Tardelli contro Mou: “Sei sempre alla ricerca di un nemico per coprire i tuoi errori. La stampa ha la strana tendenza a perdonarti tutto”

117
2011

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Oggi sul quotidiano “La Stampa” è apparsa una lettera aperta inviata da Marco Tardelli all’allenatore giallorosso Josè Mourinho. Qui sotto riportiamo le parole dell’ex giocatore e tecnico:

“Caro Mourinho, tutti noi siamo rimasti colpiti dal tuo arrivo nella Capitale per allenare la magica Roma. Sia i tifosi giallorossi che il calcio italiano avevano dannatamente bisogno di un personaggio importante e vincente come te per rilanciarsi a livello internazionale. Insomma che dire, José, hai mantenuto le promesse vincendo un titolo, sempre pronto ad abbracciare i colleghi e a scherzare con loro a inizio partita, e sei apparso più sereno e meno aggressivo.

Le tue qualità sono innegabili, tutto ciò che hai avuto te lo sei guadagnato, la tua gestione dello spogliatoio è praticamente perfetta. Che cosa si può volere di più? Ma purtroppo, c’è un ma. Quando le cose non vanno per il verso giusto, sei sempre alla ricerca di un nemico per coprire qualche umanissimo errore commesso da te o dalla squadra.

Solitamente il nemico porta il fischietto alla bocca, o ha il colore di una maglia diversa o infine si annida nella carta stampata. Eppure c’è una strana tendenza a perdonarti tutto, anche atteggiamenti poco gradevoli. “Mourinho fa ascolto e fa vendere copie!“, sento dire dagli addetti ai lavori.

Ma non è così per tutti. E, devo proprio dirtelo, quello che mi ha colpito in maniera molto negativa nell’ultima giornata di campionato è stata quella tua frase “figlio di…..”. Spero davvero che rivedendoti abbia capito la gravità del messaggio che hai dato ai nostri giovani che guardano al calcio non solo come a uno spettacolo meraviglioso ma anche come fucina di valori e comportamenti corretti. Ma sai qual è la cosa bella Mou? Che tu stesso puoi pulire quella macchia con delle semplici scuse. Sarebbero davvero importanti per la Roma e per il calcio tutto”. 

Fonte: La Stampa

Articolo precedenteMou e la Roma, il matrimonio continua: trattative per il rinnovo durante il Mondiale
Articolo successivoPinto al lavoro per gennaio: Solbakken ha firmato, Chalobah e Frattesi per completare la rosa

117 Commenti

    • Ma chittesecopre a Tardelli. Juventino TE parli di macchie? Se not tutti gli allenatori imprecano.. Mo solo Mou deve chiedere scusa? Anti romanista Tardelli sta ar posto tuo. Mou uno di Noi

    • Parla proprio Tardelli… Che gli hanno regalato scudetti senza var e campa di rendita con l’ immagine dell’ urlo mondiale…. Cbe pena sta gente, “campione de cartone”… 💛♥️🐺🐺🐺🏆

    • non so nulla di questo episodio
      ma so che tardelli mi è sempre stato sui testicoli e guarda caso fa il moralista su Mourinho ma non fiata quando i protagonisti militano nelle file della vecchia baldracca vedi bonucci e buffon

    • Bigotto e bacchettone.
      Si indigna per una parolaccia, ma non dice nulla su tutti i torti subiti in 1 stagione e rotti che potrebbero aver portato mou ad essere un filo più nervoso del normale.
      Secondo sta specie di Flanders (dei Simpson intendo) il problema del calcio è la parolaccia di mou, e non le ingiustizie e l’antisportività di arbitri e giocatori.

    • difficile commentare le parole di uno st….o simile. Ci sono stati episodi ben piu gravi e scandalosi da parte del club che ha sempre rappresentato e nessuno e dico nessun calciatore o ex calciatore ha ritenuto di commentare neppure ironicamente. Dalle manipolazioni delle valutazione di alcuni giocatori alla super lega, alle farse di esami d’italiano a giocatori stranieri, al condizionamento degli arbitri, tanto da finire in serie B, alla inibizione di cariche sportive di alti dirigenti alle indagini doping di alcuni calciatori (trasfusioni dubbie di sangue) e ancora e ancora …. ai vaff….. di Buffon e Bonucci agli arbitri …. alle sceneggiate di Allegri. Ma di cosa sta parlando sto juventino?
      Sempre comunque e ovunque forza ROMAAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    • Ricordo questo signore in uno Juve-Milan fine anni 70 (forse proprio quello della stella milanista.
      Calcio d’inizio a favore del Milan, palla a Rivera e Tardelli che interviene su di lui a piedi uniti nel cerchio di centrocampo(!) con un vile fallo a scopo chiaramente intimidatorio.
      Ricordo lo sguardo sbigottito di Rivera, che per puro caso ne uscì illeso, mentre l’arbitro estrae solo un cartellino giallo che avrebbe dovuto essere rosso fuoco.
      Bettega, Brio, Furino, Gentile, Tardelli, le peggiori espressioni della protervia e arroganza juventina del periodo.
      Qualche riserva sugli atteggiamenti di Mourinho la nutro anche io, ma porca miseria da quale alto pulpito arriva la predica…

    • è arrivato padre pio,il moralista che non si è fatto nessuna domanda il perché la Juve vinceva gli scudetti.lui aveva il gradimento di quei soggetti che indossano la maglia gialla.e che il suo capo chiudeva negli spogliatoi a Tardelli ma vatte a fa’ na passeggiata ai giardinetti e medita ..medita..

    • brutto testa dicaxxo che non sei altro, ho ancora negli occhi la tua entrata killer a Gianni Rivera al primo minuto di gioco raggiungendo lo scopo benefico e istruttivo di farlo uscire dal campo infortunato.
      quindi prima di fare la morale sciacquate la bocca aribrutto pexxo di lerda

    • Mi fanno veramente schifo …. prima di Mou devono scusarsi tutti i giocatori juventini dagli anni 70 in poi …. tutta la dirigenza…. e poi tocca a Mou

    • I loro mentori Buffon il bestemmiatore , Nedved l”antisportivo rissoso, e Agnelli il regista della Superlega, A Tardelli mi hai fatto emozionare con il gol in Spagna ma sticazzi…

    • Semplice: Sarri non “vende” e colui che scrive non avrebbe la stessa risonanza…tutto qui!!!
      Con Mou tutto è più facile…
      Vergogna!! Tutti a sputare sentenze e fare da maestri di vita… che schifo!!!

  1. Non ho visto lettere o articoli di tale Tardelli, quando….
    Bonucci, allegri, conte, Inzaghi, ibra, lukaku, ecc ecc ecc… Prendevano a male parole, arbitri, guardalinee, giocatori avversari….

    Che paese di finti moralismi….

    Adesso ci sarànno pure le lamentele del codacons….

    Paese alla frutta…. E dopo domenica… Nell’abisso…..

    • “O come potrai dire al tuo fratello: permetti che tolga la pagliuzza dal tuo occhio, mentre nell’occhio tuo c’è la trave? Ipocrita, togli prima la trave dal tuo occhio e poi ci vedrai bene per togliere la pagliuzza dall’occhio del tuo fratello.»
      ……..

    • ma chi ti ha chiesto niente a tardelli.
      ma pensa alla merlino e statte zitto .
      hai rubato con la juve per una vita.
      vergogna.

    • Evidentemente Giuggiòlone conosce in anticipo l’esito delle elezioni,del successivo governo e del destino dell’Europa e del Mondo.
      Giuggiolò,dammi 3 numeri , che me li gioco al lotto…
      Nun ce se crede,ahò 😱👈

    • Hai detto bene, “Finti moralisti” , nel senso che fanno finta di fare la morale.
      Questi sono attacchi mirati e ben studiati. La vecchia baldracca ha bisogno di aiuti.
      ( Se non vanno in Champions, e’ la squadra di peracottari che hanno fatto quest’anno , senza aiuti non ci andrà mai)
      Io, come ho visto che Inter e Juve avevano perso facendo due mega figure di merd*, ho detto : stasera con l’atalanta non ci faranno vincere manco inginocchiati.
      Tutto ciò però non basta, perché il tifo , al 99% e’compatto con società, tecnico e giocatori.
      Allora arriva il primo articolo Galliani : ho provato a prendere Dybala, per far capire che e’un giocatore da Monza ( si sì ci stanno i gonzi che dopo l’articolo lo pensano , o lo hanno pensato )
      Poi arriva la Ferrazza …
      Poi Pinci…
      Ora l’articolo di quest’altro servo plebeo delle strisciate…
      Mourinho logora chi non ce l’ha…

    • No, quegli episodi non trovano risalto sui media prova ad immaginare se il trenino del biondino zebrato lo avesse fatto un Totti: stavamo con gli articoli e le trasmissioni d’approfondimento fino al 2029, mentre per il biondino se ne è saputo qualcosa solo per i video che sono girati sui social, sennò, silenzio assoluto. Mo chiaramente chiamano il finto chierichetto ad attaccare la Roma e Mou, ma dove stava il candido quando a fare i teatrini indecenti erano allegri e tutta la banda del nord? Per rispondere a questa domanda, credo che sarebbe sufficiente dare un’occhiata ai detentori delle quote di maggioranza di alcune testate giornalistiche…

  2. Allora fai una cosa, io pure come tanti esultai al tuo 2 gol contro la Germania al bernabeu 40 anni fa. Visto che vuoi dare lezioni di moralità agli altri, comincia prima tu a confessare al mondo intero quanti scudetti hai rubato quando giocavi con la juve. Sempre se hai le palle…..

  3. Cosa non si fa per la pagnottella, cosa non si fa per restare in rai a dire castronerie al servizio del padrone, cosa non si fa per evitare di andare a lavorare dopo aver fallito come allenatore. Beh tardelli, alla tua lettera, inutile, provocatoria e meschina, manca l’elemento principale e cioè la dignità di chi scrive. Rappresenti al meglio la juve ed il calcio in italia, quello senza due mondiali consecutivi, quello senza più interesse internazionale, quello che ha vinto due coppe europee una con mou l’ultima stagione all’inter e l’altra 12 anni dopo con lo special alla prima stagione a ROMA. Ci sarebbe da vergognarsi per quello che hai scritto, però prima bisognerebbe conoscere la vergogna. Hai guadagnato il rinnovo in rai, a che prezzo?

  4. Del “figlio di= non ne sono a conoscenza, se vero sarebbe veramente da scusarsi. Per il resto è onestamente, lati positivi e negativi, quello che penso io di Mourinho

    • Scusarsi un paro del balle, se e quando tutta la categoria arbitrale si scuserà con la nostra squadra e con la nostra società per i maltolti che si sono accumulati negli anni e per i quali si è ormai perso il conto, allora forse le scuse verranno restituite… FORSE, perché resta il fatto che delle scuse ti ci sciacqui i piedi, i punti tolti sono posizioni in classifica, mancate qualificazioni a tornei prestigiosi (con relativa perdita economica) e scudetti assegnati ad altri.

      Anche Tardelli ha perso l’occasione per stàsse zitto

  5. Senza andare troppo indietro con gli esempi, Sarri qualche giorno fa ha mostrato il dito medio alla panchina avversaria e nessuno ha scritto lettere aperte. Cose che succedono di continuo su un campo da calcio. Trovo RIDICOLO che un uomo di campo come Tardelli faccia la verginella e chieda le scuse per un “figlio di p…” qualunque quando se ne sentono di tutti i colori durante le partite.

  6. “Mourinho fa ascolto e fa vendere copie!“…e regala popolarità a chi parla di lui. I 5 minuti di gloria non si negano a nessuno, figuriamoci a un campione del mondo dell’82…

    • su facebook gli ho dedicato qualche parolina in più. qui non c’era bisogna di portare esempi (tipo anacronistico e Basara, bravi), quindi poi dopo l’ho letta. e adesso sarò ancor meno sintetico.
      siccome a casa mia, 1+1 continua a fa 2, allora mi ci spreco un attimo: La Stampa fa uscire ciò, la Repubblica l’articolo “promesse tradite”, non è che qualcuno a casa Agnelli sta pensando, per caso, di far capire al sistema-Lotito (per una volta che loro non sono il vertice del sistema) che tocca mandarli in champions per forza un’altra volta? hanno ancora tot giocatori da dover finire di pagare, si sono salvati economicamente con una cessione in prestito che gli ha tolto lo stipendio di Arthur, potendo andare a completare la rosa all’ultimo.
      per Don Claudio, la champions è solo un impiccio (già dimostrato l’ultima casuale volta che ci sono stati: poi Acerbi e Ciro “o bomber evasore che rappresenta l’Italia vera” te chideono l’aumento, con la champions persino er laziale alza la cresta da pollo e chiede acquisti, e tanto pe raccontà in giro che sei finito sopra alla Roma basta spegne il var queelle tot volte a campionato), lui il “v’abbiamo superato nel palmares” lo costruisce con le finali di coppa Italia stile lazie-atalanta, o con lo scudetto del 1915. ma va datto atto al Don che lui, economicamente, non ne ha bisogno (tanto se le tasse le paghi in 25 anni a tasso 0, puoi pure raccontare che sei un grande gestore, e che c’hai i valori). e poi un favore da riscuotee dagli Agnelli, vuoi mettere?
      o me sto a fa i filmi pure io?

  7. AhAhAhAhAhAhAhAhAhAhAhAh a Tardè ma proprio tu parli per tutti gli scudeti che avete rubato ve dovreste mette in ginocchio sui ceci una volta algiorno per un ‘ora finchè campate. Mou è stato espulso e pagherà…le parole in campo volano, sono cose di campo…voi gli agli arbitri avete messo le SIM nei telefoni…o ve lo siete dimenticati? Ma non vi vergognate o sperate che la gente non ricordi?

  8. “la magica roma”.
    Questo c’è l’aveva in canna dall’annuncio di Mou a Roma, poi la conference e Dybala devono avergli dato il colpo di grazia.

    Serriamo i ranghi, battiamo Inter e Napoli
    e tappiamo la bocca a ste m***e.

  9. che pena povero juventino perdente e carico di invidia. ottimo giocatore ed allenatore di club sempre perdente a livello Internazionale. se non fosse spinto da protagonismo forse interessato e da invidia ma fosse un giornalista sportivo degno di questo nome non solo avrebbe elencato le frasi offensive di altri allenatori ma anche analizzato i comportamenti arbitrali che mou ha contestato

  10. Ma taci ex gobbo. Su Sarri non dici niente? Quando il tuo amicone Brio prendeva a pantofolate i giornalisti che gli scrivevano contro hai mai mosso un dito?
    RIDICOLO.

  11. Come detto giustamente da @Anto (l’originale): l’invidia è una brutta bestia. Tuttavia giusto mi domandavo ma perchè i diretti “interessati” non querelano? Come dico sempre “La Libertà di Parola è un Diritto sacrosanto” ma mi sembra palese che attraverso simili dichiarazioni si oltrepassi la libera decenza. Rimango dell’idea che se tali parole fossero rivolte contro di loro sarebbero i primi a denunciare (già accaduto, basti pensare al caso discano-lotirchio) Rendiamoci conto che La nostra è e rimane solo una voce.

  12. A tardè basi tutta la tua storia su una esultanza di bruno pizzul.
    Sei stato in mezzo al peggio del calcio e dintorni(…).
    Ci vuoi fare una lezione su come ci si deve comportare te, che ancora stai col maschilismo tossico del pre boomer?
    Ma fammi il piacere….
    Giusto a questo te poi attaccare, visto che la tua storia da post calciatore è la stessa di mughini.
    Parole in tv. Un pò come parole per radio ma un filetto mejo.
    Meno male che la televisione io non la vedo e sai? non la vedo proprio per i personaggi,come te, che la popolano.
    Ciao tardellone.

  13. A tardelli ma perché non sei intervenuto anche per le bestemmie di buffon? o è più grave un figlio di p?pure buffon faceva vendere. soprattutto le case scommesse

  14. Eccone un altro che ha beneficiato per anni del bonus-Juventus che le giacchette gialle (allora nere) hanno elargito per anni e ora viene a fare il professore. Ma azzittateve.

  15. Oh, bravo Tardelli! Finalmente uno che non ha paura di cantarne 4 pubblicamente a chiunque se le meriti, senza piegare la schiena di fronte al nome grosso!
    Ora vado a rileggermi pure la lettera aperta che hai fatto contro Allegri e mezza Juve per il finale contro la Salernitana, dev’essere un qualcosa di pirotecnico! Ah, non l’hai fatta? Vabbè, sarà un pezzo lunghissimo e profondo che merita il tempo necessario per… Come? Non è proprio in programma? Ma dai… E la gravità dei gesti, la fucina di valori e comportamenti corretti…?
    Ma sai qual è la cosa bella Tardè? Che di quel che dici non frega una ceppa a nessuno.

    • @Anacronistico sai cos’è che mi fa piu’ rabbia? Quella “falsa moralità” di cui s’investono taluni personaggi Non dimentichiamoci di quelle sue dichiarazioni dopo il Processo di Calciopoli, ove difendeva a spada tratta quegli scudetti rubati dalla rubentus Altro che ipocrita …

  16. Non capisco la necessità di una lettera simile. Me la spiego solo in un modo: rosica. Rosica pure, a noi non importa nulla delle tue considerazioni, e tanto meno importa a Mourinho.

  17. Carissimo fortissimo giocatore ma non credo che puoi dare giudizi di vita…..tu di arbitri non hai mai parlato perche hai vissuto un periodo felice con loro…hai indossato maglie intoccabili…mio caro Marco, ha volte bisogna ricordarsi del passato e avere rispetto per i pensieri altrui….grazie e scusami.

  18. Appunto Tarde’ ,Mourinho vende. Sennò non t ‘ avrebbe letto manco tua madre. Facce n favore : volgi il tuo sguardo a Torino che lì altro che lettere..dovreste scrivere un epopea !

  19. tardelli ha rubato per tutta la sua vita calcistica, con la cupola che gli ha sempre parato il culo, che gli ha permesso di dire stronzate anti-romaniste in televisione…..
    ma da quale pulpito si permette di criticare mou? la “strana tendenza” della stampa invece è stata sempre quella di elogiare e genuflettersi alla Famiglia agnelli, in primis sky……
    squallido…..

  20. Eccaa là (eccola li’ che arrivata “la botta”, per i non Romani).
    Sinceramente mi ero stupito che i giornali non avessero riportato l’epiteto con il quale Mourinho ha appellato il direttore di gara pochi attimi prima dell’espulsione. Si è visto chiaramente in tv (Dazn).
    L’ho visto talmente chiaramente che pensavo sarebbe stata usata, se del caso, anche la prova televisiva per comminare una pena più pesante di quella datagli.
    Eppure, visto che nè l’arbitro, cosi’ come il quarto uomo, ne avevano fatto menzione sia nell’immediato che nei referti, ho pensato che la cosa fosse passata “in cavalleria”.
    Ripeto, considerato il trattamento spesso “peloso” e di finto rispetto che gli viene riservato, mi sarei aspettato, a partire dal giorno dopo, una gazzarra mediatica molto intensa.
    Ed invece nulla. Come accade in occasione di molte, tante, troppe occasioni altrettanto gravi e poste in essere da giocatori, allenatori ecc…
    E poi arriva il “moralizzatore”, tale sig. Tardelli, il quale prima incensa, mostra ammirazione e rispetto, blandisce Mou e poi conclude e consiglia con una bella stilettata, che poi era l’unica cosa che gli interessava fare.
    Tardelli fa una critica pretestuosa addirittura tirando in ballo “l’esempio per i più giovani”:
    caro Marco, ricorderò sempre il tuo urlo al Mondiale vinto, preferirò non ricordare questo tuo scritto e sai perchè? Perchè la RISONANZA MEDIATICA al comportamento, nell’occasione sbagliato, di Mourinho e di cattivo esempio per i giovani, GLIELA HAI DATA PROPRIO TU!
    Ricordandola e facendola conoscere ora proprio a tutti, per di più a distanza di alcuni giorni.
    Ora si che se la andranno a cercare nei vari video ecc…dopo che ai più era sfuggita.
    Cui prodest? Lasciamo perdere.
    Ovvio che nel merito hai ragione ma, allora, il moralizzatore fallo con tutti ed in ogni occasione e nei confronti di qualunque squadra e suoi tesserati.
    Mi hai molto deluso.
    Ah, un’ultima cosa: Mourinho non dirà più parolacce all’arbitro E SAREBBE GIUSTO E CORRETTO IN TUTTI I CASI; NON SI FA E BASTA. Facciamo, però che ogni tre rigori almeno uno (l’unico che c’era con l’Atalanta) me lo danno? Perchè anche questo sarebbe corretto ed educativo per i giovani (sai, il discorso sulla meritocrazia o su quello che deve essere da esempio nel calcio, cosa che giustamente ti sta tanto a cuore).
    Saluti.
    FORZA ROMA.

    • L’epiteto di Mou non era rivolto all’arbitro, altrimenti di giornate ne avrebbe prese tre. Era rivolto a un giocatore dell’Atalanta (Hateboer) per una delle tante furbate fatte per perdere tempo.

    • Ciao @B.R.S.. Non lo so, Mourinho viene inquadrato solo “di faccia”, forse anche un pò a mezzobusto, un paio d’inquadrature se non ricordo male. Potresti aver ragione ma non si capisce a chi rivolgeva l’epiteto in questione. Non c’è un’inquadratura in prospettiva che consenta d’individuare il destinatario di quanto proferito da Mourinho.
      Ad onor del vero e per completezza d’informazione, lo stasso Mourinho ha detto che E’ ENTRATO IN CAMPO per “riprendere” Hateboer ma non ha fatto menzione, ovviamente, della parolaccia.
      Ma tutto questo, pur se vero, lascia il tempo che trova; il fatto che mi lascia sconcertato è l’opportunità di scrivere tale “lettera aperta” da parte di Tardelli. Ha ottenuto (e voluto?) soltanto accendere i riflettori su una cosa che ai più era sfuggita e lo ha fatto a scoppio ritardato. Il risultato è, ripeto, che adesso I GIOVANI a cui la cosa era sfuggita, come a quasi tutti, ora se la andranno a cercare in Rete. E, probabilmente, se non ben “guidati” (dipende anche dalla loro età e da altre situazioni), degli “intenti moralizzatori” di Tardelli se ne fregheranno. A Tardè, hai proprio un bel capolavoro. Complimenti per le tue capacità empatiche e di conoscenza dei sistemi di comunicazione.
      P.S.: quando abbiamo preso Mourinho t’ha preso un colpo, vè? E forse anche a quegli ambienti (squadre) nei quali hai militato. Mou, prima o poi, sai/sapete bene che porta vittorie (la Conference Leaugue alla Roma: ahi! Che dolor!) ed alle strisciate, tue squadre del cuore, questo proprio non va giù. Per non parlare di tanti altri. Siete tutti terrorizzati che la Roma con il connubio Friedkin/Mourinho possa emergere al ruolo che le compete, ed allora: un rigore (uno?) negato qua, un’ammonizione di là, una somma poi di ammonizioni ed eccoti un’immeritata squalifica, un “bollito” a Mourinho, qualche gol annullato per un pezzetto di tallone in fuorigioco, un errore non errore, qualche turno di gioco messo li’ per farti “strippare” più degli altri, l’esaltazione, l’asservimento, e la condiscendenza mediatiche per qualunque azione riguardi soprattutto le squadre del Nord, la critica feroce e spesso pretestuosa, quando si rivolge l’attenzione verso la Roma.
      Oggi, grande novità, arriva anche la “lettera aperta” a 4 – QUATTRO! – giorni dall’episodio che tanto ha scandalizzato il Sig. Tardelli.
      Chissà quale altro insegnamento, condito da spassionati consigli, verrà fornito in futuro ai componenti dell’A.S.Roma?
      SEMPRE SEMPRE SEMPRE: FORZA ROMA!
      p.p.s.: Mourinho logora chi non ce l’ha.

  21. Anche solo vedere un allenatore vincente sulla panchina della Roma crea un senso di rabbia in chi è solamente schiavo di ideologie tifose, che insegnano a offendere sempre l’avversario che vince, tale da evidenziare il più becero moralismo. Non ricordo l’etere aperte del signor tardelli, nell’interesse morale dei giovani, nelle quali biasimasse il doping o la corruzione (sentenze passate in giudicato) di una squadra e società a lui ben note…
    FORZA ROMA FORZA MOU!!! 🧡❤🧡❤🧡❤

  22. Tardelli era abituato alla juve dove gli arbitri ti coccolano, alla Roma invece gli arbitri gli danno addosso fa bene Mourinho a sottolineare quanto sono scorretti nei confronti della squadra.
    Mourinho per me è contestabile solo dal punto di vista del gioco.
    Gioco che purtroppo alla Roma non ha dato e finora non riesce a dare

  23. Per quanto riguarda la prima parte, il mitico forse potrebbe considerare che è uno dei suoi segreti. Sulle scuse mi trova perfettamente d’accordo

  24. vorrei dire a questo signore… che nel suo stadio, quando il portiere avversario rilancia la palla lo apostrofano con la parolina “M…a”, che la sua squadra del cuore sono anni che ruba scudetti e per questo è stata declassata nella serie minore, ah già… dimenticavo… che la stessa squadra che il signore rappresenta, è stata indagata per doping, a mio avviso doveva essere radiata da ogni competizione sportiva, ma comunque è una parola, seppur sbagliata…, a dargli così fastidio affinchè il solerte Tardellone prenda la penna e scriva una lettera aperta a Mourigno!!

  25. Guardacaso,

    ste critiche da sta gente rubbentina non si sentivano

    quando PALLOTTO ingaggiava per la nostra panchina

    i giullari del 4-3-3 volto alla sconfitta perenne…

    Si critica invece chi per la sua Storia dà a noi la possibilità

    di strappare un Trofeo alle solite 3 squadre che li vincono.

    Una ROMA che vuole perdere sempre il Sistema non la critica.

    Una ROMA che alza la testa e guarda in alto puntando ai TROFEI

    invece va buttata giuà ad ogni costo e con ogni mezzo.

    Questo e’ il Sistema-Italia, quello che ci ha rifilato PALLOTTO

    per assicurarsi che NESSUNO si mettesse di traverso al progetto

    rubbentino di distruggere il Calcio per regnare sulle sue macerie.

    Sempre sconfitti a Torino, sempre con ZERO Trofei in bacheca,

    questa e’ stata la rometta del fruttarolo e per questo lui e’ stato

    IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

  26. a Tarde’ lo sai dove te la devi mette la lettera aperta? in quel posto e te lo pulisci bene, visto che te piace scrive perché non scrivi delle belle figure di [email protected]@a che sta facendo la tua amata juve su tutti i fronti sia in campionato che in coppa? questi come se alzano la mattina devono trova sempre qualcosa contro la Roma è più forte di loro, te so 40 anni che ce devi chiede scusa dello scudetto rubato del gol di Turone non me sembra che mai c’hai chiesto scusa e tu mo te metti a fa il moralista? voi gobbi avete proprio la faccia come il [email protected]@o, fate veramente schifo. Forza Roma

  27. ci può stare di criticare mourinho per qualche suo atteggiamento, sono d’accordo anche sul fatto che con questo comportamento sposta l’attenzione dove vuole lui….. ma dire che la cosa fa male ai ragazzi che seguono il calcio… che non è educativo mi fa pensare…. ma tu, caro marco tardelli, quando rubavi i campionati con la juve, ti se mai chiesto se fosse educativo pee chi crede nel calcio??!!!

  28. concordo con chi ha scritto che molto probabilmente la frase di Mou non fosse rivolta all ‘ arbitro prova ne è la sola giornata di squalifica. Comunque , chi ha giocato a calcio sa che in campo certe cose sono sempre state dette. Ma da quale pulpito arriva la predica ? Da uno che ha trascorso quasi tutta la carriera in una squadra che ha rubato gli scudetti ? Certo non avevano motivo di offendere gli arbitri
    artefici delle loro ruberie. Mi fai rivoltare lo stomaco .

  29. E le scuse di bonucci?
    Le scuse di tutta la giuve per aver infangato il nome di tutto il movimento calcio italiano per mano di moggi & co?
    Le scuse dei laziali che usano la foto di Anna Frank per offenderci?( che tra l’altro a me essere associato ad Anna fa solo essere orgoglioso).
    Pero se bisogna Rompere alla Roma allora sono tutti dei mahatma Gandhi…Tardè ma vattelaapianderculo.

  30. Cadi dalle nuvole , anche tu come la tua compagna….ma vuoi far credere che un vaffa alla Grillo fa’ ascolti si detto da un uomo che si lamenta per un rigore non dato nel calcio ci sta poi nessuno e’ una scolaretta o educanda tanto meno Mou, poi Chiffi se li merita proprio come te che per avere un minimo di notorieta’ ve li beccate se no passerete inosservati nella vostra mediocrita’. Usare i ragazzi come scusa ben sapendo che i vaffa fanno parte della cultura italica, si vede che non giri nei campetti di periferia delle grandi citta’ solo in quelli In… ecco quando hai vinto il mondiale possibile che manco Bruno Conti non ti ci ha mai mandato….ci credo poco l’ ipocrisia come in politica nel calcio fa’ da padrone specie dalle tue coordinate nordiste. Devi dire grazie a Mou proprio perche’ ha riportato un po’ il calcio italiano almeno a confrotarsi lui e’ riuscito a cambiare una squadra una citta’ il tifo e tu lo attacchi per un vaffa all’ arbitro misero stolto….A Roma si dice hai toppato passerai per il mediocre che sei anche tu….

  31. Solo il fatto che sta con quel megafono inginocchiato pseudogiornalista lo squalifica come uomo prima di ogni altro aspetto professionale.

  32. Da un uomo di campo come Tardelli certe cose non si possono sentire!
    Chi ha giocato a calcio sa’ benissimo quello che si dice e succede in campo.
    Cerca solo pubblicità!!!
    Con Mourinho tutta la vita!!!

  33. >Dito medio di Sarri
    >Tardelli: “…”
    >Scandalo Tamponi della lazzie
    >Tardelli: “…”
    >Calciopoli, Scandalo doping, Champions vinta sui morti con un rigore regalato 30 metri a centrocampo e chi più ne ha più ne metta
    >Tardelli: “…”
    >Mourinho che imbruttisce l arbitro dopo un rigore solare negato senza motivo
    >Tardelli: “BASTA É ORA DI FINIRLA LA STAMPA TI PERDONA TUTTO”

  34. A Tarde’….
    in linea di principio, non posso darti torto…
    Se però vogliamo essere onesti, dovrebbe valere per tutti, noo..??
    Per esempio, le bestemmie di Bonucci, di Buffon..i vari vaffa in campo verso arbitri e avversari…🤦
    Uno come te dal passato importante dovrebbe saperle ste cose, no.??
    Se non sbaglio ad un goal annullato a Turone completamente regolare, tu eri in campo…
    Non ho sentito nessuno scusarsi o, mi sbaglio..??
    Ecco, vogliamo dire che sei stato un po’ superficiale…??

  35. I valori li trasmette la juve ai nostri giovani, visto che sono la squadra più tifata e seguita d’italia, valori come corruzione, che l’unica cosa che conta è vincere, che ci si può imbuffare ad oltranza, grandi valori, loro però non li ho mai senti chiedere scusa. Grandi valori che anche l’inter di tardelli sta seguendo, soprattutto sui debiti.

  36. Non so, sembra che non abbia mai giocato a calcio. Io si, non a livello professionistico, quando ancora c’era l’interregionale e la serie D. Cosa ho sentito e, mea culpa, cosa ho detto ad avversari e arbitri è roba da far arrossire anche gli scaricatori di porto (solo perché è ormai un modo di dire non ce l’ho con gli scaricatori). Ora fuori dal campo sono sempre stato uno pacato ed educato, oggi sono un professionista se vogliamo anche stimato nell’ambiente di lavoro e non. Sfido il signor Tardelli a dire apertamente di non aver mai proferito un epiteto volgare nei confronti dibun avversario o di un arbitro. Detto questo mi pare che il pulpito dal quale arriva la predica non sia quello più qualificato a farla.

  37. parla di valori uno che al primo minuto (alternandosi con Furino, nello specifico) di ogni match importante, partiva a caccia del giocatore più forte avversario, tipo Rivera o Falcao, con l’intento preciso di staccargli una gamba. Ovviamente senza troppi problemi per l’arbitro. Ricordo che giocatori e tifosi delle puzzole sabaudo, in un posto normale, non potrebbero parlare di calcio e soprattutto di arbitri per i prossimi 2000 anni.

  38. sto juventino di merxa perche non pensa a tutti gli scandali della sua squadra partendo dalla societa collusa con la ‘ndrangheta,calciopoli,doping,innumerevoli furti arbitrali,salvati dal calcioscommesse corrompendo calciatori a non presentarsi al processo,e come ciliegina sulla torta la corruzione ai vertici universitari di perugia e no quello non si dice perche dovete fare i ciuccia pixelli della famiglia agnelli

  39. io non capisco… ma se Chiffi è un figlio di mignotta co chi te la piji , co Mourinho che glielo fa notare? cioè se io rubo e mi beccano e mi danno del ladro, lo scorretto è chi mi da del ladro?

  40. Accipicchia quanto ie continua il rodimento che la Roma ha vinto.una coppa europea (mo voglio vede se qualche club italiano la vince tra l’altro siamo stati primi.)

  41. Un gobbo che avendo lavorato all’ infame domenica sportiva si qualifica da solo. P.-S.: Vogliamo parlare del Mondiale vinto con il lasciapassare del camerum ?

  42. Ma perché vi meravigliate di quello che dice Tardelli? In tanti anni alla Domenica Sportiva non l’ho mai sentito dire qualcosa di positivo sulla Roma. Ha sempre criticato questo e quello. Del resto lo hanno messo lì apposta per questo compito. Bisogna sempre parlare bene di chi ti paga e male degli altri. E lui mantiene fede all’impegno assunto. Non vi ricordate quel commento di quella pseudo allenatrice della Nazionale Femminile che Zaniolo “doveva essere educato”? Quella pseudo allenatrice che ci ha fatto uscire dall’ultimo torneo schierando in attacco la juventina Bonansea che neanche si reggeva in piedi e perdeva tutti i contrasti?

  43. Ma questo ancora lo fanno parlà, ma questo nn aveva detto in televisione che le donne nn possono parlare di calcio ed è stato sospeso dalla Rai….? Er più pulito c ha la rogna

  44. Tardelli ha una popolarita’ in decadenza, quindi strumentalizza cio’ che risalta ad uno “Mourinho” che in quanto a popolarita’ parlano le sue vittorue sul campo e non sempre con la stessa squadra, quando invece c’era da dire senza ne e senza se che la juventus era da RADIARE Tardelli dove era a fare il falso moralista o il pupazzo su qualche spiaggia.
    Purtroppo per lui e per tutti i gufi del mondo il destino della nostra Amata Roma e’ in evoluzione, nello sport come nella storia ci sono sempre state le cadute di egemonia cosi come quelle di stile e quello della juventus sta per fare un botto fragoroso ed allora si guarda alla pagliuzza quando invece Tardelli ha una trave nell’occhio.
    Questo parla perche c’ha la bocca.

    SEMPRE FORZA ROMA
    DAJE JOSE’

  45. A Tarde’ vattela a pija anderkuler sei solo un miracolato che nun sa nemmeno allena e vo fa’ er moralista a Mourinho 😂😂😂😂😂😂😂😂 ma nun te ricordi che quando allenavi te agli arbitri je dicevi de tutto e de più!!!! e dato ke eri de a Rubentus nun te dicevano niente, sei solo un omino de m… a sei sensa cojotes sei solo ridicolo Sempre Forza Roma 💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️💛❤️

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome