TIAGO PINTO: “Ci aspettavamo di avere più punti, ma l’importante è passare. Contento di Volpato, Abraham sarà il nostro capocannoniere”

9
792

AS ROMA NEWS – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande di Sky Sport nei minuti che precedono l’inizio del match Helsinki-Roma.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita di Europa League che si sta per giocare alla Bolt Arena:

In avanti continuate ad avere qualche problema, soprattutto Abraham.
“Con il Napoli abbiamo sporcato bene la partita, ma ci è mancata un po’ di freddezza sotto porta. Nelle ultime partite i nostri attaccanti non hanno trovato il gol, è vero. Serve ritrovare fiducia. Si parla tanto di Abraham, ma io penso lui sarà il nostro capocannoniere a fine stagione. Lui lavora tanto per la squadra, ha conquistato due rigori decisivi. Però è vero, nelle ultime partite siamo stati meno efficaci sotto porta”.

Il Ludogorets sta perdendo, vi toglie pressione?
“Noi possiamo solo giocare la nostra partita. Dobbiamo fare 6 punti nelle due partite. Non sapevo il risultato del Ludogorets, se perde è meglio ma l’importante è che noi vinciamo le due partite”.

Fin qui solo una vittoria nel girone, è sorpreso?
“Ovviamente ci aspettavamo di avere più punti, ma siamo ancora in tempo per fare quelli che bastano. L’importante è andare avanti. L’anno scorso anche in Conference non abbiamo fatto un buon girone, ma poi abbiamo vinto la coppa”.

Oggi gioca Volpato, cosa si aspetta da lui?*
“Per noi il settore giovanile è cruciale nel nostro progetto. Cristian lavora con la squadra da tanti mesi, Mourinho ha pensato che in questa partita potrà fare bene. Ovviamente sono contento che oggi gioca Volpato, come sono felice quando gioca Bove, Faticanti o altri giovani. Ora spetta a Volpato però dimostrare il suo valore in campo”.

Articolo precedenteCalciomercato Roma: contatti in corso con gli agenti di Aouar, ma il francese spara alto…
Articolo successivoHJK HELSINKI-ROMA: 1-2 (41’Abraham, 54′ Hetemaj, 64′ aut. Hoskonen). Finlandesi battuti, sarà decisiva l’ultima col Ludogorets

9 Commenti

    • Comunque su Volpato e Bove farei scudo, non li sacrificherei per Frattesi. Caro Pinto, visto che, fino adesso hai fatto un grandissimo lavoro, non penso che farai questa stupidaggine, quella di darli allo scansuolo… Portace Malinowski e ti abbracciamo… 💛❤️🐺🐺🐺🏆

  1. credo che molti personaggi debbano sciacquarsi la bocca con l’urina quando parlano di Abraham comprese le vedove di Dzeko………..

    • So tutti lazziesi/pallottisti e con la memoria corta. Ricordiamogli a sti poracci che pure l’anno scorso iniziava a rilento come quest’anno, poi solo dopo novembre è esploso e ritrovato la forma migliore.

  2. Gli dovrebbero fare una domanda su Mikhytarian al Direttore generale.
    Interviste addomesticate e sonnolente, pintesche.
    Tanto vale chiedergli che tempo fa, può essere che c’azzecca.

    • A me me sembra che Mkhytaryan abbia dato i primi segni di vita all’Inter solo nell’ultima settimana.
      Da Agosto.
      Ma non e’ un po’ poco per rimpiangerlo…?

  3. Miky aveva deciso di andare a svernare comodo nella fredda Milano dove nulla più è di un semplice numero, a Roma poteva ancora contare qualcosa ed essere un giocatore di Cal io ma per 4 baiocchi in più ha seguito Dzeko, Pinto in questa decisione nulla poteva fare, va bene per noi ed anche per lui abbiamo dybala..Zenone fattene una ragione non ti fissare guarda avanti. .. Fa. Anche Rima.. Forza Roma.

    • Miky contava qui perchè è un cesso di squadra. dite a pinto di comprare i giocatori…me so rotto di soffrire ad ogni partita. sol il grande mou si salva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome