Striscione dei laziali contro Zaniolo a Trigoria: “Zoppo de Roma come Rocca” (FOTO)

112
3522

NOTIZIE AS ROMA – I tifosi della Lazio continuano a prendersela con Nicolò Zaniolo, grande assente del prossimo derby. Dopo i recenti cori, nella notte alcuni sostenitori biancocelesti hanno affisso uno striscione davanti ai cancelli di Trigoria che recita: “Zaniolo come Rocca… zoppo de Roma”.

Insieme alla scritta anche l’immagine di una carrozzina per disabili. Un altro attacco al giocatore giallorosso, infortunatosi gravemente al ginocchio nel corso di Roma-Juventus.

Per la gara di domani è allerta massima: duemila, tra poliziotti e carabinieri, saranno impiegati sul perimetro dell’Olimpico per mantenere l’ordine pubblico. Attesi circa 60 mila spettatori per un derby che si preannuncia caldissimo.

Redazione Giallorossi.net

112 Commenti

    • Zoppo de ROMA? Ma voi laziali di Roma che ne sapete, voi state fuori… (di testa a scrivere una roba del genere).

    • Gli è che siamo il loro INCUBO! Non sanno manco godè (si fa per dire…) della loro situazione attuale (precaria, mooolto precaria), sanno solo guardare nel giardino altrui: forse perché è mille volte più bello… A ‘nvidiosi!

    • Spero che qualcuno della Roma ci metta qualcosa in più.
      Spero che sia un romano, magari florenzi, a segnare il goal della vittoria….e andando verso la Nord, gli fa il pollice verso….come gli imperatori ai gladiatori condannati.

  1. questi fanno succede un casino!!!… Perchè non interviene la polizia??…e la federazione con qualche squalifica?..e se la fanno sotto perchè se non ci riescono domani non lo vincono più…

    • lupo…prima complimenti per il nome …poi amico non è questione solo di lega lo hanno fatto allo stadio e nessuno ha detto nulla (qui hai ragione so protetti) poi fai buuu a balotelli e fermi i giochi..ma per strada, è “ordine pubblico”,vanno fermati la società si deve far sentire …una denuncia contro ignoti e vai sul penale se con le telecamere hai inquadrato qualcosa…siccome so imbecilli se saranno pure vantati quindi si saprà…

    • Purtroppo caro stefano non succederà nulla come al solito ricordi il milan in coppa uefa? Con il Fpf ce doveva anda la fiorentina e invece niente? Uguale adesso e la lazio e straprotetta da chi sa chi e il presidente della lega portato da lotirchio, tira nariaccia, io so solo che in tutti gli impicci calcio scommesse, arresti ,indagini ce stanno loro e guarda dove stanno invece de spari.

  2. Che poracci. Che Dio ve furmini, si sarebbe detto un tempo. E che vi renda Pan per focaccia, aggiungo io. Daje Nicco, forza Roma

  3. Pori dementi questa e l’ennesima prova che si sentoni inferiori.tiforeia ridicola come allenatore piagnone e presidente impicciarolo …

    • poi…i giornali parlano di un LIKE di fonseca oppure totti che fa i complimenti a un amico anche se de una squadra avversaria (io gli faccio i complimenti)…un capo tifoso loro ucciso per spaccio e ancora lo difendono..basta parlamo de sport..è gente che va tenuta fuori dagli stadi.. ISTIGA ALLA VIOLENZA.. grande zaniolo sei davvero uno di noi…ti vogliamo bene..questi se la fanno sotto per te.

  4. Sono sempre stati inferiori e aldilà della classifica attuale ci hanno sempre guardato dal basso.Una squadra che ha un bucio incredibile,con partite acchitate con rigori espulsioni pro domo e calendari ad hoc.Sono forti ma sanno giocare solo in contropiede.Se Togli i gol di Immobile nei recuperi hanno meno punti di noi ma tant’è.Sicuramente in caso di partita in bilico o loro assalto finale per recuperare aspettiamoci 8/10/12 minuti di recupero,in pratica un supplementare

  5. Attenzione estensori dello striscione….la vita è una ruota…. lo fecero con Totti e lui tornò con una coppa del mondo!!!quindi….

  6. C.V.D.
    Daje Nicolò, ignorali. Evidentemente ti temono e sanno che sei destinato a purgarli tante tante volte… Zaniolo nostro orgoglio, lazio fogna de ‘sta Città.
    Famoje male.

    • I cazziali sono furbi (come tutti i gelosi e gli invidiosi) lo vedono (in ottica futura) come un possibilissimo spauracchio, fanno così per “costringerlo” a cambiare aria…😏 LUI NON è romano, non reggerà a questo tipo di “giochetto”… prima la mamma, ora la gamba… gli scrocchiazeppi, so furbi…

  7. A me fa piacere st’accanimento. Se vede che hanno capito che er ragazzo je causerà parecchi guai ‘n’ futuro (a proposito, io vojo vede’ a maja de Zaniolo esposta davanti aa nord domani…vedete che potete fa).
    Prennesela ancora co Francesco Rocca è ‘nvece dimostrazione evidente de assoluta infermità mentale.

  8. Dopo anni di anonimato, spuntano un Immobile e un Luis Alberto e automaticamente si sentono tutti campioni. Prima o poi il culo finisce, torneranno nell’anonimato che gli spetta. Giocatori come Zaniolo pregano tutte le notti per averli e trovarli

  9. Dare loro importanza è come ammetterne l’esistenza. Signori igorateli aspetto di godere al Derby. Sarò molto pesante nei confronti di questescureggiedi sorcio.

  10. Non mancano mai l’occasione di manifestare tutto il proprio atavico senso di inferiorità. È più forte di loro.

    • …caro @Amedeo c’è pure un povero (vediamo se aumentano) pollice verso al tuo commento… la dimostrazione, oltre che del loro atavico e innato senso di inferiorità, anche della loro presenza su questo sito…ma c’è da capirli, con la vita che fanno…almeno così possono sentirsi importanti ogni tanto…ciaone e oizal adrem a voi tutti cari burini frequentatori de sito…Forza Roma

    • Caro Magico60, è la prova che se la stanno facendo sotto. Loro credono di giocarsi lo scudetto quindi hanno tutto da perdere. Domani li

      Sono appena arrivato a Trigoria, la gente sta affluendo. Un saluto e un FORZA ROMA dal piazzale Dino Viola A TUTTI I TIFOSI DI QUESTO FORUM, nessuno escluso, anche quelli con cui discuto sempre.

    • Amede’…semo romani e romanisti, e se posso lo sono co tanto de scalini…amo Roma e la Roma e ne vojo solo er bene…qua la mano e damoje laddove amano pijallo a sti merd@laziali…ma UNITI !!!

      p.s. c’ ho solo un nick ed è e sarà solo e sempre quello

      DAJE ROMA DAJE

  11. Nicolo’ ignorali so frustrati!! Adesso fuori l’orgoglio. Testa, rabbia e determinazione. Ci temono ed è giusto che assaporino il gusto della disfatta. Forza Roma!!!!

  12. Ma ve la volete finire tutti Co ste cavolate. Altro che tifosi qui mi sembra di essere all’asilo con scritte e disegnini e dall’altra parte chi si offende.Ci sono mestieri nella vita dove si rischia di morire per 1000 euro al mese, i calciatori sono ben pagati e assicurati quindi anche io vorrei correre il rischio di spaccarsi il ginocchio prendendo 2 mln all’anno. Ma andate tutti a fan… O

    • Caro Domenico è chiaro da ciò che scrivi sei uno che lavora x mille euro al mese ma invece di accettare la tua condizione, probabilmente è il meglio che sei riuscito a fare, spargi la tua acredine contro qualcuno, in questo caso Zaniolo che grazie al suo talento a vent’anni guadagna in un anno quanto tu non riusciresti neanche in 150 anni di lavoro. Prova a fare una cosa: rinasci e vedi se ti andrà meglio, te lo auguro però intanto per adesso facci un favore cambia squadra perché tra di noi marchi male!!! Un saluto affettuoso a tutti i frustrati ed inferiori sostenitori della prima squadra della capitale ad aver portato a ROMA cacio e calcioscommesse che anche stamattina si divertono spolliciando su Giallorossi.net.
      SEMPRE MAGICA E MAI SCHIAVI DEL RISULTATO!!!!!!

    • domenico…NO…non è per Zaniolo, grazie al cielo è una cosa che torna apposto…è la SEDIA A ROTELLE…la vera infamia, vivo con i disabili tutto il giorno e sapessi quanto ti danno (neurologia infantile) e portare il simbolo della sedia a rotelle come augurio non lo sopporto..di qualsiasi colore sportivo e politico sono è terribilmente sbagliato…tutto qua, adesso basta “scusateme” ma pure troppo tempo ho dedicato a questi personaggi.

    • No, parlava di quel minus habens radiofonico… però si sposa bene anche con gente (di tutte le squadre, compresa la nostra) che espone striscioni di questo genere.

  13. Sono esseri inferiori che hanno avuto la disgrazia di avere una mamma che li ha concepiti in una situazione di gruppo, e pertanto il DNA ha preso forme strane.
    Il palazzo del calcio italiano comunque starà ridendo per questo striscione.

  14. La poraccitudine de esse laziale…
    ringrazio Dio ogni volta da avemme fatto Romanista!!!
    questo se i nostri sono uomini veri deve essere lo stimolo per distruggerli sul campo, se hanno un minimo di orgoglio dentro domani devono fare terra bruciata del prato dell’Olimpico e lasciare in terra la cacciagione arrostita mentre la Sud in delirio salta e canta.

    DAJE ROMA DAJEEEEEE mai come domani scatenate l’infermo!!!!!

    • “La poraccitudine de esse laziale…”
      Diamine, questa frase meriterebbe d’essere immortalata in uno striscione!
      Cinque parole, ma esprime tutto.

    • Grande signorilità, grande sportività, gusto sopraffino: tutti valori che come noto contraddistinguono da sempre i tifosi impigiamati.
      Il messaggio è chiaro: Rocca – un talento indiscusso, un simbolo della A.S. Roma e, voglio sottolineare, una persona di cui non si può dir che bene – chiuse malinconicamente una carriera brillantissima per una serie di infortuni dai quali non s’è mai ripreso.
      Adesso questi gentiluomini col simbolo della STEFER cucito sulla pancia augurano analogo destino al nostro giocatore attuale più forte. Il tutto, nel silenzio assordante dei lotizio e dei diagonale.
      Ma non sarà così, Niccolò Zaniolo tornerà forte come prima, e quando gli accadrà di incontrare la soc. podistica lanzie (auguro con tutto il cuore poche volte, perché il mio sogno è che quella compagine sopravvalutata scenda assai presto ai livelli che le competono: poca serie A e molta, moltissima serie B), ecco, il nostro n. 22 vedrà (giallo)rosso.
      Quelle volte la bravata di questi minus habens si rivelerà un drammatico autogoal (sì, come quello di Paolo Negro).

  15. Ecco si definiscono da soli e ci mettono anche la firma. Comunque,questo dimostra che Zaniolo sia il giocatore più forte della Roma,speriamo che possa rimanere a lungo,i poveracci complessati hanno individuato in lui il giocatore più forte e rappresentativo e non in Pellegrini,effettivamente Zaniolo ha quella sana spavalderia e strafottenza della gioventù abbinata a forza e tecnica!

    • Me dai o spunto pe na riflessione. Torti dar campo Zaniolo, er più forte, e pure l’ottimo Diawara de sti tempi, a cifra tecnica de sta squadra risiede ormai quasi esclusivamente in Dzeko e Pellegrini (Under e Kluivert so’ immaturi e incostanti, Perotti e Pastore che t’oo dico a fa’).
      Io m’aspetto e pretendo che da domani e fino aa fine Pellegrini (troppe vorte Nullegrini) prenda ‘n’ mano e redini de sta squadra e a conduca ‘n’ porto. A fine stagione c’avrà 24 anni: basta alibi su a giovane età, essere o non essere. Nun se po più nasconne dietro a niente e nessuno. O vojo vede cattivo e decisivo, sempre o quasi. Fino a mo’ è stato troppo poco pe quello che se dice che chiede.

    • caro CATTIVIK, quando parli di Pellegrini inizio a sudare freddo…
      l’anno scorso disputò un ottimo derby, segnando di tacco

    • Caro Alieno, e che nun m’oo ricordo? Ricordo pure però che è stata l’unica partita importante ‘n’ cui è stato decisivo. O sbajo? Nun me di’ er Basaksheyr perché quelli so’ comunque scarsi. Io nun vojo fa sconti e da’ alibi a nessuno. Nun li famo (giustamente) a Florenzi, perché li dovemo fa’ a Pellegrini? Nun è stato forse anche lui assente ingiustificato ‘n’ tutte e scoppole ch’avemo preso da inizio anno? Tu davero oggi je daresti 3 mijoni pe quello che ha fatto vede’? Se stamo come stamo è anche perché damo troppi sordi a gente che nun rende nemmeno paa metà.
      Te garantisco che nun c’ho nulla contro Pellegrini, ce mancherebbe. E’ che finora c’ha avuto ‘n’atteggiamento ‘n’po’ paraculo. E pure sta cavolo de clausola nun è che er divino Otelma je l’abbia messa de nascosto.

    • Ci vado cauta con Pellegrini,ho sempre creduto nel ragazzo,mi aspettavo di più i primi 2 anni,quest’anno ha disputato ottime partite,in altre è sparito,non riesce ad imporsi contro avversari forti?O,quando la squadra non gira sprofonda con gli altri?O,ancora,se la squadra è statica che assist vuoi fare,se nessuno si muove che te vuoi verticalizzare?In ogni caso,Pellegrini è uno di quelli da cui ripartire,ce ne sono tanti che hanno fatto il loro tempo o non hanno fatto mai niente da salutare!

    • @cattivik se uno nasce quadro non muore tondo. Non hai torto quando chiedi certi atteggiamenti a Pellegrini, l’ho detto anch’io dopo Juve-Roma dell’altra sera, ma anche dopo Roma-Toro e Roma-juve e in altre partite l’anno passato. Secondo me, a mio modesto avviso, il discorso e un pò più complesso, rispetto al mettece er core, dai er fritto, meritate la fascia. Per carità giusto chiedergli questo, perchè se lui realmente anela a diventare e rimanere un icona del popolo romanista, dovrebbe avere più leadership. Il problema è che bisogna vedere quanta leadership e garra lui abbia nelle sue corde, se tu o noi ci aspettassimo un capitano gladiatorio, che ostenti una leadership da esteriorizzare innata, come Totti o DDR, siamo fuori strada e lo sai bene, se ti aspetti un capitano più simile a Giannini, che però secondo me alla sua età dimostrava più fermezza, risolutezza e temperamento ed era giocatore più completo, allora forse possiamo minimamente avvicinarci. Però Giannini poteva fare il primo violino e a 23 anni lo era, guidava una Roma non eccelsa, Pellegrini no, in una Roma non non eccezionale, stenta a salire in cattedra nei momenti difficili. Non puoi chiedere a Pellegrini di essere negli atteggiamenti esteriori ciò che non è, lo devi valutare dal punto di vista tecnico, non può essere un leader carismatico, un trascinatore, ma in una buona orchestra può essere un ottimo secondo violino. Se gli chiedi di guidare la squadra lo sà fare tecnicamente, soprattutto quando le cose si mettono bene, se gli chiedi di tirare fuori la squadra dal buio e li escono fuori tutti i limiti di personalità. Non che lui non l’abbia, ma ha la sua personalità non è quella giusta al livello temperamentale per riuscire ad innescare la scintilla nella squadra. L’anno scorso come dice @alieno, giocò un buon derby, segnò un gol di tacco, poi nell’esultanza la prima cosa a cui pensò non fù festeggiare, ma contestare con il pubblico, la sua fortuna fu DDR che lo andò ad abbracciare subito e lo calmò nascondendo un pò ciò che stava facendo Pellegrini. Invece caro cattivik, un capitano deve essere maturo, da capire che le critiche te le tieni dentro perchè ti fanno crescere, lì pellegrini fu infantile, come un piccolo principe. Io sono cresciuto andando allo stadio con Giannini capitano e le critiche a volte per lui erano feroci anche in curva. In maggioranza la curva era per Giannini, molti erano anche contro, con tutto ciò non mi sembra che Giannini abbia mai risposto al pubblico come lui. Lo stesso Totti i primi anni di carriera, molti di quelli delle tribune lo chiamavano culone, sensi vennite totti e pjate rui costa, questo sentivo anche in curva a volte, io non l’ho dimenticato, come ricordo che a DDR hanno anche detto di molto peggio, anche in curva. Ma nessuno di questi 3 si è mai rivolto al proprio pubblico rispondendo stizzito. Mi dispiace perchè è romano e romanista, ma se dovessi scegliere un futuro capitano, un leader che trascini, non esiterei a dirti Nicolò Zaniolo, che infatti è il più bersagliato dai pecorari. In tutto questo Pellegrini può essere un ottima spalla, ma non un leader. Nell’immediato cattivik, gli unici che possono trascinare la squadra sono Dzeko e kolarov, il serbo però mi sembra sia quasi a fine carriera, pellegrini può e deve essere giocatore importante per la Roma, ma non gli si può chiedere cose che non ha nel carattere ne oggi ne tra 5 anni. Così la vedo io.

    • @Samurai, nun pretendo che digrigni i denti o gonfi la vena. O so bene che ognuno c’ha Er carattere suo. Te dico che pe me manco Totti era un leader morale. Spesso anzi, quanno ce provava, annava fuori giri e faceva quarche cappellata. Ma era un leader tecnico, trascinava a squadra co le giocate. È quello che chiedo a Pellegrini, non al livello de Totti naturalmente, perché ce n’è stato uno. Ma che se faccia vede’ sempre dar compagno, che azzardi a giocata non banale più spesso.
      Me sembra che ‘nvece tenda a nascondere quanno e cose nun vanno. De gente tecnica che in carriera nun ha combinato poi granché ne ho vista tanta.

  16. Prenderli anche loro e metterli a testa in giù come chi è stato per loro di esempio sociale a questa gente malata. Stirpe infetta e caciottara.

  17. nota per la redazione…mi scuso, ma non è possibile far riconoscere il nome dei pollici sia versi che favorevoli..per riconoscerci e al limite chiarirsi….ma se uno scriva spero zaniolo faccia tanti gol e prende un pollice verso che sta a fare in questo sito?…o se sbagliato allora chiede scua me so sbagliato..oppure ce lo spiegasse …idee diverse ce le abbiamo tutti ed è giusto pallotta, non pallotta..terzini attaccanti…ma su zaniolo penso sia solo mala fede…buona giornata

  18. Lo hanno fatto anche i romanisti… Nn facciamo finta di niente… È goliardica con tanta stupidità e cattiveria…. Nn ci scordate i 10 100 1000 paparelli…. O quando tanti anni fa’al Flaminio i tifosi della Roma rubarono uno striscione dei laziali Lazio club disabili e gli diedero fuoco…. O a gascogne quando in curva sud esposero uno striscione con una carrozzella….. 50%gascogne….

    • D’accordo, nessuno faccia la verginella, ci mancherebbe, ma lo striscione “‘na carozzella” va co’ ‘no straniero” – mutuato dalla canzone di Venditti e dedicato a Gazza era di ben altra classe. Non credi? Inoltre era esposto allo stadio, non come questo che per affiggerlo a casa nostra sono dovuti arrivare di notte come sorci usciti dai tombini.

    • una delle rare volte che sono completamente d’accordo con Amedeo, allo stadio ci sta pure, ma così è proprio da miseri complessati…

  19. Lo sanno tutti che Zaniolo si è occupato delle madri, sarà pure zoppo, ma la terza gamba l’hanno saggiata tutte le mammine di questa rumenta…

    • Qualche laziese che ha avuto la mammina battezzata da Zaniolo si è risentito e ha messo il pollice verso, ancora non sapeva chi era suo padre nella realtà. Laziese, te so’ piaciuti li schizzi? Muahahahahahahahaha…

  20. Ogni disgrazia di un lazziale…per me è gioia Capitale.

    Ps : l’avevo scritta più pesante ma con più rima…giustamente bannato.

    • Avete mai visto la scenetta di quel comico romano ( chiedo venia ma non sto bene, non ricordo il nome)ospite sempre da Serena Dandini, quando dice: i laziali so antropomorfi, se mozzicano la testa fra di loro come i ZOMBIE….e poi puzzano come una capra.
      Diaconaleeeee???
      Diaconaleeeee???
      I kitam@@#@$@*&^………..ora non parli?

  21. Uno striscione dal contenuto vergognoso che offende in primo luogo Nicolo’ Zaniolo e Francesco Rocca ma soprattutto le tante persone che soffrono di gravi deficit fisici e alle quali in questo momento va la mia totale solidarieta’ . Una iniziativa barbara e incivile che ci fa ben comprendere lo stato demenziale in cui versano larghi strati della popolazione italiana…

    • Il fatto è che te lo piazzano pure sotto casa… terra di nessuno…😏 La colpa è pure nostra… senza dimenticare la “spedizione punitiva” l anno scorso al bar… ultimamente questi se so allargati un po troppo… ( e meno male che dopo il 26/5 avevano raggiunto la pace dei sensi… che potevamo vince 100 derby de fila e nun je ne sarebbe fregato più nulla… e nfatti, 3 anni dopo se parlava già de guerra etnica…😏)

  22. @Stefano63 condivido la tua richiesta alla redazione

    Ragazzi questi sono degli sfigati
    Tutta questo livore e aggressivitá su un infortunio del genere offendendo gli uomini prima dei calciatori dimostra e rafforza il fatto che sono degli sfigati e disadattati.

    Non meritano la benchè minima considerazione….

    Venendo alla partita di domani, ero piccolo quando cera la Rometta e la lazio non esisteva quando Dino Viola fece risplendere in Europa il nome della AS Roma.. La loro squadra non ci ha mai messo in difficoltá al di la di qualche vittoria nel derby di tanto in tanto. Sono sempre stati sotto.

    E continueranno a sbavare schiuma e rabbia

    Forza Roma

  23. La loro inferiorità provinciale la palesano con questo striscione.

    Mi raccomando a chi andrà allo stadio, non cadeteci come broccoli, loro quello vogliono.

  24. aggiungo soltanto un dettaglio: negli USA un gesto così meschino non sarebbe tollerato.
    Poco tempo fa, in occasione del “derby” tra San Francisco e Seattle (football americano) un fenomeno ha volontariamente danneggiato la statua dedicata a Joe Montana, quarterback leggendario dei 49ers.
    L’hanno cercato senza perdere un minuto

  25. Concoordando pienamente con i vari commenti di sdegno e coloro che invitano a non cadere in simili tentazioni, quello che m’indigna di piu’ sono i pollici verso emessi evidentemente da qualche laziale infiltrato o da qualcuno che non ha nessun rispetto per la vita umana
    Atti di vero e proprio sfregio, che nulla hanno a che vedere con il mondo del Calcio
    Daltronde da simili soggetti non mi aspetto di meno
    Basti pensare ai recenti fatti di cronoca nera per rendersene conto A partire da Piscitelli sino ad arrivare ai vari congregari, questi sono dei semplici falliti Male erbe da estirpare senza alcuno scrupolo Frustati, che agendo in questo modo pensano di aver fatto chissà quale gesto “eclatante” Ma si possono definire “tifosi” simili escrementi
    A tale squallida provocazione Diaconale cosa dice, meglio tacere
    E mò spollicia pure Povero idiota che ti aggiri nel nulla assoluto

  26. Embè, aspettiamo il comunicato, dell’ameba Diaconale, di scuse da parte del moralizzatore plurindagato Lomimo prima di trarre conclusioni.

    Eppoi saranno stati sicuramente quei 7/8 topi de fogna che il 9 gennaio, per complesso di inferiorità, vanno a festeggia’ senza sape’ perché la nascita della Podistica Pedestre Regionale del lazio spacciandola pe na società de calcio.

    NATI INFERIORI since 1900 !!!
    Bigiarelli benemerito della città di ROMA e dei Romanisti !!!

    • Ahahahahahah
      Caro Andrea Fiorini,
      credo sia ora di procedere in questo sito con una disinfestazione anti ratto podista pedestre in cerca de cacio avariato pecorineccio…troppi pollici versi a commenti indiscutibilmente contro a merd@zio.
      Podista non dimenticare mai che il nome che porto è e resterà eterno…ROMA !!!

  27. Evidentemente per questi qui è tutto permesso possono fare tutto ciò che vogliono nessuno dice mai niente, la loro è sempre sfotto’ e sana goliardia, la storia dei manichini appesi al Colosseo, come è andata a finire, la solita bolla di sapone.
    Su una cosa possiamo stare certi, loro sono campioni d’Italia, ma che dico di Italia diciamo pure d’Europa, per gli striscioni più orrbilanti che mente umana abbia mai partorito, ma non ve la prendete è sempre goliardia la loro divertimento sano sfotto, anche se è tutto condito dal più becero razzismo

  28. D’altronde so sempre quelli che avevano come capo uno finito co na canna fredda dietro l’orecchio pe questioni de spaccio internazionale. Tanto basta.

  29. Ci vuole rispetto per Zaniolo e Il grande Kawasaki certo….ma anche ai genitori di questi ragazzi,pensate ai sordi che hanno buttato per tirarli su…

  30. addirittura questi inetti impegnano tempo e immagino ne avranno tanto, e denaro e immagino ne avranno pochi, per confezionare una simile ruttata di cervello, il destino prima o poi li punirà ,uno per uno.

  31. Aggiungiamo pure questo alla galleria horror delle loro produzioni “goliardiche” fatta di manichini, immagini di Anna Franck …..
    Ma dai benpensanti sbiaditi e moralizzatori si levasse mai una voce di condanna!
    Diaconaleeeeeeeee !!!!!!!

    ZANIOLO ZEPPO DE ROMA!!!!

  32. Guardano le nostre bandiere, riecheggi nella mente di ogni laziale od uomo che osera’ sfidarla, attaccarla o provare a colpirla queste parole!
    ” TREMATE, QUESTA È ROMA”

  33. Dalla lettura di questi commenti purtroppo mi duole dire che gli autori dello striscione hanno ottenuto esattamente quello che volevano. Mi fa schifo questo striscione come mi fanno schifo quelli ed i cori su Paparelli. In teoria dovrebbe essere uno sport, il calcio invece per alcuni è un modo per reprimere le insoddisfazioni della vita. E visto che non sono un ipocrita questo marcio c’è ovunque, in tutte le squadre, compresa la nostra. Chi afferma il contrario sá di mentire.

    • Sono totalmente d’accordo. È talmente vero quello che dici che pochi giorni fa, su questo stesso forum, alcuni ci tenevano a sottolineare quanto fosse innocuo inneggiare a 10 100 1000 Paparelli (con decine di like). Poi però oggi, al becero e disgustoso striscione della Lazio, si solleva l’indignazione.

    • Io penso che il riferimento fatto a Rocca è roba che viene dai padri, ragazzi di venti anni di oggi, non sanno neanche chi era Rocca.
      Diciamolo ci sono certi sessantenni di oggi che sono rimasti, tanto stupidi e cretini, quanto erano a vent’anni

  34. Chinaglia Giordano Wilson Signori Mauri e Cragnotti sono degni esempi di lazialita’.arrestati e carcerati mentre indossavano il pigiama laziale.i nostri capitani romani e romanisti.la nostra superiorità è assoluta .noi storicamente li piamo per culo come se fossero macchiette. Loro invece ci insultano consci di essere pochi sfigati e miserabili.

  35. Per ricky70 tu si vede che o non lavori o vai a rubare dei soldi, il calcio è uno sport siamo noi popoli di ignoranti che l’abbiamo reso così faraonico. Guarda che l’inferioritá è un complesso che sicuramente ti attanaglia a te se no non stavi così attaccato a queste minchiata. Senti a me fatti una vita e non maciullarti il cervello in queste minchiata.

  36. Cmq Zaniolo o nn Zaniolo…
    Ao canottieri coi colori del Napoli….
    Bisogna faje perde la voje de gioca’ a calcio… SDRUMAMOLI e basta

  37. naturalmente per la lega comandata da lotito tutto a posto nessuno a visto niente.
    mentre noi basta fare una scureggia in curva e ci squalificano.

  38. Secondo voi la presenza evidente degli ex tifosi laziali a spollicciare in questo portale può significare che si stiano invaghendo della Roma?

  39. Ieri sera ho visitato una paziente che ha un figlio disabile, privo della capacità di deambulare normalmente, dalla nascita.
    Quel pargolo è più uomo di tutte le scimmie che hanno appeso quello striscione indegno di un homo sapiens di 11 anni come lui.
    Mille volte più contento di essere rappresentato da uno zoppo come il Kawa e da un allettato come Nicolò che avete a che fare con questi pan trogloditas.
    Ozial adrem.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome