TIAGO PINTO: “E’ il momento di dire basta. Mourinho non ha offeso l’arbitro, altri allenatori fanno peggio e non succede niente”

17
813

AS ROMA NEWS – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande dei giornalisti nei minuti che precedono l’inizio del match Sassuolo-Roma.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita di campionato che si sta per giocare al Mapei Stadium:

Condivide le parole di Mourinho sulla scelta dell’arbitro?
“Questo per me è un tema importante. Voi ora mi conoscete, sapete che sono un tipo tranquillo e che non vuole alimentare le situazioni extra campo. Ma arriva un momento in cui magari c’è bisogno di dire basta, no? Noi per ora non abbiamo ricevuto nessuna inchiesta della Procura e mi fido del buonsenso della Procura. E mi fido del buonsenso per due o tre ragioni: in queste prime 14 giornate abbiamo visto alcune panchine con atteggiamenti molto più brutti di quelli avuti dalla panchina della Roma e non è successo nulla. Non faccio esempi, ma basta andare sui social per vedere esempi. In queste 14 giornate ho visto allenatori che prima e dopo le partite commentano le designazioni, gli arbitri, fanno considerazioni e non vedo nessun impatto. Dico di più, quella di Mourinho non è un’offesa o un attacco. Con la Roma non ha mai arbitrato, lo abbiamo avuto come quarto uomo e ogni volta abbiamo avuto la sfortuna che ci ha buttato fuori qualcuno dalla panchina. Se non veniamo a parlare ci danno la multa, se veniamo a parlare dobbiamo dire quello che vogliono loro. Io non so, ho detto che mi fido della procura, perché ci sono dei responsabili italiani che 10 minuti dopo le parole di Mourinho le stanno già commentando. Perché? Perché se commenti le parole di un altro hai tre notizie, se commenti le parole di Mourinho un altro. Ma basta. Noi in questa stagione stiamo cambiando atteggiamento, se un allenatore come Mourinho non può usare un’espressione come “stabilità emozionale” non so cosa dire”.

Nel mercato di gennaio può arrivare un difensore?
“Il mercato è ancora lontano. Noi abbiamo 5 centrali di cui 2 infortunati. La situazione di Smalling è quella che sappiamo, non si sa quando torna. Ndicka andrà in Coppa d’Africa, è ovvio che quello che dice il mister lo pensiamo tutti. È ovvio che lì siamo corti”.

Articolo precedenteMANCINI: “La mentalità giusta si costruisce, non si compra. La mia diffida? Pesa, ma giocherò la mia partita”
Articolo successivoSASSUOLO-ROMA: 1-2 (25′ Matheus Henrique, 76′ Dybala, 82′ Kristensen). Vittoria in rimonta pesantissima per i giallorossi!

17 Commenti

    • Bravo Pinto. Non credo sia un caso se dopo st’intervento, si è visto finalmente un arbitraggio all’altezza. Si può tranquillamente sostenere che la terna arbitrale, non ha sbagliato praticamente nulla.

  1. FINALMENTE 👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏👏

  2. Praticamente gli ha fatto capire che in caso di deferimento di Mou porteranno tutte le dichiarazioni e gli atteggiamenti di Sarri, Pioli, Allegri e compania cantante quali prove a discarico.
    Vediamo se alla cosca conviene.

  3. Sono 3 anni che ogni giorno gli dico …Svejjaaaaaa.
    Adesso,dalle parole ai fatti.
    L’atalanta gioca sempre di lunedì,la Roma mai.
    Fai un comunicato ufficiale,se veramente ti sei svegliato.

    • Scusa eh, capisco che ti sta sulle @@ e non lo difenderesti manco se te pagassero ma rileggiti ciò che hai scritto perchè ti contraddici da solo.

  4. Era ora è che è successo, questa cosa andava fatta già da due anni e soprattutto nella finale di Europa League che ci hanno rubato.
    Mandateli a quel paese questi dannati AIA FIGC e Lega anche oggi ci hanno fatto giocare di domenica alle 18:00, dopo una partita europea effettuata di sera fuori casa di giovedì.
    SCANDALOSI

  5. Forse è il momento di farvi sentire pure voi?Invece di mandare avanti sempre il nostro allenatore?Sveglia Pinto e svegliatevi Fredklin dal letargo.Daje mister nostro guerriero

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome