TIAGO PINTO: “Mourinho al PSG? Lui ha risposto e io sono tranquillo come lui”

4
837

AS ROMA NEWS – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande dei giornalisti nei minuti che precedono l’inizio del match Roma-Bayer Leverkusen.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla semifinale di Europa League che si sta per giocare allo stadio Olimpico:

La formula del doppio centravanti e la gestione di Dybala? Come sta l’argentino?
“C’è una parte della gestione che non possiamo fare: se prende botte come a Bergamo sono contento sia qui per giocare. Scherzi a parte, è importante per noi e oggi non comincia dal 1′. C’è questa partita, sono 180′ e sono sicuro che sarà importante per noi. È un campione che gioca tante partite, ci ha aiutato tanto e sono sicuro ci aiuterà nelle prossime due partite”.

Belotti?
“Non possiamo dire nulla su Belotti. È un guerriero, gioca con i fastidi e in questa stagione gli è capitato di tutto alla mano ecc… Non è la prima volta che giochiamo così col doppio centravanti, anche col Betis. Noi ci siamo”.

Mourinho ha detto che se il Psg lo ha chiamato non lo ha trovato, lei è tranquillo?
“Mi tranquillizza che mi hai fatto questa domanda, me l’hanno fatta prima del Salisburgo, della Real Sociedad e del Feyenoord, quindi spero che me la faranno anche a Budapest. Lui ha risposto tranquillo e sono sempre tranquillo con lui”.

Articolo precedenteTiago Pinto nel mirino della Premier: il West Ham vuole il dirigente portoghese
Articolo successivoROMA-BAYER LEVERKUSEN: 1-0 (63′ Bove). Finita! Grinta e testa, ai giallorossi il primo round nonostante l’emergenza

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome