TOLOSA-ROMA 2-1: top e flop del match

104
5350

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ terminata la penultima amichevole di questo precampionato della Roma, disputata questa sera allo Stadium de Toulouse.

I giallorossi incassano la prima sconfitta di questa preparazione estiva, battuti per 2 a 1 dai padroni di casa del Tolosa. 

Questi i top e i flop del match, e cioè gli aspetti più positivi e quelli meno della sfida di oggi, sempre considerando che si trattava di un semplice test precampionato.

TOP DEL MATCH

La magia di Dybala – La perla dell’argentino su punizione è l’unico spunto degno di nota di una partita scialba e priva di contenuti tecnici pregevoli.

Mancini – Si fa apprezzare per un paio di assist davvero invitanti, specie quello non sfruttato da Pellegrini nel finale.

FLOP DEL MATCH

Ndicka e Rui Patricio – Pasticcio in occasione del vantaggio francese. Il portiere non esce, il difensore è mal posizionato. Ma stasera tutta la difesa ha ballato in troppe occasioni.

Cristante – Maluccio nel ruolo di play. Tanti palloni persi. Bove ha corso tanto ma senza spunti rilevanti, così così Aouar.

L’attacco – Belotti, El Shaarawy e Solbakken non rappresentano a oggi una batteria di attaccanti da Champions. Ancora una volta deludente il Gallo, che si fa apprezzare solo per i soliti ripiegamenti difensivi. Ma lui deve fare la differenza in attacco. Spento il Faraone, il norvegese non sfrutta i pochi minuti in campo.

Il cambio di Dybala – Al minuto 35 l’argentino chiede un cambio per un fastidio all’inguine. Uscita dal campo precauzionale, ma che lascia comunque un po’ di apprensione sulle condizioni di salute dell’argentino.

Solo una Joya – Questa squadra continua a dipendere dalle giocate di un solo calciatore, e questo è eccessivamente limitante. Servono rinforzi importanti per far fare il salto a una squadra che di qualità, tolto Dybala, non ne ha molta.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteTOLOSA-ROMA: 2-1 (5′ Dalinga, 26′ Dybala, 90′ Begraoui). Primo ko del precampionato per i giallorossi
Articolo successivoCalciomercato Roma, il Santos chiede di più per Marcos Leonardo: domani ripartono le trattative

104 Commenti

  1. diciamo la verità..a meno di una rivoluzione nelle prossime settimane, la stagione si prospetta mediocre.
    per completare la rosa servirebbero un portiere al posto di rui patricio, un terzino destro al posto di karsdorp o celik , un centrale al posto di ibanez, un terzino sinistro al posto di spinazzola, un mediano titolare (matic ha 35 anni e molto probabilmente questa stagione avrà diversi problemi fisici), un vice dybala, un attaccante titolare e uno di riserva (belotti non lo considero nemmeno)
    purtroppo è già tanto se ne arriveranno 3 di quelli che ho scritto quindi le premesse sono tutt’altro che positive

    • Purtroppo è un’analisi corretta la tua. Per essere competitivi ai massimi livelli manca tutta questa roba qua.
      Credo lo sappia pure chi di dovere, ma se a Karsdorp e Celik tu aggiungi Kristensen allora c’è il dolo sotto.

      Oppure non rendersi conto che Rui Patricio ha ormai imboccato una ripida china discendente e che il suo sostituto si chiama Svilar.

      O ancora che Aouar può essere buono, anche meglio forse di Pellegrini ma non esattamente con le caratteristiche che mancano da 5 anni nel nostro centrocampo.

      A due settimane dal via abbiamo un reparto (in)offensivo che vale quello di una squadra candidata alla retrocessione. Dybala non ci sarà a Salerno.
      Eppure qualche giorno fa ho sentito qualcuno sparare che “Belotti e Solbakken sono più che sufficienti per battere la Salernitana”.
      Mi arrendo!

    • Caro stefano pronuncio le tue parole dal primo anno di Fonseca, e giù insulti, laziale denigratore ecc, non che mi abbiano mai toccato. anzi. Siamo Dybala dipendenti, almeno questo riuscite ad ammetterlo, credo di si, e troppo evidente che la luce si accende solo se tocca lui il pallone. Però diamo speranza, il mercato non è ancora finito, vediamo un pò………………..

    • D’accordo e riposto quello che avevo scritto prima
      La squadra del secondo tempo, quella di sempre, con tutti i limiti che conoscevamo, accresciuti di un anno: 1 tiro in porta (ben parato) da Lollo nostro e basta e dietro quando si sentono i minuti sulle gambe si perdono tutti. Quella del primo tempo ha fatto un po’ meglio (tre tiri in porta, uno da fermo, magistrale punizione), ma a parte Paulo il resto è quello che è. Christensen mi è piaciuto, non sfigura, via, meglio degli altri due a destra. Aouar bene, pulito, razionale. Ndicka per ora sui livelli di Ibañez (anche peggio oggi) ma Ibañez è l’unico che può portarci un tesoretto da spendere per Morata, per cui… addio senza rimpianti; Zalewski ormai è più prevedibile di Spinazzola; in porta c’abbiamo un gran problema, grosso come una casa. In attacco nemmeno ne parliamo, d’altronde senza ali che crossano, senza centrocampisti che creano, o che saltano l’uomo e tra Solbakken e Belotti non ne fanno uno di attaccante, se la palla non gli arriva bene… Forse se arriva Renato Sanches e non si rompe…. Insomma ci sarebbe da prendere: un portiere che dà un po di fiducia e che si muove, una vera ala/laterale/terzino a sinistra, un centrocampista che salta l’uomo e un attaccante che vede la porta. Con una 40ina di milioni forse ci si riesce.

    • Cari Stefano e Flop Hunter non vi fate abbattere da una semplice amichevole. La rosa non è cosi penosa come credete voi (personalmente la vorrei vedere fare un campionato con arbitraggi decenti… poi vediamo se sono così scarsi). E’ vero che manca una prima punta di livello, un cetrocampista (Renato Sanches andrebbe bene) e un sostituto per ibanez (se davvero va via per 30/35 milioni come tutti speriamo) ma, coperti questi ruoli sono convinto che la squadra sia assolutamente competitiva per i primi 4 posti. Specialmente alla luce del mercato ad oggi disastroso delle altre pretendenti.

    • Sarebbe sempre interessante sapere quanti occasioni ha avuto lo scorso anno Belotti e quante stasera, visto che non viene nemmeno considerato. Chissà come mai nella scorsa stagione, malgrado non gli arrivasse un pallone decente nemmeno a pagarlo oro, il pubblico lo applaudiva. Stasera quanti gol si è mangiato?

    • Mannaggia Fabbiò, mi dici nulla! E poi non è nemmeno completa la lista perché se mi dici che Rui Patricio ti fa dormire sonni tranquilli (almeno come li dorme lui), coperto per modo di dire da Svilar, io fatico a seguirti.

      Quando mai hai visto un portiere provare a uscire di piede su un pallone del genere?
      Ma nemmeno se in porta ci metti un attaccante!

      E gli esterni, gli esterni…davvero sei sereno con quel quintetto, dove l’unico che in teoria conosce quel mestiere è uno Spinazzola sempre più sfiatato e imbolsito?
      E come fai ad averne tre a destra che insieme non fanno uno scarpino di Cafu? TRE!!

      E ti senti tranquillo sapendo che i milioni incassati per Ibanez saranno nelle mani di chi ne ha spesi un centinaio per portare Shomurodov, Vina, Rui Patricio, Abraham, Celik?

    • Flop non mi sento serene, mm a continuo a tifare la Roma… Ci sarebbe stato fa farsi sentire in certi momenti, quando si stavano facendo de caxxate (non Abraham, che è stato un buon acquisto), adesso la squadra è questa (e può fare un ottimo campionato se, una volta integrata, gioca compatta e motivata).

  2. Forza Roma.
    E basta.

    La Roma ha carattere ed una identità , qualcuno in più arriverà e vedremo a maggio dive saremo.

    • Ragazzi nervi saldi… e’ calcio di agosto magari le vinci tutte 3-0 come successo in passato e poi in campionato facciamo pena.
      Queste partite servono solo a trovare la condizione e la quadratura.
      Sono tante le squadre a balbettare. Vediamo con i prossimi due innesti…. E non ci scoraggiamo.
      Daje, daje….. Forza Roma.

    • Publio… Vatti a vedere Alice nel paese delle meraviglie! Forza Roma e basta cosa! Chi è la Roma? Cos’è la Roma? E non rompete i maroni con risposte tipo sei laziese e non puoi capirlo… Accendete il cervello caspio! Stadio pieno per la maglia? Quale maglia? Chi indossa questa maglia? Gli unici che rappresentano la Roma VERA sono i tifosi! Ma chi ama veramente una cosa… A prescindere da quella che sia… Deve anche sapere dare uno “schiaffo” ogni tanto… Finché continuate a riempire lo stadio per il nulla… Il nulla riceverete! La Roma a noi non ci dà i soldi… Non ci dà il pane! Anzi… Ci dà in c….. CAPITO???? Almeno che spendessero due euri per guadagnarsi il nostro amore! Ho quasi 50 anni e una vita di abbonamenti trasferte ecc!!! Ora BASTA!

    • Solite Illusioni & Fregature 2023 e Lukino73, non vi darò dei laziali, ma sinceramente i vostri commenti, oltre ad essere poco sensati, non si capisce dove vogliano andare a parare. Uno si dice rassegnato al solito posto degli ultimi anni (ma una squadra da 6/7 posto che parte già rassegnata retrocede lo sai?) e l’altro addirittura cerca di dissuadere i tifosi dal sostenere la squadra! Ma da che parte state? Dirvi che siete laziali, paradossalmente, potrebbe essere il meglio che vi si possa dire. Perchè se davvero siete romanisti c’è da rattristarsi parecchio per il livello dei vostri cervelli!

    • @Solite Illusioni & Fregature 2023

      a tifosi come wise publito non interessa che la Roma vinca o meno, loro son quelli mai schiavi del risultato.

    • Non è che non mi interessa il risultato, anzi.
      Ma in tanti anni, decenni direi, quali grandi risultati abbiamo avuto, anche avendo super squadre ?
      Poca roba. Ci si è esaltati per una semifinale di coppa, in anni un cui abbiamo preso anche dei 7 a 2.

      Con questi giocatori , scarsi, pippe…ecc… una finale L abbiamo vinta.
      E quindi subito a dire coppa di nulla.

      Ma allora perché eravate a festeggiare , quella volta ?

      A Roma , sinceramente, il tifo è isterico…bastano due partite dritte e siamo il Real Madrid, bastano due perse e tutto fa schifo.

      Dico solo che questi giocatori ed il coach e pinto e la società qualcosa hanno fatto; se volete un team Sempre vincente, tifate juve.

      Ah no, quelli rubano.
      Allora Milan…

      Ah no, le strisciate hanno gli arbitri…li comprano tutti…

      E quindi?
      Forza Roma…
      Ah no, non c’è più Totti…
      Mi manca il Barone

      Quelli sì che erano tempi,..
      Sempre a rimpiangere qualcosa.

      Anche a me dispiace perdere o vincere ogni vent’anni …ma è sempre la Roma, per me.

      Per voi, per molti di voi, sembra la moglie…vi rompe, è pesante, vorreste la sorella …ma alla fine, qua siete.

      Ed allora amatela, tanto quella è…e L avete, L abbiamo scelta, mica è un obbligo…

      Rega, forza Roma…

    • “Ed allora amatela, tanto quella è…e L avete, L abbiamo scelta, mica è un obbligo…”

      Su questo sito mi sembra ci sia un profondo fraintendimento su quello che significa “essere tifoso”.

      Amare, anche alla follia, non significa “Ah come so’ contento, felice, mi va bene tutto sto in pace coi miei sensi, e’ tutto bellissimo, ho raggiunto il nirvana e mo rido sempre tipo ebete”.

      Significa, molto spesso sabraitare, soffrire, farsi venire il mal de fegato e schiattare.
      Perche’ se ami, ti frega e pure tanto e se te frega ti ci incazzi.
      Ve lo ricordate il monologo di Mandrake su quelli che scommettono alle corse dei cavalli?
      Ecco il tifoso e’ un po’ cosi: spera, dispera, more , se rialza, rimore e tutto per poter urlare che la sua squadra ha vinto.

      Quindi non venite sempre a fa la morale che non si deve critica’ tizio e caio, che bisogna solo ringraziare quello e quell’altro, che bisogna starse zitti sempre e comunque se non per dire “Forza Roma” e che so tutti bravi e buoni e forti, manco c’avessero fatto un lavaggio del cervello con sconto comitiva. E che siamo? Una setta tipo la Family di Charlie Manson? Ma per piacere, su…

      Io se un tifoso avversario mi offende un giocatore della Roma me lo magno!

      Ma qua dentro no, cribbio!
      Siti come giallorossi.net esistono per la nostra mutua catarsi, per sfogarsi tra di noi, pe’ sbraita’ e incazzarsi, e per dire “scemo” quando c’e’ da di’ “scemo” e “grandi” quando c’e’ da di’ “grandi”.
      Ma qualunque cosa si dica, non significa che non siamo tifosi, senno’ , diciamocelo, qua sopra non ci perderemmo manco un minuto. Per trollare e dire frescacce a tempo perso ci sono ben altri posti molto piu’ divertenti per chi si diverte in quel modo.

  3. Davanti siamo davvero da retrocessione, manca tecnica e qualcuno in grado di saltare L uomo …manca un grande centrocampista ..Ndicka mette i brividi …Spinazzola sembra finito e Celik lonsalta chiunque , fa crossare chiunque ed è sterile i attacco oltre che basso (io non lo posso vedere ) …urgono 1 grande centravanti una seconda punta molto tendina ed un grande centrocampista altrimenti al momento considerando che Dybala non le gioca tutte siamo dietro anche a Fiorentina ed Atalanta …ovvero da 8/9 posto

  4. quando vi ho detto che la Roma rischia di fare la fine della Fiorentina mi avete spolliciato e dato del laziale, qui serve una proprietà reale con un proprietario che si fa sentire e vedere e un direttore sportivo in grado di vendere e comprare, ma questa vi sembra una squadra che può ambire alle prime quattro posizioni? e senza champions e senza mourinho che succede il prossimo anno? è una situazione tragica

  5. Sesto decimo posto quest’anno. Il nulla senza attacco centrocampo lento difesa assente. Cercasi società. Forza Roma e basta. Solo per la maglia

  6. Rivendico ancora una volta di aver predetto che Ndicka è na mezza pippa. Come già in passato con Schick e l’anno scorso con Belotti.
    Buona notte ✋

    • Mah io prima di alzare bandiera bianca inizierei il campionato che dite?
      Ma per favore!!! In depressione per un amichevole persa!!!Conta zero!!! Ma tutti i depressi che postano sono al primo anno che seguono il calcio? Se lo scorso campionato siamo arrivati sesti con tutti i casini che ci son successi perchè quest’anno dovremo essere peggiori se abbiamo ndicka, aouar e kristensen in più? Per non parlare del mercato penoso di tutte le concorrenti!

  7. è una Roma da settimo ottavo posto, probabilmente lo dirà Mourinho stesso alla prima conferenza stampa utile se non si sarà dimesso prima.
    L’importante è che lo si dica, perché pensare di poter raggiungere altri traguardi è un’offesa all’intelligenza. Ad oggi ci supera anche la Fiorentina che sta chiudendo nzola e Beltran, quest’ultimo si un possibile crack non certo Marcos Leonardo.

    • Se si dimette vedremo un altro allenatore con gli stessi giocatori cosa tira fuori da questa squadra.

    • valte, se fosse uno senza capelli di certaldo tirerebbe fuori sicuramente di molto meglio…

  8. Con tutto l’affetto per il Faraone,
    Elshaa e Belotti stanno tramontando.
    Solbakken non lo capivo a Gennaio,
    non lo capirò mai temo.
    Pellegrini spero non aspetti Gennaio per entrare in forma come la scorsa stagione.
    Comunque partitella estiva senza significato,
    se non evidenziare il solito dramma che va avanti da quando Abraham s’è scordato come si segna: MANCA UNA PUNTA.
    Non Morata, non Arnautovic: UNO CHE SEGNI.
    Poi per me 2, ma con la permanenza di Belotti non esiste arrivare a Giugno con 4 punte dai…

  9. Per quanto è vero che Ibanez sia un difensore conpotenziale è anche uno con problemi di concentrazione non da poco.. con 10 mln prendi un altro difensore di livello se cerchi bene, gli altri 25 della sua vendita servono per un attaccante forte ma forte vero perché in attacco tolto Dybala e Elsha siamo veramente una squadra di bassa lega.. servono investimenti seri e fatti bene o sprecheremo l’ultimo anno di Mou e non pensate che un altro allenatore del suo livello lo trovi facile.. piaccia o meno dagli i giocatori e ti fa vincere, non sprechiamo quest’occasione..

    • vorrei darti ragione, ma temo che 25 milioni dalla cessione di Ibanez te li sogni di vederli reinvestiti.
      forse la metà.
      a centrocampo è chiaro che puntano a sanches perché può arrivare gratis, e come sta chi se ne frega… (la storia di Matic voglio sperare che sia una bufala)

      íbanez non verrà sostituito. C’è ndika e speriamo che non sia quello che abbiamo visto finora.

      sulle fasce non prenderanno nessuno. accontentati del danese che non mi pare un gran salto in avanti. karsdorp se ci riescono lo danno via (senza rimpianti). dall’altra parte Zalewski oramai è il titolare.

      attaccanti che segnano, con 3 milioni non li prendi.

  10. da quello che si legge, una tristezza infinita. una proprietà interessata unicamente al nuovo stadio e relativi affari, un parco giocatori che non attrae nessuno. l’unica cessione di valore, un giocatore spesso criticato, non certo sostenuto dall’allenatore. il gioco oltremodo difensivo non ha aiutato certo a mettere in mostra il valore dei giocatori. non è possibile arrivare a 10 giorni dall’inizio del campionato in mezzo a questa confusione

  11. una squadra e un allenatore lasciati a se stessi, qualcuno dovrebbe chiedere scusa a mourinho per avergli messo a disposizione 1 campione e 15 pippe magari lo stesso che aveva affermato che sarebbe stata fatta una squadra all’altezza di mourinho, cmq prepariamoci a un bel campionato di m….

    • Ti sei dimenticato le lodi dell’allenatore a questi giocatori,sarebbe ora che vediamo le cose per quello che sono.

  12. Diciamo le cose come stanno senza dybala e forse Aouar la qualità non c’è propio questo credo sia un dato di fatto purtroppo

  13. Sono molto preoccupato e lo dice uno che normalmente è ottimista . Se la rosa non verrà rinforzata adeguatamente prevedo che Jose Mourinho si possa dimettere a breve . Qualcuno sta facendo la due diligence per acquistare il club ? Qualche dubbio a questo punto mi viene . Altrimenti non si spiega questa inerzia totale…

    • Se questi, come ci raccontano, hanno speso finora una cifra vicina al miliardo, ordunque, dimmi chi mai spenderebbe una cifra del genere per acquistare la Roma.

      Con un patrimonio tecnico sempre più povero, almeno inteso come giocatori che valgono qualcosa sul mercato, lo stadio ancora a livello embrionale, quanto può valere la Roma agli occhi di un eventuale acquirente?

      Tre anni fa, al netto dei debiti, valeva 200 milioni, questa l’amara realtà.
      Pensare oggi a qualcuno che ci butti un miliardo è fantascienza.

  14. la situazione è veramente brutta non capisco come mai non si facciano sentire esponenti della politica e del mondo dello spettacolo quando c’era pallotta lo hanno fatto, qualcuno salvi la Roma perché la situazione è veramente brutta

    • Vuoi mettere con difensori straordinari come Mario Rui, Juan Jesus, Rahmani e il norvegese di cui non si ricorda neanche il nome?

  15. che servono.altri alla roma e’ solare ma non serve bocciare,i giocatori buoni ci sono ,e’ cmq precampionato, mourinho come sempre innocente? un gioco orribile ,come le scorse stagioni,mi dite come fanno a segnare gli attaccanti?

    • Concordo yellow il gioco continua a non esserci e il gioco organizzato aiuta a vincere le partite… tipo sarri con una mezza squadra che come organico non era certo superiore alla roma

    • Insomma… il lato davanti bella, il lato dietro sembra con una coda, un gonnellino.. comunque ho visto che è uguale a quella dell’Arsenal che ha usato oggi.

  16. La Roma è esattamente al punto in cui l’avevamo lasciata. I nuovi sono inserimenti del tutto ininfluenti.
    Il centrocampo senza Matic non costruisce quasi nulla e gli errori nei passaggi sono la norma. È chiaro che questa è anche, non solo, certo, ma anche, un’impostazione tattica data da questo allenatore.
    C’è a chi piace per la sua efficacia.
    Ma è tutto molto brutto da vedere.
    Mou, e la sua storia recente lo dimostra, è capace di svalutare qualsiasi rosa “media”. Lui può funzionare solo con un grande e costoso organico. Altrimenti i singoli, anche quelli tecnicamente non mediocri, si sfiniscono in rincorse senza possesso e, sfiniti, quando (raramente) giocano la palla, vanno regolarmente fuori misura e in affanno.
    Inoltre la tenuta atletica data dalla preparazione si è finora dimostrata insufficiente. E neppure ci ha posto al riparo dai frequenti infortuni muscolari.
    Dato il “vivace” e significativo scenario di mercato che si va, secondo me drammaticamente, chiarendo, non si vedono soluzioni a queste incongruenze di fondo.

    Le finali di coppa sono un palliativo fuorviante ( pure Fonseca arrivò in semifinale di EL, e con un po’ di fortuna potevamo arrivare in finale). Si rimane intorno al 6/7′ posto in campionato ( il che è un disastro finanziario), e si acuiscono anche inopportunamente e, in più, ora anche in totale assenza della società, le tensioni con la setta arbitrale; che, però, abbiamo sempre avuto. E che dobbiamo, in quanto Roma, mettere in conto come costo fisso (in termini di punti).

    • Tecnicamente forse è vero che M non fa migliorare i propri giocatori, però li fa crescere molto sul piano della tigna e della attitudine al sacrificio. Due finali europee consecutive lo dimostrano. Poi è chiaro che in campionato i limiti della rosa e del tecnico possono emergere in modo più evidente. Ma nel complesso M sta dando tanto a un club che purtroppo ha una storia e un curriculum oggettivamente piuttosto miseri (a causa della cronica povertà economica della città).

    • Che le due finali consecutive siano un palliativo fuorviante non mi trova affatto d’accordo.
      Per la prima finale vabbè, ci posso anche stare. Avversari davvero modesti fino ai quarti, in semifinale e finale al nostro livello e battuti.
      L’anno dopo però dagli ottavi Real Soc., Feye..nooo inxaxxati e con enorme voglia di rivalsa, poi in semifinale Leverkusen (ottima squadra) ci arriviamo coi cerotti, andata e ritorno stessa formazione con Cristante centrale difensivo al posto di Smalling e conseguente Bove ragazzino titolare (che ce la fa vince dirai tu, ma preferivo giocare con i titolari tipo Dybala Small ai loro posti).
      Della finale non vorrei parlarne, troppa amarezza ancora!!!
      Cmq persa contro quelli che non la perdono mai…anzi sul campo pareggiata con un autogol per loro e direzione arbitrale pure…
      Qualcosa devi pure averci sta Roma tra allenatore e giocatori, o no???
      DI CERTO NON LA FORTUNA AZZ!!!!!
      Daje Roma Dajeeeeeeeeee

  17. Sarà un campionato molto duro ad oggi non siamo manco da settimo posto, speriamo che con la vendita di Ibanez, che io non farei, riescono a comprare 2 giocatori buoni per tappare i buchi che abbiamo in rosa.

  18. Sicuramente ci si aspettava di più dal mercato in entrata! Il precampionato non fornisce abbastanza spunti in generale ma certo è che ci si ritrova oggi ai nastri di partenza von la stessa squadra della stagione appena conclusa e quindi con le solite incertezze . Gli infortuni peseranno anche in questa stagione…il centrocampo non è adeguato per competere ad alti livelli perchè poco prolifico e poco dinamico! L’attacco senza Paulo è inesistente ebla verità è che per ora stiamo alle pezze! L’unico modo per provare a fare la Champions il prossimo anno sarebbe lasciare stare l’europa league e giocare tutte le domeniche con il coltello tra i denti per cercare di vincerne il più possibile: la vedo molto molto dura ma mi auguro di potere essere smentito da qualche innesto importante! Incrociamo le dita.

  19. America’, dai un segno di vita!!! Servono giocatori e pure presto.Cacciate li sordi, si diceva una volta, anche se ora il tifoso vero è super soddisfatto dalle plusvalenze e dei grandi colpi in uscita! Grande delusione finora, ma io sono solo un vecchio tifoso semplice.
    Forza Roma

  20. Vorrei ricordare a qualcuno lo 0-3 con il Trento e poi fu scudetto con Liedholm e i 2-4 all’olimpico con l’Atalanta, Coppa Italia, e poi scudetto con Capello. Non sto dicendo che sarà scudetto, ma semplicemente che bisogna stare calmi e rilassati perché sono solo amichevoli.

    • Lassa perde nn è aria stasera per essere ragionevoli…..spazio agli isterismi!!!!

    • Non per nulla dopo l’eliminazione in Coppa Italia con l’Atalanta si presentarono a Trigoria migliaia di persone inferocite, coscienti che la società aveva fatto un grandissimo sforzo e che figure come quelle non erano ammesse!

      Se le fai oggi, e le fai, a nessuno viene in mente che abbiamo una squadra di fenomeni e che non le va di giocare. La prendi come ordinaria amministrazione.

      In quanto a Liedholm lui riteneva le scoppole precampionato di buon auspicio, ma era pure 40 anni fa, un’era geologica!

  21. Ma questi che sparano a zero su Pinto lo azzionano il cervello? Ma se la proprietà gli mette a disposizione un portafoglio vuoto ed è costretto a prendere giocatori in prestito e a parametro zero ma che volete che prende dei campioni? Se pensate che basta cambiare Pinto e poi la Roma diventa una squadra forte che può ambire alla Champions e a vincere trofei siete fuori strada il problema e chi comanda.

    • quanto ha sborsato questa famiglia per la Roma?
      dove sarebbe la Roma oggi se non avessero messo i “sordi” sul piatto?
      perché il problema non sarebbe l allenatore?
      ciao e Forza Roma

  22. Sono 2 anni che vi dico, ( ma anche mou:”manca qualità, non puoi arrivare quarto se spendi 7 mln”), che escludendo Dybala, Samlling e Matic ed ora Aoaur, abbiamo una manica di pippe e sopravvalutati all’inverosimile, ed ora venite fuori in massa? sono contento state aprendo gli occhi, state capendo che questa non puo essere la roma. questa non puo essere la squadra che i 70 mila andranno a vedere allo stadio, e’ umiliante.

  23. Cari fratelli romanisti la vedo dura…senza un minimo di organizzazione di gioco e con i soliti giocatori fondamentali, vedi Dybala e Matic a mezzo servizio…o comprano qualche risorsa importante in campo oppure rimarremo tra il sesto barra settimo posto…vorrei essere il solito romanista ottimista ma stavolta non ci riesco…speriamo bene!

  24. E come già detto in queste settimane la Roma deve tornare alla difesa a 4 e comprare, 1 terzino sinistro, 2 centrocampisti se parte Matic seno uno ne basta e 2 attaccanti. Davies del tottenham, Mc tominay e Dominguez se parte Matic, joao felix e Marcos Leonardo. Vendiamo Ibanez , zalewski, karsdrop e belotti. È una rivoluzione è vero ma ci vogliono i soldi per vincere.

  25. Per ora siamo dietro anche a Lazio e Fiorentina ovvero da 8/9 posto …attacco da tergo cessione mancano 2 grandi attaccanti di cui uno una seconda punta in grado di saltare L uomo ed un grande centrocamista …e poi manca una proprietà degna della capitale di Italia e del mondo ..Vuoi aggirare il fair play? …iniziassero ad utilizzare per la gestione della Roma capitale proprio e non di terzi (delle banche ) evitando così di gravare per interessi passivi 30€mln € annui sul bilancio , trovassero gli sponsor che ci mancano sia il mai sponsor che lo sponsor di manica …e poi se sono davvero così facoltosi comprassero 1 milione di magliette a fondo perduto (visto che la Roma prende 60€ cadauna ) regalandole poi a chi vogliono loro oppure buttandole nel Tevere …basta che garantiscono introiti leciti alla Roma …

    • Dopo che hanno comprato 1 milione di magliette cosa ti cambia? Pensi che quei soldi puoi investirli nella campagna acquisti? Invece di sparare a vanvera goditi Ostia. L’utilizzo di capitale di terzi è conveniente proprio in ragione degli interessi passivi. Evidentemente costa meno che metterceli di tasca propria. Però queste sono le basi. Però sei un tifoso della Roma? Però che palle!!!!

  26. E’ sconcertante dopo 1 mese di preparazione e a 2 settimane da inizio campionato vedere una squadra così spenta in attacco, improbabile sulle fasce quanto incerta e confusa in difesa ,che si affida solo alle giocate e calci piazzati di un Dybala magico quanto troppo fragile. Non credo che anche con innesto del Murata di turno questa base qualitativamente mediocre possa diventare di colpo competitiva per un piazzamento in zona champions. Poi nei miracoli il tifoso romanista ha sempre sperato: ma si tratta di un altro discorso, di fede incondizionata oltre ogni ragionevolezza

  27. Ho un sogno (calcistico):rifondazione completa e vera. Via dalla Roma chi le succhia energie vitali con stipendi faraonici e via chi per evidenti, palesi, lampanti limiti tecnici nulla apporta per il raggiungimento del minimo obiettivo auspicabile per la squadra della capitale: Spinazzola, Rui Payricio, Solbakken, Celick, Zalewsky, Belotti, Cristante. Via i grandi, anzi, grandissimi BLUFF per gli abbocconi: Pellegrini e Cristante. Via Mourinho per evidente incompatibilità con le risorse economiche del club e per la storica predilezione per campioni e l’incapacità di creare un gioco che valorizzi i calciatori e, soprattutto dia una identità di gioco (fino ad ora siamo andati avanti con i nervi), via un DS che di calcio (soprattutto italiano) ne capisce veramente, ma veramente poco.
    Dentro: un tecnico maestro di calcio che valorizzi attraverso il gioco i calciatori anche in ottica di mercato e possibili plusvalenze vista la melma in cui ci troviamo: il mio sogno sarebbe ovviamente Spalletti. Dentro un DS intenditore e scopritore di talenti (vedi Sabatini/ Massara). Pinto al limite DG (ma proprio al limite). Dentro figura di raccordo tra società ed istituzioni e persona che abbia l’esperienza “di campo” per nasare ciò che avviene nella squadra: Boniek. Via sta donna greca che sembrava essere quotata per le relazioni con i poteri internazionali e invece ci sta facendo prendere pesci in faccia con squalifiche UEFA e sanzioni varie.
    Dentro un maestro di calcio che sappia valorizzare CON UN VERO GIOCO i nostri calciatori anche in ottica di plusvalenze necessarie per tirarci fuori da questa melma. Ovvio che il mio sogno sarebbe Spalletti. Infine cambio atteggiamento dei nostri tifosi perché l’anmore cieco e non critico danneggia anche l’amata.

    • Sono d’accordo su Boniek. Su Mourinho no, perché se va via lui e arriva un “maestro” (?) che sa “valorizzare i calciatori” a dicembre ci ritroviamo al decimo posto e fuori dall’Europa. Con una squadra apprezzata per il bel gioco che esprime.

  28. Per forza serve più di qualcosa perchè, altrimenti, la squadra al terzo anno dei Friedkin è peggio di quella che hanno trovato!

  29. IL PROBLEMA SIAMO NOI…

    Fin quando considereremo Cristante un giocatore fondamentale e prezioso si continuerà con questa mediocrita.

    Il gioco della Roma fa pena, come la difesa a 3 e questi anni lo ha confermato.

    Ma a molti di voi che frega del campionato, tanto vinceremo l’Europa.luege….

    vero?

    • giocando così (ossia non giocando) finiremo metà classifica. Che mediocrità a parte Dybala tutti gli altri sembrano giocatori di serie B. Spero di sbagliarmi ma con Mourinho il gioco non si vede

  30. Ps. vedere la Roma da quando c’è Mourinho sinceramente mi annoia e/o mi fa inc@cchiare: ma siccome, come ogni buon romanista ho una dipendenza e un amore viscerale per la Maggica (masochismo?) allora continuo sempre nella speranza che qualcosa cambi in meglio.

  31. Qualche opinione personale..

    Parto da un presupposto.. Questa squadra non è da Champions League.. E non serviva questa partita per dirlo.. Basterebbe guardare la formazione..

    Detto questo.. Questa partita per quanto mi riguarda dice cose che non hanno niente a che vedere con la forza della squadra..

    Abbiamo affrontato una squadra che tra 6 gg inizierà il campionato.. Correvano il triplo.. Il loro pressing era difficile da superare perché noi ancora troppo lenti..

    E sono test calcolati.. Per prendere velocità nelle partite..

    La Roma sta provando a costruire dal basso.. Cosa che lo scorso anno non ha mai fatto.. Lo abbiamo fatto per tutto il precampionato..

    Questo significherà giocare in modo diverso.. Chiaramente quando i ritmi saranno più alti..

    Sui singoli.. Giocatori come Ndicka Kristensen ma anche Cristante.. Ci mettono molto più tempo a trovare forma e velocità..

    Ed infatti tralasciando gli errori.. Le cose migliori Ndicka le fa in fase di impostazione.. Ma si è perso quasi sempre l’uomo.. Inoltre è troppo stretto al centro.. Come se giocasse a 4..

    Il titolare ad inizio campionato sarà probabilmente Llorente.. Ndicka si prenderà la maglia quando se la meritera’.. E sono sicuro (parere personale) che succederà..

    Ed ancora.. Un centrocampo a 3.. Con Aouar.
    Ma anche con Pellegrini ha assoluto bisogno di un vero Box to box..

    La Roma avrebbe bisogno di 4 calciatori.. E a questi aggiungo il portiere.. Sul primo goal quella palla deve assolutamente essere sua..

    Probabilmente non succederà.. Arrivare a 3 calciatori sarà già tanto..

    Per finire.. Spero che anche Pellegrini non sia ancora entrato in forma.. Perché questo Secondo me è stato il suo precampionato peggiore in assoluto.. Ed Aouar si è dimostrato di un altra categoria..

    Ma per ora è solo calcio estivo.. I veri giudizi ci saranno alle prime di campionato.. E poi alla fine del mercato..

    Forza Roma

  32. tranquilli.vuol dire che ci penserà mourinho con le sue svariate trame di gioco a bilanciare la scarsa qualità della rosa

  33. ditemi che lo schifo di partita della Roma e’ stato un brutto sogno
    Ditemi che i nuovi non giocano così male
    ditemi che il gioco è ancora meno rispetto all’anno scorso
    ditemi che non è vero che sono così lenti ,così prevedibili.
    abbiamo perso contro la Salernitana francese a strisce bianche e nere.
    ditemi che è stato solo un incubo Ve prego

  34. L’unico dato che mi preoccupa e’ lo ststo di salute di Dybala, fino a quando anremo in campo 11 cobtro 11 ci giocheremo le nostre possibilita’ sul campo.

    Poi se perdi o vinci in una amichevole di preparazione ti permette di trovare risposte alle necessita’ e di avere sempre il modo o la maniera di migliorarti.

    Ad oggi la rosa non puo’ considerarsi completa, se il sacrificio di Ibanez puo’ far migliorare l’organico, allora ben venga, ma se questo aprira’ una falla su un reparto che considero sicuro allora ci si puo’ aspettare 40000 fischi ad ogni gara casalinga o farli diventare applausi, pero’ prima di tutto questo depongo fiducia alla societa’.

    Non posso esaltarmi per un 2-4 e deprimermi per un 2-1 per di piu’ in amichevole precampionato.

    SEMPRE FORZA ROMA.

  35. Ok la questione dei top e dei flop, ma giudicare Solbakken negativamente in questa partita in solo uno spezzone dopo essere stato reduce di un problema all’adduttore fino all’altro giorno mi sembra eccessivo ed ingeneroso.

  36. Ho fatto un errore grammaticale, ho sbagliato una preposizione semplice, correggo : Reduce da un problema e non come avevo erroneamente scritto : Reduce di un problema.

  37. Penso che sia normale che giocatori dalla struttura fisica importante come Ndika e Cristante facciano più fatica ad entrare in forma.
    Peraltro, guardando ai risultati ed alle prestazioni delle nostre avversarie nelle recenti amichevoli non mi sembra che a loro sia andata molto meglio, anzi.
    A 15 giorni dall’inizio del campionato penso risentano ancora dei carichi di lavoro.
    Resta comunque il problema oggettivo della qualità e varietà dei nostri attaccanti, al netto di Dybala, ovviamente.
    È vero che il gioco difensivo di Mourinho non li mette nelle migliori condizioni x mettersi in mostra, ma resto comunque molto perplesso.
    In primis x Belotti, giocatore che quest’anno era chiamato al riscatto dopo la peggior stagione in carriera, successiva alla peggior stagione in maglia granata.
    Pur riconoscendogli sempre il massimo impegno mi sembra che al terzo indizio possa ritenersi ormai provato che il Gallo stia percorrendo con slancio la parabola discendente della sua carriera.
    El Sha dopo il rinnovo di contratto sembra ammosciato, come se si risparmiasse.
    Solbakken è appena rientrato da un affaticamento muscolare ed ha giocato troppo poco x giudicare, ma l’impressione è che le sue caratteristiche non si sposino con un gioco poco offensivo.
    Mancano due attaccanti, la punta di peso titolare davanti a Belotti e l’alternativa a Dybala.
    Per quest’ultimo ruolo credo che Marcos Leonardo possa essere un buon acquisto e che possa crescere bene dietro la Joja.
    Per la punta di peso sembra possa arrivare Arnautovic.
    Non il massimo ma senz’altro un deciso upgrade rispetto a questo Gallo.
    Dopodiché anche il rinforzo a centrocampo è atteso con trepidazione perché, con tutto il rispetto, difficile puntare ad un posto in CL con la coppia Cristante-Bove titolare.

  38. i friedkin si comportano come quel signore che si compra
    una Ferrari, eppoi la tiene ferma in garage perché non ha ( o non vuole cacciare) i soldi per la benzina. Che pena.
    P.S
    Pinto Out

  39. Io se possibile la Roma la vedo sempre……spero sempre che giochi bene ma va bene cosi spero che presto possano arrivare dei nuovi giocatori e da qui a poco la squadra trovi smalto e voglia di giocare ieri nisba mancava sta voglia alcuni hanno cominciato a giocare quendo i “francesi” menavano altri stanno ancora fuori condizione altri sono sicuro che Mou li ricarichi. Sappiamo che e’ una squadra che si deve caricare,fare un amichevole in terra francese dove notoriamente ci odiano come italiani, si puo’ dire una cazzata….Si vedeva dalle facce che non gli andava quando sono partiti poi appena arrivati dal Portogallo un amichevole a Roma No !!!

  40. Top: solamente DIBALA.
    Flop: 60 minuti di nulla. Una squadra squinternata con il secondo tempo con gli elementi di anno scorso, gente da serie B come Rui, Pellegrini, Cristante, Belotti, il turco, El sharavy, zalewsky, Spina ecc.ecc.Il problema che questi hanno l’aggravante che sono insieme da 2 campionati.
    Povera Roma!!!! Altro anno di sofferenza!!

  41. Va be’, ormai non ha piu’ senso, visti i commenti, tifare la Roma! 7/8 posto quello che ci aspetta! evviva la Rometta!!! Poi vendi Ibanez a 35 e con quei soldi ci compri Marcos Leonardo e Arnautovic e allora…Daie annamo a vince lo Scudetto!!! Che dire, siamo Tifosi Romanisti, basta poco per deprimerci definitivamente e poi dopo un attimo esaltarci trionfalmente! E’ inutile criticarci, siamo così, imperfetti ma MERAVIGLIOSI nei nostri pregi e difetti! Ci deprimiamo nelle sconfitte e subito dopo ci esaltiamo nelle vittorie! E Mou l’ha capito, ecco perchè ha deciso di rimanere…! Come dice Venditti: “dimme chi è che me fà senti’ importante anche se nun conto gnente…che me dà coraggio anche se nun me voi bene…GRAZIE ROMA!!!

  42. Caro vincent fare riscorso a capitale di terzi e una scelta della proprietà che però pesa per circa 30Mln annuì a bilancio, ergo incide sensibilmente sulle possibilità di perseguire il debito aggregato triennale di 60mln , circa la lista UEFA di spazio ne abbiamo a sufficienza e se avessimo gli sponsor o comprassero tante magliette a fondo perduto potrebbero tranquillamente incidere nel mercato e sulla competitività della squadra …infine tema sponsor che mancano …anche per il back sponsor avrebbero potuto garantire una somma maggiore dei 3,5 mln che conferiscono (potrebbero arrivare al 15% del fatturato) …Ostia me la godo tranquillo tu nel frattempo studia prima di sparare boutade ciao

  43. Ndicka buono nel costruire gioco male nella fase difensiva, Kristensen arruffone, Pellegrini più no che si, Svillar è da Cisco Collatino non da Roma, ElSha meglio nei giorni dispari e Belotti…vabbè è inutile sparare sulla Croce Rossa. Forza Roma Forza Lupi 💪

    • Perché magari sarà stato venduto qualcuno che porta nelle casse più di una ventina di milioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome