Tiago Pinto può dire addio, la Roma ha scelto Modesto

84
4149

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Se il futuro di Josè Mourinho dentro la Roma non è ancora chiaro, altrettanto incerto è quello di Tiago Pinto, accostato con insistenza a diversi club della Premier League in questi ultimi giorni.

E così la Roma sembra essere già a caccia di un nuovo general manager dell’area sportiva: il nome individuato dal club capitolino, rivela l’edizione odierna de La Repubblica, è quello di Francois Modesto.

Il francese ha un profilo internazionale già strutturato e l’età giusta per ricoprire il ruolo all’interno della Roma: i Friedkin hanno dimostrato di volersi affidare a gente giovane nei posti chiave della dirigenza.

A soli 45 anni, Modesto ha già vinto un campionato con il Nottingham Forest (in Championship) e quest’anno ha stupito tutti con il Monza, club neo promosso ora all’ottavo posto in classifica del quale dirige l’area tecnica.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteRoma col problema attaccanti. E Dybala preoccupa
Articolo successivoNegato l’ingresso a uno striscione per Roberto Rulli: la Sud si svuota

84 Commenti

    • Me sembrava che oggi non se ne andava via un dirigente, qualche giocatore, il proprietario o l’allenatore. Considerato che friedkin parla spesso con repubblica la notizia sarà sicuramente fondata. Poi per i soliti commentatori da forum sarà manna dal cielo e giù commenti con che schifo, questo è peggio di pinto, mourinho va via perché modesto non gli piace, ecc….

    • Modesto arriverebbe a Roma solo se Mou resta!
      Modesto è una figura rappresentativa per colmare il vuoto burocratico, lo è nel Monza, dove chi gestisce tutto è Galliani, e lo sarebbe alla Roma dove a gestire tutto sarebbe Mourinho. Per me è un disperato tentativo dei Friedkin di convincere Mou a restare dandogli pieno potere sul mercato con Modesto che si occuperebbe solo di apporre le firme. se Mou decidesse di lasciarci, o meglio, se Mou confermasse l’idea di lasciarci, sicuramente si vorrebbe su un DS più affermato.
      In caso il PSG prenda Zidane e non Mou, Campos rassegnerebbe immediatamente le dimissioni, e probabilmente diventerebbe lui il successore di Pinto, visto che era già vicino alla Roma 3 anni fa.

    • ci ha messo 10 anni per azzeccare qualche acquisto e prendere asimenh con 75 milioni a disposizione sono bravi tutti, il difficile è fare una squadra intera con 7 milioni
      cmq giuntoli va alla rubentus

    • Oh, però co’ sta storia dei 7 mln, ormai pure questa diventata vangelo.
      La Roma in questo biennio ha investito circa 108 mln di denari freschi sul mercato. Quanti lo hanno fatto?
      E ai parametri zero gli ingaggi, spesso e volentieri pesanti, chi li paga, Babbo Natale?
      Si potevano spendere meglio, questo sicuramente, ma la storiella è mangime per i polli.

    • il fuoriclasse al Napoli sta in panchina e si chiama Spalletti!! poi con un allenatore così basterebbe anche Massara direttore sportivo.

    • ma si giuntoli è diventato un fenomeno, come massara lo scorso anno….
      ma per favore, Pinto ha fatto ,con 7 mln, un signor mercato, poi gli jnfertuni ed altre cavolate fatte da tutti ci siamo trovati così.
      esempio, belotti al suo arrivo è stato acclamato da tutta la tifoseria, zaniolo se si vendeva era un delitto, ma per favore.

  1. Se vabbè…..buttate nomi su nomi e manco ci prendete..prima di una finale stanno scrivendo tante di quelle cose che solo perché il mercato è chiuso altrimenti a botta di andare via tutti giocherebbero dan e figlio e Lina..

    • Da verificare ci sarebbe tutto questo interesse con notizie puntualmente smentite dai fatti che si intensificano quando la Roma si avvicina a partite chiave.
      L’unica cosa vera di quel giornale, sono le menzogne che scrivono.

      FORZA RAGAZZI NON FATEVI DISTRARRE, DETERMINATI E COL VELENO IN CORPO

    • Credo che i DS contino relativamente. I giocatori vengono per Mourinho, per le competizioni importanti e per i soldi.
      Il DS non conta niente.

    • Er DS conta pe lo scouting. Deve esse bravo a sceje l’osservatori che je portano campioni in erba a poco prezzo…

  2. Visto che i Friedkin non parlano con nessuno, meglio attendere l’Ufficialità. Non vorrei che arrivasse la solita prevedibile smentita.

    • ” Mi calcoli l’ aliquota annuale della polizza vita di questo mio collega”

      “Io il signore non lo assicurerei ha già un piede nella fossa”
      😂🙌

  3. Lui ha stupito con il monza non è perchè il gruppo proprietario è quello che ha tutti i media italiani in mano, più una serie di squadre tra serie a e b con prestanome tipo milan, ladzio, torino, salerinitana, genoa ecc. guarda caso tutte schierate.

  4. Il Monza di quest’anno è tutta farina del sacco di Galliani uno che di calcio capisce come pochi nel mondo. Altro che Modesto….

    • Diciamo che il merito va soprattutto a Palladino. Galliani l’estate scorsa sembrava stesse al supermercato. Ha acquistato almeno 15 giocatori. Palladino li ha messi intelligentemente insieme creando anche un bel gioco.

    • VINCENT….Galliani ha avuto anche il merito di aver capito che era necessario prendere Palladino esonerando il precedente….sempre a Galliani si torna bene o male

    • @Marcy: si può almeno sostenere che Galliani ha perso una scommessa (precedente allenatore del Monza) e vinto un’altra (Palladino)? Se concordi, Galliani ha fatto 1-1

  5. giudicare un dirigente mi sembra un po’ da presuntuosi….Il Monza ha fatto bene, punto!
    Quali meriti abbia nn lo possiamo sapere, mai sentito parlare mai visto

  6. A mio parere sarebbe preferibile che siano italiane queste figure .

    Non per altro , ma le specificità del campionato italiano e l’esperienza di capire quale giocatori sono adatti o meno è determinata da dettagli … Non mi sembra di siano squadre che hanno stranieri a fare questo lavoro, solo Tare … ma Tare ha esperienza ventennale come calciatore e dirigente in Italia.

  7. Ma un Giuntoli proprio no ? prenderlo potrebbe fare risparmiare decine di milioni annui comprando giovane promesse e abbattendo il monte ingaggi.Il Napoli ha il monte ingaggi più basso della Roma e ha il patrimonio giocatori molto più alto, tutto spiegabile dal fatto che il nostro presidente mette 150 milioni in più all ‘anno rispetto a De Laurentis.Ma i dirigenti non hanno un problema di età come i giocatori che arrivati a una certa età non servono a nulla.Un d.s. non è che a una certa età non può più correre nei campi di calcio.Mentre l’esperienza è la cosa più importante.Questi americani non conoscendo il calcio sbagliano a mettere dirigenti validi .

  8. Ma chi è? 😂
    Concordo con chi ha fatto il nome di Giuntoli, ha sempre costruito squadre competitive per il titolo.
    Basta semisconosciuti dall’appeal internazionale.

    • Il Monza in cartellini ha speso ben piu di noi quest’ anno, 50M per i riscatti.
      Ok leviamo Izzo, 45M totali.
      mettiamone altre 45, vediamo se centra 2 finali consecutive in Europa..lo stesso vale per gli altri.

  9. Modesto come sta società, è un miracolo che siamo in finale co sta squadra de pippe che non so capaci manco a battere salernitana, cremonese, sassuolo, lecce e spezia

    • Bastava leggere l’articolo per vederlo descritto letteralmente come “profilo internazionale”… è pure in grassetto

    • E’ chiaro che non avevi letto il contenuto dell’articolo oppure non hai capito il senso del mio “semisconosciuto dall’appeal internazionale” oppure l’hai capito e fai lo gnorri perché non vuoi essere etichettato come quello che si ferma ai titoli degli articoli.
      Daje Vincé

    • Guarda che mica …. t’ho detto cotica. Hai formulato tre ipotesi diverse l’una dall’altra. Chissà se ce ne è una giusta. Boh! 😉

  10. “repubblica” giornaletto modesto e dannoso per tutta la società! Cari progressisti neanche un articoletto su i divieti di Espressione a voi tanto cari su quello che è successo in Curva Sud? La “Repressione” è un valore antico a cui siete legati in modo indissolubile, principio primario! Vergognatevi tutti “divulgatori del male” e “dell’odio” per chi non la pensa come voi! Peccato che non potete esultare visto che al Governo non ci ciete voi ma neanche vi sfiora l’idea di fare un articolo a favore di chi voleva “Onorare” un Simbolo della Sud!

  11. Calma ragazzi , se lo dice repubblica ci possiamo credere, la scorsa settimana , il giorno della partita ,metteva in formazione 2 giocatori che neanche erano stati convocati .

  12. spero che si vinca la coppa ! ma mi fermo a riflettere è dico : se si perde dove saremmo l anno prossimo ? da nessuna parte guardando la classifica attuale del campionato ! dunque di quale miracolo di mourinho si parla ? è sul gioco di questa squadra non ci stà nulla da commentare xchè siamo ridicolo di impostazione ! uno a 7 mln annui per vedere cosa le conferenza stampa di un ciaone !

    • in campionato è sempre rimasto attaccato al 4/5 posto poi un mese fa ha dovuto scegliere la coppa per via degli infortuni…. in coppa il percorso è fantastico comunque vada la finale…. per me la stagione è complessivamente positiva…

    • Magicos la tua analisi sul gioco di Mou dice che tu le partite non le vedi.
      il Gioco di Mou è il gioco del City senza i fronzoli.
      Si impedisce all’avversario di giocare tranquillo e si verticalizza immediatamente, se ci pensi è come quello del Leverkusen, solo che la fase difensiva dei tedeschi prevede che il portiere prende tutti i tiri in porta, quando non ci riesce, siccome non sanno attaccare una difesa schierata, non riescono a segnare. La Roma ha fatto quello che poteva con i giocatori meno infortunati che aveva. Con la Salernitana, probabilmente c’era fallo su Belotti, quando ha toccato di mano, perchè aveva il difensore campano appoggiato sulle spalle, e sicuramente rigore su Gini, poichè nel replay si è chiaramente visto l’abbraccio e la spinta del difensore della Salernitana. Poi a Dazn possono inventarsi quello che vogliono, ma mi sembrano abbastanza a 90 gradi nei confronti delle strisciate.

    • La Roma non merita tifosi come te, vai altrove, siete la rovina dell’AS ROMA. Il messia del calcio è arrivato a Roma e voi ve ne volete liberare. Vi meritate Italiano e De Zerbi, con tutto il rispetto per loro.

  13. casomai sabatini, guardate le squadre piu forti d’europa quante sue scoperte ci sono… poi secondo me, serve direttore generale vicino all’area sportiva alla galliani o alla marotta, per affincare mourinho…. la greca mi sembra piu una cosa politica…

    • Appunto c’è tuo figlio che lo hanno mandato via dal Barca, chiediglielo…

  14. Me lo auguro.
    Significherebbe un mero esecutore delle volontà di Mourinho.
    Più insignificante e sconosciuto, meglio è.
    Meno il ds ha potere e investitura di fare miracoli, più il club è forte, facoltoso e ambizioso.
    Più figure come monchi, sabatini e tare assumono importanza, più è vicina la rosticceria di formello e il ristorante di boston.

  15. Pinto ha possibilità di partire, anzi parlerei proprio di probabilità. E questo semplicemente perché la Souloukou gli ha fregato la qualifica, non per le elucubrazioni di Repubblica o quant’altro.
    Mi sembrerebbe strano rimanesse con un ruolo per forza di cose minore, in genere non si accetta un declassamento, semmai gli venisse proposto.
    Non mi stupirei troppo di non cedere più portoghesi la prossima stagione a Trigoria.
    Chi di dovere sicuramente sa, a noi interesserà a partire dal 1 Giugno…

  16. serve un presidente che caccia li sordi per fare un gran mercato, altro che ds,
    quando friedkin avra’ capito cosa vorra’ fare da grande sara’ troppo tardi, povero mou, poveri noi romanisti,
    ehhhh ma c’ e’ il fair play finanziario da rispettare, i paletti uefa ao!!, tutte belle scuse, forza MOU, forza ROMA, solo la maglia

    • questi non hanno soldi Ma un tempo limitato alla Pallotta per fare lo stadio, poi saremo in ogni caso in vendita sempre tra un buffo e l altro.

    • Pensa che io la vedo tutto al contrario di te. Io terrei solo i Friedkin e manderei a casa tutti gli altri…guarda un po’..

    • se loro non li hanno, ci sei sempre tu che li puoi cacciare.
      Ma quanto è bello fare il cavaliere con il deretano degli altri.

    • non lo sottovalutare che fu consigliere di monchi nella scelta di olsen Definito più forte del panzarolo Alisson.

  17. io prenderei fare, guadagna due spicci ed è abituato a fare le nozze con i fichi secchi, é in scadenza e sarebbe cmq un dispetto agli ologrammi col pigiama.

  18. ragazzi.mou chi non lo adora?..e’ special, ma si e’ capito come sta buttando benzina sul fuoco da mesi con la storiella dei 7 milioni spesi, dimenticando i 25 che prende lui in tre anni e ok ne prenderebbe molti di più, ma i tanto la Roma glieli ha dati, rilanciandolo e dandogli nuovi stimoli come lui stesso poi ha rilanciato la Roma, dandogli una grande mentalità, i soldi che prende mou sono netti quindi lordi sono molti di più, noi dimentica anche o di te di farlo che i friedkin, muti per definizione, ed anche questo inizia a stancare, hanno investito piu’ di 100 milioni in due anni di calcio mercato, il fatto poi che siano stati per lo pii’ dilapidati non e’ certo colpa di Mou e neanche della presidenza ma questo sono i fatti, non credo che la presidenza accetti di buon occhio queste continue frecciate e questo influirà sul fatidico incontro richiesto da mesi da Mou, peraltro ieri onestamente mettere la coppia camara e il primavera in mezzo, più Bove terzo di difesa ha significato d’ore addio al campionato, il centrocampo della Salernitana così facendo ci ha mangiato in testa, chiaro dovevi fare riposare alcuni ma io tahirovic o come diavolo si scrive sfido chiunque a dire che sia in giocatore spendibile ora, bastava bove in mezzo al campo e camara’, che mou sia stato rosso falsa fenomenite si può dire? le lezioni si debbono imparare, non era meglio mettere i buoni e chiudere la pratica nel primo tempo e poi toglierli invece che costringere la squadra ad improbabile rincorse? si e’ forse dimenticato che il serbo ci ha condannato in coppa Italia, quanto abbiamo potuto rosicare quella sera, sia come sia io spero Mou resti ma la vedo dura, credo già abbia scelto ..e forse anche gli americani hanno scelto, ora testa al 31, dobbiamo fare in altro piccolo miracolo ed in questo mou e’ il numero uno ..forza maggica Roma..

  19. Dovessimo fare un discorso meramente “anagrafico” :

    Pinto ha vinto na conference e si appresta ad una ennesima finale internazionale ,alla modica cifra, pardon età di anni 35.

    Di contro sto Modesto,45 anni, ha vinto un campionato di serie b (accipicchia) e fatto ” faville” in quel di Monza, oscurando una vecchia volpe come Galliani.

    La meglio gioventù…

  20. il Monza è il Monza, noi siamo la Roma !! Poi se Pinto ha già preso Aouar, e sono in corsa per altri a parametro zero probabilmente sanno già che modulo adottare per il prossimo anno e cosa fare. Secondo me non se ne va ne Pinto ne Mourinho.

  21. Se fossi io a scegliere prenderei Marchetti l’attuale D.G. del Cittadella, sono anni che fa miracoli anche come D.S. in quel contesto e’ italiano e competente oltre che parsimonioso.

    Sono anni che gestisce il Cittadella ogni anno una scommessa vinta che spesso ha fatto i playoff per la promozione in A.

    Integrerei il reparto prima squadra e Under 19 con la figura di D.T. a Francesco Totti.

    Mourinho Allenatore G.M.
    ai quali rispondono D.S. e D.T.

    L’attuale D.G. rimane la Sig.ra appena entrata in carica.

  22. pinto che se ne va tra poco è LA notizia straordinaria…. ha fatto danni peggio di uno tsunami…. chiunque farà meglio, modesto o altri è manna al confronto….

  23. Francesco Totti…??? Certo …meglio gente che non conosce Roma ..purtroppo chi ama sta città’ e capisce di calcio non viene preso in considerazione

  24. Almeno stavolta si sarebbe seguita una via normale, evitando il ridicolo derivante dalla scelta dei dirigenti tramite agenzie di collocamento, ma non so se la scelta sia caduta su un elemento di valore.
    La CEO Souloukou avrebbe scelto un DS che lavorava con lei all’Olimpiakos, quindi uno che lei conosce, non necessariamente il migliore su piazza.
    Considerando che anche Mady Camara proviene dal club del Pireo direi che si sta profilando una connection Italia-Grecia dopo quella Italia-Portogallo.
    Ma gli italiani fanno così schifo? Boh!
    Letto il curriculum di Modesto non ho visto operazioni memorabili.
    Insomma sono molto deluso da questa gestione dirigenziale.
    Non capisco perché mandare via Pinto dopo che alla Roma, pian piano imparando dai suoi errori era pure diventato bravetto.
    Bastava affiancargli un DS, un po’ quello che succederà con la Souloukou.

  25. Non so quanti commenti, non mi va di contare, per il nome di un DS!!! Ma il 99,99% manco sa cosa faccia VERAMENTE un DS, tra parentesi pure se lo sapesse, non saprebbe cosa fa il DS della Roma, perchè ogni società è strutturata in modo differente! Non riesco a comprendere questa cosa, si parla dei DS come fossero dei campioni, quando 1) non li vedi “giocare”, 2) non conosci la squadra che hanno, che oltretutto cambia di anno in anno 3) non si sa COME gestisce i rapporti 4) non sapete bene quali contatti ha. Come si fa a giudicare un DS, tranne dai risultati di DIVERSI ANNI DI LAVORO, quando non sapete chi gli ha segnalato i giocatori, non sapete chi ha deciso di prenderli, quindi non si sa chi ha fatto giusto e chi sbagliato, etc. E’ difficile giudicare un allenatore, quasi impossibile un DS, se non dopo 10-20 anni di carriera. A proposito: non è che lo scroso anno erano FENOMENI Maldini e Massara perchè hanno vinto lo scudetto e quest’anno sono brocchi perchè hanno predo De Ketelare… e non sono Fenomeni oggi Spalletti e Giuntoli perchè hanno vinto lo scudetto ed erano “pi**e” quando non hanno vinto nulla.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome