TIAGO PINTO: “Non commento le parole di Mou, se abbiamo qualcosa da dirci ne parliamo a Trigoria. Mercato? Vogliamo essere creativi”

18
3051

AS ROMA NEWS – Il general manager giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande dei giornalisti nei minuti che precedono l’inizio del match Roma-Fiorentina.

Di seguito tutte le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita di campionato che si sta per giocare allo stadio Olimpico:

“Partita difficile contro una grande squadra che si è ripresa. Anche noi abbiamo cominciato bene l’anno, è una stagione diversa, sono soddisfatto di quanto fatto a gennaio”.

Oggi non c’è Zaniolo. Come sta psicologicamente?
“Problema gastro-intestinale, ha la febbre, domani sarà visitato e vedremo come sta. Non penso che siano colpa dei fischi…”

Mourinho?
“Io non commento le sue parole come lui non commenta le mie. Il nostro rapporto permette che se c’è qualcosa da dirci ne parliamo a Trigoria. Siamo tutti uniti per portare avanti il progetto.”

Mercato in uscita: c’è la possibilità che qualcuno parta in prestito?
“Mancano due settimane, oggi il mercato è fermo in Italia, non solo per la Roma. Vogliamo essere creativi per migliorare la squadra”.

Articolo precedenteZaniolo out per Roma-Fiorentina: influenza intestinale, Mou lo lascia a casa. Recuperato Pellegrini
Articolo successivoROMA-FIORENTINA: 2-0 (40′, 82′ Dybala). Una doppietta della Joya porta i giallorossi a -4 dal secondo posto

18 Commenti

    • Se non si vende non si compra, escono 2 entra 1…. MI TENGO BOVE TUTTA LA VITA! 💛🧡❤️🏆🐺🐺🐺

    • Ovvio, ma qua ci fanno credere che va tutto bene come quando Karsdorp è stato licenziato per non idoneità tecnica.
      Molti cercavano di convicerci che non fosse Karsdorp 😂 solo perchè Mou non aveva fatto nomi, che spasso, mi spasso a vedere le persone a spasso
      😂😂😂❤💛

  1. Ma e’ ridicolo dai come fai a metterla sul confronto dialettico contro un maestro della comunicazione come Mou.Ha un ego smisurato ed umiltà pari a zero sto ragazzo.

  2. Guarda un po ‘, io e Mourinho la pensiamo alla stessa maniera su Pinto.
    Dopo 6 mesi anche qualche altro…
    Ahahahah 😆

  3. Essere maleducati nelle risposte e megalomani negli atteggiamenti non significa essere “maestro della comunicazione” ma semplicemente Ignoranti

  4. @Romano ho capito quello che vuoi dire,ma sec te non ti sembra che da parte di Pinto ci sia una specie di supponenza nelle sue risposte?Io credo che il mister gli chiede semplicemente di rafforzare l organico,lui invece gli risponde con del sarcasmo.Qualche volta potresti dire cercheremo di accontentare il mister,senza fare battute od incolparlo perché lui gli ha allestito una rosa da Champions.

  5. Personalmente non sono molto interessato alle diatribe tra Mou e Pinto, l’importante che si lavori all’intesa della squadra per poi creare quello che hanno fatto quei due gioielli. Si deve solo e comunque lavorare alla amalgama della squadra. Fra due giornate c’è sua maestà Napoli.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome