UFFICIALE: Florent Ghisolfi è il nuovo responsabile dell’area tecnica della Roma (COMUNICATO)

124
1802

CALCIOMERCATO ROMA NOTIZIEArriva l’ufficialità del passaggio di Florent Ghisolfi alla Roma, con il ds francese che assume l’incarico di “Responsabile dell’Area Tecnica” dei giallorossi.

Il club capitolino ha infatti appena emesso un comunicato che annuncia l’ingresso del dirigente ex Nizza senza entrare nei dettagli dell’accordo. Questa la nota:

“L’AS Roma è lieta di annunciare che Florent Ghisolfi entrerà a far parte del Club con il ruolo di Responsabile dell’Area Tecnica.
Ex calciatore professionista, Ghisolfi ha iniziato la carriera di allenatore lavorando in diversi club francesi per poi affermarsi come dirigente.

Nel 2019 è stato nominato Direttore Sportivo del Lens, dove ha posto le basi della squadra che avrebbe conquistato una storica qualificazione in Champions League.

Nel 2022 è approdato al Nizza come Direttore Sportivo, contribuendo in modo decisivo alla valorizzazione della rosa della prima squadra e al suo ritorno nel calcio europeo. Il Club rivolge a Ghisolfi un caloroso benvenuto a Roma e gli auguri di buon lavoro”.

Stando a quanto rivela il portale on line del noto quotidiano francese L’Equipe, Ghisolfi ha siglato un contratto triennale con il club giallorosso.

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie della Roma sul tuo cellulare? Iscriviti subito al canale Whatsapp di Giallorossi.net!

 

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Dybala in gruppo, ancora out Spinazzola e Renato Sanches
Articolo successivoMourinho: “Alla Roma era impossibile raggiungere due finali europee di fila, ecco perché mi hanno licenziato al terzo anno”

124 Commenti

  1. dopo aver fallito con monchi, petrachi e pinto per la legge dei grandi numeri dovresti averne trovato per lo meno uno che conosce il mestiere

    • L’unico Grande Numero e’ il DEBITO che ci ha lasciato PALLOTTO,

      che preclude ad ogni DS la possibilità di lavorare bene per NOI,

      e per questo esso verrà per sempre ricordato come

      IL PEGGIOR PRESIDENTE DELLA STORIA DEL CALCIO.

    • La Roma di Pallotta sfigatissima e brutta a vedersi, mica rubava l’occhio e faceva paura a tutti come quella dei Friedkin.

    • MEH

      guarda che questi sono sulla buona strada a prendere il posto di pallotta, che almeno aveva una squadra di calcio con bravi giocatori.
      pallotta aveva un DS e dirigenti che capivano di calcio, questi dirigenti trovati con l’agoritmo di charles gould. Cosi non vai da nessuna parte

    • @Meh cosa cìentra con il fatto che Fienga ha buttato una 30 di milioni per kumbulla e reynold e Pinto tra Vina, shomurodov, sanches, maitland niles ect ect (occhio che non ho inserito Abraham perchè spero ancora che si riprenda l’anno prossimo, altrimenti sono altri 40 milioni buttati)?

    • Il primo dirigente scelto dai friedkin è stato pinto, che ha bruciato le tappe con il fair play finanziario tenendo la roma competitiva in europa, vincendo una Conference league, facendoci scippare una europa league e arrivando nuovamente in semifinale.

      Il nemico della Roma è la stampa romana, che ha osannato Pallotta: aveva ereditato una squadra con Totti e De Rossi e 50 mln di debiti, e l’ha lasciata con Pau Lopez e 400 mln di rosso.

      Friedkin sta facendo un grande lavoro.

    • Il primo anno di Garcia grande Roma, la seconda Roma di Spalletti grande Roma, la Roma di EDF grande Roma… Ghisolfi farà grandi cose essendo un DS vero e proprio, vedendo in numeri in Francia di Lens e Nizza…

    • TifosoGiallorosso

      l’errore di pallotta e stato prendere il DS straniero, monchi che ha buttato via 300mln. Gia ma come osava Totti quando implorava di non prendere Pastore, monchi era il genio dei DS, cosa ne poteva sapere Totti che non conosce l’inglese. Abbiamo visto chi aveva ragione.
      Sabatini con 300mln ci faceva lo squadrone anche se sbagliava qualche acquisto.

      Pinto ha forse fatto peggio, senza soldi, spendere 18mln per shomu e roba criminale, 18mln per un uzbeko(nazione dove il calcio manco lo sport nazionale e viene dopo persino il cavallo!!!!) che faceva la riserva della riserva nel Genoa, ma poi non voleva spendere i 5mln in piu che chiedeva l’Arsenal per Xhaka. Pinto non e arrivato in nessuna finale semmai Mou, e chiedere a Mou cosa pensa di Pinto.
      Servono dirigenti Italiani, gente che conosce la Serie A, il calcio Italiano, il sistema Italiano non dirigenti che devono ancora imparare il mestiere specialmente stranieri.
      Con questo non andiamo da nessuna parte.

    • Marco.. Secondo me c’entra meno di zero che Monchi era straniero.. Io nelle operazioni siglate da Monchi ho sempre visto qualcosa che “puzza”.. Non incapacità.. Ma malafede.. Non per divertimento, ma per guadagno..

      Che Pastore era un calciatore che si portava problemi fisici enormi lo sapevano tutti.. Anche le tifoserie..

      Mentre Ziyech era un calciatore sano, forte, in rampa di lancio.. Qualsiasi Ds al mondo avrebbe scelto Ziyech..

      A meno che dietro, non ci sono forti interessi, legami, entrate, che ti fanno preferire Pastore..

      Ora Monchi e andato all’Aston Villa.. Ed anche li è uno straniero.. Eppure ha fatto un lavoro enorme, fatto bene.. Portando addirittura l’Aston Villa al quarto posto.. Davanti a Totthenam, Chelsea, United

      Spagnoli, Italiani, Francesi.. Conta poco, l’importante è essere bravi.. Ma specialmente onesti..

      Le operazioni Pastore e Nzonzi secondo me puzzano ed anche tanto..

      Ma questo non lo sapremo mai probabilmente..

      Petrachi era un italiano.. Ed oltre a prendere per quasi 30 mln un calciatore italiano più rotto che altro, ha continuato a fare errori.. Meglio di Monchi si.. Ma ha comunque fatto una marea di errori.. Lasciando un solo acquisto importante.. Ossia Ibanez..

      Bravura si, capacità si, ma anche l’onestà ha un importanza che poche volte viene considerata..

      Forza Roma

  2. Benvenuto e Buon lavoro… Nessun pregiudizio e massimo sostegno sperando che sia veramente l anno zero e non quello ennesimo di transizione. Auspico che società e tecnico prendano atto che bisogna dire basta a giocatori come Pellegrini strapagati mediocri e demotivati… servono forze nuove sia fisiche che mentali, pertanto in bocca al lupo a Ghisolfi

    • Sto nelle medesime condizioni, non lo conosco, non so come opera. Quello che so su di lui l’ho appreso girovagando un pò in internet ma son solo ilazioni. L’impressione è che sia l’ennesima scommessa, quindi speriam bene 🙂

  3. The first step della stagione 2024-2025.
    Spero tanto che ci aiuti a raggiungere traguardi che tutti noi sogniamo.
    Buon lavoro

    Forza Roma, sempre

  4. Benvenuto e buona fortuna. La Francia negli ultimi anni è terreno fertile per giocatori forti ed esplosivi, speriamo sia ben piazzato a livello di contatti

  5. Difficile fare peggio degli ultimi due , il problema è riuscire a fare molto ma molto meglio perchè “un po meglio non basterebbe!”.

  6. Dalla faccia Ghisolfi mi pare molto più sveglio di Pinto,anzi c’ha una faccia da attore di Hollywood. Sta a vedere che i Friedkin non l’hanno preso proprio per questo.
    Scherzi a parte ( se no gli Abbocconi si offendono) ,faccio i migliori auguri di buon lavoro a Ghisolfi,con la promessa di non sberlettarlo a patto che non porti a Roma emerite ciofeche come il suo fuggitivo predecessore.

    • Scusa Zenone io approfitterei per spiegargli subito che se non riga dritto mandi via pure lui😂
      Forza Roma

    • la Roma ha quasi 100 anni, e ad oggi i dirigenti succedutisi sono stati tritati, massacrati dal delizioso “ambiente romano”, TUTTI.
      Vedremo che ne sarà di Ghisolfi.

    • Chi ha spolliciato mi può spiegare il perché? Cosa c’è di sbagliato nell’augurarsi che si possa trovare un giovane, potenzialmente forte anche nella serie B francese? (Candela giocava in B nel Guingamp e non mi sembra che si sia rivelato una pippa). Questo non vuole dire ASSOLUTAMENTE che quello deve essere il nostro unico modo di agire sul mercato (anche io mi auguro di vedere nella nostra rosa giocatori già fatti e di sicuro affidamento).Ma venendo Ghisolfi dalla Francia, magari ha adocchiato qualcuno che potrebbe rivelarsi un ottimo giocatore ad un prezzo accessibile. Poi se voi sognate i campioni tipo Pastore, N’Zonzi, Sanches, Winaldum, Aouar, Cole, beh allora la pensiamo in modo differente.

    • qui ci sono spolliciatori seriali, è palesemente gente che o non capisce l’italiano o non capisce di calcio

    • guarda io non ho spolliciato, però aspettarsi qualcosa dalla serie b francese, e dalla serie a francese, piena di africani (nulla contro per carità, è un dato di fatto) poco tecnici e solo muscoli ( sani o no questo non lo so), fa’ ridere

  7. spendesse quei pochi soldi dando retta a de rossi…inutile prende i vina, gli shomurodov, i solbakken, gli aour de turno tanto sperando che ce regalano lukaku, nn me posso aspetta sancho, mctominay ecc…

  8. Zenone la tua speranza è quella di tutti noi. Ma qualora portasse ciofeche anche lui…. Bè ti chiederò il permesso di accordarmi a te per gli sberletti,o sberleffi che dir si voglia…

  9. Ghisolfi è stato preso come “Direttore area Tecnica”, non come “Direttore Sportivo”.

    Questo è un dettaglio importantissimo. Ufficialmente la Roma non ha un Direttore Sportivo ancora, o perlomeno non lo ha a livello mediatico: l’osservatore capo è Josè Fontes che si occupa di cercare giocatori in giro per il globo “terracqueo”.

    Quindi il ruolo di Ghisolfi?
    Sarà quello di gestire TUTTE le aree tecniche, dai pulcini alla squadra maggiore, portando e gestendo i contratti dei nuovi acquisti ad ogni età.

    Un compito ben diverso da quello di Massara, ad esempio, ma molto simile a quello di Marotta.
    Il problema è che non sappiamo se sia in grado di essere come quello dell’Inter.

    Comunque, la comunicazione della Roma non lascia dubbi, il tentativo è la costruzione di rose a tutti i livelli età.

    Sempre forza Roma!

    • Perché Pinto aveva forse la qualifica di DS? Eppure è rimasto solo lui.
      Non mi farei troppi film riguardo la titolistica, Ghisolfi farà il mercato, quindi il DS, ruolo per il quale è anche qualificato a differenza di Pinto.

    • purtroppo il tifoso medio quello è….buono solo per commentare invenzioni giornalistiche o non abile a capire quale sia la differenza in un organigramma aziendale…se si andasse a fondo alle cose si capirebbe per esempio come Pinto abbia fatto il massmo che poteva visto che la sua era un altro tipo di figura o meglio di know how…ma vabbè….tant’è che speriamo bene comunque,anche perchè se io ho capiito bene,il progetto della roma è avere un allenatore ds che gestisce lui gli aspetti relativi allo scouting…insomma non uno,vediamo chi mi comprano e qui si spiegano tante cose,il perchè di ghisolfi ed il perchè dei tre anni e non due di contratto a ddr

    • E nonna aveva ragione, ma qui son tutti contenti che si rispetti la spending review dei texani che, a sentir sempre gli stessi, ci stanno facendo un grande favore a mantenere in vita questa società, dovendo sopperire con il loro portafogli per migliaia di € al giorno, un po’ come quello con quel faccione che promise: con l’€ guadagneremo tutti di più e lavoreremo un giorno di meno! poi s’e visto com’è andata a finire..e’ finita tutti in coda a farvi punturare per prendere comunque il vairus, fare Natale Pasqua e qualche altro mese chiusi in casa come dei babbei, ecco dei babbei, lo so, fra qualche settimana lo scudetto sarà nostro, il primo settembre scenderemo in campo con la coccarda già cucita sull’ennesima nuova maglia, a 120€, taglia unica…!

    • Un negozio de na marca sportiva multinazionale. All’interno ce sta lo Store Manager e er commesso..Lo Store manager po fa pure le mansioni der commesso ma principalmente se occupa de l’aspetto generale der punto vendita. Er Dt. sarebbe lo Store manager, er Ds er commesso….te piace sta similitudine?!

  10. Noto che ErPatata è stato quello più attento….
    Ma credo che la Società oggi sia orientata ad uno step di crescita.
    Quindi DT e/o DS l’importante è che se capiscano loro…!
    Io voglio vedere giocatori, con una buona base tecnica innanzitutto, con cuore, testa, polmoni, gambe e intelligenza!
    Cioè che abbiano tutto pe’ fa na persona SANA!!!
    FORZA ROMA

  11. Meh Pollotto come lo chiami tu, lo ha trovato anche lui il debito, infatti per rendere competitiva la squadra sfutto’ le plusvalneze, cosa che ora i Fridkin non possono neppure provare a fare vista le pippe in rosa, e chi se le compra? Cmq Pollotto ci ha reso competitivi con questi di adesso, che faresti meglio e ricordare che sono qui per lo stesso motivo lo stadio, siamo relegati a sesti posti perenni. Fammi un fischio quando lotteremo per lo scudetto e sfioreremo una finale di champions!

  12. Posso essere contrario alla società ed esprimere le opinioni in maniera educata ed ironica?È permesso in questo sito?Sono un romanista che vuole vincere e non un dipendente della società Roma.
    Altrimenti non vi aprirò più.

    • Albert lo puoi fare ma ti piovono insulti e pollici versi a raffica, fidati di me, me lo fanno da 6 anni, tieni duro io sono ancora qui!

    • Tony73 visto che vi reputate cosi’ esperti, provate a fare domanda ai visto mai che vi assumono e risolvemo tutti i problemi La realtà è che a voi i Friedkin stanno indigesti per principio, qualsiasi scelta possano fare, non vi sta bene mai niente basta parlarne male e vi sentite appagati

  13. ora bisogna sperare che elementi atleticamente e tecnicamente non più idonei siano ceduti senza guardare il nome , allora può essere che ci sia una svolta attesa da diversi anni

  14. Auguri a Ghisolfi, e che riesca, con i soldi dei Friedkin ed il contributo di De Rossi, a farci ritornare finalmente in Champions. (senza aiuti di nessuno)

    • Ma uno che vorrebbe vince un ca77o de scudetto c’è ancora?
      Ma che siete diventati tutti commercialisti?
      Aripjateve

  15. OK Ghisolfi è dei nostri con il ruolo di responsabile area tecnica (quindi capo di DDR allenatore). Penso riporti alla Soukoulu. Contratto di tre anni, adesso sotto con il piano di rafforzamento. Forza Roma!

  16. Ovviamente spero per il meglio ma confesso di essere ormai disilluso. Poi mi sembra che ci siano troppi alle prime armi: Fridrick come presidenti, la GM greca, De Rossi mister, questo DS… boh …. 🤞🤞

  17. Se riuscirà a vendere Kardroop, Celik, kumbulla, Abrham, cristante, pellegrini e solbaken senza che perdiamo un centesimo e non dovremmo pagare noi gli altri per prendersi sti fardelli, lo proporrò pel la beatificazione da vivo…..benvenuto

    • gia dici le cazzate .. per me celik me lo tengo è buona riserva e pellegrini . ma manderei già cristante zalewski karsdorp spinazzola smalling è altri !!

  18. Nun me sento sfiduciato come quanno ingaggiammo er poro Tiago. Quello già se sapeva che nun era n’omo de campo e che a Lisbona faceva tutto Rui Costa. Questo è differente….

    • Pinto faceva al Benfica il direttore dell’area tecnica e lo hanno preso con la carica di direttore sportivo. Ghisolfi faceva al Nizza il direttore sportivo e nella Roma invece farà il Direttore dell’area tecnica. La domanda sorge spontanea, a parte le inversioni dei ruoli, perché le altre squadre hanno ambo le cariche mentre nella Roma ce ne è una unica da “DTS”?

  19. Bienvenu Florent! Spero che tu abbia valutato a fondo cosa ti attende qui prima di accettare l’incarico e che tu abbia grande fiducia nelle tue qualità e una enorme energia abbinata a doti di sopportazione elevatissime.
    Datti da fare e non guardare in faccia a nessuno perché di indispensabile c’è veramente poco.

  20. da quello che leggo la Roma non è in condizione di comprare fuoriclasse gia’ affermati che tra l’altro neanche verrebbero se non sei in champion. quindi non resta che sperare che questo Ghisolfi abbia la capacita’ di capire chi puo’ diventare un forte giocatore tra quelli sconosciuti anticipando gli altri club e sopratutto non si faccia sfuggire giocatori che hai nelle giovanili come è successo in passato. detto questo buon lavoro Ghisolfi

  21. Altra news che di marzio ha dato per primo un bel po di tempo fa ovviamente tacciato qua sopra come caxxaro con la ridondante storia di sarri. Quello ne ha sbagliata una su non so quante voi avete lo zero% su tutto.

  22. Per ora diamo il benvenuto al nuovo Responsabile dell’Area Tecnica della Roma.
    Per opinioni e pareri sul suo lavoro bisognerà necessariamente attendere i risultati delle sue operazioni in entrata e uscita: parlare “prima” non ha molto senso.

  23. A giudicare dal curriculum direi bene. Il Lens in Champions è un’impresa pari o superiore a quella del Bologna di quest’anno.
    La speranza è quindi che Florent stia alla Francia come Sartori all’Italia.
    Ovviamente però, al netto del curriculum, quello che conterà saranno le operazioni, in entrata ed in uscita.
    Non resta che auguragli buon lavoro, e magari anche di poter disporre del bonus champions…. hai visto mai che per una volta ci dica bene..

  24. Non lo conosco….non ho molta fiducia sulle scelte societarie fatte da questi americani …escluso DDR. Lukaku va trattenuto non ci sono centravanti migliori da Roma. Comunque in bocca al lupo e viva il Lupo…anzi la Lupa Capitolina.

  25. Auguro un buon lavoro al nuovo ds, con la speranza che i due muti americani gli diano la possibilità di operare con un budget quantomeno decente sul mercato.
    Spero di non dover, per l’ennesimo anno, rimpiangere Pallotta…

  26. Arriva un DS di professione e questo è già un progresso dopo mercati condotti da un Dirigente esperto di telefonia (Fienga) e da un GM (Pinto) che aveva fatto il Direttore di una Polisportiva e non aveva competenze alcune per fare il DS.
    Spero che segua le indicazioni di DeRossi, non tanto nel prendere specifici giocatori ma nella tipologia di giocatori richiesti.
    In questo Sabatini era bravissimo e Monchi invece un disastro.

  27. Ha raggiunto ottimi risultati con squadrette, qui una buona base per lavorare c’è, mi aspetto non grandi nomi ma giocatori FUNZIONALI come quelli del Bayer Leverkusen o di altre squadre che non hanno i nomi altisonanti ma vincono.
    Questo vedremo, i giocatori che servono, non quelli che vengono qua a svernare, come Renatone, Gini e compagnia bella.

  28. la rovina della roma è stato monchi .è riuscito a smantellare una squadra forte che aveva solo bisogno di un paio di giocatori per migliorarsi. invece lui è riuscito a vendere i migliori per rimpiazzarli con dei cessi

  29. Gli diamo come banco di prova questo mercato dove ha tanto da comprare e vendere. L ossatura la darà de Rossi perché sicuramente non conoscerà tanti giocatori della Roma. Che mi aspetto! che porti giocatori forti dalla Francia come Thurman e che fa un mercato in sintonia con de Rossi . Nandez è sicuramente uno scelto da de Rossi vediamo i prossimi.

  30. come avevo pronosticato l’atalanta farà 3 goal al Bayern quando hai un direttore sportivo come sartori e una proprietà che qualche soldino lo mette i risultati arrivano, quando hai invece una proprietà che sta pensando bene di fare le nozze coi fichi secchi non potrai che subire delusioni

    • ma stiamo a scherza questi dopo 60 partite dove giocano sempre gli stessi in particolare sulle fasce e a centrocampo corrono 3 volte uno de loro…questi nn c hanno niente de normale..senza contare che come fanno sempre per lo scudo nn lottano mai e considerando come giocano e tutto fa ride.

    • A dir la verità fino ad ora gli sta facendo na capoccia come un dindarolo a pippong e compagnia cantante

    • Sartori e indubbiamente uno dei migliori in Italia.. Ma Sartori sta al Bologna.. Il mercato dell’Atalanta di quest’anno non c’entra nulla con lui..

      Inoltre la proprietà dell’Atalanta non mette un Euro.. Hanno venduto bene semmai..

      Hojlund 75 mln
      Boga 20
      Demiral, Maehle.. Etc etc etc..

      Bravi loro a vendere a cifre altissime e ancora più bravi a comprare calciatori sul quale nessuno avrebbe scommesso..

      Ma dire che la proprieta mette soldi e una bugia colossale.. Vendono e comprano.. Che è ciò che faceva la Roma anni fa.. Ed anzi loro vendono a cifre più alte.. E comprano a cifre più basse quasi sempre.. Altro che mettere soldi..

      Presentati a Roma con Scamacca, Lookman, Toure, De Keteleare e Hien.. E vediamo cosa succede..

      Scamacca era stato accostato alla Roma.. Sono piovute montagne di critiche..

      Lookman preso dopo aver fatto appena 6 goal l’anno prima.. E qui vengono distrutti quelli che ne fanno 9 al primo anno

      De Keteleare ancora peggio.. Veniva da un esordio tremendo al Milan

      Brava la dirigenza bergamasca.. Male noi..

      Ma qui tutti questi calciatori sono stati trattati come mezze pippe.. Perché si volevano i Wijnaldum..

      Anche un po’ di mea culpa da parte di chi critica senza conoscere sarebbe bello da vedere..

      Ma tanto, parole al vento no?

      Forza Roma

    • Scusa Max i soldino la società dell Atalanta rimette quelli delle vendite dei calciatori poi se guardiamo quanti ne hanno messi i Friedkin credo che percassi non li ha mai visti purtroppo dovremmo dire che li abbiamo buttati o investiti male loro si sono accontentati di djmsuti zappacosta de Ketelaere ( ricordo lo scambio che il Milan voleva fare con zaniolo ma noi noooo) oppure ruggeri Scamacca Lookman ecc se si presentavano a Roma con questi nomi ancora oggi gridavamo allo scandalo basta vedere cosa si dice e si scrive su Nandez qualcuno sostiene che è un ottima riserva come se noi avessimo modric camavinga e kroos purtroppo a Roma guardiamo troppo le figurine siamo abituati con i monumenti bisogna essere pazienti e cercare e dare fiducia a De Rossi in modo da creare qualcosa nel tempo. Poi per quanto riguarda il Bayern possiamo dire che se se non era per Karsdorp e l autorete di Mancini e dybala a mezzo servizio ecc non so se oggi stava a Dublino con tutto che noi camminiamo nel campo a differenza dell Atalanta

    • Ragazzi, onestamente sono tutte scuse. “A Roma non ti puoi presentare con certi nomi altrimenti ti fanno a pezzi”… Davvero? Perché in questi anni mi sembra si siano presentati a Roma con Olsen, Karsdorp, Piris, José Angel, Holebas, Celik, Kristensen, ecc… e li abbiamo comunque sempre sostenuti, in campo e fuori.

    • ancora vi meravigliate di una tifoseria appecoronata da 4 anni ai piedi di una società indegna e che si fa andare bene tutto? ci aspettano ancora anni di ridimensionamento ma questa proprietà non sarà mai criticata ma sempre giustificata perché evidentemente così sta bene a tutti pure alla stampa

    • Principe.. Perdonami ma dove sarebbe la scusa?

      La società ha fatto errori evidenti, nel continuare a cercare figurine.. E su questo io non ho dubbi.. Quindi nessuna scusa..

      La maggior parte dei calciatori che hai elencato (tranne Celik (campione di Francia e nazionale Turco e Kristensen).. Sono tutti calciatori presi dalla gestione precedente.. Gestione precedente che ancora oggi è massacrata.. Con Sabatini, che ha fatto miracoli, ma per qualche piccolo errore viene criticato anche lui..

      Che la curva sostiene i calciatori non è una novità, abbiamo un grande tifo..

      Eppure qui succede l’esatto opposto.. Io non sto togliendo le colpe alla nostra società.. Perché hanno fatto errori evidenti.. Hanno colpe gigantesche..

      Dico qualcosa di molto semplice..

      Anche qui prima di distruggere un calciatore accostato alla Roma, bisogna aspettare..

      Scamacca e stato distrutto, anni fa Koopmeiners e stato distrutto.. Ieri Omorodion, perché ha segnato solamente 9 goal al suo primo anno.. Mentre uno come Lookman prima di Bergamo ne aveva fatti 6..

      E ovvio che noi qui non abbiamo alcun potere.. Chi sbaglia è sempre e solo la società.. Ma vedere chi critica calciatori come Scamacca, Koopmeiners, ed avrebbe criticato Lookman, per non parlare di De Keteleare.. Che ci viene a dire come si fa mercato anche no..

      Questo è il lavoro da fare se vogliamo tornare ad essere forti.. Calciatori ancora poco conosciuti, oppure da rilanciare.. Basta con le vecchie glorie..

      Serve un mercato di crescita graduale.. Le vecchie glorie o si rompono oppure non sono più all’altezza.. Bisogna guardare le caratteristiche dei calciatori, non il nome..

      Forza Roma

  31. Lavorare a Roma non è facile.. Specialmente in questo momento..

    Pochi soldi da poter spendere..
    Tanti calciatori da vendere, che prendono tanto, che non hanno mercato..

    E le critiche arrivano ancora prima che entri..
    Se sbagli il primo colpo, vieni già “marchiato” da radio e stampa.. E spesso vieni criticato anche solo per non dare informazioni a chi le vuole riportare..

    Già è stato mezzo bollato come, straniero, troppo giovane, poca competenza, anche da chi non lo conosce minimamente..

    Qui siamo riusciti a criticare addirittura Sabatini.. Che ti portava.. Marquinhos, Allisson, Benathia, Rudiger, Strootman, Nainggolan, Salah.. Tutti questi presi a poco più di 80 mln..

    Quindi non sarà facile.. Mi auguro di vedere un dirigente, capace, serio, un professionista specialmente onesto..

    Personalmente giudicherò scelte e giocatori solo dopo averli visti giocare con la nostra maglia..

    In bocca al lupo Ghisolfi..

    Forza Roma

  32. è stato preso per fare le nozze coi fichi secchi che vi aspettate che faccia una grande Roma? porterà tanti bei giovani sconosciuti di belle speranze e il risultato sarà che la Roma farà un altro campionato di livello mediocre e stavolta non ci saranno manco più le finali di Coppa a salvarci

  33. Ero sicuro di questo risultato dell’Atalanta. Ora anche loro avranno un’europa league dopo che noi abbiamo perso due finali. Onestamente ne ho le scatole piene. Napoli campione d’Italia, atalanta che vince l’Europa League… Noi solo chiacchiere. Il Bayer è un’ottima squadra ma noi, con tutti i nostri difetti potevamo passare. Certo, se gli passi la palla agli avversari con Karsdorp, tiri fuori a porta vuota con Abraham e te la butti dentro da solo con Mancini, è ovvio che perdi. E l’anno scorso in finale ci facciamo goal da soli e becchiamo anche l’arbitro matto… Non se ne può più, è un’agonia.

  34. Aspetterò la fine del mercato dopo di che se mi ritroverò con una squadra zeppa di giocatori che non si conoscono, giovanotti di belle speranze da svezzare e parametri zero, con slogan conta il colletto e non i campioni non rinnovo l’abbonamento, stufo di essere preso in giro, di sesti posti e di vedere squadre come l’atalanta vincere un’Europa league con la pippa in bocca dopo che noi dalla stessa squadra siamo stati tritati

    • Perché l’Atalanta è piena di campioni? Quando assembli una squadra è palese che non c’è l’obiettivo di competere altrimenti non prendi Pastore, Nzonzi, Sanches ecc… Se la Roma prendeva Lookman per molti era una pippa. È più importante prendere giocatori sani e funzionali.

    • Ed ecco qui.. L’esempio perfetto di ciò che continuo a ripetere..

      Il tifoso valuta il mercato attraverso le sue conoscenze.. Del tipo.. Questo lo conosco = forte.. Non lo conosco = scarso..

      I sesti posti li prendiamo con i calciatori che voi conoscete.. Da Matic a Wijnaldum a Paredes, Lukaku, Dybala, Sanches, Rui Patricio, Smalling..

      Mentre Napoli con gli sconosciuti.. Lobotka, Anguissa, Kvara, Kim va a vincere lo scudetto..

      E l’Atalanta con le pippe Scamacca, De Keteleare, Lookman, Koopmeiners.. Vince l’Europa League..

      Vuoi una Roma piu forte?.. Vuoi vedere una Roma in crescita?.. Allora inizia a sperare di vedere un mercato fatto da calciatori sconosciuti..

      I nomi contano meno di zero.. Contano le caratteristiche che metti insieme.. Ecco, questo bisogna portare a Roma, una squadra per caratteristiche costruita bene..

  35. prima di criticare la scuola francese me ne guarderei bene visto che ha sfornato diamanti puri come platini, henry, zidane, mbappè….

  36. Aggiungo un’altra cosa: basta parlare di doping. Gasperini è un uomo di niente ma a quanto si dice le sue sessioni di allenamento sono durissime e intensissime (e sono anche il motivo per cui i senatori dell’Inter lo fecero fuori). Quindi basta con i ritiri finti: si vada in montagna e per tutto l’anno si faccia sputare sangue ai nostri giocatori. Se c’è gente che non ce la fa (pellegrini, dybala…) fuori dalle scatole.

  37. Zappacosta era della Roma l avete apostrofato come sega inimmaginabile oggi gioca na finale e che parlate parlate ma non vecsta bene un palo.

    • Nando, 😂 nella mia ignoranza io rinnovo l’abbonamento perché il piacere di imprecare liberamente non ha valore🤣🤣🤣 Ormai la Roma me la porto fino all’arberi pizzuti e vojo solo capi’ se una volta ce dice kulo.😂 ciao

  38. Ma si una squadra, qualunque essa sia, dà la sveja a quegli arroganti e antisportivi rosiconi dei crukki der paesello Leverkusen, dando poi con questo un potenziale vantaggio alla Roma, ma ve pare che un tifoso romanista non gioisca?
    Poi con Gasperino, la vita farà comunque i conti…la ruota gira, la palla pure…la Roma. unica squadra della Capitale, risorgerà sempre e lotterà insieme a noi

  39. l’ atalanta che fa una capoccia così all’ imbattuto Bayern Leverkusen e molti tifosi qui che ancora difendono l’ operato dei friedkin qualsiasi cosa facciano

  40. Basta con le favole “il gigante addormentato” ha collassato proprio… Farò festa quando i muti spariranno da Roma.

  41. Se sei bravo, i giocatori forti li trovi, li ingaggi e li valorizzi. Però, anche se sei bravo, dovendone prendere tanti di giocatori (la Roma non è squadra da “puntellare”, ma da rifondare proprio), te servono tanti ma tanti soldi: almeno 120 mijoni. Ai Svillar, Ndicka, Mancini, Llorente, Celik, Pellegrini, Paredes, Cristante, El Shaarawy, Dybala (e buona parte di questi saranno solo giocatori di contorno, buoni per le rotazioni) ci devi aggiungere giocatori più forti, più veloci e più giovani. Buon lavoro Ghisolfi.
    FR

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome