TIAGO PINTO: “Vogliamo la semifinale. Il mercato e il lavoro di Mourinho hanno migliorato la nostra panchina”

14
790

AS ROMA NOTIZIE – Il GM giallorosso Tiago Pinto risponde alle domande di Sky Sport nei minuti che precedono l’inizio del match Roma-Bodo/Glimt.

Ecco le dichiarazioni del dirigente portoghese sulla partita che si sta per giocare allo stadio Olimpico:

Siete ottimisti come Mourinho?
“Sì, vogliamo arrivare in semifinale di Europa League. Loro sono un’ottima squadra, ma siamo nei quarti di Europa League”.

Mou ha sottolineato l’importanza della panchina…
“Abbiamo sempre detto che il tempo ci avrebbe aiutato, così come il mercato di gennaio. Ora abbiamo anche Zalewski e Felix che sono frutto del lavoro di Mourinho”.

Sono queste la partite cjhe servono per crescere…
“Mi sembra che in Europa la Roma è andata bene, ma vogliamo di più, una mentalità vincente e il mister ci spinge a questo. Oggi vogliamo vincere e arrivare in semifinale”

Articolo precedenteConference League, passa il Leicester: PSV battuto 2-1 in rimonta
Articolo successivoROMA-BODO/GLIMT: 4-0 (5′ Abraham, 23′, 29′, 49′ Zaniolo). Norvegesi spazzati via, è semifinale di Conference League

14 Commenti

    • Manco te, però, e sei infatti davvero sgradevole, lasciatelo dire. Anche perché da quando c’è “Pinto grattamose” abbiamo centrato due semifinali europee su due, e con due allenatori diversi. Il GM, però, era sempre “Pinto grattamose”. Così co…..e come viene dipinto da alcuni, forse, non è, anche e soprattutto come dirigente, nel rapporto con la squadra, ecc., e in Europa il bistrattato “Pinto grattamose” ha fatto molto meglio di suoi colleghi italiani considerati padreterni da alcuni sempliciotti e pseudoesperti: penso a Sartori. Padreterni, Iddii, divinità celesti, a cui i suddetti sempliciotti sono soliti prostrarsi nei loro buffi commenti… ma che, guarda un po’, guarderanno comodamente (insieme a Koopmeiners, Boga, Miranchuk e Gasperini) dal divano di casa loro la nostra semifinale col Leicester. Mo’ te poi gratta’…

    • Adesso se vogliamo diventare grandi i migliori devono rimanere e per farli rimanere non conta Pinto ma gli americani che devono capire che per farli restare devono dare ingaggi da grande squadra

    • Beh, mo, la prossima volta che te lo chiedono, ricordati di dire che Zaniolo è incedibile

  1. Mou, che io non apprezzo nella gestione dei cambi (vedi Shumo), ha il merito totale di aver dato fiducia a Zalewski, ormai titolarissimo di questa Roma e valore aggiunto senza spendere un euro. Andando a sopperire, almeno nel numero di esterni, allo scarsissimo Mitland-N, flop del mercato di gennaio.

    • Si però sono entrati… si gioca in 11+5 e se non hai i +5 soffri, come successo per tutto il periodo fino alla riapertura del mercato!

  2. Pinto ha detto Europa League ma questa è la Conference League che comunque vabbè, è sempre un pezzo dell’Europa League.
    Siamo per la nona volta in una semifinale europea, speriamo di mettere questa coppa in bacheca.

    • Qualcuno sapremmo dirmi lo score di Mourinho nelle semifinali europee? Perchè per le semifinali non ha fatto bottino pieno come nei quarti..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome