THIAGO MOTTA: “Abbiamo dominato il gioco, potevamo vincere. Mourinho si merita tutto e anche di più”

30
1476

ULTIME NOTIZIE AS ROMA Thiago Motta, allenatore del Bologna, commenta a fine gara la prova dei suoi ragazzi nel match di campionato che si è appena giocato allo stadio Dall’Ara contro la Roma.

Queste le dichiarazioni del tecnico dei rossoblù ai microfoni dei giornalisti al termine della partita:

Partita non semplice. Il Bologna ha sempre avuto il pallino del gioco.
“Sono soddisfatto di aver visto la mia squadra giocare così contro una grande di questo campionato. Abbiamo dominato il gioco e avuto l’opportunità di vincere la partita. Sono contento e ora dobbiamo continuare così”.

Cambiaso ha scombinato i piani di uscita della Roma?
“La base riguarda le qualità dei miei giocatori. Girarsi davanti la difesa non è facile, ma se vogliamo giocare dobbiamo farlo. Possiamo migliorare nella prima uscita. Alla fine sono i giocatori a mettere in pratica ciò che prepariamo”.

Vedo un miglioramento in fase difensiva, anche Orsolini ritorna subito. Avete fatto un salto di qualità su questo aspetto.
“Osservazione fantastica. In questo sport l’identità della squadra si vede anche nell’aiutarsi e a fare cose che anche se non si è abituati vanno fatte per giocare bene. Sono contentissimo quando vedo una squadra che lotta e si aiuta, è lì che una squadra diventa solida”.

Cosa significa ritrovare Mourinho per lei?
“Ritrovare Mourinho è sempre bello, è una persona speciale e fa sempre piacere rincontrarlo. Quella di oggi è una partita di campionato, entrambi volevamo vincere. Fa parte del gioco, ma sempre con il sorriso. Mourinho si merita tutto quello che ha fatto, anche di più”.

Articolo precedenteBOLOGNA-ROMA: 0-0. Pareggio che serve a poco ai giallorossi, la Champions resta lontana
Articolo successivoBOLOGNA-ROMA 0-0: le pagelle

30 Commenti

    • concordo con te Rodrigo, questo è fuori di testa, dove ha dominato, se c’era una squadra che doveva vincere era la Roma, mi meraviglia che sta gente ancora parla

    • Effettivamente, avendo fatto il primo serio tiro sull’esterno della rete al 92/esimo, meritava di vincere…
      A Thiago, mavaffancu.. o …

  1. Mhaaa….se una squadra doveva vincere eravamo noi al 110%….occasioni più incisive solo nostre è un rigore netto…ma che stupefacenti usa questo?

    • forse 2 rigori x manate in faccia ai nostri giocatori, fallo uguale al limite dall’area nostra fischiato a nostro favore, in area di rigore manco x sbaglio Orsato💩💩💩💩

  2. motta signor allenatore, molto preparato lo vedo benissimo al PSG.
    Mou no, non c’è lo vedo.
    MOU DEVE stare a Roma.
    ps stanno facendo di tutto per allontanarlo dall Italia, Rocchi, Serra, Orsato, Maresca..non se ne salva nessuno.
    Mou da troppo fastido.
    a loro farebbe comodo metterci in panchina DEZZERBOLIHHJJ🤣🤣
    dormiranno sonni tranquilli

  3. haahahahaha ma vattene a…..j/hai donilnatoo???al massimo avete menato, squadra de Fabbri .il rigore era solare forse due lo erano .ma l’uomo sdentato aveva in ordine preciso come al solito. l…quando camara e entrato male sul costo ho davvero esultato. ..beve di meno ..forse e il caso. forza Roma !!!

  4. se con un bologna così è con 4 soldi spesi sei in questa classifica…appena cacciano questo ciuccio di mourinho vieni a Roma che andiamo in champions dopo 290 milioni spesi tra rui pasticcio ed i vari celik….resto dell’idea mourinho vattene. Un cojone la cui Roma rappresentava l’ultima spiaggia per rilasciarmi dopo 5 e dico 5 esoneri a sto ciuccio fortunato

  5. Poeti inglesi dell’800 come Blake utilizzavano l’oppio per creare sogni che trasformavano in poesie. Tanti cantautori rock americani e inglesi assumevano aiuti (droghe, alcol) per vizio e per andare sul palco carichi o per creare melodie…
    Ma tu Thiago, e te lo canto alla Masini… PERCHÉ LO FAIIIII???

  6. questo è quello che ha detto che la Roma doveva chiedergli scusa dopo la partita contro la Spezia,era furioso,e contro la Lazio,con il gol in fuorigioco di acerbi non ha detto una parola,in un aggettivo:un servo!!!

  7. Posa er fiasco perché il solo e sterile possesso palla conta come er 2 de coppe quanno regna bastoni e te lo dai in faccia.
    Contano le occasioni nitide da gol ed il Bologna non ne ha avute mentre Belotti si è mangiato un gol a 2 passi dalla porta, poi ringrazia il servile in malafede che ci ha negato un rigore nettissimo su Solbakken.
    Non dico tanto ma il risultato più giusto era un 1-0 per la Roma.

  8. Non fa’ niente del pareggio abbiamo una partita giovedi.me sa che l’idiota ha visto i pezzi della partita da sky o dazn, la Roma giocava con 4 ragazzi di belle speranze onore ha questa squadra che ha piu’ italiani di tutte, stavo a vedere il BL sono quasi tutti stranieri mi pare solo un tedesco guardale bene le partite fenomeno…..

  9. Ma stavi allo stadio o te l’hanno raccontata? spero che non siano tue parole…perchè se no ti devi preoccupare….stai vaneggiando…..non sei mai arrivato in porta.

  10. Un allenatore può parlare appena finita la partita, ma deve anche dire che l’arbitro vi ah aiutati, su due episodi da rigore, non concessi alla Roma. E’ vero che il Bologna con il possesso palla e passaggi è stata superiore alla Roma 72 contro 28, anche con i tiri in porta 12 contro 7. Però nelle azioni pericolose la Roma è stata superiore dove poteva fare goal e prendere almeno un rigore. E qui mister, devrebbe dire che l’arbitro stava con gli occhiali da sole, non poteva vedere. Quindi non dica cose inesatte. Prima vada a vedere la moviola e poi parli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome