TIAGO PINTO: “Il difensore? Abbiamo spazio in lista solo per un giovane…”

20
579

AS ROMA NEWS – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande dei giornalisti nei minuti che precedono l’inizio di Roma-Cremonese.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita di Coppa Italia che si sta per giocare allo stadio Olimpico:

Roma-Cremonese?
“Questa è una partita come una finale: la coppa è così. Ci vorrà la massima serietà possibile per cercare di andare avanti nella competizione, quello che è successo l’anno scorso è successo, non possiamo avere questo tipo di memoria”.

Mercato? Si parla di Hujisen…
“Ho sempre detto di voler portare un difensore centrale in Serie A, ma anche che abbiamo posto in lista solo per dei giovani e che abbiamo problemi con i margini dei trasferimenti economici. Il mio lavoro alla Roma è sempre stato così e non mi sono mai lamentato, ho sempre portato a casa soluzioni interessanti. Anche a gennaio, penso a Sergio Oliveira o Llorente o altri. In portoghese diciamo che fare le cose bene e velocemente è impossibile, io lavoro per fare il meglio a Roma nelle condizioni in cui sono”.

Tranquillo per il futuro?
“È il mio lavoro, non me ne lamento. Sono in contatto ogni giorno con agenti e altri colleghi, questo è il momento di essere più attivi, è tutto più stressante ma va bene così. Il mio futuro? Se va tutto bene dopo la partita torno a casa”.

Articolo precedenteCALCIOMERCATO ROMA LIVE – Tutto il mercato giallorosso minuto per minuto
Articolo successivoROMA-CREMONESE: 2-1 (36′ Tsadjout, 77′ Lukaku, 85′ Dybala). I giallorossi vincono in rimonta, ora c’è il derby nei quarti

20 Commenti

  1. Ma Renato Sanches che anche stasera non ha giocato lo impacchetta e lo rimanda in Francia oppure dobbiamo pagarlo fino alla fine di quest’anno? Io tra le soluzioni interessanti metterei anche Vina, Shomurodov ed a questo punto pure Paredes visto come gioca! Ma non parlasse e stesse zitto.

    • Questo non ne ha fatta una giusta! Se stiamo così, tagliate i contratti! Mettete fuori rosa le persone, non mettetele nelle liste. Ma possibile solo qui. Che razza di diregenza abbiamo? Vabbè non voglio essere volgare. Ma dicessero chiaramente il problema che c’è con Smalling e lo trattassero come si deve. Vuole andare in Arabia? Ciao! Renato Sanches? Ciao! E togli 2 Slot per tesserare qualcuno meglio di un ventunenne con 0 esperienza in Serie A di proprietà della Juventus. Faccia qualche scambio! Si inventasse qualcosa.

  2. Fare mercato con 8 euro e 14 rupie non è facile, onestamente dubito che se venisse un altro cambierebbe chissà quanto se non hai i soldi per fare gli acquisti e devi prendere solo prestiti e parametri zero. L’unico che scovava i talenti dal nulla era Saba, vedremo chi verrà se farà un lavoro migliore.

    • Ma Massara ci faceva schifo? Ma senza fare voli pindarici non si può “ri”-prendere? Qualcuno di buono al Milan lo ha portato. I Soldi li trova tagliando gli ingaggi delle zavorre, facendo degli scambi di giocatori, insomma con le idee che sto DG/DS non ha. Ha fallito su tutta la linea. Lui aspetta, pensa, riflette e domenica risiamo con Cristante dietro e Mancini che gioca con la pubalgia. Devi sperare che non sia squalificato o non si faccia male nessuno altrimenti è notte fonda. Forse non sapeva che la coppa d’Africa si giocava a gennaio!!! Non lo hanno avvertito.

    • Non ci sono soldi, tutti i direttori sportivi troveranno le stesse difficoltà, tranne eccezioni per qualche raccomandazione o favore di sorta.

    • Hai ragione….però conoscevi questa situazione da Settembre /Ottobre….ne hai avuto di tempo a disposizione per essere ” creativo “….vediamo cosa esce dal cilindro….per il momento siamo ancora così…..vedremo….

  3. Senza soldi non si può fare mercato questo è vero, a ragione Pinto adesso. Però gli acquisti sbagliati (Shomurodov, Vina, Celik), qualche contratto rinnovato a cifre esagerate (Pellegrini, Mancini), prestiti di giocatori senza senso ai quali pagare gli stipendi a vuoto (Sanches, Auoar) ci stanno affossando e sono errori enormi. La differenza tra Pinto e Sabatini sta nel fatto che Sabatini riusciva a fare plusvalenze, mentre questa Roma non ha più nulla da vendere. Quindi a giugno che si accomodi pure fuori da Trigoria.

    • meno male che ve ne state accorgendo che sono peggio della precedente gestione……una gestione seria non avrebbe mai sottoscritto un accordo con la uefa per SA/FFP cosi punitivo…in pratica sei condannato alla metà classifica per i prossimi 5 anni …….società piu lungimiranti come Milan e Juve hanno preferito 1 anno di squalifica dall’europa….potevano farlo benissimo visto che eravamo qualificati per l’europa league e non per la Champions..invece ……purtroppo qui si contesta un ipotetico giocatore come Bonucci….ma i ‘Muti’ americani sono visti come i salvatori della patria…..bah…contenti voi

    • pure questi sono qui per lo stadio e mandano avanti la squadra con la politica del tiramo a campare, se non ci fossero mourinho, Dybala e Lukaku sarebbero.veramente dolori

  4. Ma valutare i giovani della primavera, fare come atalanta e Juventus facendo una C1
    campionato molto importante dove maturano e prendono carattere.
    E nella Roma di ragazzi bravi c’è ne sono molti, li stiamo vedendo a 1000 lire x comprare grandi pippe a 1000 euro

    • li stiamo vendendo chi?
      li vende friedkin perchè deve vendere il vendibile per passare all’incasso, questo è qui per incassare e non per dare, business man go home!

  5. Ora, da qualche tempo tutti in serie A hanno difficoltà…
    Però, i Mazzocchi a 2,5 mln quest’estate lo potevi prendere, così come Umtiti, così come tanti altri…
    Ora potresti prendere Valeri della Cremonese che ieri non ha giocato (odore di trasferimento..?? Fiorentina ..) se come sembra Spinazzola ha tolto la spina…🤷
    In più puoi far rientrare Vina ma, non ci sono idee proprio ..
    Quindi basta con le scuse, se lavorare fosse facile tutti sarebbero fenomeni…
    Invece tutti, lavoriamo per risolvere problemi..
    Altrimenti saremo una fottuta disgrazia per chi ci ingaggia ….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome