Taylor resta al suo posto: la Uefa lo conferma tra gli arbitri d’Elite

93
2109

NOTIZIE AS ROMA – Niente stop e niente “retrocessione” nelle gerarchie degli arbitri per Anthony Taylor, il contestatissimo fischietto inglese che ha diretto Siviglia-Roma, la finale di Europa League, tra errori evidenti (vedi il tocco di mano di Fernando in area) e un atteggiamento generale che non è piaciuto a Mourinho.

L’allenatore della Roma, infatti, ha contestato il direttore di gara e successivamente e stato squalificato per quattro turni. Taylor, dunque, la passa liscia. E resta al suo posto.

La Uefa, infatti, ha ufficializzato la lista degli arbitri europei confermando il 44enne nella categoria Men Elite, la più prestigiosa, quella che permette di dirigere la partite di Champions League ma anche le più importanti delle altre competizioni.

Tra i 31 arbitri della Men Elite figurano gli italiani Davide Massa e Daniele Orsato, mentre l’altro fischietto inglese è Michael Oliver.

Fonte: Corriere dello Sport

Articolo precedenteIbanez cerca squadra in Premier, la Roma ha fissato il prezzo
Articolo successivoLa Roma si rifà le fasce

93 Commenti

    • E però c’è sa segnalare vito, che su questo stesso forum, c’è chi è corso a difendere ceferin dopo l’intervista in cui si schierava apertamente contro la ROMA, perché eravamo strani noi a pensare che l’uefa potesse fare una cosa del genere. Sarà una coincidenza, eppure si tratta dagli stessi nomi pronti a difendere lega e arbitraggi anche dopo le partite in italia o gente che vorrebbe la ROMA scendere a patti con uefa e figc. Appena iniziamo ad alzare la testa, peggio succede quando la alziamo come fu con Viola o Sensi, e subito arriva questo marciume a provare a farci rimettere la testa sotto. In ogni caso, belle le difese alla ROMA da parte dei vertici del calcio in italia. Gente che parla della ROMA di continuo per ogni minimo errore e poi adesso è completamente assente. Facciamo da soli.

    • Ma cosa vi aspettavate! Squalificano Mourinho per 4 giornate, fanno multe a pioggia alla Roma inventadosi accuse persino per chi non ha tirato lo sciacquone nei cessi dello stadio o buttato una cicca di sigaretta a terra e vi meravigliate che confermano Taylor? Era scontato, se non lo avessero fatto avrebbero ammesso di aver sbagliato ma loro sono così lerci da non ammettere niente. Il sistema fa schifo ma ammettere delle colpe significa metterlo in discussione e sollevare dubbi sugli uomini che lo gestiscono, non lo farebbero mai con i milioni di euro cge circolano macchiandosi la reputaziine e quindi va bene così. Loro non sbagliano mai, il problema è che poi da quel piedistallo bisogna vedere come ci scenderai! Perché prima o poi il gioco finisce.

    • Forse dirò una caxxata, visto che non so nulla di diritto internazionale, ma non si potrebbe denunciare direttamente alla Cedu questo pseudo essere umano di Taylor per i gravi danni emozionali, di immagine ed economici (mancato accesso diretto alla Champions) che la Roma ha subito a causa dei grossolani errori arbitrali commessi?

    • Che la UEFA ammetta le colpe o no tutto il mondo collegato alla finale di Budapest ha visto con i propri occhi quello che è successo in quella partita.
      L’UEFA ha perso quel poco di credibilità che ancora gli era rimasta beatificando Taylor, portarselo come ospite nella finale di Istanbul e massacrandoci letteralmente come penalità.
      Che lo metta nell’elite delle giacche gialle poco importa visto che ci sono anche individui scorretti come Orsato e Massa, i tifosi delle squadre inglesi si saranno fatti grasse risate visto che purtroppo per loro lo debbono vedere spesso nel loro campionato.

  1. Bisogna coalizzarsi con i club più potenti che sono contro la UEFA e farla fuori.Hanno stufato.Maledetti corrotti.

    • Ecco, questa è una notazione interessante, rispetto ai tanti messaggi qua dentro provenienti dai paladini della giustizia alla cinque stelle. Che però oltre ad invocare gli strali della giustizia divina contro i corrotti non sanno dire come uscire da questa situazione. Come se dovesse magicamente scendere il terra di nuovo il creatore e lavare il mondo dalle sue nefandezze.
      Chi è uomo di mondo sa che certi meccanismi vanno disinnescati con la politica. Entrare nella stanza dei bottoni e stringere alleanze per entrare nella cerchia di chi conta. Sarà poco nobile, ma il mondo va così. Speriamo che i Friedkin lo comprendano (ma sono sicuro di si altrimenti non avrebbero costruito nulla di quello che hanno). Diamogli il tempo di muoversi e capire come funziona il mondo del calcio. Del resto ne va del buon esito del loro investimento.

  2. Mi dispiace, ma non mi rassegnerò mai a pensare che una partita si possa perdere solo per colpa di un arbitro, tanto più quando ci sono concause altrettanto evidenti che il singolo episodio… La formazione sbagliata, per me conta 10 volte di più di un rigore non dato…

    • Tana x franco65, odiatore seriale dichiarato. Non sei ne onesto ne obiettivo. Negare che l’arbitraggio di Taylor sia stato quanto meno dubbio, solo per emanare veleni contro il Mister lo trovo alquanto di parte e disonesto. Forza Roma!!!

    • I nostri ammoniti al primo fallo… gli spagnoli facevano il karate e non je fischiava niente, due espulsioni non viste, il rigore neanche andato a rivederlo, mentre quello parato da Rui Patricio fatto ripetere con modalità mai viste prima… e tu me vieni a di che Mourinho ha sbagliato la formazione!?!? Famme capì… ma in che te trasformi???

    • ma come ragioni ? formazione o meno, TU dammi il rigore sacrosanto, poi lo posso pure tirare in tribuna, ma se c’è un regolamento va rispettato a favore e contro. Poi se qualcuno ha la memoria corta, ricordi che questo grande arbitro già in Roma Feyenoord si era palesato…Immagini e foto parlano, non è il caso di parlare d’altro, perché formazione sbagliata o meno, siamo arrivati in 2 finali europee e una c’è stata tolta, nemmeno con tanta destrezza…

    • Scusa, ma un rigore SOLARE assurdamente negato a pochi minuti dalla fine non ti fa pensare che con ogni probabilità ci è stata scippata la vittoria in Europa League?
      E, in aggiunta a questo rilievo macroscopico, l’espulsione alla fine del secondo tempo (per seconda ammonizione anche questa SOLARE) di due giocatori del Siviglia, se data, non avrebbe secondo te inciso sugli equilibri in campo nei due tempi supplementari?
      E dai, su!!

    • Non mi rassegnerò mai a pensare che Hiroshima l’abbia spazzata via soltanto la bomba atomica. Per me il venticello conta 10 volte di più dei 64 chili di uranio

    • Pick, il pensiero unico c’è nei regimi dittatoriali, io non ho niente a che spartire con altri nick.
      Siete talmente accecati dalla sindrome di Mourinho che volete monopolizzare le idee altrui, non accettate che esista qualcuno che la pensa diversamente da voi.

    • A franco65 già sapevo che saltavi fuori. Cambiate nick ma siete ripetitivi, riconoscervi diventa fin troppo facile Emanate troppo disprezzo

  3. Io sapevo che l’Elite era un supermercato di lusso, invece a quanto pare nella UEFA è anche un letamaio (di ref-lusso).

  4. negare sempre , anche d’avanti all’evidenza.
    se l’uefa avesse punito taylor, avrebbero ammesso loro stessi delle colpe, quindi hanno preferito scaricare le colpe tutte a mourinho.
    piangersi addosso non serve e nemmeno fare una guerra che non puoi mai vincere.
    serve umiltà, rimettersi al lavoro e ripresentarsi alle coppe più forti di prima

    • attenzione .. stai dando un messaggio niente affatto vero .. L’Ukraina ti sta dimostrando come, con la compattezza, la forza di volonta’, il coraggio e l’abnegazione .. e qualche aiutino dagli Dei 😁 .. si possa combattere contro una Superpotenza e .. rischiare perfino di vincere ..

  5. Calcio uguale i soldi…. e loro gli arbitri prendono tanti tanti soldi… se fanno il loro “dovere”. Sono premiati !! Orsato numero uno

    • La giustizia sportiva (sia estera che italiana) ha perso completamente di credibilità. A partire da Blatter e Platini (che li videro coinvolti in diversi scandali) favoritismi e mazzete sono diventati un marchio di fabbrica. UEFA, FIFA e AIA dovrebbero essere smantellate e rifondate, purtroppo non accadrà mai Troppi interessi in ballo!

    • tanti anni fa mio padre era un guardalinee di serie A ..
      un bel giorno , anzi .. molto brutto per me .. ad insaputa di tutti .. ricevemmo improvvisamente in casa un Frigo , una Macchina del Gas ed un altro elettrodomestico che non ricordo .. cose sconosciute in casa nostra .. da una societa’ della Lombardia, che ci teneva al calcio, e che la terna di mio padre doveva arbitrare dopo pochi giorni .. vera gioia mia, del mio fratellino piu’ piccolo, e di nostra madre che MAI aveva visto tanta abbondanza ..
      mio padre torno’ a casa e trovo’ il carnevale di Rio ..
      si arrabbio’ moltissimo ..
      chiamo’ la ditta e le fece riportare indietro i regali ..
      piangemmo molto ..
      ma diversi anni dopo capii quanto era stato giusto ed onesto mio padre e che filo di disonesta’ c’era stato in quel .. regaletto ..
      ecco .. oggi .. non e’ piu’ cosi’..

  6. se qualcuno ancora poteva pensare alla corruzione del singolo arbitro adesso c’è la prova che non è così. Taylor Moreno è solo un sicario. I mandanti sono quelli che dal giorno successivo alla finale lo hanno difeso a spada tratta … a partire da quel porco di ceferin. vedrete che taylor farà carriera. un po’ come rocchi che dopo la tripletta nello
    juve roma del violino è stato promosso prima internazionale e poi designatore

    • Carriera nun la po’ ffa’ de certo, a 44 anni nun te rimane molto tempo ancora pe’ sgambetta’ su li campi… e meno male, visto er soggetto…🥷

    • Mah, spesso si dice che i maiali sono sporchi, luridi, invece sono animali che ci tengono alla pulizia.
      Infatti dalle mie parti ci sta il detto :
      U puorc e’spuorc,? ma tu si chiu spuorc ro puorc.
      ( traduzione : IL maiale e’sporco? Ma tu sei più sporco del maiale.)
      E’sta gente e’veramente più sporca dei maiali.

    • Paolo B. La carriera la farà nei vertici della categoria.
      Un giorno può diventare presidente, designatore.

  7. Vi propongo una riflessione che, se possibile, dimostra ulteriormente la mala fede dell’uefa e dei responsabili degli arbitri, rosetti in primis. Su tre finali europee gli inglesi avevano già due squadre finaliste: che bisogno c’era di mandare un arbitro inglese a dirigere la terza? e se proprio fosse stato impossibile designare un arbitro di un’altra federazione (!) perchè proprio taylor con cui Mou aveva già avuto problemi in passato? Ce l’hanno proprio fatta sporca DI PROPOSITO, e quella m&rd@ di rosetti che, teoricamente, dovrebbe cercare di fare gli interessi della sua federazione… o mi sbaglio?

    • Taylor aveva anche arbitrato Roma Feyenoord solo 2 giornate prima. Non era il caso di ridarceli così presto. Ma serviva… FRS

  8. Certo che vengono premiati, chi meglio di gente come Orsato e Taylor , possono eseguire gli ordini in modo preciso.
    Chi ci volevi mettere l’elite degli arbitri ? Serra?
    Ne deve versare ancora lacrime per arrivare alla pari con gli altri farabutti, ma che dico , lui le lacrime le versa solo verso i potenti.

  9. È solo l’assaggio di quello che subiremo l’anno prossimo. Chi pensa che la battaglia contro il mondo arbitrale sia alla pari, vive fuori dal mondo. Non credo che l’Uefa abbia voluto danneggiare la Roma (anche perché non mi sembra che il Siviglia abbia tutto questo potere politico), ma gli atteggiamenti del mister. Gli stessi atteggiamenti che fomentano la maggior parte di voi, accecati dalla sindrome di accerchiamento. In passato successe (in piccola parte) anche ai tempi del primo Zeman, quando osò denunciare le “cure ricostituenti” di Agricola. Anche allora ci rimise la Roma.
    Forse queste parole non vi piaceranno, ma basterebbe riflettere con un pizzico di realismo per capire che non sono così lontane dalla realtà.

    • Mi sembra che ti piaccia abbassare la testa. Se la pensi così non seguire la Roma: tanto è già tutto scritto….

    • Come si fa a pensare che uno che viene a Roma, gonfia le tasche a chi di dovere con compensi fuori dal mondo, scappa, si lascia alle spalle una scia di avvenimenti assurdi (la Finanza che indaga sull’acquisto di Coric, le voci in bilancio sui compensi agli intermediari, la comparsa di Bayram Tutumlu, e vi invito a informarvi sul suo passato) uscendone senza alcuna conseguenza, non abbia “tutto questo potere politico”? La favoletta dell’atteggiamento è ampiamente smentita dai ben peggiori comportamenti impuniti delle altre panchine (Bonucci che prende a pugni un cristiano), e dalla vessazione arbitrale subita durante il regno degli eleganti Di Francesco e Fonseca. Non rendersi conto della differenza che esiste tra le denunce di Zeman e quelle di una delle personalità più conosciute, seguite e in vista del mondo del calcio vuol dire ragionare con una certa superficialità. Se tanto mi da tanto, preferisco rimetterci aumentando l’esposizione mediatica delle mie posizioni piuttosto che farlo mentre apparecchio il c*lo

    • Ma che dici Chico forse sei tu che ti sei allontanato dalla realtà, quì non si parla di Siviglia squadra ma di FEDERAZIONI e quella spagnola è molto più influente e potente politicamente di quella capeggiata dal suino Gravina.
      Mai successo che in una finale ti designino lo stesso arbitro che hai avuto due partite prima, eppure vista la classifica dell’elite ce n’erano di arbitri importanti che potevano dirigerla, ma guarda il caso ti hanno dato proprio Taylor.
      Gli atteggiamenti del mister ed anche i nostri hanno o no un fondamento? O quello che abbiamo vissuto durante l’anno in campionato ed in finale di E.L. ce le siamo inventate?
      C’è chi fa anche peggio di noi nella panchina eppure non vedo questo accanimento

  10. peggio della Uefa c’è solo il mutismo e l’indifferenza di tutto il movimento calcistico italiano davanti allo scempio visto in finale.

    OIBÒ.

    ❤️🧡💛

  11. Complimenti vivissimi all’uefa.
    La finale l’hanno vista TUTTI.
    Anche i Romanisti più lontani dal prototipo del “piagnone” non hanno potuto far altro che indignarsi.
    E credo che perfino sevillani e lazziesi abbiano ben presente quanto accaduto, seppur consegnati a un soddisfatto silenzio.
    Questi sono fatti che minano la credibilità di tutto il mondo del calcio facendone un circo tipo wrestling ove lo “spettacolo” è acchitato a tavolino e tutto è soltanto una finzione scenica.
    Orripilante.

    • Pienamente d’accordo Ma disgustoso e orripilante, è anche chi sul Forum approfitta di tale articolo solo per dar contro al Mister Da squallore assoluto!

    • @Shintar
      Quelli sono peggio di Taylor e ceferin.

  12. la gestione velenosa ed ingiusta della Uefa, dovra’ produrre una reazione adeguata da parte di onesti e sportivi .. mi auguro che anche Ceferin e Boban abbiano dei vertici sopra di loro che spero onesti, e che li giudichino come e’ giusto che sia e prendano misure adeguate ..
    senno’, in tempi cosi’, possiamo fare una colletta e comprare un drone ..

  13. Era prevedibile che la casta arbitrale e Ceferin avrebbero fatto scudo alle malefatte di Pig Taylor.
    L ‘unica nota stonata è il silenzio egiziano della Roma. Qualche giorno fa si parlava di un possibile ingresso di Boniek in società per colmare questa lacuna nella comunicazione, ma evidentemente si trattava solo di un passaggio che Friedkin gli aveva offerto sul suo aereo.

  14. Taylor è stato solo il sicario esecutore ma L’Uefa il mandante,tutto come previsto.
    Ora ho paura che possa dirigere altre partite e danneggiarci, ma anche altri castigatori potrebbero farlo,siamo inermi,subiamo ingiustizie e non possiamo nemmeno difenderci,tutelarci,denunciare.Sarebbe da prendere in considerazione di avere una partnership con un grande studio legale potente a livello mondiale e coi fatti e prove documentate,intentare una causa all’Uefa,si potrebbe aprire un’eclatante caso giuridico,chissà…sempre se la giustizia civile e penale possa interagire in quella sportiva…ops mafiosa.

    • Taylor come Maresca .. . come Chiffi .. come Rocchi .. come Damato .. come Di bello .. abbiamo la Loggia arbitrale contro .. e qualcuno pensa davvero che le partite, quando c’erano questi arbitri, le abbiamo perse per la formazione sbagliata ?

  15. Spero che lo mandino presto all’Olimpico, per un’accoglienza appropriata.
    Devono diventare 90 minuti da incubo per lui.
    Mai arretrare, neanche per prendere la rincorsa!!!
    Mou sempre con Te

  16. OK, La UEFA lo conferma. Sono liberi di farlo.
    E se succede di nuovo? Un rigore grosso come una casa non concesso in una finale? E se i tifosi cominciano a diminuire perché il sistema è truccato? E se gli sponsor cominciano a dirigersi altrove perché il sistema è truccato?

  17. Alcuni asseriscono fidandosi del luogo comune che girano troppi soldi, che il calcio non fallirà mai e invece io dico che se non sterzano, FIFA e UEFA fanno la fine della Federazione della Boxe.
    Forza Roma

  18. e’ il giusto premio all arbitro che secondo loro ha fatto il proprio dovere ossia facci perdere la finale, complimenti 4 giornate al nostro mister e conferma di questo arbitro che tutto il mondo vede quello che ha combinato in quella maledetta partita, Uefa = Mafia. Forza Roma

  19. Sapete come funziona nella kickboxing? E molte volte in altri sport da combattimento?
    Fin dai tornei non-professionisti, o singoli incontri, se combatti fuori casa e sei anche avanti con i punti senza aver trovato il KO o in TKO, molto probabilmente perdi per “split decision” 2-1.
    La cosa può succedere anche se il divario di punti è evidentemente a tuo vantaggio, per esempio: hai portato l’avversario a subire un conteggio, ma a 8 se l’è cavata e ha continuato.
    Probabilmente sarà 2-1.
    Specialmente se sei una realtà piccola che non ha molti iscritti alla federazione, mentre gli altri magari ne hanno di più.
    L’ho visto succedere un mucchio di volte e il maestro ha sempre detto: vi dovete allenare per il KO, per dominare l’incontro, per finirlo prima del tempo.
    Sante parole, per noi in questo caso vuol dire cercare di non arrivare nelle fasi conclusive delle partite con scarti minimi: vincere la partita nettamente, senza lasciare alcun potere nelle mani degli arbitri.
    Siamo 2-0 all’80esimo e ci stiamo difendendo senza affanni, ce ne butti fuori uno?
    Chissenefrega, vinciamo lo stesso, anzi, ne facciamo un altro di goal per stare tranquilli.
    Questo deve essere il modo, altrimenti siamo del gatto.

    • Discorso che non fa una piega, ma non dimentichiamoci di Calciopoli. La realtà è che se non si spazza via tale marciume ti fregano ugualmente

    • Quello che dici è vero in parte Giorgio, tu dici di fare un gol in più, ma ti hanno ampiamente dimostrato sia in campionato che in coppa, che se vogliono, quel gol in più non te lo fanno fare, magari te lo tolgono al VAR o non vanno a rivedere quelli a favore o ne danno uno irregolare agli avversari e non puoi difenderti da questi atteggiamenti. Tra l’altro il potente ti massacra anche mediaticamente, basta tornare indietro alla fine dell’incontro o dopo il verdetto Uefa Roma

  20. Premettendo che c’è un aggressore e un aggredito…
    Anche io, come pochissimi altri, penso che con un atteggiamento diverso della Roma magari l’arbitraggio avrebbe influito meno (non solo per quanto concerne la finale).
    Vedo una certa tendenza a fischiare di più verso la Roma ma penso anche che siamo stati anche noi fautori di una certa reputazione.
    In Europa, già dallo scorso anno, ci etichettano come cascatori, rissaioli, polemici. Santos che mena i giocatori avversari e proteste eccessive anche per falletti del cavolo fischiati. Si può pensare che l’accerchiamento dell’arbitro sia utile? Mi direte di si ma sinceramente la logica dice il contrario.
    Alcuni arbitri partono prevenuti nei nostri confronti ? Si, vero, solo che mi chiedo se sia la Spectre che ci vuole fuori dai giochi perchè scomodi al sistema (io leggo sta roba regà ma siete sicuri che non sia esagerato?). Secondo me c’è , come in ogni ambito della vita, un certo favoritismo verso alcuni poli economici (che siano squadre, città o investitori) che ovviamente va a scapito di soggetti meno forti… ma pensate che con la Superlega sta roba cambierebbe? Leggo anche questo… a me pare la Superlega sia proprio l’espressione massima delle p.oorcate che le stesse società che l’hanno promossa hanno sempre fatto (pensiamo a chi sono le squadre, gobbi in primis).
    Insomma, penso che se ci comportassimo (come squadra) in modo più equilibrato (meno proteste) potremmo discernere meglio le ingiustizie nei nostri confronti, senza aver acceso la miccia.

    • Hai fatto un discorso troppo equilibrato e poco fazioso. Per questo molti lo riterranno inaccettabile

    • Guarda il tuo ragionamento sarebbe pure giusto , se non fosse , che ai tempi di Fonseca, succedeva lo stesso, al punto che fecero perdere la pazienza anche a lui.
      Il giustificare derm

    • segue…
      determinate porcherie con l’atteggiamento della nostra panchina , fa il gioco di questi emeriti farabutti, prezzolati, secondo me e’ vero il contrario lo schifo che subiamo, porta il tecnico e lo staff in panchina alla esasperazione che sfocia in aggressioni da censurare.
      E ti darei ulteriore ragione se fossimo solo noi gli esagitati , i violenti, in panchina.
      Allegri e il suo staff fa lo stesso.
      Per non parlare di Pioli e Company
      Sarri.
      Ma restando in Europa mi ricordo l’atteggiamento vergognoso di tutto lo staff della Real Sociedad, del Feyenoord, tanto per fare alcuni esempi.
      Quindi, senza offesa, la teoria che il mondo arbitrale ce l’abbia con noi , per colpa di Mourinho e del suo staff non regge.

    • La Superlega snellisce semplicemente la catena del potere. Parliamo della juventus perché purtroppo la abbiamo in casa, ma quanto è diversa dalle porcate che fanno, ad esempio, Real, Barcellona o City? Con la Superlega, senza la scemenza delle squadre fisse, smetteresti semplicemente di preoccuparti, oltre che delle squadre, di tutto il carrozzone istituzionale che tirano su come facciata (oltre ad avere introiti infinitamente maggiori e lo stop a regole buone nelle intenzioni e finte come una banconota da tre euro nell’applicazione come il FFP). Io la vedo come una soluzione più che vantaggiosa, anche se non definitiva. Poi che ne sai, magari la totale assenza di regole e di controlli farebbe finalmente scoppiare i soliti noti. D’altronde l’oligopolio può solo che abbattersi da solo, chi è abituato a giostrarsi il controllo chi lo sa che può fare quando va ad eliminarlo?

    • aricondivido pure le virgole…e sono ben felice di essere fuori dalla massa…

    • @ Savonarola
      Io non nego ci siano sch.ifezze nei nostri confronti, si vedono, solo che sembra facciamo il loro gioco. Ed hai ragione a dire che si vedevano con Fonseca, ma pure con Mazzone, Zeman e compagnia bella.

      @Subterranean Homesick Alien
      Capisco, io penso che il fpf sia stato “architettato” molto male e forse in malafede, solo che far saltare i conti delle squadre senza nessun controllo non mi sembra nemmeno la soluzione più adatta.
      Risolverei il tutto con abolizione dei cartellini e salary cap, così si competerebbe alla pari, penso.

    • Certo h.p.l, il modello NBA è senza ombra di dubbio il più funzionale ed equilibrato, ma purtroppo gli americani hanno una visione dello sport avanti anni luce a qualsiasi cosa abbiamo qui. Anche io credo che l’assenza di controllo non sia una soluzione, ma se servisse per far scoppiare la bolla la tollererei ben volentieri. Qualcosa che distingua gli imprenditori dai mafiosetti è quello che serve. Alla fine la UEFA sta soltanto sostenendo la gestione scellerata del calcio europeo, fornendo una ripulita mediatica e istituzionale in cambio di un pezzo della torta

  21. Le cose ormai sono chiare: i Friedkin se amano il silenzio devono fare i fatti: ovvero costruire prima dello stadio una squadra che sappia mettere la partita nel congelatore, evitando alla fonte la contaminazione del risultato da parte dell’arbitro. Il primo segnale che verrà dato alla Società sarà la prima di campionato: se è una delle prime quattro o peggio ancora i gobbi: la certezza è che la musica della mitraglia arbitrale riprenderà peggio di come aveva smesso.
    Personalmente non condivido questa linea di assoluta neutralità che mantengono i Friedkin, vedremo e me lo auguro se nei fatti troveranno la soluzione giusta.
    Forza Roma

  22. Immaginatevi SOLO per un attimo una situazione di questo tipo: semifinale di euro-league 23/24, ROMA-cazzio arbitro taylor…😂 embe’ rega’, si configura la “tempesta perfetta”, l apice della provocazione, la MADRE DI TUTTE LE GURRRE, L OCCASIONE STORICA E IRRIPETIBILE pe chiude i conti co la storia… ADDIO s.s. ADDIO taylor…💣💥🙈😂

  23. Io credo che la dirigenza Roma debba valutare la situazione nazionale ed internazionale con gli arbitri . Perché abbiamo chiaramente gli arbitri contro in Italia ed in Europa.

    • E tu pensi/voi pensate che non l’abbiano fatto?
      Due stagioni fa, lo sapevi che Mou stava per divenire il nostro Mister?
      L’anno scorso Dybala era all’Inter, lo sapevi che poi veniva da noi?
      I Formikins (crf. un altro mio post dove si parla del Cannes) stanno definendo una strategia che Bertolucci avrebbe chiamato “del ragno”.
      E ricordati/ricordatevi bene che la vendetta e’ un piatto che si consuma freddo.

  24. Beh beh beh chi se fa pecora er lupo se lo magna e dentro la metafora e non fuori. Le asserzioni di HPL, a Roma non hanno cittadinanza e da parte di un Romanista sono IRRICEVIBILI. Si vedrà palesemente con il comportamento dell’Olimpico se continuerà questa solfa.
    FORZA ROMA

    • Prohaska ma che sei la stasi? Irricevbili? Ma che sei il mio giudice?
      Vostro onore, io sono abituato a pensare autonomamente ed esprimo le mie idee.
      Gli interpreti della fede mi fanno rabbrividire.

    • Ah sei un altro diversamente “fedele”? 😂 Ne conosco, ne conosco, però tornate alla fede eh
      aspettate le vittorie e non una solamente 😂 ma tornate uh.
      Forza Roma

    • Tipica risposta del fascistoide che si appella al pensiero autonomo per anticipare le critiche, far passare gli altri come stalinisti e quindi assicurarsi che IL SUO diventi il pensiero dominante.
      La chiesa pure fa cosi’: si appella alla liberta’ d’opinione, ma guai a voi se la contraddicete!

  25. Non capisco oppure è tutto chiaro perché questi testa di tasso di arbitri non debbano subire se sbagliano delle misure precauzionali tipo dopo tot errori ritiro patentino. Oppure retrocedere di categoria. Ma il danno che questo strxxxo a recato alla Roma sia economico che di prestigio devi pagarlo se uno sbaglia nella propria professione deve pagare

  26. Volevo aggiungere che lo sport è agonismo vinca il più forte Questi ometti non possono assolutamente decidere di testa loro non capisco perché se avesse vinto la Roma cosa cambiava a questa testina di caxxo era lo sport aveva vinto il migliore Forse vivo in un altro mondo o meglio non mi piace più questo boh

  27. Spero solo a questo punto che questo individuo non venga più mandato ad arbitrarci una partita, che lo mandassero ad arbitrare i bergamotti o altre italiane in coppa e gli rubasse le partite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome