Tirana, violenze in tutta la città: due italiani feriti in ospedale, albanese colpito alla testa. Scontri tra ultras olandesi e polizia

54
1798

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Un considerevole numero di feriti, almeno 15, forse di più. Molti di più i fermati, 60 di cui 48 gli italiani, scrive l’edizione odierna de La Repubblica (M. Pinci – F. Vanni).

La notte della vigilia di Tirana, dove stasera alle 21 la Roma giocherà contro il Feyenoord la finale di Conference League, si è trasformata in una notte di guerriglia. Scontri con la polizia, costretta anche a estrarre le pistole per tenere a bada gli ultras, in particolare olandesi, ma non solo, arrivati ad agitarsi fino ai piedi di uno dei palazzi de governo. 9 agenti hanno riportato ferite, quasi tutti finiti in ospedale.

La vigilia della partita è stata preceduta dallo scontro in cui un 45 enne albanese è rimasto seriamente ferito alla testa e portato in ospedale, all’interno della fan zone che ospitava un gruppo di ultras olandesi. Il ferito è stato ricoverato ma non è mai stato in pericolo di vita. Secondo il titolare del bar dove è avvenuta la rissa, durante gli scontri con gli olandesi un amico lo avrebbe colpito per sbaglio con una sedia. Nove tifosi del Feyenoord sono stati condotti in commissariato per accertamenti. Soltanto la prima scintilla di quello che sarebbe successo più tardi.

Fonti di polizia richiamate dai media albanesi hanno ricostruito la scena: “La lite fra l’uomo e un gruppo di olandesi ubriachi è cominciata quando l’albanese ha chiesto perchè lo spingessero. Gli ultrà del Feyenoord hanno reagito con grande violenza”. Il titolare del Dorgen Bar, dove è avvenuta la rissa, racconta: “Tutto è cominciato quando l’uomo che poi è stato picchiato, per provocare i tifosi olandesi, ha cominciato a inneggiare alla squadra giallorossa, urlando ‘Roma, Roma’. Nonostante i tentativi del nostro staff di placare gli animi, è nata una rissa fra tre albanesi, fra cui il provocatore, e i tifosi olandesi. Ad avere la peggio sono stati i primi. Una curiosità: a dare la sediata che ha steso l’uomo non è stato un olandese ma un suo amico, albanese come lui, che nella concitazione ha sbagliato mira”.

Dopo gli incidenti che hanno provocato il ferimento del 45 enne i tifosi del Feyenoord non si sono placati, dirigendosi con bastoni verso la zona dello stadio. La polizia ha confermato che ci sono stati “tre casi di incidenti“, in due dei quali ci sono stati scontri fra forze dell’ordine e supporter venuti dall’Olanda. Altri incidenti si sono verificati in una delle zone della movida di Tirana, a poche centinaia di metri dalla sede del Governo.

Circa 200 hooligans olandesi hanno affrontato la polizia, usando mazze e lanciando pietre contro gli agenti, due dei quali sono rimasti feriti. Altri incidenti fra agenti e ultras del Feyenoord sono avvenuti nei pressi della direzione centrale della polizia di Tirana. Sono intervenute anche le unità speciali delle forze dell’ordine che hanno respinto i supporter olandesi che si sono diretti verso piazza Scanderbeg, in pieno centro di Tirana.

Ma col passare delle ore sono entrati in scena anche gli italiani, lanciando pietre che hanno provocato danni a vetture. Due italiani, presumibilmente tifosi della Roma, sono finiti in ospedale dopo essere rimasti coinvolti in scontri con la polizia a Tirana. Uno ha riportato ferite al viso, l’altro dei traumi alla testa. “Almeno altri 15 supporter” della squadra giallorossa, secondo quanto riferito da un portavoce delle forze dell’ordine, sarebbero stati “accompagnati” in una stazione di polizia.

Fonte: La Repubblica

Articolo precedenteScontri a Tirana: in ospedale un albanese ferito alla testa, 9 ultras olandesi in commissariato (VIDEO)
Articolo successivoAtteggiamento prudente e lanci lunghi: ecco come Mou prepara la trappola per il Feyenoord

54 Commenti

    • Quando fecero la “devastazione” di Roma con danni alla Barcaccia il prefetto gabrielli ci disse che non erano intervenuti per non farci “scappare” il morto…E infatti gli ultras olandesi fecero di tutto, senza colpo ferire.
      Perchè i questurini caricano operai, pensionati, studenti e quando c’è da fare sul serio latitano?
      Con le sue VERGOGNOSE giustificazioni il gabrielli non solo non è stato punito, ma ci ha fatto pure carriera. E’ l’Italia, Bellezza!..

    • Nessunobis, io sono contro la violenza ma o si impedisce alle tifoserie violente di andare in trasferta oppure quando arrivano li accoglie l’esercito e li scorta per tutto il tempo fino a quando non risalgono sull’aereo di ristorno. Poi come alzano le penne giù botte come se non ci fosse un domani. Vedrai che dopo un pò all’estero non ci vanno più. Trovo inaccettabile che questi incivili violenti vengano a deturpare il patrimonio delle nostre città, che è il nostro passato presente e futuro. Senza alcun rispetto. Poi l’Olanda aprì anche un caso diplomatico… Allora apriamolo sto caso perchè ti ho gonfiato come una zampogna e non perchè mi hai devastato la città.

    • “… a dare la sediata che ha steso l’uomo non è stato un olandese ma un suo amico, albanese come lui, che nella concitazione ha sbagliato mira”.
      Oddio, questa fa troppo ride. Colpito dal fuoco amico.

    • @Nagumi
      avete insultato per una settimana il giornalista Lengua maltrattato dai bodyguard coatti per quattro (azz.. che affronto), avete detto in coro che avevano fatto bene e che era pure poco -i commenti stanno li a disposizione – e io non posso farmi una risata su un deficiente che tira una sedia e becca l’amico?
      Ma fate i bravi.

    • Non ho mai insultato Lengua L’importante è che la sediata non te la becchi tu vero?! I pollici verso sai dove metterteli

    • Brr, che paura. Debbo tremar adesso o quando passa un Tir. Comodo far er coattello ar riparo de na tastiera. Ho espresso un parere in piena libertà senza offendere nessuno. Frena la lingua, lo dici a qualcun altro, non al sottoscritto Impara l’educazione.

  1. Ecco non basta quei ubriaconi degli olandesi ora ci mettiamo anche i nostri ” pseudo” tifosi. Ma cosa hanno nel cervello. Questa deve essere una festa di gioia.sono d’accordo con Barbros : VERGOGNA

    • Da albanese la cosa che mi sta di piu sulle palle e’ la reazione della polizia…Se questa fosse stata una manifestazione politica gli anti-riot avrebbero reagitto in modo perfetto a abbastanza forzoso, ma quando vengono 200 Olandesi ubbriachi….dio santo e’ la fine del mondo. Hanno picchiato gente per strada, polizia a chissa quant altro ma il nostro complesso d’inferiorita non ci permette di reagire. Per aggiungere da quel che ho sentito dalla gente in Alb, sono stato gli Olandesi quelli violenti, ma noi abbiamo arrestato 4x di piu italiani…vai a capire

  2. Sono animali .a questi un buon carcere Albanese per alcuni GG. Multe salate . Feyenoord fuori coppe. Semplice. tutto risolto. Indignazione? Tempo perso. Parole vuote. I cattivi continuano a farlo finché i buoni non fanno qualcosa..

  3. Voglio dire, anzitutto aspettiamo notizie più precise perché per ora sono alquanto vaghe.
    Ad ogni modo, i tifosi giallorossi dovrebbero capire che se rimangono coinvolti in incidenti, specie con la polizia, alla fine verranno additati come violenti al pari degli olandesi, che magari hanno combinato dieci volte più casini.
    Io non mi sento rappresentato da un tifoso romanista che si lascia andare a violenze. Ma oggi i tifosi romanisti presenti a Tirana oggettivamente rappresentano tutti noi. Se si comportano male, se poi l’UEFA prende provvedimenti, come la mettiamo? Diciamo che c’era stata una provocazione? Magari dai celerini albanesi?
    Sì, vabbè, qualcuno potrebbe obiettare, provatici tu a trovarti lì in mezzo. Replicherei che la saggezza sta nell’evitare di mettersi nel rischio di certe situazioni.
    Speriamo comunque che le cronache si fermino qui, ché se la situazione sfugge al controllo delle forze dell’ordine allora la vedo dura.

    • Come.si potrebbe non condivere totalmente quello che dici?

      Fatico a immaginare un solo tifoso giallorosso che sia partito a Tirana con intenzioni vandaliche

      In teoria.anche gli olandesi non partirebbero con certe intenzioni ma generalmente la differenza tra. Noi. E loro sta in ciò che loro si ingollano ( lo dico alla sarda )

      Si aspetterei a commentare

  4. Questo succede quando mentecatti organizzano finali in posti dove ci sono stadi da serie C, quando a questi tornei ci partecipano squadre che hanno milioni di tifosi al seguito.
    Poi non sorprendiamoci se qualcuno organizza le super League e si vuol staccare dalla uefa composta da gente proprio inetta.
    A pensarci bene il posto della Roma per grandezza del club e della squadra sarebbe in una super lega europea

    • se stanno a menà fuori dallo stadio…che c’entra la capienza? Sean Cox l’hanno accoppato fuori da uno degli stadi più importanti del mondo, quindi? se una massa di imbecilli va lì senza biglietto e solo per menarsi, non è che cambia se lo fa fuori del Menti o del Bernabeu…

    • criptico Ieri mi aspettavo un tuo commento riguardanti ammissioni ed errori arbitrali Stranamente non c’eri.

  5. Putroppo è accaduto ciò che mi preoccupava di piu’, ho timore che siamo solo agli inizi. Un violenza insensata che nulla centra con lo Sport. Forse sbaglierò ma son sempre piu’ convinto che qualcuno in UEFA dovrebbe pagare un conto salatissimo. A tal proposito, chissà in quanti si ricordano delle parole parole pronunciate da Kejdi Tomorri – Presidente della Federcalcio albanese: “Non eravamo nelle condizioni di ospitare questa Finale!”. Ergo, Chi ha avuto la malsana idea di “concedere” a Tirana l’organizzazione di tale match, sapeva benissimo che sarebbe successo tutto questo. Ma se ne è altamente fregato Da vergogna assoluta!

  6. Si sapeva già che qualcosa sarebbe successo, speriamo solo che non ci sia qualcosa di più grave e stasera si riesca a giocare la partita in serenità. Forza Roma e abbasso gli imbecilli, italiani e olandesi.

  7. Buongiorno a tutti.
    Qui a Tirana la giornata è splendida, abbiamo dormito benissimo e siamo pronti per un bel giro turistico.
    La serata è stata un po’ movimentata, vero, ma niente di eccezionale.
    Ho notato solo che la polizia albanese è un tantinello impreparata…
    Vabbè, vado. ✋

    • Purtroppo per motivi finanziari e di salute (sopratutto la seconda) non son potuto partire. Divertiti e gioisci anche per me @KAwa62 Un grandissimo abbraccio virtuale a tutti coloro che saranno presenti allo Stadio oppure nei dintorni. Che sia semplicemente una gran festa e Sempre Forza Roma💛💖

  8. Riga’, se la fanno troppo lunga deteje foco… tanto, con l alcool c hanno n corpo, dura n attimo… altro che mariuopol… quel sòla di putin rotterdam doveve bombardare, tacci loro…

    • A Paolo B(ambolo) ,
      invece di fare gli spacconi da tastiera, fatevi una seduta dagli A.A.
      Con il caldo di questi giorni,gli effetti dell’alcol sono devastanti
      😎

  9. in questo articolo si parla non solo di olandesi aggressori ma anche di olandesi provocati dagli albanesi, di un albanese ferito da una sediata di un suo amico (!) che era mirata agli olandesi e di 60 arrestati di cui 48 italiani. Quindi prima di farne una questione etnica e di puntare il dito contro questo o quest’altro, sarebbe necessario avere notizie più complete, anche perché e’
    Noto che gli imbecilli non hanno patria.
    Ma soprattutto speriamo che non ci siano più incidenti e che stasera vinca lo sport…e la Roma.

    • Che vuoi farci? Se le notizie sono sussurrate all’orecchio qualche parola la perdi…

  10. Da qua è pure difficile capire che sta succedendo, notizie frammentarie…ovvio che anche da Roma nn sono partiti tutti santi con l aureola……e se si è cominciato con gli Olandesi a pisciare sul Pullman dopo i fatti di Piazza di Spagna……nn aiuta, se magari a suo tempo la polizia nn gli permetteva quello schifo….

  11. Se questa finale si fosse disputata a Mosca,voglio vedere gli Olandesi se con i russi si sarebbero comportati alla stessa maniera, sarebbero diventati tutti come ragazzi appena usciti da Oxford…purtroppo per i noti fatti sappiamo tutti come e’ andata..

  12. ma, secondo me la uefa deve capire che è lei la colpevole. non tanto per la capienza dello stadio, ma se il 60% dei biglietti li vendi ad albanesi, chiunque pensa che faranno bagarinaggio (quanno je ricapita) e parte senza biglietto. e ti ritrovi una città con 100mila persone, ma divise in fazioni, e sti ulrtas del Feyenoord che forse fra la Barcaccia e Tirana na squalifichetta se a potrebbero pure vince… se ogni volta nessuno dice niente, questi continuano.

  13. Speriamo non si rovini un evento che aspettiamo da 30 anni, lo dico perché anche alcuni dei nostri non sono da meno eeeee’… occhio poi, che in Albania se finisci dentro ce rimani…

  14. ma sa che er Kawasaki torna senza..targa..resta nello stadio a fine partita..per esperienza diretta so che alla fine la polizia se carica fa ndo cojo cojo..

  15. Sono pessimista per il futuro dei miei figli,chi ha pubbliche responsabilità decisionali ,sta lì senza nessun merito e qualità.Chi ha fatto partire tifosi senza biglietto?

  16. Ok, d’accordo che sono gli imbecilli a fare caos ma c’è anche da datore che i primi a far declassare questa coppa sono stati gli stessi organizzatori decidendo per una finale da disputare in uno stadio ridicolo. Pensare che le semifinali e finali di questa coppa sono di gran lunga superiori a quelle dell’ Europa league. Comunque sempre e solo forza Roma. Dajeeeeee.

  17. Insomma, incidenti a non finire con le bestie olandesi protagoniste, poi gli arresti o fermi o verifiche (fate un po’ voi) sono per gli italiani. Non saremo angioletti, ma quell’artri????

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome