TRIESTINA-ROMA 0-1: top e flop del match

51
1573

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – Si è conclusa da pochi minuti la terza amichevole stagionale della nuova Roma targata Mourinho, impegnata questa sera sul campo della Triestina.

I giallorossi si sono imposti per uno a zero allo stadio Nereo Rocco di Trieste. Analizziamo gli aspetti positivi e quelli meno brillanti della sfida di oggi, sempre considerando che si trattava di una amichevole estiva, giocata a pochi giorni dall’inizio del ritiro.

I TOP DEL MATCH

Nicolò Zaniolo – Un piacere immenso rivederlo in campo, soprattutto con quella voglia di spaccare tutto. Combattivo e sempre nel vivo del gioco. Bene così.

Edin Dzeko – Svaria su tutto il fronte d’attacco, giocando per la squadra. Giocatore come sempre molto importante per la manovra offensiva.

Bryan Reynolds – Gioca con maggior personalità e brillantezza rispetto a quanto fatto vedere lo scorso finale di stagione.

Edoardo Bove – Bel calciatore questo centrocampista di cui si diceva un gran bene in Primavera prima che venisse frenato da un grave infortunio. Da tenere d’occhio.

Nicola Zalewski – Il giovane talento polacco merita la menzione specialmente per il gol partita.

La grinta di Mourinho – Già arrabbiato, e questo è un bene. Vuole vincere ogni partita, anche un’amichevole come questa. Tatticamente fa già vedere qualche spunto interessante, che però andrà approfondito nelle prossime sfide più probanti.

I FLOP DEL MATCH

Walter Lopez – Il capitano della Triestina è un vero provocatore, riservando un trattamento speciale a Nicolò Zaniolo e calciandogli addosso il pallone dopo un fallo. Alla faccia dell’amichevole.

Il buco a sinistra – Il giovane Tripi prova a coprire la falla giocando fuori ruolo, nella ripresa tocca a un falloso Ibanez. L’arrivo di Vina serve come il pane, così come il rientro in pianta stabile di Calafiori.

DA RIVEDERE

Gonzalo Villar / Amadou Diawara – Lo spagnolo non si cala benissimo nel ruolo di regista della squadra. Leggermente meglio Diawara, che ci mette un po’ più di sostanza. Ma serve altro in quel ruolo.

La condizione fisica – La Roma è apparsa ancora poco brillante, specialmente in alcuni calciatori, ma era più che lecito attenderselo visti i carichi di lavoro.

Le seconde linee in attacco – Borja Mayoral, Carles Perez ed El Shaarawy sono andati un po’ a sprazzi. Meglio lo schieramento offensivo del primo tempo.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteCARLES PEREZ: “Sto bene alla Roma, voglio restare qua. Mourinho ci sta inculcando la mentalità vincente”
Articolo successivoLa Roma festeggia i suoi 94 anni. Striscioni e cori degli ultrà, assembramenti in centro (FOTO – VIDEO)

51 Commenti

    • Ma che due cojones, pure nelle amichevoli da quattro spicci? Ma magari firma per altri 5 anni, così Ve schioppa Er fegato. 🥒🍑

    • Julianb, nonostante la risposta provocatoria ci stia tutta, neanche tu, sotto sotto, ti auguri un Pellegrini rinnovato per 5 anni, io no di sicuro. Per come si stanno mettendo le cose col contratto, il fatto che tutto è meno che un fenomeno, se si vuole evitare una roba tipo Donnarumma e Calhanoglu lo ritengo sacrificabile in questa sessione. Pellegrini è giocatore divisivo (a me non piace), per quanto pretende e il relativo rendimento il gioco non vale la candela, almeno secondo me.

    • A Giulia abbiamo mai mangiato assieme? Allora vedi di rivolgerti con educazione grazie.

    • Proprio tu parli di “educazione”!

      Buahahahahahahahahahahahahahaha!

      Col cucchiaino te la imboccano…

      Aribuahahahahahahahahahahahaha!!!!

    • Julian non vedo perché debba scoppiare il fegato solo a noi se gioca Pellegrini. A meno che tu non faccia il tifo per un’altra squadra o godi nel vedere 1 passaggio buono in 90minuti.

    • cosa è la maestra a scuola ti diceva “sei intelligente ma non ti impegni” ?
      perché sei sempre astioso con i giocatori di talento e le partite le guardi ma i tuoi occhi non vedono.

    • David dire ieri Pellegrini zero vuol dire essere prevenuti. Gioca la prima partita dopo tanto perche’ infortunato, tanto da saltare l’ Europeo. Corre, si impegna e Dzeko l’unico tiro in porta lo fa su un suo passaggio molto bello, altrimenti 0 tiri. Ha cambiato per l’ennesima volta il modo di giocare….. Ieri Roma TUTTA, tranne i giovani, imballata con una Triestina in 16 sottopalla e lo 0 chi e’ : Pellegrini. E Micki ieri allora -112. Lasciamoli lavorare, poi vediamo. Purtroppo alcuni vengono osannati a prescindere altri distrutti a prescindere.

    • Comunque è il precampionato eh….
      Pellegrini è bravo…a mio avviso i ruoli da migliorare sono altri, o comunque dovremmo mettere in rosa un paio di giocatori con caratteristiche differenti..
      Vi chiedo la vostra opinione in merito

    • @Idealista La mia era una chiara iperbole, in risposta ad un post insensato – se Pellegrini resta mi va bene, se lo vendono a 30 milioni mi va bene uguale. Per molti invece non è così easy e se ne stanno facendo una malattia. È un martello conitnuo, tutti i santi giorni a buttare mè su qualche giocatore, e al 99% il qualche si chiama Pellegrini.
      Quindi ribadisco – aldilà del fegato – molti se ne stanno già facendo una malattia per conto loro.
      Anch’io ho dei giocatori che non mi piacciono (tipo Karsdorp e Cristante) ma non lo sbandiero tutti i giorni ammorbando il sito con commenti da terza media. I miei gusti contano meno di zero e li tengo per me, se sono forti o sono seghe lo decide Mourinho. Punto.
      C’è davvero un senso nel criticare Pellegrini pure in questa occasione, dove tutti hanno giocato al minimo e dopo 10 giorni di preparazione ?

    • Fabio, Pellegrini per tutto ciò che ha avuto e per come lo ha usato è ZERO.

      Deve andare via per il bene di tutti, il suo compreso.

  1. Dzeko top? Apposto siamo.
    Se segna più di 15 gol in campionato mi tatuo il suo nome in fronte.. Ma per me non arriva manco a 10.
    Icardi al contrario te ne segna almeno 20

    • Si come no … ha aiutato il PSG nella grande impresa di non vincere il campionato francese. E’ l’Inter appena l’hanno cacciato hanno vinto lo scudetto. Dzeko in una sedia a rotelle e’ meglio di Icardi.

    • Roberto, d’accordo sul geco che ha le ventose al posto dei tacchetti.
      SFR, anche io punterei su uno piu’ giovane. Oppure su uno stagionato che segna piu’ del geco. Mi riferisco a Quagliarella, che l’anno scorso ha segnato alla media di 0,38 gp a fronte di una media di 0, 27 (arrotondata) del geco. Stesso discorso, Peter, per Icardi. Sette gol come geco ma con SEI presenze in meno, per una media di 0,35 gp. E se Icardi NON ha fatto vincere lo scudo al PSG, geco ci ha aiutati (nel corso delle stagioni) a NON passare i preliminari di CL; a NON qualificarci per i 4i di EL; a NON qualificarci per la semi in CI; a NON qualificarci per la finale di CL; a perdere con lo Spezia nei gironi di CI; a perdere 7 a 1 contro la Viola di pioli; a perdere i treni di CL ed EL la passata stagione, etc… Perche’, bello mio, il calcio e’ uno sport di squadra, si vince come squadra e si perde come squadra. Per quanto riguarda l’inter, ha vinto un anno DOPO il passaggio di MI al PSG.

  2. Accetto la sfida della Redazione che ci invita a fare una specie di pagelle perlomeno nel primo tempo anche per una gara di importanza pressoché nulla . Bene Reynolds Nicolò Zaniolo e Dzeko . Molto indietro Villar e Mihkitarian . Qualche sprazzo di Lorenzo Pellegrini.Altro non ho da aggiungere…

  3. “Walter Lopez – Il capitano della Triestina è un vero provocatore, riservando un trattamento speciale a Nicolò Zaniolo e calciandogli addosso il pallone dopo un fallo”. Pienamente d’accordo Provocatore nato e gran balordo. L’intervento su Zaniolo è stato di pura cattiveria Non ricordavo chi fosse ma anche il fallo su Bove non era da meno Oltretutto mi sembra che abbiano proseguito il gioco incuranti dell’accaduto E per fortuna che era un amichevole…

    • nel live della partita avevo chiesto nel commento di questo Wlter, 8 dislike…vabbe bella pe voi !

  4. Menomale che è stato “Meglio lo schieramento offensivo del primo tempo” , zero gol e zero occasioni gol contro una squadra di serie C 🙂

    • Veramente nel primo tempo la Roma ha creato 3-4 occasioni da gol. A me il terzetto Micki-Pellegrini-Zaniolo dietro a Dzeko non è dispiaciuto, considerando che era una amichevole di luglio.

    • La differnza tra chi “guarda il calcio” e chi “guarda il risultato”… Nel primo tempo la Roma ha tentato di giocare ma non aveva la brillantezza per eseguire bene. Nel secondo tempo, con la Triestina che aveva perso compattezza, gli attaccanti hanno fatto tanta confusione, sopratutto ElSha e Perez che non hanno trovato le posizioni. Molto meglio Mayoral.
      Per me molto più incoraggiante il primo tempo, mentre mi vengono dei dubbi proprio su diversi degli interpreti del secondo tempo. Hanno ancora molto da lavorare in disciplina tattica.
      Vorrei rivedere Ibanez terzino. p.s. come immaginavo Mou sta giocando con un terzino bloccato e uno che va, vedremo quando avrà tutti come deciderà di giocare.

  5. Credo che il centrocampo non sia adatto al gioco di mourinho ne villar che porta troppo palla ne diavara che gioca solo in orizzontale. Davanti serve chi è cattivo sotto porta e segna. Molto bene bove e zalewski che io mi terrei in prima squadra, positivi anche ciervo tripi e reynolds. Il mister sta insistendo molto sul 4-1-4-1

  6. Ok è presto, però c’è tanto da lavorare. Non si può certo mettere un centrocampo nelle mani di diawara, con un 4141 serve un mastino un mediano. Sono mancati un po’ gli assist.
    Grintoso zaniolo, miky ancora un po’ imballato.
    Non vedo bene elsharawy, non me sembra più quello di prima, magari perchéanca solo la condizione. Potrebbe stare sul mercato….

  7. Comunque con tutto il bene del mondo, dzeko manco tira come pretendiamo che segni. A me che faccia il regista offensivo è offensivo nei confronti di noi tifosi (scusate il gioco di parole). Per ora mi è sembrata la Roma di fonseca, gioco orizzantale e noia totale

    • @Ezio75 penso che il timore era dovuto principalmente ai troppi falli subiti Se t’infortuni durante ste partite metti a rischio tutto il Campionato Solitamente me ne frego ma penso che in alcuni casi si doveva tirar fuori il cartellino. Ma solo il sottoscritto ha visto alcune entrate “spezzagambe?” Ricordiamoci che era pur sempre un amichevole…

  8. Non ho capito: ma vi fate i frullati di morfina prima della gara? Dzeko top di questa gara lo si può vedere solo con abbondanti dosi lisergiche…

    • Sono 6 stagioni (7 con questa) che i seguaci di Timothy Leary scrivono certe cose su geco. “Uomo-squadra; fa le sponde; fa salire la squadra; grande condottiero; giustamente capitano; ha battuto tutti i record di TOTTI; come famo senza di lui…” La Beat Generation gli fa ‘na s…a a questi qui!

  9. Ore 22.17 sul sito del menzognero nessuna notizia della revoca della pubblica utilità.
    Bravi bravi……mi raccomando fra poco …..”flop ROMA a Trieste”.
    Vergognatevi

  10. Rispondo a chi si domanda perché Lopez ci ha deliziato con certe entratacce sulle caviglie: a dicembre 2020 giocava nella salernitana di Lotito…
    Preparamose ….

  11. Mi rifiuto di commentare la sgambata di stasera, ma bisogna cominciare così, con impegni di basso livello e crescere gradualmente.
    Per fortuna abbiamo smesso le amichevoli estive con squadre di alto bordo già dai primissimi giorni, non servono a nulla ed espongono la squadra a figuracce che deprimono squadra e ambiente e creano polemiche gratuite e disagi evitabili, incluso il maggior rischio di infortuni.

  12. Non ho mai visto le amichevoli pre campionato: le ritengo ingannevoli, sia in senso positivo sia negativo.
    Hanno da offrire qualcosa solo allo staff tecnico e ai preparatori atletici.
    Non posso però che cogliere con particolare piacere i progressi di Zaniolo qui riportati: lui è il nostro vero top player, e dal suo pieno recupero passerà molto del nostro destino nella prossima stagione.

  13. Partita sul telefonino seduto a un bar.L’unica cosa che mi interessava l’ho vista. Zaniolo è tornato,grande voglia visione di gioco e presenza dovunque ce ne fosse bisogno e questo è quanto.Pregasi lasciare in pace Pellegrini ,
    non ricominciamo con tristi nenie

  14. Le cose più interessanti di un allenamento che va in diretta tv, dopo 2 uscite “blindate” ad occhi estranei, e quindi a mio avviso fortemente mascherato dal Mister? In primo luogo ZANIOLO non sembra più confinato sulla fascia laterale destra. Nelle intenzioni di Mourinho a me pare evidente che non occuperà più quegli spazi ai quali lo obbligava EDF e il primo Fonseca (poi si é rotto un anno e pace…). In effetti per me fargli fare solo l’ala destra, sia pure con licenza di accentrarsi, mi é sempre sembrato uno spreco. In secondo luogo finalmente addio ai 10000 passaggi tra portiere e difensori e, di conseguenza, il portiere campa molto più tranquillo. La difesa sembra non lasciare mai praterie sconfinate agli avversari. Vero che erano di serie inferiore (ma spesso é uno svantaggio, soprattutto a luglio, quando Davide giocando in casa tira fuori centomila energie nascoste per colpire Golia non al massimo), ma Fuzato ha passato 90 minuti sereni, ed io con lui, tolto uno svarione commesso smistando in mezzo un pallone poco lucidi. KARSDORP mi é sembrato molto più propositivo come nelle sue corde, deve aver ricevuto precise istruzioni. Per quanto riguarda i ragazzini okay gli applausi, soprattutto a quello con la mano fasciata che ricorda Zaniolo (il suono azzerato non mi ha permesso di capire il nome). Reynolds (che metto tra i ragazzini) come qualcuno ha notato, sorprendente. Ma, appunto, dubito che in pochi mesi sia cresciuto così rispetto al pischello timido e arruffone visto finora in Italia. Ciervo é entrato che mancavano 5 minuti e gli altri (sia pure con un cooling break alle spalle) boccheggiavano, vorrei vedere non corresse il doppio. Per fortuna sta arrivando un centrocampista e un altro tra VILLAR e DIAWARA, probabilmente, il campo lo vedrà poco. Per me Diawara, al quale se lo rimette dentro auguro partite davvero diverse da oggi. Con tutta la benevolenza che voglio portare a chi veste questa maglia, pure in allenamento, vedere 50 passaggi, 49 dei quali a 2 metri laterali o all’indietro, e uno solo in profondità sbagliato… i 4 romanisti lungo la linea dell’area di rigore di Trieste quando la palla é tra i piedi di Amadou manco si muovono per ricevere un lancio negli spazi. Sembra sappiano che non arriva. È sufficiente rivedere la partita e le inquadrature lunghe. Magari il suo pregio é l’interdizione in effetti, mettiamola così. Per il resto Elsha la porta la vede come sempre. Dzeko lo si conosce, Pellegrini pure. Carles magari lo ha spostato a centrocampo una tantum perché ha i capelli gialli come lo svizzero in arrivo …

    • apollo, buttati insieme alla pelle di pollo, nelle terme di caracacalla e vedi se i pesci vengono a galla

  15. Ho visto pregevoli tentativi di giocare a un tocco. Un zaniolo bello carico. Buoni i giovani della primavera, ma è normale, in questo momento, reynolds più spigliato.

    Per ora basta questo.

  16. Partite giocate con una media campionato ,coppe dopo neanche una settimana di preparazione,la quarta domenica ,a frosinone ,tenendo presente che I giocatori tra carichi di lavoro e partite sonobimballati in questo periodo per questo I giovani spingono per evidenziarsi
    Per questo le 3 partite hanno evidenziano anche se per ora è un abbozzo che neanche nelle amichevoli si vuole vincere ,l’ultima con la triestina che ha fatto muro hai trovato il grazie à Zawlenski,in area avversariz aspettando il momento opportuno hai forzato è forzato i 3 pullman che avevano davanti alla difesa da parte loro neanche un tiro in porta .In campionato ci saranno squadre più forti degli zlabardati che userznno la stesso tattica per forzato con un tiro della domenica ,buono per noi che in queste partite trovi squadre per ora così, ci consente la possibilità di trovare situazioni favorevole à noi ,per esempio qualcuno suggerisci I tiro da fuori area, mi associo,ma non basta ,è necessario créateur mischie in area di rigore pervmettere il sigillo della vittoria il gol ,cosa che è stata fatta

  17. Togliere neanche ,
    nelle amichevoli si evidenzia la volontà di vincere trasmessa da Mourinho anche se ora è un abbozzo visto I giocatori imballati ma c’è

  18. Da quello che so, Pinto sta puntando un giocatore in grado di fare sia la prima che la seconda punta…..Ma non ho idea chi sia….

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome