… magliaro inventa notizie, voi ce cascate, il comune smentisce e giu insulti…è un meccanismo oleato e perfetto per continuare a creare dissenso attorno alla raggi. Poveri voi che

    • Eh sì, come se questa giunta non se li meritasse gli insulti. Lasciando perdere la questione stadio, Roma per risorgere necessita di iniziative coraggiose, non certo di gente che ha paura di prendersi anche le più banali delle responsabilità. Qualunque iniziativa che avrebbe portato lustro e benefici alla città, è stata scartata in partenza, a cominciare dalle Olimpiadi.

    • Oh Lupin caro, temevo ti avesse pizzicato Zenigata! Come va? Pronto a riaccogliere la tua Fujiko? Eh, ti piacerebbe… purtroppo,invece della procace avventuriera che ha turbato piacevolmente la nostra adolescenza, tornerà indietro l’inutile Cornacchia. Dopo 5 anni di vuoto pneumatico, potrai riabbracciarla. E noi sentirci finalmente rassicurati dalla presenza dei soliti farabutti. Meglio di niente…appunto!

  10. Cosa è Roma?
    Volete un esempio fra i miliardi possibili?

    Una nota politica romana
    (piccolina, bionda, occhi azzurri, di destra, accento romano greve)
    si sciacqua regolarmente la bocca con argomenti quali “bisogna rispettare le regole e comprare italiano”
    ….è appena stata fotografata mentre parcheggia in Sosta Vietata la sua Mini made in England😂

    della serie “armiamoci e partite”
    Paese di buffoni

  11. Basta dare colpe al governo come sempre, qua la vera pietra dello scandalo è il “presti”-digiatore che sta a Boston…

    • L’attuale giunta merita fischi e insulti a prescindere dalla questione stadio. I motivi li ho spiegati diverse volte, li trovi anche sopra.

  12. A questo punto dovrebbe intervenire il governo per superare tutte queste inutili discussioni di lana caprina.
    Lo stadio si fa le autorizzazioni le diamo noi,le chiacchiere sterili sono azzerate.
    Mi rendo anche conto però, che per fare ciò ci vorrebbe un governo serio,regolare, autoritario, qui invece siamo comandati dalla associazione italiana circo orfei

  13. La Roma di Pallotta vince “l’unico club di calcio del mondo in cui da 10 anni l’argomento principale è una struttura architettonica” award.

    • Eccolo, un altro dei “veri romanisti” che quando la Roma vince spariscono dal Forum. Lui fa l’ironico sullo stadio, è troppo intelligente per certe stupidaggini.

    • Attacchi sempre allo stesso modo…
      Tu dove l’hai presa la medaglietta del tifoso giudicatore?
      Sei forse anche tu un unto dal signore?
      Ti erigi a giudice a che titolo scusa?
      E ti ho gia spiegato che c’è gente,vera,che va allo stadio davvero e che durante le partite sta con i propri amici, anch’essi reali, e difficilmente chatta.
      Certo dal divano è n’artra cosa…

  14. Roma:#famolostadiodipallotta!
    Comune(alemanno/marino/raggi):no.
    Giornalisti:#famolostadiodipallotta!
    Comune:no
    Cesarons:#senzalostadio arriviamo 5
    Comune:#no.tenesse i giocatori forti.
    Ripetere a piacere con sindaci a piacere.
    Insomma 3 sindacature 3 no a pallottolino vostro. Sarà che se lo deve pagare?
    Ergo pallotta non fa lo stadio perché: #pallottanunc’hanalira.
    Pallotta sgamato resta dove sei,ma scrivi eh. Scrivici. Hai scritto alla raggi? Eh sara pè quello…ah, E perche …pallottanunc’hanalira ovviamente.
    Ave Cesarones credulones

    • Infatti 2 delibere comunali di pubblica utilità le ha firmate Magliaro del Tempo
      Il SI alla conferenza dei servizi lo ha detto Baldissoni

      Manco ci perdo tempo a risponderti …

    • No no, non perdere tempo.
      Hanno risposto i fatti.
      …Ma tu credula a quel che vuoi.
      Vuoi sapere come ha fatto generali a fare tre grattacieli a Milano?
      Ti stupirà, ma non ha preso una lira dal comune neanche di urbanistica,ha fatto,mi pare, tre fermate e la ferrovia metropolitana. Lo sai in quanto la delibera è diventata atto?
      Ma tu aspetta e spera che pallotta mo lo paga.
      Friedkin salvaci tu.

    • Ma che stai a blaterare ???
      Ma che ti inventi ?
      I fatti dicono che ci sono 2 delibere di 2 giunte comunali diverse
      C’e Un SI della conferenza dei servizi
      Solo l’idiozia grillina ha bloccato tutto
      I grattaceli a Milano sono cubatura a compensazione,come erano le torri del primo progetto
      Ti contraddici da solo
      Spero avrai 12 anni altrimenti stai messo male
      Informati prima di dire vaccate
      Io tifo Roma e chiunque porti benefici è ben accetto
      Pallotta ha fatto molti sbagli ma sullo stadio il suo unico errore è stato fidarsi di una giunta di minorati

    • Ma non vedi che ti contraddici? La giunta di minorati, ha proposto al Consiglio Comunale che è composto da una trentina di consiglieri e che ha approvato la delibera Raggi sull’interesse pubblico. Unico atto amministrativo approvato e che ora se la stanno facendo sotto per approvare da oltre un anno e mezzo la variante di PRG e il testo della convenzione per non essere coinvolti penalmente.
      Lo sbaglio di Pallotta è stato quello di volere perseguire una speculazione edilizia insieme a Luca fregandosene della Roma e dello stadio.

    • Arfio il mago delle inesattezze sei tu
      Come la confusione della telefonata di Lotti ,fatta a Dicembre 2017 e non a febbraio ( vedi post precedenti della vigilia di Natale )
      I minorati hanno distrutto il progetto Marino per pura ideologia e si vede dallo schifo fatto da loro
      Tu ancora vai avanti con la speculazione, magari ricaccia le magnifiche tribune di Lafuente
      Invece il progetto simile presentato a Milano ? Cos’e Quello ?
      Infatti chiunque costruisce non ci vuole guadagnare ,lo fa per beneficenza
      L’iter che dura da 7 anni ha seguito leggi nazionali e regionali , tutto secondo le regole ( tanto decantate dai pentadementi ) e lo dice la stessa cassazione sul caso De Vito
      Io mi riferisco a quelle
      Tu e quest’altro tuo comprare continuate a parlare per slogan

      Ti ripeto : vedremo chi riderà alla fine della giostra

    • 92 minuti di applausi per Cipro. Tutta l’edilizia romana degli ultimi 50 anni altro non è stata che opera pia e benefica per la città e la comunità. Basta girarsi attorno. Adesso arriva lo “sbegulatore” da Boston e ce la vuole fare sotto il naso. Ma chi si crede?

  15. Mi sto mettendo le mani sui pochi capelli che ho in testa ,ma è vero che a Roma vogliono trasferire da malagrotta a Tragliatella l’ama?alla faccia dell’ecosistema e del sistema idrogeologico della zona,e la funivia tanto decantata in eona Casalotti?(me so sempre domandato perché non pensano a prolungare invece la metro?),lo stadio? è la punta di un iceberg ,sotto per Roma c’è da fare tantissimo,questo non fare per “onestà”sa tanto di ignavia ( come direbbe il divin poeta) grave quanto la corruzione(dalle stelle ,le promesse ;alle stalle ,la realtà)

  16. È tutto falso e Non si capisce niente:

    Gli articoli so finti
    Le smentite forse
    La giunta comunale è falsa
    E sta cittá affoga tra monnezza debiti corruzione e niente stadio

    Soluzioni? il solito tutti a casa! Ma sappiamo che non esiste. Cioè si i 5 stelle non li rivota nessuno. Io no di certo. Ma poi chi viene? E che fa?

    Qui il problema sta nel fatto che a Roma comandano le seconde linee. Quelli che rimangono al loro posto ad ogni cambio di giunta.

    Va rivisto tutto dal basso…

  17. Io aspetterei ancora un po’ prima di passare ai fatti (gli unici che cambiano lo stato delle cose).

    Non so se esista un comunicato o una bozza (anche se Magliaro, a differenza di quelli che scrivono per il Messaggero, La Repubblica o peggio ancora il Cor. Sport, si è sempre dimostrato serio e attendibile finora…) ma in ogni caso ci sono (purtroppo) dei tempi burocratici da rispettare al Comune prima di rilasciare o pubblicare ufficialmente qualsiasi dichiarazione.

    Ciò non toglie che la Raggi ha deluso profondamente e il sorpasso-beffa della costruzione dello stadio delle galline annunciato dal pregiudicato presidente bianco-celeste rischia ora di verificarsi incredibilmente…

    Se veramente accadesse ciò (tra le tante altre cose già in corso e ben più serie per noi cittadini come il mancato svuotamento da 4 settimane dei cassonetti dell’umido nelle vie più isolate della città…) la Raggi farebbe meglio a rifuggiarsi in un bunker su chissà quale atollo dell’oceano Pacifico e quindi spero che le masse si riversino nelle piazze per richiedere a gran voce l’uscita di Roma da questo emeretissimo paese di cac.a, esattamente come si sta battendo Barcellona.

    Per il bene della mia città, non voglio che accada… ma se dovesse accadere, mi auguro di vederci tutti (di sinistra, destra, centro, conservatori, progressisti e apolitici… E STAVOLTA PROPRIO TUTTI, SENZA ALCUNA ECCEZIONE) in piazza per toglierci definitivamente dalla mer.a e richiedere a gran voce davanti al Parlamento la scissione da questo schifo di paese e la fondazione di una Repubblica romana autonoma.

    Altro che lega nord e le sue finte scissioni per arraffare come tutti gli altri!

    Hanno rotto il caxxo!

    • Magliaro serio? Sei completamente fuori di testa. Magliaro & C. sono stati la voce del Padrone, Luca Parnasi, e hanno riempito i loro articoli di ridicole affermazioni tecniche e di previsioni inventate di comodo.
      Stai sereno e non avere dubbi, il Comune ha emesso un comunicato nel quale smentisce qualsiasi bozza a firma di Raggi, Montuori e Frongia che Magliaro dice di aver letto(?).
      Purtroppo non c’è nessun intoppo burocratico anzi è esattamente il contrario e la procedura è ferma da un anno e mezzo perché dopo la pubblicazione della variante e le osservazioni dei cittadini, sono 32, il Comune avrebbe dovuto contro dedurle per legge entro 30 giorni, cosa che non ha fatto perché non sapeva cosa rispondere e senza le controdeduzioni non può portare in Consiglio Comunale l’approvazione della variante, che prima deve ottenere una delibera di Giunta positiva.
      Se vuoi puoi chiedere a Magliaro di collaborare con lui, ma ormai la trippa per gatti è finita.

  18. Complimenti a chi vota cinque stalle e piddioti. Ma il vento sta cambiando state tranquilli!!! Italia risorgerai come Roma!!

  19. Cari cipro, la telefonata di Lotti è stata fatta per cercar di salvare il ponte di Traiano che costava 100 milioni, era necessario al progetto Marino, perché Luca non ne voleva sostenere più il costo una volta che Unicredit aveva scartato l’acquisto della terza torre di Liebeskin per la sua nuova sede e che non aveva più interesse a spostare i debiti ipotecari di cespiti di Parsitalia conferiti a Capital dev sulle nuove cubature a uffici di tor di Valle, il famoso milione di mc.
    D’accordo sulla demolizione di della Fuente ma la legge 42/04 tutela beni culturali che tanti danni sta facendo a Roma non la ho fatta io e purtroppo va rispettata.
    Ti segnalo che il sovr. Prosperetti è stato rinviato a giudizio per mazzette proprio per la sua decisione di poterla demolire, modificando una precedente decisione della Eckberg e che de Vito sempre per mazzette perla procedura dello stadio è ora rinviato a giudizio.
    Luca per Milano ha poi mandato due suoi rappresentanti a proporsi all’assessore in cambio di un casa ottenendo un bel rifiuto, perché parafrasando un vecchio detto, a casa dei ladri non si ruba. Alla fine piangeremo tutti e per primo Luca Parnasi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome