Tragedia nel mondo dello sport: Kobe Bryant muore in un incidente in elicottero

22
1479

ALTRE NOTIZIE – Tragedia nel mondo dello sport: nella serata è arrivata la notizia della scomparsa di Kobe Bryant. Il leggendario cestista è deceduto per un incidente in elicottero a 41 anni. Insieme a lui ci sarebbe anche la figlia di 13 anni.

A lui ha mandato un pensiero il presidente della Roma, James Pallotta, in un post sull’account in lingua inglese del club giallorosso: “A nome mio, dei giocatori e dello staff dell’AS Roma, ci uniamo al resto del mondo sportivo per piangere la tragica scomparsa di Kobe Bryant. Kobe era una vera icona e il nostro pensiero ora è alla sua famiglia e alle famiglie di tutte le vittime a bordo di quel volo”.

Un pensiero speciale anche da parte di Francesco Totti: “Onorato di averti conosciuto, Campione dentro e fuori dal campo! R.I.P.”.

22 Commenti

  1. Caxxo che brutta notizia…
    veramente bruttissima…aveva chiuso nell’NBA un paio di anni fà ( secondo me uno dei primi 5/6 piu’ forti nella storia del basket USA ) era ancora giovane del ’78 se nn sbaglio e praticamente “italiano” ( nn sn sicuro al 100% … ma lui è nato in italia quando il padre giocava nella ns seria A di pallacanestro…).
    Non ho parole…RIP

    • Si è vero nato in Italia a iniziato a giocare alla pallacanestro nella pistoiese
      Poi è diventato un mostro di bravura nel NBA
      mi dispiace veramente

    • Non era nato in Italia, ma ha vissuto in Italia da ragazzino quando suo padre, Joe Bryant, lasciò la NBA per finire la carriera qui. Mi pare sia rimasto in Italia dagli 8 ai 13 anni, cosa che gli ha permesso di imparare l’italiano perfettamente. Per un appassionato di basket come me è una tragedia assurda, ma il fatto che abbia perso la vita anche sua figlia, con un’amichetta, la rende 1000 volte più atroce.
      Addio immenso unico Black Mamba 🙁

  2. Per chi è appasionato di NBA sei stato uno dei più grandi insieme a Air Jordan, Larry Bird, Magic, jabar e Lebron, nella storia della NBA ed uno dei più grandi sportivi di sempre. Notizia ancora più brutta se è confermato che ci fosse anche una delle figlie. RIP per te Black Mamba e per la tua figlioletta.

  3. Non possiamo che associarci a nostra volta al cordoglio, veramente addolorati da questa terribile notizia.
    Oltretutto, sembra che nell’incidente sia scomparsa anche una delle piccole figlie di Kobe Bryant.

  4. Che ricordi…. I Lakers invincibili, coach Zen in panca e 5 anelli indimenticabili. Tristissima notizia, la morte non guarda in faccia a nessuno. Sei stato pura magia sul parquet, nel gota del basket all time. Un pensiero e una preghiera per la famiglia, sperando che la figlia non fosse davvero sul quel maledetto elicottero. R.I.P. Campione!

  5. Quanno se spegne ‘n’ campione se spegne na stella. Però, sti caxxo d’elicotteri so’ pericolosi. Ce so’ stato na’ vorta e n’ho mai provato ‘n’ tale senso de precarietà. O ce stai pe lavoro oppure lassa sta.

  6. Un grande personaggio, bella persona, campione straordinario.
    Notizia bruttissima, mi rattrista molto, era molto legato all’Italia e l’Italia era legata a lui.
    Buon viaggio ovunque tu sia, tra i tuoi fantastici successi, sei riuscito a fare 81 punti in una partita di NBA! Sei/eri un qualcosa di meraviglioso!
    Un abbraccio sentito alla famiglia e gli amici.
    R.I.P.

  7. Come appassionato di tutti gli sport,un pensiero e una preghiera per Te,grande amico dell’Italia,e alla Tua bambina,volata tra gli Angeli. Addio Kobe…

  8. Un grandissimo… Una notizia decisamente brutta.
    RIP campione.

    Un pensiero anche per tutte le persone che erano a bordo di questo dannato elicottero.

    Ciao Black Mamba.

  9. Impossible esimersi dal commentare con rammarico una tale tragedia del mondo sportivo, resa ancora più amara dalla probabile scomparsa anche della figlioletta….R.i.p. grande campione…il parquet più bello di sempre ti accolga come nuova casa…☹

  10. Ciao Black Mamba! Con mio figlio, tuo grande tifoso, mandiamo un grandissimo abbraccio alla tua famiglia e uno ancora più speciale a TE e a tua figlia che ti accompagna nel tuo ultimo volo lassù.
    R.I.P.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome