Tor di Valle, è l’ora della verità. La Raggi convoca un vertice

22
2121
Foto Fabio Rossi/AS Roma/ LaPresse 22/2/2019 Roma (Italia) Sport Calcio L' AS Roma presenta la nuova sede all'EUR Nella foto: Virginia Raggi Photo Fabio Rossi/AS Roma/ LaPresse 22/2/2019 Rome (Italy) Sport Soccer AS Roma presents the new business office in the city In the pic: Virginia Raggi

ULTIME NOTIZIE STADIO ROMA – Che il nuovo stadio della Roma sia un’arma a doppio taglio, in Campidoglio lo hanno capito da tempo, scrive oggi Gazzetta dello Sport (M. Cecchini).

Ma dopo quasi otto anni di attesa è doveroso dare risposte ai proponenti, che finora hanno speso circa 80 milioni solo nei preliminari di un’opera pronta ad avere il via libera politico, perché dal punto di vista tecnico – fatto salvo l’escamotage di rimandare i problemi legati alla viabilità ad un anno dall’eventuale apertura dell’impianto – tutto è stato fatto.

La Convenzione Urbanistica è pronta e attende solo l’approvazione da parte del consiglio comunale, e qui entriamo nel novero dei discorsi politici, visto che una parte della maggioranza che sostiene la sindaca Raggi il progetto (o l’ubicazione) dell’opera non va proprio giù. Così è stato convocato per lunedì un vertice di maggioranza proprio per affrontare ii tema. Non decidere sarebbe la cosa peggiore.

Fonte: Gazzetta dello Sport

22 Commenti

  1. Questo gruppo di scappati di casa è ancora alle prese con la visione della due diligence. Una società seria ed un presidente presente gli avrebbe fatto abbassare la spocchia con una causa miliardaria. Sono mesi che deve essere approvata la variante della convenzione urbanistica……Spero che giugno 2021 arrivi subito, il prima possibile……e poi a casa!! Andate a lavorare, ma sul serio!

    • Scusa ma i presidenti seri e presenti non sono mai riusciti a farlo lo stadio…
      I progetti c’erano, ma mancavano le reali intenzioni? O i mezzi finanziari?

      Forse i problemi di questa città hanno radici ben più profonde di quel che molti oggi, per comodità, fanno finta di credere. Avere memoria costa fatica.

    • Pincor se i proponenti non fanno una causa i motivi sono semplici:
      1) probabilmente dal punto di viata giuridico la roma non ha acquisito alcun diritto allo stadio dunque non sarebbe sicura di ottenere un bel nulla
      2) fai causa a chi dovrebbe approvarti lo stadio? Non è intelligente . Allora te lo scordi proprio lo stadio
      3) fai causa al comune di roma nel paese dei processi infiniti? Nel paese dove i diritti più semplici sono violati costantemente ? Nel paese delle prescrizioni? Quanto durerebbe il processo? Quanto ti costerebbe?

      Per fare un processo devi dimostrare di aver un diritto acquisito… non siamo a questo punto…

  2. Si ma signora Raggi, con calma per favore! Come lei ben sà, fare le cose di fretta, non porta niente di buono quindi non abbia paura di rimandare, tanto è passato cosi poco tempo dal primo progetto che se rimanda nessuno si offende, la capirebbero tutti. Non c’è fratta cara sindaca, si prenda tutto il tempo che vuole….

  3. Altra vergogna… hanno amministrato non prendendo decisioni per paura dell’inevitabile avviso di garanzia… Povera Roma, “una cagna in mezzo ai maiali” (cit.)

  4. Una bella delibera il 14 agosto… dopo è festa…i giornali non escono. ..i romani in vacanza….e così qualsiasi sia la decisione l’impatto mediatico sarà minimizzato.
    Questi sono dei geni!!!

  5. A questo punto tutti i veri tifosi dovrebbero organizzare cortei e manifestazioni di protesta verso tutta la giunta comunale in primis la sindaca e di vicinanza al club.E’ veramente una vergogna dopo otto anni essere ancora a questo punto .E’ vero anche che questa società senza grinta rispecchia il carattere vergognoso della squadra.

    • In altri tempi, fuori dal Campidoglio ci sarebbe stata un’autentica guerriglia, e lo dico contro il mio modo di essere, dato che sono sempre stato contrario a manifestazioni violente. Io invece, ricordo un corteo con un ignobile striscione “NO ALLO STADIO”, in seguito ad un mancato rinnovo di una bandiera romanista. Purtroppo, nessuno è riuscito a far capire ai tifosi quanto fosse importante tale opera, e quest’ultimi, forse per via di una negligenza diffusa, non hanno avuto l’apertura mentale per capire certe dinamiche. Fino a prova contraria, a Firenze lo hanno capito, e nonostante i pessimi risultati della squadra, sono a fianco di Commisso e della società.

  6. Verificare una due diligence è già paradossale di suo, dato che il fine della pratica stessa è proprio quello. Credo che Virginia, non abbia minimamente a cuore i problemi di questa città, a lei interessa soltanto avere la certezza che ci sia la maggioranza, in modo tale da potersi ricandidare per le prossime elezioni (con quale coraggio, visto che in 4 anni non sono riusciti a cavare un ragno da un buco). Poi si chiedono perché l’attuale proprietario sia stanco e disinteressato: pensate che fosse venuto qui per voi o per il grande patrimonio storico e artistico che offre questa città?

  7. scommettete che il via libera lo dara’ solo nel 2021 ossia quando si rivotera’ il sindaco e li che ti aspetto. Forza Roma

  8. Su William’s hill quanto è quotata la delibera favorevole? 1000:1? Pora Roma mia battuta cornuta e mazzata da tutti: Presidente, giornali, mercato, squadre avversarie, giunta e mettiamoci pure allenatori e giocatori. Ma quelli che stanno peggio siamo noi tifosi… Essere tifosi come noi in questi tempi è da masochisti o da martiri…

    • La roma a 1,85 contro l’udinese era “buona” ma troppo bella per essere vera…io ho perso 2 k,ma fa niente,nel giuoco basta sapersi rialzare. Contro il Napoli ho un sospetto ma oggi e presto per parlarne..sai napoli milano non sono così “diverse” …sembra che la lazio vinca stasera ma sono solo supposizioni …

  9. Malta il tuo ragionamento non fa una piega. Teoricamente perfetto. Allora se stiamo rincorrendo uno stadio senza nessun diritto acquisito siamo una società di sprovveduti. Giuridicamente, per essere sicuri di non rivivere più una caccia alle streghe con questa giunta, facciamolo a Fiumicino. Sarebbe uno smacco storico e forse avremmo lo stadio di proprietà.

  10. Belle recchie…ora basta! sblocca questi cantieri. Siete ridicoli, a Roma regna il caos, arriva un progetto serio, che dà modernità alla città, che dà lavoro alla città, senza spese per la città, lo fate aspettare 9 anni con argomentazioni e considerazioni idiote.
    Basta date l’ok

  11. Nel vertice, ammesso che ci sia, verrà fatta la conta dei consiglieri non tanto sullo stadio della Roma, ma per decidere la sorte di De Vito, attuale presidente del consiglio comunale, che in questi giorni è stato rinviato a giudizio per atti corruttivi, sempre di Luca Parnasi, nell’ ambito della procedura dello stadio della Roma.
    Dovranno quindi decidere se espellerlo dal movimento 5 stelle e se possono farlo decadere dalla camera, il resto saranno chiacchiere a vuoto senza nessuna decisione nel merito.

  12. La due diligence è un attività che viene svolta in un periodo definito e concordato per verificare la correttezza della veridicità delle dichiarazioni di controparte.
    La Raggi e i funzionari del Comune di Roma sono una stessa parte ed è ridicolo affermare che la Raggi sta svolgendo una due diligence per controllare i funzionari di cui è il capo responsabile, la cui attività deve controllare in qualsiasi momento con l’ obbligo di annullarli in autotutela di ufficio, cioè senza la necessità di alcuna denuncia se li trova viziati.

  13. Come previsto…napoli milano non sono diverse..oggi faccio un dispetto a te e domani il dispetto..magari rientra nel tutto anche mettendoci dentro” un gran turchese” e ti accontento,resti a galla come gli stronzi …meglio non andare oltre..
    Le assenze contano come il due di spade quando la briscola e coppe ma i dispetti,quelli,non si negano a nessuno..il milan stasera sembra il real madrid ma e una squadra di ciofeche,la lazio e in champions e dunque come ampiamente previsto..Il milan e a due passi da noi…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome