Tegola Wijnaldum: tibia rotta dopo uno scontro con Felix. Gini si opera subito e prova il recupero lampo

108
2231

AS ROMA NEWSUna mazzata terribile. La notizia dell’infortunio a Gini Wijnaldum, uno dei colpi di mercato di questa estate, squarcia la sera del prepartita di Roma-Cremonese.

Il fattaccio accade nell’allenamento di rifinitura: uno scontro di gioco fortuito con Felix, calciatore che pare essere molto vicino alla squadra che la Roma affronterà questa sera, ha provocato la rottura della tibia del centrocampista olandese.

Il dolore è stato subito fortissimo, il giocatore è stato immediatamente portato in clinica per i controlli, tra lo sconforto dei giocatori (Felix in primis) e dello staff che si sono subito resi conto che qualcosa di grave era appena accaduto.

Fortunatamente, nonostante l’infortunio resti piuttosto serio, dai primi accertamenti pare che il tipo di frattura (composta) sia quella meno grave. Per accelerare i tempi di recupero Gini ha deciso, in accordo con Roma e PSG, di operarsi subito a Villa Stuart, già oggi.

La speranza di Wijnaldum è quella di riuscire a recuperare dall’infortunio in tre mesi, in tempo per il prossimo Mondiale che si disputerà a cavallo tra la fine di novembre e la metà di dicembre. Una corsa contro il tempo.

Per quanto riguarda la Roma, il rientro in campo dell’olandese avverrà, senza ulteriori intoppi, a gennaio 2023, e cioè al termine dei Mondiali in Qatar. Forza Gini.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteSerie A: Atalanta-Milan finisce in partita (1-1). Il Napoli travolge anche il Monza grazie a un super Kvaratskhelia (4-0)
Articolo successivoFrattura della tibia, lo specialista: “Recupero in due o tre mesi”

108 Commenti

    • Purtroppo se i tempi sono quelli l’Olanda se ne fregherà bellamente e spremerà il giocatore anche se sta solo in piedi per miracolo, ci rifaranno un rottame che dovrà prendersi altro tempo per tornare in forma.

    • Bisogna recuperare per la Roma… il Mondiale e’ solo una rottura e se forza rischiamo di perderlo tutta la stagione.

    • Idi, l’olanda non se lo porta un giocatore in lenta convalescenza e per quel che ci riguarda sticaxxi del mondiale

    • Per il mondiale devi essere in forma, altrimenti tra i 22 ne convocano un’altro. Credo che sarà gioco forza che la Roma detti i tempi del recupero.

    • Purtroppo la stagione di Gini è finita.
      Peccato perché questo era un giocatore che ci rendeva competitivi per il vertice. A meno che la società abbia la forza di sostituirlo con qualcuno di paragonabile, ma la vedo dura.

    • Perchè non prendere Belotti ed un centrocampista! L’una cosa non può e non deve escludere l’altra. Belotti è comunque un giocatore affidabile ed a 0 euro e 3 mln netti a stagione è un affare! Il prossimo anno ti ritroveresti a dover cercare un attaccante perchè Shomurodov non ha segnato etc… in mezzo va preso un “titolare” perchè Wijnaldum questo era ed a gennaio non c’è garanzia che torni a giocare come prima magari gli servono un altro paio di mesi per carburare e lasciarsi l’infortunio alle spalle. A fine campionato poi cinicamente (sono tutti professionisti e lo sanno bene) lo valuterai e vedrai se è il caso di riscattarlo o meno (parlo di Wijnaldum), magari si può far leva sull’infortunio per risparmiare qualcosa sul cartellino!
      Se e ripeto se si vuole entrare nelle prime quattro questo è!

    • a centrocampo abbiamo Matic Cristante Pellegrini e Bove, all’occorrenza Zalewski adattato (mia ipotesi) o qualche giovane della primavera. Per 2-3 mesi penso possiamo cavarcela così. Al massimo qualcuno in prestito secco. FR

    • Sono 2 cose distinte, non ci inventiamo caxxate, l’anno scorso hanno speso 90 mln o giù di lì di cartellini, quest’anno 7.

      Lo spazio di manovra se si vuole c’è, ovvio non prenderanno kantè, ma Belotti ormai aspetta la Roma da 2 mesi ….

      È urgente un difensore, quello si.

      Sono 4 per 3 posti.

      Troppo rischioso.

      P.s. non infieriamo su felix, è un evento sfortunato, e immagino che lui stesso sia il primo già mortificato.

    • Carlo serve più Belotti che un altro centrocampista, non abbiamo seconde linee idonee in attacco a parte El Shaarawy, non abbiamo un vice abraham idoneo.
      A centrocampo abbiamo già Matic Cristante Pellegrini Bove e all’occasione Volpato, se proprio vuoi stare tranquillo o ti prendi un quinto difensore centrale che all’occorrenza ti faccia pure il centrocampista oppure fai uno scambio uno tra felix o shomurodov per avere un centrocampista, ma adesso va chiuso assolutamente l’acquisto di belotti.
      Io farei così o proporrei lo scambio shomurodov per lukic in rotta dal torino oppure tenterei di fare uno scambio Kluivert per un centrocampista oppure mi prenderei Grllitsch svincolato

  1. Porcaccia ladra diavola guarda cosa mi tocca leggere, era tutto tropo bello, sfiga nera…un po’. Più di calma nelle rifiniture non guasterebbe, sono senza parole, forza Roma!

  2. Sarà complicato ora prendere un sostituto degno, va chiuso l’affare Belotti in fretta così da concentrarsi subito sul centrocampista. Il difensore passa in secondo piano sebbene significhi passare l’anno a pregare che Smalling non si faccia male…

    • Io credo che anche Ibanez, kumbulla e Mancini, sanno che se si fa male Smalling sono dolori. Serve prima un difensore vero, poi Belotti e alla fine il centrocampista.

  3. Fosse così rapido il percorso (gennaio 23) si può reintegrare Tripi. Con Cristante, Pellegrini, Bove e Matic c’è la puoi fare.
    Certo, se i tempi di allungano…😬🤦
    Brutta gatta da pelare ma, in società c’è chi sa come fare…
    💪🧡❤️

  4. Se si tratta davvero di tre mesi, possiamo gestirla. Si scordasse però il mondiale e si concentrasse sul club, che lo paga( in parte).
    Daje su, un po’ di positività.
    Forza Gini

  5. Ieri non ho più sentito nulla,vivevo ignara,stamattina lo shock! Dalla prossima si gioca ogni 2 giorni non si può pensare di arrivare a Gennaio senza un altro centrocampista,saremmo più corti della scorsa stagione!Da quello che dice Mourinho in conferenza stampa,poi,si capisce quello che per lui sarebbe l’optimum,2 attaccanti al posto di Shomu e Felix,un centrocampista (“Ho perso Mkhitaryan e Veretout”) e un difensore centrale. Difensore,centavanti e centrocampista diventano d’obbligo se si vuole arrivare in Champions. Al momento,forse, è più una corsa sulla Juve che sul Napoli al quarto posto e con quelli bisogna essere più forti di molto altro!

    • E niente, non ce la fate proprio…addirittura adesso la corsa è sulla juve e non sul napoli? Anche quest’anno il napoli è più forte di noi avendo perso insigne, mertens e un certo koulibaly? Non ce la fate proprio ad ammettere i meriti di un’allenatore come spalletti…Se mourinho non riesce ad arrivare in champions dopo che la società gli ha comprato matic, dybala e wijnaldum (che non avremo a disposizione per 3 mesi e di cui la società dovrà necessariamente intervenire sul mercato) è un fallimento totale…il napoli non è forte e segna tanti gol perchè a differenza nostra comprano giocatori più forti (dybala se non era a parametro zero ci volevano almeno 50/60 mln) ma perchè i giocatori hanno degli schemi ben precisi…le squadre di spalletti sono sempre state molto offensive…noi invece stiamo rintanati nella nostra metà campo e sfruttiamo le ripartenze sugli errori avversari in fase di impostazione (tipo di gioco che personalmente non mi piace affatto)….cioè, noi abbiamo comprato dybala per fargli chiudere tutti gli spazi in fase difensiva e farlo correre dietro agli avversari per buona parte della gara…dybala è un giocatore che vuole giocare con la palla tra i piedi, non ricorrere gli avversari per un’ora e passa di gioco…Dobbiamo necessariamente cambiare il nostro modo di approccio alla partita…dobbiamo essere più aggressivi e meno passivi altrimenti poi è chiaro che, guardando il modo di giocare delle altre squadre (come ad es. il napoli) diciamo che hanno giocatori più forti di noi….cioè, noi abbiamo probabilmente sulla carta l’attacco più forte del campionato e a differenza del napoli siamo sotto di ben 8 gol!

    • as romale, cosa c’entra il palmares? non sto mettendo a confronto i risultati dei due allenatori, sto facendo una differenziazione tra le diverse tipologie di gioco…dire che non facciamo la corsa sul napoli dopo che hanno perso mertens, insigne e koulibaly, quando noi abbiamo preso matic, wijnaldum e soprattutto dybala, mi sembra oggettivamente assurdo…E comunque mourinho l’anno scorso è arrivato dietro a spalletti in campionato, questi son dati di fatto e non uscire la storia della vittoria della conferenze perchè in primo luogo era una coppa tranquillamente alla nostra portata, soprattutto con l’uscita del tottenham (che comunque non era quello di conte (ti risparmio anche la vittoria nel calcio d’agosto) e in secondo luogo non c’era neanche il napoli per poter fare un confronto diretto…l’unico confronto diretto puoi farlo appunto nel campionato dove spalletti è arrivato prima di mourinho

    • Azael, ma qui si rompe Wjnaldum in allenamento, per pura sfiga, e tu te la prendi subito con… Mourinho? E dopo due partite (che il Napoli ha giocato contro due squadre molto modeste, cosa che peraltro stiamo facendo anche noi, perché Salernitana e Cremonese sono due test relativamente facili, quindi per me ogni discorso è rimandato a test più probanti) tu già incoroni Spalletti re degli allenatori… Francamente, c’è gente che non perde tempo, ad ogni minima difficoltà, per dare addosso a società, squadra e allenatore, con argomenti però davvero… fantasiosi.
      P.S.: l’anno scorso Mourinho e la Roma si sono portati a casa un trofeo europeo, Spalletti e il Napoli no. Ti rinfresco la memoria, visto che te lo sei già scordato, o forse sei uno di quelli che si vergogna di aver vinto una “coppetta”.

    • Ma poi manco sai che l’anno scorso Conte era l’allenatore del Tottenham dall’inizio di novembre, visto che Espirito Santo è stato esonerato subito in pratica (metà ottobre). Quindi Conte è stato eccome l’allenatore del Tottenham. Ma poi se era alla nostra portata, la Conference, lo era a maggior ragione alla portata del Tottenham di Antonio Conte, eliminato però già nella fase a gironi (che Conte come allenatore del Tottenham ha potuto giocare), fra gli altri proprio dal Vitesse. Ma non v’arrendete mai con ‘sta storia della Conference? Santo cielo, manco più i laziali le dicono ‘ste cose.

    • Dandalo, vedo che tu e l’italiano camminate a braccetto…non ho incoronato nessuno, ho fatto semplicemente delle constatazioni…il napoli giocava una coppa differente rispetto alla nostra e converrai con me che il livello della conference è totalmente diverso da quello dell’europa league…Non abbiamo fatto l’impresa, abbiamo fatto quello che dovevamo fare in coppa come il napoli doveva farlo in campionato…Non puoi fare un confronto diretto su due competizioni diverse…semmai puoi farlo in campionato dove spalletti è arrivato più sopra di mourinho, tra l’altro da dove hai estrapolato il fatto che abbia dato colpa a mourinho per l’infortunio di wijnaldum? ma tu non stai bene secondo…prendi na camomilla o un bel te dissetante che fuori ci sono 30 gradi!
      Io ho fatto un paragone tra le due diverse tipologie di gioco rispondendo a Monika che trovo francamente assurdo il fatto che si dica che non facciamo la corsa sul napoli…il napoli non ha giocatori individualmente più forti di noi quest’anno, semmai è il contrario…il napoli sembra forte perchè c’è dall’altra parte un allenatore che sa farli giocare, punto! Date a cesare quel che è di cesare!

    • L’anno scorso il Napoli aveva una rosa incomparabilmente più forte della nostra, quindi ogni confronto che non tiene conto di ciò è solo ridicolo: è il Napoli (che infatti a inizio stagione puntava esplicitamente allo scudetto) ad aver deluso, mentre noi abbiamo fatto il massimo per la squadra che avevamo, ovvero un piazzamento EL, e in più abbiamo in bacheca una coppa europea. Quest’anno invece i valori della due squadre si sono appaiati, ma il campionato è iniziato ora, quindi di cosa stai parlando? Quali “classifiche” stai facendo? Del Napoli che fa 5 gol al Verona e invece noi solo uno alla Salernitana? Tu continui a dire che da una parte c’è un allenatore bravo (Spalletti) e dall’altra no (Mourinho) ma basi questo discorso, oltre che su tuoi pregiudizi, su una sola stagione (passata) in cui il Napoli ha deluso e la Roma no. Ovviamente di quel che in carriera hanno vinto Mourinho e Spalletti a te non frega nulla, ovvio, è puramente casuale… Quanto alla EL, ti ricordo la finale dell’anno scorso: Eintracht Francoforte-Rangers Glasgow. Vuoi dirmi davvero che la 12a in classifica del campionato tedesco e una delle squadre più forti del campionato… scozzese siano meglio del Napoli del “grande” Spalletti? O come mai? E che il Barcellona più scarso di tutti i tempi (poi eliminato dal West Ham,non a caso) fosse imbattibile? Meglio di Spalletti in EL ha fatto perfino la Roma di Fonseca… Di cosa stai vaneggiando? T’avevo lasciato a sproloquiare di Cristante e Diawara, adesso sei passato a Spalletti, Mourinho, Conte… Solitamente mi fai pure ridere, oggi molto meno, Azael. Prenditi le gocce e fatti un sonno, va. Anzi guardati il Napoli, così sei contento…

    • Dandalo, noi abbiamo fatto il massimo? sei arrivato dietro una delle juventus più scadenti di tutti i tempi…addirittura il napoli favorito per lo scudetto? ma ti ascolti? Guarda che è stato conte a dire alla società del tottenham che voleva uscire dalla conference per potersi concentrare unicamente sul piazzamento champions in campionato, oppure non lo sapevi?
      Quindi fammi capire, dopo aver perso koulibaly, mertens e insigne, a differenza nostra che abbiamo preso matic, wijnaldum e un certo dybala, i livelli si sono appianati? ma stai scherzando spero?
      Non me ne frega nulla perchè, se sai leggere, non ho paragonato i palmares ma i due modi differenti di approccio alla partita…Stai guardando la partita? lo sai perchè la roma sbaglia tanti gol, oppure non lo sai? Giochiamo rintanati nella nostra metà campo…la difesa è piazzata a 11 metri dai pressi della porta e quando giochiamo sulle ripartenze, i nostri giocatori devono galoppare per 90 metri di campo! è normale che manchi la lucidità, ecco perchè segnano pochi gol…se noi invece giocassimo imponendo la nostra aggressività facendo rinculare gli avversari nella propria metà campo, è vero che ci ritroveremmo poi una squadra avversaria piazzata e che chiude gli spazi, ma avremmo anche giocatori più freschi e lucidi, sia tecnicamente che fisicamente…non solo, fortunatamente abbiamo giocatori in grado di fare la differenza anche nello stretto così come ci riesce il napoli.
      Tu non sai neanche quanto conti per noi poter tornare in champions, soprattutto da un punto di vista economico! Non solo, ma diventi anche più appetibile per i giocatori se poi vai a disputare la massima competizione europea!
      Quest’anno siamo più forti del napoli, almeno sulla carta…poche chiacchiere!

    • L’anno scorso il Napoli era nettamente più forte di noi, quest’anno il livello delle due squadre è molto più simile, perché non mi sembra che il Napoli sia diventata di colpo una squadra di pippe, perlomeno a me non sembra affatto. Se tu pensi questo, fallo pure, ma non mi rompere l’anima alla seconda di campionato perché il Napoli sta a 6 punti, noi pure, solo che il Napoli ha segnato più gol e tu ne deduci… boh, le cose che scrivi insomma: che è tutto un macello, che non giochiamo “aggressivi” e siamo “rintanati” (?), che Conte e Spalletti sono due geni, Mourinho no, Cristante è una pippa e Diawara è forte, ecc. Che ti devo dire, Azael: tu sei uno di quelli che se andiamo in EL e ci portiamo a casa un trofeo europeo con una squadra tutt’altro che fantastica, dici che è stato un fallimento e una disdetta e te la prendi con l’allenatore, e fai i complimenti a quelli che a inizio stagione avevano una squadra da scudetto ma si sono ca..ti in mano sul più bello, e hanno pure fatto una EL da schifo (e, insisto, se l’EL l’ha vinta l’Eintracht contro il Rangers Glasgow, non vedo perché il Napoli non poteva giocarsela meglio di come ha fatto, tanto più che in campionato tutta questa concorrenza per la zona Champions non mi pare ci fosse, dopo tutto, tanto più con una Juventus sotto tono); oppure a chi butta a mare la Conference per giocarsi solo il campionato (azz! Che “mentalità vincente”!…). Quelli ti piacciono! Quelli sono i tuoi idoli! A Mourinho e alla Roma invece già rompi l’anima alla seconda di campionato, a pieni punti e con una coppa europea in bacheca! M’arrendo, vostro onore, m’arrendo!… Azael, se quest’anno andiamo in Champions e vinciamo la EL, tu dirai che dovevamo vincere lo scudetto e la stagione è fallimentare… Avrai sempre da ridire e da criticare, perché ti piace fare questo, per darti importanza. Immagino che tu ti diverta molto a fare così, ma francamente non credo che la Roma e il calcio ci entrino molto in ciò che scrivi.

    • Dandalo, allora sei duro di comprendonio… Io ho criticato il modo di giocare della Roma e tu tiri in ballo altri argomenti che non c’entrano nulla… Sei pure in malafede perché in EL, il Napoli è stato buttato fuori dal Barcelona! Semmai è stato il Barcelona che ha sbagliato la partita contro l’eintracht, ergo non vedo nessun fallimento da parte di Spalletti.
      Tra l’altro, tu te la canti e tu te la suoni… Ma chi ha mai detto che se la Roma si vince l’EL e va in Champions parlo di fallimento se non si vince lo scudetto? Chi mi conosce sa perfettamente quanto conti per me che la Roma torni in Champions League…a me quello interessa! Inoltre, non ho mai detto che il Napoli sia una squadra di pippe, ho detto che, avendo perso giocatori importanti come mertens, insigne e koulibaly, e meno forte di noi sulla carta che abbiamo preso Matic, wijnaldum e soprattutto Dybala… Non solo, ma abbiamo anche riacquistato un giocatore fortissimo come Spinazzola… Quindi si, noi quest’anno siamo letteralmente favoriti sul Napoli… Ho come l’impressione che sia tu a ca…ti sotto se Mourinho non riesce ad arrivare più in alto in classifica di Spalletti in campionato.
      Il Napoli non ha fallito nulla… Doveva arrivare in Champions e c’è arrivata… La Roma invece non c’è riuscita, arrivando dietro una delle Juventus più scadenti di tutti i tempi.
      Detto questo, le mie riserve sono sul gioco espresso… è un tipo di gioco terribilmente dispendioso… Si, hai capito bene, rintanati nella nostra metà campo per poi ripartire sempre in contropiede… Gli attaccanti devono galoppare per 90 metri di campo e non solo una volta… Ci credo poi che non abbiano la lucidità nel tiro o nell’ultimo passaggio… A te interessa il risultato, a me invece interessa anche come ci si arriva a quel risultato… La partita di ieri avresti anche potuto pareggiarla per come si era messa.

  6. Fin ora i Friendkin hanno speso meno della Triestina sul mercato… Nella sfortuna quindi c’è la possibilità di investire un po’ di soldi. Discorso diverso sarebbe se questo mercato fosse costato 90 come lo scorso…ok che quest’ anno stiamo pagando Abraham quindi il discorso non è neanche così semplice però si potrebbe intervenire.
    Sennò coi parametri zero ancora c’è qualcosa in giro abbastanza decente… Inoltre un cc anche con Gini integro probabilmente sarebbe servito x le rotazioni….

  7. 💪💪💪Daje Gini tornerai più forte de prima 💪💪💪! Ai maledett 🦉 ufi un ricchissimo VAFFANMULO. DAJE GINI DAJEEEEE 💪💛❤️

  8. Felix lo cederei anche per 1 milione non deve più mettere piede a trigoria , sta per essere ceduto ed é riuscito nella sua inutilità a creare un danno clamoroso!!! Ma come si fa in allenamento fare cose del genere….. Gini sia se la frattura é composta(magari) sia se scomposta tornerà comunque dopo il mondiale… Ora urge intervenire di nuovo sul centrocampo! Se ci fosse la possibilità andrei su aouar o proverei qualche scambio con atalanta eslha- malinowski o col Torino shomu-lukic così da poter prendere anche belotti

    • guarda che si parla di scontro fortuito, non di intervento.
      magari quello a non fermarsi è stato Gini, solo che è stato più sfigato.
      Tornerà più forte di prima (nell’osso sicuramente).

  9. Nella frustrazione più assoluta per un evento disgraziato, si può cogliere qualche aspetto consolante. Si spera che torni efficiente a gennaio. Mondiale e sosta ci aiuteranno a resistere. In più un acquisto subito che renda la rosa, al suo ritorno, finalmente ampia. Belotti va preso comunque. Shomu sipotrebbe scambiare con l olandese del Bologna o con Lukic

    • Capisco il tuo ragionamento ma Schouten non vale nulla, è un giocattore mediocre che poi ti troveresti in rosa a dover pagare nei prossimi anni! E’ mio parere personale che sarebbe necessario investire su un ragazzo “forte” fin da subito che oltretutto sarebbe rivendibile (Tipo Aour o roba simile), con i mezzi giocatori abbiamo dimostrato di non saper far mercato.
      Non riusciamo a cedere a titolo definitivo nessuno.

    • Dan la Roma non ha soldini stanno tutti con le pezze al c..o, per me quello che ha fatto la Roma quest’anno sul mercato è stato dell’incredibile rispetto all’anno scorso che di budget ne aveva eccome speso e per alcuni innesti tra l’altro male che non hanno completato la rosa.
      Adesso per tre mesi che ti manca un centrocampista come Gini, non puoi riconsiderare le priorità che erano già stabilite.
      Le priorità sono Belotti proprio perchè non hai il vice abraham idoneo e seconde linee offensive idonee a parte El Shaarawy più il quinto difensore centrale bene chiudi prima quelli e poi se c’è la possibilità tenti di prendere qualcuno in prestito a centrocampo oppure con scambio.
      Schouten non sarà mica il centrocampista ideale, ma se ti serve un centrocampista per fare numero a quel punto fai lo scambio con Shomurodov oppure meglio ancora fai una trattativa con il torino e gli dai Shomurodov più due giovani non indispensabili per avere Lukic in rotta oppure ti scambi kluivert con un centrocampista se fattibile altrimenti rimani così per tre mesi in attesa di Gini che manco sei messo così male dato che hai già Matic Cristante Bove Pellegrini e Volpato in rosa.
      Ci stiamo fasciando troppo la testa per niente.

  10. La storia della Roma è costellata di eventi contrari incredibili, di coincidenze astrali difficili a credersi. Ma stavolta con Mourinho in cabina di comando, non ha senso piangersi addosso, bisogna pensare positivo. E allora pensiamo che nella sfortuna dell’infortunio a Wijnaldum, auguriamoci che questa sia l’occasione della definitiva esplosione di un grande e giovane giocatore che già abbiamo in casa, cioè di Edoardo Bove. Nella difficoltà e nello scoraggiamento del momento, più grande deve essere l’orgoglio e la voglia di reagire al destino avverso per portare la Roma alla vittoria. Io ci credo. FORZA ROMA!

    • Aho’, mi riesce difficile crederlo, ma è la stessa cosa che ho pensato pure io (poi avrò tempo per preoccuparmi).
      Nella sfiga dell’accaduto, l’osso cmq è rimasto al suo posto, i tempi di recupero non saranno biblici, col mondiale di mezzo parliamo di neanche tre mesi.
      E potrebbe essere un segno del destino per il ragazzo, che spero colga come ha fatto Zalewski.
      SFR!!

    • E allora siamo in tre. Perché è in questi momenti che un gruppo di giocatori, e più in generale una società, si lascia abbattere dallo sconforto per aver perso un elemento importantissimo, oppure si salda ancora di più e diventa pressoché invincibile e poi con il rientro di gini non li fermi proprio più. Al comando del gruppo c’è lo special e dalla società so che verrà fatto il possibile per sostituire wajnaldum. Ed allora, come spesso accade, l’unica cosa sensata da dire è FORZA ROMA.

  11. Per lo meno si tratta di frattura composta che gli eviterà la trazione sulla gamba andando ad anticipare la calcificazione ossea..sempre di 5 mesi totali x recuperare ci vogliono purtroppo..daje torna più forte e forza Roma!

  12. Subito un centrocampista altrimenti in quel settore siamo più deboli dello scorso anno!!
    Belotti deve venire , spero la società faccia un’ ulteriore sforzo.
    Forza Roma

    • Condivido l’urgenza, il centrocampista serve assolutamente, ma non credo stiamo peggio. Pellegrini e Cristante sono cresciuti molto, Matic è un gigante, la dipartita di Miky incide poco con il Capitano in forma, anche Veretout ormai era un fantasma, mentre Bove è in rampa di lancio e in ultimo le opzioni Mancini e Zalewsky non sono proprio da buttare.

  13. Auguri di pronta guarigione a Wijnaldum, ma il mondiale è meglio se se lo scorda, a voler correre troppo e comprimere il recupero il rischio di fare danni é alto e poi addio di nuovo per chissà quanto o direttamente fine della carriera. Tempo al tempo, puntare alla guarigione completa e alla completa riatletizzazione prima di rimettere piede in campo.

    Belotti arriverà, in un modo o nell’altro, Felix farà le valigie in un modo o nell’altro, così come Shomurodov, e mi pare evidente che prendere un altro centrocampista subito sarà indispensabile; si può discutere del difensore, ma serve anche quello e la mia scommessa è che arriverà, magari in inverno.

  14. In allenamento di rifinitura non può assolutamente accadere un infortunio del genere alla Tibia, ovviamente l’intervento è stato violento. La frustrazione ha fatto il suo percorso, forse è stato l’ultimo allenamento con AS Roma lasciando una cicatrice indelebile. Potete dire qualsiasi cosa a favore io questo personaggio non lo voglio mai più sentire nominare. Per il resto da prendere un CC immediatamente e non cambiare idea su Belotti

  15. Complimenti a felix, se se ne fosse andato una settimana fa non sarebbe accaduto nulla e come hanno già scritto stai per andare via ed in allenamento fai una stro##ata del genere??? Embargo da trigoria!

  16. Alle energie negative bisogna rispondere con energie positive. Wjin rientra a gennaio e la Roma vincerà lo scudetto, come successe nel 2000-01 con Emerson.

  17. Ma secondo me siete tutti matti! Hanno detto la stessa cosa per Spina , torna a novembre, poi e tornato a aprile – maggio! Abbocate cosi facilmente, STAGIONA FINITA PUNTO BASTA! Sono disgustato… Non sono affato sorpreso che si tratta di Felix, troppo ingenuo, troppo Goffo, già si capisce quando inciampa ho ti fa un controllo a un metro.

    • Una frattura semplice e composta della tibia non è una lacerazione completa del tendine d’Achille come nel caso di Spina.
      Non ci sono tutte le medesime variabili: l’unica è che l’osso tardi a saldarsi, ma è un evento raro.
      Totti, con una frattura molto più seria e l’interessamento dell’articolazione fu cmq in grado di partecipare ai mondiali. Gini al 99% a gennaio sarà in grado di scendere in campo.

    • Mi trovi d’accordo! Mettiamola così la società As Roma non è tra le più fortunate per cui meglio fare ragionamenti conservativi.
      Consideriamolo perso per quest’anno ed investiamo se dovesse tornare, tanto meglio, sarà un’arma in più.
      Impariamo dai nostri errori, non basiamo una stagione sui “se recupera”, “magari ci mette 2 mesi”.
      Lo so che è uno sforzo economico ed i soldi non sono i miei ma sarebbe un peccato, smontare tutto questo entusiasmo. Ahimè lo dico con molta frustrazione, serve un Titolare, non giriamoci intorno.

    • Smilzo, capisco che a Formello ve la siete fatta addosso per la gioia, però pure ai fenomeni se qualcuno gli fa un’entrata sbagliata e gli spacca la tibia, il problema diventa oggettivo. Sforzati e vedrai che prima o poi lo capisci. A Maradona, quando giocava al Barcellona, un difensore non mi ricordo se dell’Atletico Madrid o Bilbao con un’entrata allucinante rischiò di fargli smettere la carriera a Dieguito, e Maradona era davvero un fenomeno. Anzi, a questo punto spero che la facciano al vostro “sergente”, un’entrata simile, così vediamo se recupera prima lui o Gini. Forza Roma, caro “smilzo”, sempre forza Roma (e sempre, sempre, sempre LAZIO ME..A!).

    • Smilzo la “feccia” sta a Formello, dove tu sei di casa: avete insultato (con striscioni) Rocca, Zaniolo, Spinazzola, in passato Strootman e Florenzi, adesso state in calore perché s’è fatto male Wjnaldum, che sono sicuro insulterete presto. Non vi smentite mai, siete dei poveracci complessati e rancorosi, e infatti i vostri “eroi” si chiamano Giorgio Chinaglia, Pino Wilson, Bruno Giordano, Fabrizio Piscitelli… Pregiudicati, imbroglioni, mafiosi, gente abituata, come minimo, a truccare le partite. Insomma feccia, caro Smilzo, tutta e solo FECCIA, ovvero, in una parola: Lazio.

    • Caro Dandalo, vedo che rifiuti in tutti i modi di far funzionare quell’unico neurone presente nel tuo cervello. Non mi meraviglio, d’altronde essendo tu una bestia non ragioni ma agisci per istinto, e come una bestia, quindi, riesci solo mangiare e ad accoppiarti (ammesso che tu sia capace di trovare una femmina). Mi scrivi:”…sforzati, vedrai che prima o poi lo capisci’,non sapendo nemmeno con chi stai parlando. Ma vedi , la cosa più grave non è tanto quella di capire con chi stai parlando ma quella di NON sapere di COSA stai parlando. Vedi, se invece di pensare per prima cosa di quale squadra io potessi essere tifoso, prima di sparlare accennando a fatti e personaggi che molto probabilmente non hai ne vissuto ne tanto meno hai mai conosciuti, se solo tu sapessi leggere bene quello che una persona scrive, beh se tutte queste cose fossero successe all’interno della tua testa da bestia avresti sicuramente visto che la prima risposta era rivolta a quanto scritto da QuoVadis che, a suo modo, incolpava Felix di quanto accaduto invitando la società a cederlo subito perchè scarso. La mia risposta:…ma non era un fenomeno” si riferiva quindi a Felix, il tanto osannato Felix eretto a supereroe non più di 9 mesi probabilmente da bestie come te. Ti saluto caro Dandolo e stai tranquillo perché non leggerò la tua eventuale replica, ti voglio evitare di forzare quell’unico neurone della tua testa. A non risentirci.

  18. Tripi, Faticanti, Volpato, Ivkovic, queste sono le soluzioni fra centrocampo e trequarti. ora mica dobbiamo sconfessare un’intera campagna acquisti per un infortunio a inizio stagione, fra pause e un mondiale. Bove finalmente avrà modo di partire titolare qualche volta (perchè di qualche volta stiamo parlando) e gli altri potranno fare minutini qua e la.
    la colonna portante della squadra è italiana, non faranno i mondiali, da qui a novembra può spremerli tranquillamente, che tanto poi si riposano 2 mesi.
    quindi subito Belotti, se lo troviamo il difensore, e niente panico.
    quando Giggino tornerà, sarà l’Emerson del 2023

    • I giovani vanno gestiti, non sono tutti DDR, Totti o Zalewski; il nostro termometro è Mourinho (che penso ne sappia più di tutti). Se lui chiede un difensore molto probabilmente non reputa pronto Tripi (zalewski non ha avuto problemi ad inserirlo). Se chiederà un centrocampista vuol dire che avrà fatto le sue valutazioni. Bove ha una manciata di partite da professionista e se fosse stato pronto per fare il titolare magari non sarebbe venuto Wijnaldum. Non sappiamo come tornerà l’olandese e se effettivamente basteranno 3 mesi!
      Lo scorso anno fu preso Vina visto l’infortunio di Spinazzola, adesso va trovato un sostituto anche di livello, a mio modesto parere.

    • il problema è sempre lo stesso: se uno ha meno di 48 anni, solo a dire di mandarlo in campo, scapocciate. Spina si sapeva che avrebbe saltato 6 mesi almeno (poi sono diventati 10-11) e in quella posizione (terzino sx, perchè Mou aveva iniziato e pensato la squadra a 4 dietro) avevamo solo Calafiori. non mi sembra che la situazione sia paragonabile: abbiamo Matic, Cristante e Pellegrini, già uno va in panca, così

    • scusa, completo la risposta: perchè tu ora consideri Zalewski una valida alternativa? perchè ha potuto giocare. e prima che Mou lo mandasse in campo, aveva 2 presenze. ma la vostra idea è sempre “compriamo un altro 55enne, o la rosa è corta” e poi i giovani marciscono in panchina, gli paghi lo stipendio a uffa, ne depauperi il valore, e magari poi se un giornale scrive “la Roma cerca McTominay” che ha 19 anni, subito “forte McTominay, magara”. li mandano in campo a 18anni all’estero, pensa, saranno dei folli scriteriati, o siamo noi da gerontoiatria? propenderei per la seconda ipotesi

    • D’accordo…interpretiamolo come un segno del destino per Bove e pensiamo al difensore, che 4 per tre posti sono decisamente pochi.

  19. La Società sbaglia ad appoggiare il desiderio, comprensibile, del calciatore di giocare al campionato del mondo. Tornerà, se Tornerà, ancora più rotto.. e la Roma paga. Secondo me se Gini va in Arabia la società deve risolvere il contratto. In certe occasioni occorre essere duri.

    • Anche Totti andò ai mondiali 2 mesi dopo una frattura ben peggiore di quella di Wijnaldum. Non mi pare abbia avuto conseguenze

    • E beh, certo, perché puoi fare come ti pare no? Se i medici danno l’ok tu non hai nessuna possibilità di rifiutarti di mandarlo.
      Se potrà andare che vada, e tu lo avrai indietro già rodato per il rientro in campionato.
      E di sicuro non sarà stanco…

  20. Ho distribuito i numerelli a tutti i santi del calendario e li sto chiamando uno per uno.
    Ma possibile, non abbiamo pagato abbastanza nella nostra recente storia?
    Un grandissimo in bocca al lupo a Wijnaldum.

  21. La notte porta consiglio! Il giocatore salta circa 20 partite (tra campionato ed Europa League) che sono tantissime per cui va trovata una soluzione alternativa ed io aggiungo di livello (tra possibili infortuni e squalifiche, il centrocampo è ridotto all’osso). È in queste situazioni che si vede il valore della società! Dipende dagli obiettivi che si sono prefissati perché in base a quelli, investi più o meno pesantemente. Una notazione: possibile che i nostri giocatori non valgano mai nulla? Possibile che ilfair play finanziario esista solo per noi?

    • Si.. A centrocampo siamo corti..

      Pellegrini passerà in mediana.. Cosa che già stava facendo.. Oltre a Cristante e Matic.. Più Bove.. Sono 4.. A livello numerico serve un quinto..

      Ma per come la vedo io andrebbe più che bene anche un ragazzo.. Uno che già conosce la serie A.. Tanto un 70% le giocherà Pellegrini..

      Per quanto riguarda l’ultimo pensiero.. Giocatori come Shomurodov, Diawara, Vina, Calafiori.. Sono giocatori con un ingaggio alto e che non giocano mai.. Questo li porta a non valere assolutamente nulla..

      Un Pellegrini oppure un Abraham.. Probabilmente hanno un valore piuttosto alto.. Ed in passato magari sarebbero stati una ricca plusvalenza.. Oggi spero proprio di no..

      Per quanto riguarda il Far play finanziario.. L’Inter si è già incontrata con la Uefa.. Tra poco sarà il turno del Milan.. Non siamo gli unici..

      Ma negli ultimi due anni.. Con un fatturato da 150.. Solamente lo scorso anno la Roma ha speso 100 mln.. Quindi sicuramente anche la Roma ci starà dentro..

  22. Un centrocampista solo se dovesse arrivare in prestito altrimenti niente per 3 mesi di campionato vanno bene quelli che abbiamo spostando purtroppo in maniera stabile Pellegrini in mediana e lasciando l’attacco nelle mani di Dybala Zaniolo Abraham Belotti ed ElSharawy.
    Wijnaldum deve stare calmo e cercare di recuperare per la seconda parte di stagione quando si ripartirà con un campionato totalmente nuovo, il mondiale se lo dasse in faccia che queste nazionali non interessano a nessuno, contano solo le squadre di club.

  23. Qualche giorno fa un giornalaio aveva detto che la Roma non aveva più avuto infortuni con mourinho ..uccello del malaugurio. In questo campionato strano con il mondiale di mezzo andiamo su giocatori italiani vedi frattesi e belotti che ha detto di no anche alla Lazie vuole solo la ROMA Grande Belotti

  24. Un in bocca a lupo a Gini. E mon siamo tristi tornerà più forte poi la frattura è composta dajee e comunque c è sempre Diawara no eh adesso so triste scusate.

  25. Con felix che lo vogliono cedere, caso strano… A pensar male si sbaglia ma tante volte ci si azzecca….
    In rifinitura non può e non deve mai accadere. Forza Wijnaldum! Tornare subito sul mercato per un buon centrocampista, subito.

  26. in bocca al lupo gini…. ora però siamo corti a centrocampo…. se dovessi ragionare in prospettiva futura punterei su frattesi, se invece dovessi puntare all istant team riporterei a roma il ninja

  27. Cmq state sottovalutando Bovo,che veramente è un gran bel giocatore ,quale occasione migliore di questa per valorizzarlo?? Tanto come ti muovi ti muovi,ora le altre squadre sanno che sei in difficoltà e ti prendono per il collo,allora tanto vale fare di necessità virtù. Attenzione perché il ragazzo ha già tutte le carte in regola per stare a certi livelli,un po’ come lo fu de Rossi con capello. Cmq sempre una mia opinione. Poi magari compreranno ,vedremo.

    • Forse volevi dire Bove, Bovo direi che ormai è stagionatello 😉
      Comunque sono d’accordo, vista l’emergenza perché non dargli una chance? Ha dimostrato ottime qualità
      Se poi se rompe pure questo, ci rimane solo Lourdes

  28. Bisogna dare una forte accelerata al mercato (già in parte necessaria: vedi il Gallo in attesa da tempi biblici). Wijnaldum era uno dei pezzi che davano una caratura a questa stagione di rafforzamento. Prendiamo i tre punti questa sera, forza.

  29. Scontro con Felix chi? Quello che gioca con gli scarponi da sci … perchè sembra che ai piedi abbia quelli quel pippone, quando ti tocca ti storpia possibile che lo staff non se ne accorge che è un fabbro e nient’altro?

  30. Grillitsch è ancora in giro svincolato. La Roma ora è talmente corta a centrocampo che non può permettersi di tamponare per 14 partite + girone EL. Belotti diventa quasi secondario in questo momento…

    • Chico la Roma a centrocampo ne ha cinque che sono Matic Cristante Pellegrini Bove e all’occasione Volpato, non è per niente corta, ciò che manca veramente è un dannato vice Abraham idoneo quindi la priorità va data a Belotti e al quinto difensore centrale.
      Per Grillitsch non sono contrario al suo acquisto ma essendo ancora svincolato e non considerato dalla Roma fa parecchio riflettere e per prenderlo poi devi darti via quel pensionato di diawara oppure insieme i tre esuberi shomurodov kluivert e felix per andare a paro con le entrate e uscite.
      Gini rimarrà fuori fino a dicembre, ma per tre mesi non so se vale la pena andare a prendere un altro centrocampista, a quel punto se proprio devi ti prendi un difensore che all’occorrenza ti giocherebbe pure a centrocampo, ma adesso le priorità come ho detto sono di chiudere immediatamente per belotti proprio perchè non hai delle seconde linee idonee in attacco a parte El Shaarawy.
      La campagna acquisti della Roma di quest’anno si è sorretta grazie al risparmio che si è effettuato degli ingaggi degli esuberi dell’anno scorso, visto che gran parte del budget di quest’anno è stato investito per celik il pagamento della prima rata di Abraham più il resto delle operazioni dell’anno scorso, ecco perchè era importante investire bene l’anno scorso visto il corposo budget a disposizione cercando di completare il più possibile la rosa.

    • Non pensate che se ufficialmente non paghiamo il cartellino, che non paghiamo se non di più un calciatore tipo in bonus alla firma e commissioni più pesanti. Grillitsch non lo prende nessuno perché le pretese su commissioni da pagare e bonus alla firma sono cifre allucinanti. L’agente ed il padre devono abbassare le loro pretese che sono fuori dal mondo per questo calciatore. Molti dicono che non bisogna strapagare troppo i calciatori ed è giustissimo. Beh Grillitsch deve chiedere di meno e fare come è successo con Dybala (Antun pretendevo agli inizi quasi €15M di commissioni, spaventando tutti eppoi abbassando di molto le sue pretese, capendo dopo che nessuno li avrebbe mai pagato così tanto per Dybala a lui).

  31. Io direi che sarebbe ora di annunciare Belotti anche per risollevare un po’ l’ambiente (e anche perché a questo punto se salta pure lui non credo che la cosa sia sopportabile). Poi non credo che arriveranno centrocampisti, si cercherà di tenere duro così per queste 20 partite

  32. Forza e coraggio, anche la Juve ha la sua tegola con Pogba e Di Maria. Pensiamo positivo, sapranno cosa fare, ma a questo punto Zaniolo più che mai va blindato!

  33. È una frattura ossea,i tempi di recupero comprendono la riabilitazione,e non è assurdo,3 mesi,per il resto,rimango dell’idea che serve Belotti e un difensore perché è corta la coperta dietro,a centrocampo puoi usarne molti oltre a quelli che hai c’è zalesky,il faraone !

  34. Considerando che anche Belotti arriverà a zero e molto probabilmente anche il difensore(se non a zero cmq in prestito) speriamo che i Friedkin facciano come l anno scorso con Abraham.. Consegnando nelle mani di Pinto una 40ina di milioni(meno se consideriamo magari i soldi della vendita di Veretout e quella probabile di Félix) x prendere un bel centrocampista (de Paul? Douglas Luiz?).

  35. Basta con le pippe. Sono le pippe che causano guai, anche in allenamento. Io non ricordo alcun giocatore di serie A che abbia subìto una frattura della tibia durante un allenamento di “rifinitura”.
    Le pippe, africane o no (spesso africane perché hanno solo doti generiche e genetiche di elasticità e potenza della muscolatura e delle articolazioni, ma non sono calciatori), non dovrebbero giocare a pallone a certi livelli.

  36. Pronti a spolliciarmi?Allora vi dico che questo infortunio è frutto dell’unico errore di Mourinho, si è fissato con questa sega,totalmente scoordinato e privo di ogni senso dello spazio,,ha tenuto questo elefante tra cristalli preziosi,fino a che è successo il patatrac

    • Spolliciarti positivo, per quanto mi riguarda hai scritto quello che è il mio pensiero.
      La fortuna di questa strasega, per i quali 7 mln sono un regalo, è stata indovinare quei 2 jolly a Genova, e Mou c’è cascato riproponendolo scaramanticamente, tipo alla Helenio Herrera.
      Inciampa, si allunga la palla 9 volte su dieci, ha i piedi fucilati, falloso come pochi e anche poco intelligente. Magari ce cascano davvero.

    • spolliciassero pure, ma che Felix sia una sega conclamata e che non dovrebbe stare alla Roma è semplicemente la verità. Spero in un’opera pia della Cremonese, che se lo pigli al più presto possibile

  37. Un fulmine a ciel sereno che mi ha depresso non poco ..in ogni caso qualora non avessimo budget sufficiente per ovviare ad un problema farei un pensiero a barak che con 2 mln di prestito oneroso si prende

  38. il mercato sarà indirizzato dal medico di fiducia dei Friedkin
    ricordate cosa è successo con Milik e poi abbiamo preso Abraham
    vediamo il responso e in base a quello si agirà di conseguenza
    per Felix è stato un fallo di frustrazione perché ha capito che non è un giocatore da Roma ? molto probabilmente si e i frustrati non ce li voglio a Trigoria

  39. Torna a gennaio. Non ci illudiamo. E ci è andata anche bene. Poteva capitare a chiunque altro dei titolari o poteva anche essere una frattura scomposta. Allora erano davvero dolori. Poi paragonato agli infortuni del passato tra Karsdorp Strootman Pastore, c’è da baciare a terra.

  40. Fin ora i Friendkin hanno speso nullaaaaaaa, solo la samp ed lecce han speso meno sul mercato…l’ha detto anche il grande Mou, 7 milioni di euro, Pinto chiaramente ha detto che i soldi ci sono quindi c’è la possibilità di investire….ALLORA CHE SI FA ORA????
    si deve vendere per acquistare, se RICOMINCIA CO STA STORIA???
    Sono pessimista sapendo il modo di gestire le cose di questi americani, ce mancava solo la sfortuna, per una volta che le cose sembravano andare per il meglio.
    Se non fanno subito acquisti per rimediare in pratica semo la stessa squadra dell’anno scorso con l’aggiunta di Dybala e nulla più, sempre se non se vendono pure Zaniolo con la scusa de fa cassa… Così non ce la fai contro Napoli (che ha piazzato 3 acquisti importanti e sta in forma smagliante), Juve e le milanesi a mio vedere.
    Sono davvero preoccupato, per favore consolatemi voi, io mi ero già messo in mente grandi traguardi.

  41. Per più di qualcuno è stato un caso ,una fatalità. Purtroppo non è così, perché Felix oltre che scarso e inutile, è un giocatore distratto, falloso, talmente scoordinato da risultare pericoloso. Quante volte appena entrato è stato ammonito al primo scontro? Ha rovinato un giocattolo perfetto. In questo momento non lo trovi nemmeno con i soldi veri uno che ti sostituisce un giocatore di quel livello internazionale. Sono distrutto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome