Torna Cristante, Angelino c’è, De Rossi punta su Abraham

14
404

ULTIME NOTIZIE AS ROMAUndici praticamente fatto per la partita di questa sera contro il Bologna. Daniele De Rossi effettuerò piccoli cambi, alcuni obbligati, nello schieramento che oggi alle 18:30 scenderà in campo all’Olimpico.

In porta Svilar, la linea difensiva sarà formata da Celik a destra (ma il ballottaggio con Karsdorp è apertissimo), Mancini e Llorente al centro, e Angelino a sinistra: sarà dunque l’inserimento dello spagnolo al posto dello stremato Spinazzola la prima novità di formazione del tecnico di Ostia.

A centrocampo rientra Bryan Cristante, fermato in Europa League da un turno di squalifica che gli è servito a rifiatare. Insieme a lui Paredes e Pellegrini comporranno la mediana titolare.

In attacco invece out Lukaku, fermato da un problema muscolare al flessore: al suo posto De Rossi sceglie Tammy Abraham, con Azmoun pronto a subentrare dalla panchina e non necessariamente al suo posto. A completare il tridente Paulo Dybala e Stephan El Shaarawy, chiamato a uno sforzo extra dopo le fatiche di coppa.

Fonti: Il Tempo / Il Messaggero / Corriere dello Sport / Gazzetta dello Sport

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteSpareggio Champions
Articolo successivoDi Marzio: “Burdisso lascerà la Fiorentina a fine stagione”. Più vicino il suo approdo alla Roma

14 Commenti

  1. Spero di rivedere Kristensen, che mi stava piacendo per la buona qualità e continuità delle prestazioni. Sicuramente meglio di Karsdorp, dal quale non so mai cosa aspettarmi, tra amnesie di marcatura e passaggi pericolosi.

  2. Io giocherei così :
    Svilar

    Celik
    Mancini
    Llorente
    Angelino

    Cristante
    Paredes
    Bove

    Zalewski
    Abraham
    Dybala

    Verso il 65-70 esimo dentro:
    -baldanzi per Dybala
    – azmoun per abraham
    – Pellegrini per paredes
    – huijsen per Mancini

  3. Io come ho già detto altre volte, ho paura che Abraham sia tornato quello dell’anno scorso.
    Nel caso, Azmoun senza aspettare.

  4. La partita di andata è ancora una ferita aperta: una Roma bruttissima, soggiogata atleticamente, tatticamente e moralmente. Persino oltre il 2-0 finale che non ammetteva repliche.
    E la cosa più difficile da digerire è che sei andato lì, come in tante altre occasioni, con la consapevolezza e supina accettazione di essere inferiore all’avversario.
    Stasera sarebbe importante raddrizzare la situazione anche dal punto di vista del punteggio per non essere costretti a finire per forza sopra i felsinei in classifica.

  5. penso che giocheranno sicuramente Abraham e Sanchez che sono due fuoriclasse dai quali (se tornano quelli che erano prima dell’infortunio) dipende il futuro della roma . sono due giocatori che se sono al 100% ti fanno fare il salto di qualita’

    • certo. Sanchez se recupera stiamo parlando di un fuoriclasse assoluto. ricordo a tutti che solo alcune settimane fa su questo la maggior parte dei partecipanti voleva mandar via Spinazzola Pellegrini e Dybala.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome