STANKOVIC: “Sconfitta che brucia, abbiamo resistito alla Roma. Il rigore li ha favoriti”

9
699

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Dejan Stankovic, allenatore della Sampdoria, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato allo stadio Marassi contro la Roma.

Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico dei doriani ai microfoni delle tv:

Dopo il rigore di Pellegrini ha applaudito e caricato i suoi.
“Non posso dire niente ai ragazzi, mi dispiace per loro e per il pubblico, che è stato fantastico. La sconfitta brucia, ma siamo stati all’altezza. Abbiamo resistito alla Roma, che è una squadra molto forte sia tecnicamente sia fisicamente, ma i nostri giocatori hanno risposto bene. Il rigore per la Roma è stato perfetto, è arrivato dopo appena 6 minuti e ha favorito il loro modo di giocare. Non dovevano più sbilanciarsi e l’hanno controllata. Noi ci abbiamo provato, ma abbiamo commesso qualche errore. La sconfitta non mi piace ma con questo atteggiamento lotteremo”.

Cosa è mancato offensivamente?
“Abbiamo trovato una difesa fortissima e siamo stati poco lucidi davanti. Eravamo molto nervosi con la palla negli ultimi 20 metri. La tranquillità arriverà, dobbiamo continuare a lavorare. Non siamo stati molto pericolosi, abbiamo speso tanto perché la Roma va contenuta ed è organizzata. La formula è atteggiamento giusto e sacrificio, oltre ad essere più tranquilli negli ultimi metri. La vittoria arriverà”.

Aveva dei dubbi sul rigore.
“Non ho visto il tocco di mano”

Riguardano le immagini. “
“Sì, l’ha toccata, ma stava correndo. Non so cosa potesse fare, anche se in effetti si vede il tocco. C’è il VAR e ci sono delle regole e quindi vanno rispettate”.

Che messaggio manda al pubblico?
“La classifica è molto brutta, ma usciremo da questa situazione. Con un pubblico come oggi non possiamo avere paura. Dobbiamo trovare tranquillità. Non sarà facile ma neanche impossibile”.

Mourinho ha detto che si salverà. Come risponde?
“Grazie. Noi conosciamo i nostri punti di forza e le debolezze, che cercheremo di eliminare. Vogliamo essere più forti giorno dopo giorno”.

Una cosa che le piacerebbe a uno dei suoi maestri?
“Ho parlato tanto dei miei maestri e tutti lo sanno, non voglio più ripetermi. In bocca al lupo a José e si va avanti ognuno per la propria squadra”.

Articolo precedenteSAMPDORIA-ROMA 0-1: le pagelle
Articolo successivoMOURINHO: “Vittoria meritata, si dà poco credito a quello che facciamo. Zaniolo devastante, molto bene Camara”

9 Commenti

  1. Le ingenuità si pagano e comunque abbiamo avuto ben 3 occasioni da gol nitide soli davanti al portiere per chiudere il match quindi dico solo che la Roma ha decisamente meritato di vincere.

  2. Forse Stankovic non ha valutato bene dove sarebbe andato venendo ad allenare la Sampdoria attuale: si è trovato una Squadra imbarazzante, farcita di calciatori di media/bassa caratura, e qualche “vecchietto” prossimo alla pensione.
    Per di più con un ex Presidente che dimostrando il poco sale che ha in zucca, si presenta allo stadio, scatenando l’ira dei tifosi che se nn c’era la Polizia lo avrebbero linciato,, visto le nefandezze che ha fatto e le rovine che ha lasciato, e di cui Stankovic paga le conseguenze.

    Chissà se arriva al panettone o alla colomba, questo conta poco, chissà se i calciatori e lui compreso riscuoteranno in fondo al mese!!!

    Ci sono molte notizie che fluttuano e se leggete l’intervista fatta a Lanna, l’attuale “Presidente” la stessa mette i brividi,,,,ma se la leggete capite tutto, non lo sa nemmeno lui se davvero verranno gli Arabi o chissà chi a rilevare la Samp, molto probabilmente anche lo stesso Lanna potrebbe essere un’altra vittima della situazione !!!
    Povera vecchia e gloriosa Samp..

    Badate bene la ns. Roma ha fatto una gara gagliarda e la Samp di Stankovic ha lottato sino alla fine ..ma se una squadra trova lo specchio della porta con un tiro inoffensivo nei 98 minuti giocati,,,vuol dire che nn è alla frutta, ma all’ammazza caffè!!!!

  3. Amico mio il rigore ci stava però … ne abbiamo preso uno a Milano contro il Milan molto simile per una deviazione leggerissima , non vedo dove sta il problema …

  4. La vittoria, caro Stanko, è inconfutabile. Poteva finire benissimo 3-0 (Belotti e Zaniolo quasi gol). E ora testa al Napule.

  5. A me questo da fastidio solo a vederlo sembra un panettone andato a male ed ha una faccia insopportabile… Ti auguro la bo.. Senza rancore.. Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome