TIAGO PINTO: “E’ presto per parlare di scudetto. Belotti? Oggi non c’è, pensiamo a vincere la partita”

12
766

AS ROMA NEWS – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande di DAZN nei minuti che precedono l’inizio del match Juventus-Roma.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita che si sta per giocare all’Allianz Stadium:

Vi aspettate una svolta negli scontri diretti?
“La stagione scorsa dicevano che non vincevamo con le avversarie dirette, ma abbiamo vinto contro Lazio e Atalanta. Tutte le partite sono difficili, ora abbiamo una sfida importante, e dobbiamo dare una risposta. La nostra mentalità è di affrontare ogni squadra come fosse la Juventus”.

Quando la Roma potrà lottare per lo scudetto?
“Quando abbiamo preso Mourinho sapevamo chi stavamo prendendo, è molto ambizioso. Quando c’è la possibilità di vincere, noi ci siamo. Siamo lontani dalle squadre che sono anni che lottano per lo scudetto. Ma la nostra preoccupazione è di andare forti, di cercare di vincere ogni partita. Siamo sulla strada giusta, ma è presto per parlare di scudetto”.

E’ fatta per Belotti? Cosa aggiunge al reparto?
“E’ una domanda o un’affermazione? (Ride,ndr). Oggi pensiamo alla partita. Mancano cinque giorni alla fine del mercato, oggi Belotti non c’è e dobbiamo pensare a vincere la partita”.

 

 

Articolo precedenteChalobah, niente approdo in Italia. Tuchel lo toglie dal mercato: “Crediamo in lui”
Articolo successivoJUVENTUS-ROMA: 1-1 (2′ Vlahovic, 69′ Abraham). I giallorossi si svegliano nella ripresa, pari pesante allo Stadium

12 Commenti

  1. pensa a portare rapido belotti invece di nominare quella parola . è un mese che stai facendo tira e molla dopo le asinerie con shomurodov e vina .

    • Urge un grande centrocampista altrimenti la vedo molto male io fossi in pinto ci ragionerei parecchio

  2. Gini garantiva il salto di qualità a centrocampo, così è dura..speriamo ne arrivi uno all’altezza, che ci tenga in corsa fino al ritorno di wijnaldum, una sorta di Cristiano Zanetti in attesa di Emerson. Speriamo in questo Camarà, anche se non mi sembra abbastanza..speriamo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome