TIAGO PINTO: “Svilar e Belotti? Rosa importante, nessuno può sentirsi titolare. Coric e Bianda preferiscono il contratto a una nuova sfida”

28
1205

AS ROMA NOTIZIE – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande dei giornalisti nei minuti che precedono l’inizio del match Ludogorets-Roma.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita di Europa League che si sta per giocare in Bulgaria:

Che priorità rappresenta l’Europa League?
“Tirana è stato un momento importante, ormai è passato. Oggi non c’entra quello che abbiamo conquistato nel passato, adesso siamo felici di giocare in Europa League. Vogliamo andare il più avanti possibile, dobbiamo cominciare a vincere oggi”.

Svilar e Belotti?
“La rosa che abbiamo costruito permette al mister di fare rotazioni, nessuno può sentirsi titolare perché ci sono alternative importanti. Oggi è un’opportunità per loro e per la squadra, abbiamo subito una sconfitta pesante e adesso abbiamo un’opportunità per dimostrare che quella non è la Roma che vogliamo”.

C’è il rischio che Bianda e Coric restino a Roma senza giocare?
“Non sono deluso, nel calcio purtroppo ci sono ragazzi che fanno scelte in funzione del contratto invece della scelta sportiva. Negli ultimi 20 mesi a Roma sono riuscito a sistemare tutti i ragazzi, ma c’è sempre qualcuno che preferisce onorare il contratto che cercare una nuova sfida sportiva. Noi continuiamo per la nostra strada, non posso arrabbiarmi o essere deluso”.

Come va l’inserimento dei nuovi? Ha influito ad Udine?
“Udine è stata una serata pesante, ma quando sei una grande squadra non c’è tempo per essere troppo soddisfatti quando si vince né troppo delusi quando si perde. Siamo qui per dimostrare che abbiamo un’altra faccia e voglia di vincere. È un processo, ci sono 7 giocatori nuovi, ma il nostro gruppo è forte e il mister gestisce tutto come una famiglia. Pian piano le cose vanno avanti”.

Articolo precedenteBianda e Coric, cessioni quasi impossibili: si va verso la permanenza fino a scadenza di contratto
Articolo successivoLUDOGORETS-ROMA: 2-1 (72′ Cauly, 86′ Shomurodov, 88′ Nonato). Parte male il girone di Europa League, altra brutta sconfitta

28 Commenti

  1. …e ci sono ancora 7-8 fagiani che ancora difendono il broccolaro che ce li ha portati ….

  2. A differenza di quanto afferma il Direttore generale, la rosa della Roma è squilibrata e più debole dell’anno scorso a centrocampo.

    • Che affermazione ridicola… hai ceduto Veretout (ultimamente parecchio criticato da tanti, perchè più indolente e meno efficace dell’anno scorso), Diawara (meglio perderlo che troverlo, nemmeno panchinaro), Villar (poco utilizzato), Sergio Oliveira (alti e bassi) e se vogliamo considerarlo mezzo centrocampista e non in attacco, anche Mkhitaryan (il più forte di tutte le cessioni). Hai acquisito Camara, Matic e Wijnaldum che a livello numerico e di qualità superano di gran lunga Veretout e Oliveira (gli unici centrocampisti ceduti che giocavano) e per pareggiare la perdita di Miki, lo hai ampiamente e degnamente sostituito con Dybala. Se proprio l’anno scorso eravamo carente a centrocampo, oggi tutto si può dire ma men che meno che a centrocampo sei corto o debole, semmai il discorso lo avresti potuto fare per la difesa…

    • Falla finita co l’accolli……………………………..fà come me, evita de scrive piuttosto!

    • Io prima di criticare aspetterei qualche altro mese..ancora la condizione è quella che è.. la preparazione atletica è differente squadra x squadra. C’è chi parte forte e poi arranca( Spalletti) c’è chi punta a entrare in forma pensando a tutta la stagione. X Zenone.. se non ti piace la squadra ..cambia!!

    • Non rispondo in particolare a Zenone ma approfitto del suo post per appellarmi a tutti i romanisti:
      Inutile iniziare a buttare a mare (come al solito) questo o quel giocatore (con i quali abbiamo anche vinto partite e la conference, quindi non possono essere improponibili…), bisogna spronarli e incitarli. Niente panico o isterismi. La stagione è appena iniziata. Forza Roma sempre

  3. E finalmente qualcuno che dice la verità, cioè Pinto.

    Preferiscono il contratto ad una nuova sfida.

    Mangiate tutto ora perchè dopo la Roma ripartite dai campi in terra 👋❤️🧡💛👊

    • beh du persone normali che piano più de un milione netto all’anno. ma quale sfida? questi so du pippe raccomandate da chissà chi.

    • La colpa è di Pinto o di chi è andato in campo e camminava come Pellegrini e Belotti? Pressing disorganizzato…Cristante un bradipo così come Mancini….tutte zavorre tranne Belotti prese dal tuo vecchio amico: era broccolaro de Boston!!!

  4. O José fa delle scelte coraggiose o andiamo incontro ad una stagione fallimentare. Cristante e Matic insieme non possono giocare idem Pellegrini e Dybala ( e tra i due non ho dubbi su chi mettere in panca). Mancini è improponibile anche contro squadre così modeste… Belotti fino a che non va in condizione non può giocare. Unico che salvo stasera è Ibanez…sugli altri un velo pietoso. Comunque dopo questa prestazione e quella di Udine il credito che avevano è terminato…chi cammina in campo come Pellegrini è meglio che stia in panchina…sono veramente avvelenato!!!

  5. Tutta la colpa non e di Pinto .Mourinho voleva quelli giocattori e Pinto lo ha accontetatto.Il problema di Mourinho non sa mettere la squadra.

  6. Nessuno può sentirsi titolare perché a parte Dibala Zaniolo Smalling e Abram gli altri farebbero la panchina ovunque.Per non parlare dei portieri 1 non ama uscire e lascia sempre la difesa in inferiorità numerica l’altro troppo giovane esce troppo e non ne prende una.Se vediamo i portieri delle altre squadre titolate sono di un’altra categoria.Mi spieghi la differenza tra Fuzato e Svilar ?

  7. Personalmente il discorso su Coric e Bianda me pare una str****ta, piuttosto che incolpare loro perché stanno legittimamente facendo i loro interessi (Coric prende 1,2 mln netti e Bianda penso stia sopra i 500k) sarebbe da chiedere spiegazioni a colui che ha fatto tali contratti (e speso sui 15 mln x acquistarli) a giocatori che non valgono minimamente tali cifre

  8. non e’ cosi la verita’ che Coric e bianda nessuno li vuole , ha provato a piazzarli ma tutti a dire picche ma c’e’ la serie b e pagando una parte dello stipendio no eh…..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome