Totti: “Non sono stupito dall’Atalanta, ha ottimi giocatori e un grande allenatore”

37
614

AS ROMA NOTIZIE – Nel giorno della finale di Coppa Italia tra Juventus ed Atalanta anche l’ex capitano della Roma, Francesco Totti, si esprime sulla partita che sarà ai microfoni di Sportmediaset. Queste le sue dichiarazioni:

Ti fa effetto sentire Juve sfavorita?
“Sinceramente non l’ho sentito, però sono due grandi squadre che stanno bene. L’Atalanta viene da un momento migliore, ha un’altra finale e sta attraversando un grande momento ma sarà una grande partita”.

Gasperini e Allegri, cosa ci aspettiamo?
“Sarà una grande finale. Ogni allenatore ha il suo modo di giocare, sanno come impostarla”.

Ti ha stupito il cammino dell’Atalanta quest’anno?
“No. Sono tantissimi anni che fa bene, quest’anno benissimo. Sta dando continuità al progetto, ha un grande allenatore e grandi giocatori che stanno facendo bene e stanno bene fisicamente, è normale che in questo periodo sono al massimo”.

Le voci sul futuro di Allegri possono influenzare la squadra?
“I giocatori sono sempre gli ultimi a sapere cosa fanno gli allenatori. Penso che sia una cosa interna, solo loro sanno la verità”.

Dove si decide la sfida? In quale reparto?
“Ovunque perché è una finale e una partita secca. Quando giochi queste partite cerchi di non prendere gol e poi se hai la possibilità di farlo, lo fai”.

Chi può deciderla?
“Chiunque, sono grandi giocatori. Può succedere di tutto”.

Fonte: Sportmediaset

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Dybala ancora out. Individuale programmato per Pellegrini e Paredes
Articolo successivoSpalletti: “Alla Roma ho avuto Szczesny e Allisson, per molti erano due brocchi e invece…”

37 Commenti

  1. Che doveva di che fanno skifo pe facce contenti?..Ha detto quello che è sotto gli occhi di tutti..Gasperini me fa ribrezzo,specialmente come uomo ma al momento sta avendo ragione lui.Certo a Dublino deve piagne.

    • A Dublino deve piagne…e noi? Intanto cerchiamo di arrivare 6i. Solo se la lazie ci supera tiferò contro i bergamaschi che, sia chiaro, grazie al suo mister mi stanno alquanto surca. Ma abbiamo bisogno, per crescere, di fare la Champions, altrimenti rassegnamoci a quest’aurea mediocritas.

    • Occhio che se vincono col Bayer ma poi arrivano 4′ noi restiamo col ciufolo in mano. Al riguardo oggi c’è un articolo vergognoso sulla garzetta dello sporc nel quale neanche tanto velatamente ci si augura che l’Atalanta faccia lo scherzetto nell’ultima partita contro la Fiorentina.

    • Ognuno può vederla come preferisce, io sono d’accordo con te. Per prima cosa, perché a me il discorso “Champions a tutti i costi” non convince. A non meritarla sono i Friedkin, che non saranno in grado, o non vorranno, investire in modo oculato e soprattutto competente, a questo punto perché NON VOGLIONO farlo. E ora la rabbia della tifoseria se la beccassero tutta. Seconda cosa: non ne faccio una questione di antipatia, anche se c’è eccome, ma non voglio che il primo trofeo europeo vinto da un’Italiana da un decennio venga oscurato dal trionfo dell’Atalanta. Questo proprio no.

    • Se l’Atalanta vince libera 1 posto in Champions League
      DOBBIAMO arrivare sesti e sperare nell’Atalanta.

  2. Ma che commento è?
    “Sono due grandi squadre che stanno bene” (a france’ la Juve sta bene? pensa se stava male).
    “Cerchi di non prendere gol e poi se hai la possibilità di farlo lo fai”
    “In queste partite puo’ succedere di tutto”
    Io capisco se avesse detto:”Mai come oggi l’Atalanta ha la grande possibilità di conquistare un trofeo, trovando una Juve che non stà proprio a mille. Anche perché l’Atalanta sono anni che gioca bene… gioca bene…. ma alla fine cosa ha vinto? Niente!!!!!
    Così ,l’articolo proposto avrebbe avuto un senso ma come ci è stato presentato( come dice Vasco) un senso non ce l’ha. Non è che come parla Totti, anche se dice delle retoriche ovvieta’, bisogna dargli risalto.

  3. Per quanto l’Atalanta mi stia antipatica non condivido tutto quest’odio. Innanzitutto non ci hanno mai rubato partite c’è tanta rivalità tutto quello che volete ma arrivare a leggere che molti tiferebbero contro anche se la loro vittoria ci facesse volare in Champions mi sembra di un’assurdità unica.
    Preferite di nuovo giocare giovedì con annesso campionato impiccato 2024-2025? Oppure pensate che i friedkin costruiscono due squadre una per il campionato e una per la coppa?

    • Ci ha rubato un posto in champions per diversi anni, compreso questo. Ci vuole un disegnino per farvi capire che quello che fanno nella preparazione atletica non è legale? Ci sono diversi indizi anche se (per noi non addetti ai lavori) non delle prove. 1) perchè Gasperini caccia via il delegato al controllo antidoping? 2) Palomino 3) Ilicic 4) giocatori fenomenali venduti e improvvisamente diventati brocchi 5) giocatori brocchi con altri che si trasformano in campioni con loro 6) finiscono sempre i campionati in crescendo andando al doppio degli altri, sarà che TUTTI gli altri sono dei preparatori mediocri e solo loro hanno i migliori 7) giocano con agressività e la bava alla bocca 8) dopo una corsa, un recupero, uno scatto hanno sempre la forza di concludere a rete con precisione, quindi nessuno di loro avverte il classico venir meno delle forze 9) avete visto i quadricipiti dei loro atleti?…..Serve altro? Comunque riflettete anche sulle parole di De Rossi: vanno al doppio di tutte le squadre….Sono l’unica squadra che può mettere in difficoltà il bayer…hanno la stessa cilindrata. Infine una considerazione, io capisco che questo sia la nostra magnifica passione, gioco, sfogo, ma siamo tutti pronti ad ammettere che ci siano giochi di potere, arbitraggi poco chiari e corruzione in ogni ambito, però non ho mai visto tanta reticenza a considerare che i bergamaschi facciano uso di sostanze da anni

    • Stra-quoto Alekos. Atalanta Bayer partita di ottimo calcio, ma anche dal punto di vista farmacologico non scherza.

      fonte: Xhaka

  4. a rega’ può essere antipatico come carattere ma come allenatori è uno dei migliori nel mondo…..pensate se la Roma avesse vinto 3 a 0 contro il Liverpool cosa avremmo fatto e detto nio.romanisti…..bisogna essere reali

    • Quando l’atalanta ha battuto il liverpool, il liverpool era in lotta per il campionato inglese e ha giocato infarcito di riserve. Se la Roma (che nello stesso turno di europa league ha battuto il milan giocando benissimo sia andata che ritorno) avesse preso il liverpool e l’atalanta il milan, saremmo passati entrambi ugualmente, poi noi contro il marsiglia e loro contro il bayer, pur facendo noi schifo, la Roma avrebbe battuto il marsiglia, ne sono certo, che l’atalanta battese il bayer, io non ci scommetterei con assoluta certezza… ora parlare poi di gasperino er carbonaro come uno degli allenatori addirittura migliori al mondo, mi sembra un filino esagerato, gasperino ha avuto la chanche all’inter ed è stato cacciato dopo poche partite, mi pare.

  5. Gli Abbocconi che si augurano la sconfitta dell’Atalanta è perchè nell’inconscio la invidiano ,però non vogliono ammetterlo.
    Purtroppo a questo ha condotto una dirigenza che vuole comandare senza saperlo fare e doversi giustificare.
    Muti e perdenti.

    • I MUTI, come li chiamate voi, il giorno che si decideranno a parlare sarà pe’ sfanculacce… vedrete… e faranno bbene… RISPETTO per CHI ha LIBERATO LA A.S. ROMA.

  6. lascerei stare antipatie varie per un grande allenatore e un quarto di uomo come Gasperini.Le sue dichiarazioni su’ ndicka sono state disgustose, al pari di quelle di lo sorcio..intanto devono perdere a Lecce o al massimo pareggiare perché rischiano di vanificare il nostro sesto posto champions altrimenti..serve alla Roma come il pane, ci sono molti soldi, mi sta’ davvero sulle balle non avercela fatta con le nostre forze, la maledetta giornata col Bologna ci costa molto cara…non so perché e’molto dura ma sento che riusciremo ad arrivare a questa benedetta coppa dei campioni. forza Roma.

  7. il segreto della’ atalanta e’ che i giocatori sono soprattutto atleti, poi anche calciatori da buone doti tecniche e ben guidati tatticamente, pero’ atleti, invece noi con i vari Aouar, Karsdorp, Zalewski, Baldanzi, Pellegrini, Dybala, qualcuno anche ottimo calciatore ma con scarse doti fisiche , non dimetichiamo che il calcio e’ sport di contatto .

  8. Totti: “giocatori (…) stanno bene fisicamente, è normale che in questo periodo sono al massimo”

    è normale?

    come mai non è normale per noi?

    mi sono detto per qualche giorno che il motivo era la profondità di rosa.
    vero. l’atalanta ha una rosa più profonda, o meglio, più qualitativa nelle “seconde linee”.
    ma poi sono andato a guardare le statistiche e, tranne Cristante, che si stacca dal gruppo avendo giocato moltissimo, gli altri, nei 15/16 giocatori, sono allineati, come minutaggio.

    la risposta che mi sono dato, non so quanto attinente alla realtà, è che l’atalanta ha avuto nei mesi scorsi il suo periodo di crisi, perché probabilmente ha sfruttato il periodo di gennaio febbraio, senza coppe, per lavorare intensamente sul piano atletico.

    noi abbiamo dovuto anticipare di almeno 3 settimane perché avevamo il Feyenoord.

    in effetti, la Roma migliore si è vista con il Brighton, con il Milan… poi è iniziato lo scadimento atletico.

    Ma lo spareggio con il Feyenoord è figlio delle partite immonde con Slavia e Servette.

  9. X liberare il 6 posto in Champions oltre a vince l’europa league l’atalanta deve arrivare 5 se sorpassa juve o bologna vanno in 5 quindi poche speranze

  10. Ma qualcuno si è chiesto perché questi a fine campionato vanno a duecento all’ora mentre gli altri camminano. perché quando vanno via dell’Atalanta
    diventano brocchi, perché nelle altre squadre sono pippe e con l’Atalanta diventano fenomeni? perché?

  11. 1) la Juventus stasera gli fa il culo all’atalanta, Gasperini grande allenatore???? ma de che ??? è l’allenatore più esonerato , 9 esoneri e fallimenti, adesso sta giocando bene, ma domenica era a pari punti della Roma, e comunque non ha mai vinto nulla

    • E mi sembra che non vincerà nemmeno stasera. Altro che Gasperini, il tanto vituperato Allegri è un signor allenatore e infatti stasera gliela sta incartando alla stra grande.

  12. nel frattempo alv25° gli orobici non stanno strusciando palla. Allegri che non è un fisso e con una forma atletica normale, aspetta l’Atalanta non da spazio in ripartenza e non si fa pressare, semplicemente rinviano ogni pallone e fa giocare l’Atalanta cosa che non sa fare e infatti sta perdendo.

  13. Finale di Coppa Italia tra una squadra che doveva essere retrocessa per svariati reati e un altra guidata da un allenatore che al momento opportuno rifiuta i controlli antidoping Ma quanto può essere caduto in basso il Calcio Italiano?

  14. l’Atalanta molto giù stasera , la gara a tutta birra contro di noi l’hanno pagata cara…
    il Leverkusen gli mena di brutto se il livello non sale

    • Pensa che idioti , hanno dato tutto contro di noi sapendo che 3 giorni dopo doveva giocare una finale di coppa Italia, quindi poteva entrare nella storia conquistando un trofeo ed invece ci sono arrivati stanchi e cotti! Io godo

  15. Certo che alla resa dei conti sto grande allenatore che so anni che da spettacolo ma che ha vinto? Parma e Sampdoria per un periodo so state due grandi squadre e infatti hanno vinto de tutto e di più. Dimoselo chiaramente se la Roma, negli ultimi 6-7 anni avesse ottenuto i risultati dell’Atalanta ,pur giocando un buon calcio, l’avremmo massacrata. Qualche terzo posto, 3 finali di Coppa Italia di cui 2 perse e una quasi, un quarto di finale di Champions e una finale di EuropaLeague. A casa mia prima di incensare una squadra come fenomenale bisognerebbe vedergli vincere qualcosa. Ripeto, se l’Atalanta è fenomenale Parma, Samp, Verona, AstonVilla(anni 80) Forest(sempre anni 80) cosa sono? Il Brasile di Pelé!!!!!!

  16. Ma sono 3 anni di fila che il carbonaro non arriva sopra il 5° posto, lo scorso anno 5° posto con una partita a settimana perché non giocavano le coppe, l’anno precedente erano arrivati ottavi.
    E ci si mette pure Totti a tessergli le lodi dopo Guardiola.
    Per come la vedo io, per me non è stata una sorpresa l’andamento della finale di Coppa Italia, anzi, avevo pronosticato un 2-0 per i gobbi con doppietta di Vlahovic oppure Vlahovic e Chiesa.
    Questi probabilmente verranno asfaltati dai crucchi in finale di EL.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome