UFFICIALE: LA ROMA ESONERA MOURINHO. Friedkin: “Lo ringraziamo, ma serve un cambiamento immediato” (COMUNICATO)

304
3123

AS ROMA NEWS – Josè Mourinho non è più l’allenatore della Roma. Con un clamoroso comunicato ufficiale il club giallorosso ha annunciato di aver esonerato l’allenatore portoghese.

Questa la nota:

L’AS Roma annuncia che José Mourinho e i suoi collaboratori tecnici lasceranno il Club con effetto immediato. Mourinho era stato annunciato come sessantesimo allenatore nella storia della Roma nel maggio del 2021.

Ha guidato la squadra alla conquista della Conference League a Tirana il 25 maggio del 2022 e alla finale di Europa League a Budapest nella scorsa stagione.

Ringraziamo José a nome di tutti noi all’AS Roma per la passione e per l’impegno profusi sin dal suo arrivo in giallorosso”, hanno dichiarato Dan e Ryan Friedkin.

“Conserveremo per sempre grandi ricordi della sua gestione, ma riteniamo che, nel migliore interesse del Club, sia necessario un cambiamento immediato. “Auguriamo a José e ai suoi collaboratori il meglio per il futuro”.

Ulteriori aggiornamenti riguardo la nuova guida tecnica della Prima Squadra saranno comunicati a breve.

Fonte: asroma.com

Articolo precedenteCalciomercato Roma, Di Marzio: “Mitchell e Vivell i due candidati forti dei Friedkin per il ruolo di ds”
Articolo successivoSONDAGGIO – Esonero Mourinho: mandarlo via adesso è stata la scelta giusta? VOTA!

304 Commenti

    • Sono tifoso della ASRoma, della sua storia, della città, del dialetto, di tutte le strade di tutte le periferie, di tutte le meraviglie che ogni giorno per il mio lavoro ho la fortuna di vedere e riscoprire. Ero un tifoso di Mourinho. Ma amo la squadra che è mia passione. Ora vediamo quello che sarà…di questi prenditori americani non mi fido, non li vorrei, ma vediamo…!
      Forza Roma, sempre!

    • Decisione pessima che svela il vero volto di Dan Friedkin.
      Lo ha chiamato solo per accalappiare i tifosi (come ha fatto con Dybala, Lukaku), ma non ha mai voluto costruire la squadra che desiderava Mourinho.
      Hanno stipulato un FPF suicida con la Uefa per poter gestire a basso costo la società in attesa dello stadio e della successiva cessione.
      Oggi cercano di scaricargli tutte le loro colpe dopo aver assegnato ad un giovane incapace (raccomandato da chi?) la gestione (fallimentare) del mercato. Peraltro siamo ancora in attesa di conoscere da giorni il nuovo DS dopo le dimissioni (non la cacciata) di Pinto.
      Oggi con uno scarno comunicato (esemplare della loro totale assenza a difendere la società in questi anni dalla Uefa) non hanno neanche la decenza di indicare subito il suo sostituto .. poi li voglio vedere quali fenomeni ci sono in giro.
      Non meritano la Roma e soprattutto noi non meritiamo i Friedkin.
      Lasceranno la Roma peggio di come l’ha lasciata Pallotta (che ricordo ci aveva portato vicino al fallimento, quindi..).
      Grazie Mourinho per le gioie che ci hai dato in questi anni!!

    • Dovrebbero cacciare ste 23 pippearsugo…..

      Onore a te Jose 💛❤️…..

      Quando vuoi giocare a calcio…. E non sai nemmeno cos’è un pallone…….

      Prevedo una mega contestazione allo stadio…..

    • Per carità, ha senso. Almeno, potrebbe averlo a seconda delle prossime mosse.
      Sinceramente, mi dispiace. Per molti motivi, magari ne parlerò facendo un po’ di ordinein questi giorni.

    • Il “cambiamento” lo fai se COMPRI i giocatori giusti per vincere. Ma gli americani stanno qui per il LORO businnes e non per far vincere la Roma.
      Ma finchè gli riempite lo stadio, avranno ragione loro…

    • Ecco,il primo è fuori, ma non credo che sia l’unico se con l’attuale monte ingaggi non si raggiunge la CL a fine stagione, praticamente è successo quello che ho commentato a fine partita all’ultimo live…. adesso è chiaro che i Friedkin comunicano per iscritto?

    • finalmente er ber gioco…..che buffoni incompetenti!!! E non solo i Friedkin…….voglio vedere fra un po’ quanti ne resteranno di tecnici da tastiera….la Roma non crescerà mai !!!!! Fatevi una domanda e fatevi una risposta….ma non ipocrita

    • Ma chi spollicia verso ad Asterix è c@glione o cosa?
      ma come si fa a spolliciare verso ad uno che vi ha scritto la storia degli ultimi 4 anni, ma fatevi na cura di fosforo va!

    • Non sono un fan di Mourinho e non lo sono mai stato, ma una cosa voglio dire, Roma, come città e come squadra brucerà ogni allenatore che verrà, è ‘ambiente malsano che si respira a rovinare tutto e tutti. Da oggi potrebbe anche venire Harry Potter a dirigere l squadra, non andrà da nessuna parte.

    • Ho amato Mou come allenatore della Roma. Lo hanno lasciato da solo in tutti i momenti difficili. Ora questa botta. A me dispiace e ho molta paura che non sia la decisione giusta; potrebbe creare un terremoto nella coesione del gruppo che ci fa precipitare ancora di più. Ma, per amore della nostra Roma che è al si sopra di tutto e di tutti, spero di sbagliarmi.
      Non basta cambiare allenatore in questi casi, noi lo sappiamo bene. Occorre una visione chiara di ciò che serve.
      Se fosse DDR, sarebbe una scommessa forte. Lo stimo e penso che abbia grandi qualità ma forse cominciare in una situazione così difficile è troppo per lui. Anche su questo spero di sbagliarmi.
      Forza Roma sempre.

    • Decisione inevitabile. Vorrei vedere chi, assunto un dipendente pagato il triplo di tutti gli altri colleghi, dopo tre anni nei quali da dei pezzenti incapaci ai suoi datori di lavoro, davanti a pessimi risultati (nono posto dietro a squadre ridicole) non lo licenzierebbe. Questa è la realtà nonostante le narrazioni del santone di setubal.
      La proprietà (che i soldi li sta mettendo eccome avendo ereditato debiti enormi in periodo di pandemia…ha “solo” sbagliato le scelte…in primis quella di sprecare 7,5 milioni di euro netti ogni anno per Mou!!!) l’ha assecondato in tutto: ha abbandonato su suo input il progetto giovani (sbandierato inizialmente) per puntare sui profili voluti dal tecnico; l’ha appoggiato e non contraddetto nelle mille assurdità che ha detto e fatto (denigrazione dei singoli, della rosa, della proprietà, karsdorp traditore…); l’ha assecondato nelle scellerate scelte precampionato (costosa vacanza al mare in portogallo annzichè il ritiro in altura); ha tollerato il suo non gioco e la totale disorganizzazione della squadra.
      L’aspetto tecnico: chi è così folle da vedere una qualche organizzazione nella Roma di Mou? Chi non perdeva le staffe assistendo al teatrino dello stucchevole giropalla difensivo sapendo già che con quei posizionamenti o si perde il pallone o si rinvia in affanno?
      Questa è la realtà offuscata dal silenzio della dirigenza e dai raccontini settimanali del tecnico!!! Per me è una liberazione, non tolleravo il sentire denigrare la Roma ogni settimana, la dignità prima di tutto.
      Detto ciò, spero che adesso il nuovo allenatore, che sia De Rossi (a proposito, lui ama davvero la Roma non Mou, che allenava per 7,5 milioni netti a stagione la squadra che sempre aveva insultato, deriso e derubato) o un altro, goda dello stesso sostegno della quale ha goduto ad oltranza la Roma di Mou; non voglio pensare che quel sostegno fosse per Mourinho e non per la Roma perchè in tal caso, per la prima volta in vita mia, mi vergognerei di essere romanista.
      Forza Roma sempre

    • Asterix, quanto sei polemico. “Hanno stipulato un FPF suicida con la Uefa”. Errore, il FPF, o lo firmi, o sei fuori dall’Europa. Punto. Puoi fare come il Milan, ovvero rinunciare ad un anno di coppe e puntare, magari, sul campionato. Forse, nella loro strategia, c’è questo.
      Detto ciò, stai criticando una proprietà che ha portato tanti calciatori forti in questi anni: Abraham ovvero l’acquisto più oneroso della storia della Roma (voluto da José Mourinho, non ce lo dimentichiamo, e poi scaricato dallo stesso), Wjinaldum, Matic, Dybala, Smalling (Pallotta lo prese in prestito, Friedkin lo pagò), Lukaku. Pallotta in 10 anni ha portato solo un calciatore affermato, ma fuori progetto dalla squadra cedente: Edin Dzeko (e magari l’avessimo ripreso a parametro zero). Inoltre, durante la presidenza texana, sono arrivati, a livello internazionale, una semifinale di EL, una Conference League, e una finale rubata in EL.

      Gli investimenti sono stati fatti. L’allenatore non ha portato risultati, anzi…spesso ha sparato contro la società, contro il GM che tanto ha ben fatto in questi anni. Perché quando Pinto arrivò, sul libro paga della Roma c’erano 70 giocatori, ovvero 70 stipendi che avrebbero reso abbastanza complicati i conti di un bilancio già compromesso dalla gestione Pallotta. La Roma è cresciuta, in profondità della Rosa e in qualità. Quanti nazionali abbiamo? Domenica mancavano circa 7/8 calciatori. Eppure, non c’era un primavera titolare, anzi…non ha giocato nessuno dei calciatori della primavera contro il milan. Lo scorso anno, quando mancavano cinque calciatori, venivano messi i ragazzini.

      Quest’anno ha sbagliato. Tanto, troppo.

      Ribadisco, io gli avrei fatto finire la stagione.

      Asterix, vai a tifare Mourinho. Io tifo la Roma.

    • Il patatrack è stato eseguito, adesso avanti con il ridimensionamento….. perché se adesso qui qualcuno spera che il presidente porti altri giocatori top player o altri allenatori top , credo che rimarrà deluso, hanno vinto come sempre accade soprattutto a Roma i giocatori e insieme a loro che continueranno tranne pochi a bivaccare godendosi i lauti compensi che prendono nei verdi pascoli di trigoria , tutti quei tifosi che erano da sempre contro Muo….. però non si può non ricordare che in questi 2 anni e mezzo l’unico che ci ha messo sempre la faccia sia stato lui, sia con gli arbitri palazzo e giornalisti avversi, l’unico che ha sempre difeso la società , ne i proprietari ne i dirigenti. E comunque bisogna sempre tener conto che anche se qualche top, qualcuno è solo in prestito e andrà via a fine stagione…., è stato portato, la maggior parte dei giocatori messi a disposizione sono scarsi e spesso con quadri clinici devastanti che non possono consentire lo svolgimento di una stagione su tre fronti alla stessa squadra.
      Sicuramente per qualche partita vedremo un cambiamento come fu quando esonerarono Spalletti e arrivo Ranieri……. ma di base questi sono i giocatori che abbiamo. con tutto l’affetto e la stima per Daniele io credo che per lui sia prematura la panchina della Roma e spero che alla fine non esca con le ossa rotte.
      qui serviva un segnale verso coloro che vanno in campo e che in questi ultimi 5 anni hanno preteso prima con Fonseca e poi con Muo di giocare con la difesa a 3 perché loro che non si adattano stanno più sicuri e protetti, ma sono gli stessi che hanno sempre portato risultati mediocri….. Fonseca per tutti era scarso …. ma con Muo la cosa non è cambiata e mentre con il primo comunque avevi giocatori sani ed integri da poter impiegare e dare turnazione, con il secondo hai tanti giocatori inutilizzabili costringendo il mister ad utilizzare quasi sempre gli stessi.
      Il ridimensionamento è iniziato con questa scelta, possiamo salutare Lukako e Dybala a fine stagione e tutti i giocatori in prestito, qualcuno lo avremmo potuto riscattare , e ci terremo tutti quei giocatori che nessuno in questi anni ha voluto e ne vorrà in futuro, ci terremo Pellegrini, Spinazzola Peredes , ma forse Abhram se non lo vendono per fare cassa
      Ciao Mister anche se non sono stato un tuo grande estimatore prima del tuo arrivo , credo che come altri allenatori importanti sei a Roma nel momento sbagliato, spero che avrai altre soddisfazioni dovunque tu vada

    • Decisione insensata. Maledetti “nuovi fruttaroli”. Sembrava brutto aspettare a prendergli qualche rinforzo nel mercato di gennaio? Poi dopo la fine del campionato si potevano trarre le conclusioni e fare le valutazioni del caso. Non sono mai stato un grande estimatore del Mou ma gli và dato atto che è riuscito a fare i miracoli con la rosa che gli hanno messo a disposizione.
      Forza Roma sempre e comunque!

  1. ah muti continuate a difendere ste 4 pippe strapagate dal Vs uomo, vai adesso voglio vede che fate anzi lo sappiamo il progetto sassuolo…ridicoli.

    • Ti auguri che fallisca il nuovo allenatore e con esso la proprietà? Sicuro di essere romanista?

    • C’è gente che ogni volta che perdiamo trova rigori, complotti, ammonizioni sistematiche per giustificare la sconfitta; adesso, la stessa gente è disperata perché cambiamo allenatore. Ma il complotto è contro la Roma o contro Mourinho? Perché se è contro la Roma dovrebbero stare tranquilli, non cambierà nulla.

    • da fallito quale sei, mi auguro che sta proprietà se ne vada, perché vorrei vincere con un progetto serio no questi a tarallucci e vino, nn me chiamo rossi ecc che si so sempre augurati che venisse cacciato il mister e di conseguenza che perdessimo, come con rossella sensi, c avete poca memoria voi..

    • Condivido Lele78 e no, Lup man anche io sono tifo e adesso sono preoccupatissimo. Chi farà giocare a calcio le 4 scartine che abbiamo in squadra? Ora è veramente triste. 4 posto? I signorini non sono abituati a sudare e lottare, guardiamoci dal quart’ultimo posto invece. Spero di essere smentito quanto prima. FRS

    • La squadra verosimilmente continuerà ad ottenere i medesimi risultati di prima, nessuno ha la bacchetta magica, senza tempo e preparazione adeguata è quasi impossibile cambiare radicalmente rotta.
      Per Lele78: l’ insulto è l’ ultimo rifugio degli incapaci.

    • Quoto che Smalling molto presto tornerà in campo ……. visto che non c’è più Muo

    • David . risposta.

      Il Presidente prima di mandare via l’allenatore forse si doveva interrogare dal punto di vista aziendale a a taluno allenatore fossero stati forniti tutti i mezzi necessari per poter portare a casa i risultati desiderati…. , perché dire è inaccettabile che ho il terzo monte ingaggi della serie A e sto sotto squadre meno blasonate e che spendono di meno , dovrebbe essere solo mea culpa…perché magari se fai un’analisi corretta della gestione aziendale forse capisci che da qualche parte hai speso male i capitali a confronto con i mezzi messi a disposizione, è come se io me compro una Ferrari per vincere la formula 1 ma il motore ci metto quello della Tata, non te la puoi prendere con il pilota se non vince , ma con il meccanico che ha reperito il motore, qui si sono fatti dei programmi con degli obbiettivi ma con quello che hai disposizione non ci puoi arrivare, allora forse dovevi rivolgerti a chi hai demandato di acquistare i pezzi per competere e non all’allenatore , ma tanto chi era il preposto saggiamente ha dato le dimissioni prima. L’eonero del pilote/allenatore non ha senso, perché in una società seria ci sono molti responsabili prima di lui a cui dovresti rivolgere le tue attenzioni e chiedere conto di come abbia depauperato il capitale che gli hai fornito, o magari che ti rassicurava che avessi e adesso capisci che non hai, chi ha fatto rinnovi faraonici a giocatori che non sarebbero titolari nemmeno in quelle società meno blasonate e che hanno speso meno di te , vedi Pellegrini

    • come sempre e nel loro stile i friedkin ci hanno sorpreso perché come dybala e lukaku fulmine a ciel sereno e a quanto pare silenzio e colpi a sorpresa è il loro modus operandi.
      nel commentare se sia giusto o meno faccio una domanda: cosa avrebbe dovuto fare una proprietà difronte a questi risultati? soprattutto è ammissibile che per quasi 3 anni si venga (la proprietà) attaccata da un proprio dipendente? fino a quando si deve tollerare un dipendente denigrare continuamente altri dipendenti? stesso dipendente che non ha mai messo in discussione se stesso.
      dipendenti perché di quello parliamo e quelli per loro sono

    • David non mandi via un allenatore del calibro di Mourinho a stagione in corso senza avergli comprato prima dei giocatori idonei quest’ anno, se le intenzioni erano queste e c’erano dei dubbi per rinnovargli il contratto oltre a praticamente non spendere un centesimo sul mercato, allora mi dispiace ma dopo Budapest andava esonerato e ricominciare con uno nuovo con meno pretese di risultati.
      Aver mandato via Mourinho a stagione in corso e sostituirlo con DE ROSSI che non ha mai allenato a parte due o tre mesi con lo Spal è da incompetenti totale oltre a bruciarlo subito come allenatore e soprattutto senza avergli garantito degli acquisti a gennaio.

    • Mou se ne doveva andare il primo anno, quando per 3/4 milioni non gli avevavo comprato l’UNICO giocatore che aveva chiesto: Shaka.

    • Questa è una tragedia.
      Stagione finita.
      L’unico aspetto positivo è che almeno facciamo chiarezza.
      Sono davvero davvero deluso dalla società,
      io non li critiico perchè non vogliono dilapidare patrimoni nella Roma,
      quello lo capisco,
      ma una decisione così senza senso non me l’aspettavo davvero.

      Quindi ora?
      Traghettatore fino a Giugno?
      Così fuori da tutto l’anno prossimo puntiamo alla semifinali di Coppa Italia dai.

      Avrebbe senso SOLO se c’è un nome su cui ricostruire per i prossimi anni,
      ma disponibile oggi c’è solo Conte,
      e ho forti dubbi che sia interessato.

      Sono davvero triste e deluso,
      non insulterò mai chi finanzia la Roma e la tiene in serie A,
      ma qusta è una cialtronata.

    • Alessandro andare avanti così era impossibile. la società non è incompetente, vuole i risultati , non è qui per i soldi come quella precedente.Siamo Noni in classifica, c’abbiamo solo da guadagnare.

    • Anto ma non prendete più in giro rete sport che lo aveva preannunciato?avete passato la solita intera giornata a scrivere che non sapevano nulla, e invece…

    • Alè roma i risultati li fai con programmazione e costruzione della squadra bene nel tempo e non con incompetenza raschiando il fondo del barile in cerca del miracolo e tirare a campare ogni anno ed pretendere lo stesso i risultati di alta classifica.
      Se le intenzioni erano queste di mandare via Mourinho o c’erano dei dubbi allora andava fatto dopo Budapest e non a stagione in corso a gennaio dove praticamente gli hai fatto una campagna acquisti ridicola oltre ad aver trascurato dei ruoli, da parte della società.
      Inoltre lo cambi non per prendere uno che ha maturato solo due mesi come allenatore che è amato dalla piazza e che lo mandi allo sbaraglio, ma uno che ha esperienza e dove si intende ricominciare con un nuovo ciclo e ne avevi di andarli a prendere già ora o prima di inizio stagione, altrimenti restavi con Mourinho fino a fine stagione dove era tutto ancora in gioco.
      Siamo in mano ad incompetenti non ci sono altri termini.

    • Dan Friedkin non è affatto stupido! Se ha esonerato Mou, ha in mano il si del successore che è senz’altro di altissimo profilo.

    • esatto, nn è stato neanche annunciato il ds e il nuovo DG, spero che abbiano tutto già in mano altrimenti sono folli…

    • la penso come te.

      la Roma è effettivamente in caduta libera, Mou non è l’unico responsabile ma il principale sicuramente essendo il Manager.

      un cambio ora però lo vedo un azzardo enorme, almeno che non abbiano un degno sostituto, che ad ora …. chi può essere ?

      ❤️🧡💛

    • Si, me lo immagino Conte a giocare non Sheck e Kirstensen centrali, celik e il polacchino esterni. Ma daiiiiii

    • rocco:
      Dan Friedkin non è affatto stupido! Se ha esonerato Mou, ha in mano il si del successore che è senz’altro di altissimo profilo.

      a parte che sembra un imb@cille ma dopo quasi 5 anni ancora hai capito il muto?

      ci devi inciufrare sul muro, bene aspetta giugno, mo se balla e sai le risate….credo che l’areo lo dovrà adoperare per scappà da roma…aspetta e vedrai

    • Sisi hanno il si di de Rossi che qualche tempo fa ha detto che non sarebbe voluto essere nei panni di mou….e ho detto tutto

  2. La classifica parla da sola, un tifoso romanista può solo dire grazie a mou per le due finale europee e per la coppa ma l’esonero è comprensibile vista la stagione fallimentare (come sempre ai terzi anni di mou).

    • Io non lo so se è giusto esonerare Mourinho, quello. he temo è la guida.di DDR. Ha esperienza zero come tecnico di una squadra di serie A.
      È la famosa Ferrari data in mano a un neopatentato.
      Perché azzardare così? Non era meglio un Tudor?
      Boh, forse è l’unico che accetta 6 mesi di contratto, ma questo vuol dire che se va male buttiamo nel cesso quest’anno.

  3. e chi ci mettiamo Daniele de Rossi cosi lottiamo direttamente per non retrocedere? questi sono matti, vabbè sarà contento chi non vedeva l’ora di rivedere sulla panchina della Roma allenatori tipo de Zerbi italiano o i Thiago Motta fautori del bel gioco senza vincere

    • Quanti sesti settimi posti vuoi collezionare prima di capire che bisogna ripartire dai giocatori bravi e giovani da far crescere?
      Lo squadrone che mise su Sabatini venne costruito mattone dopo mattone, con giocatori di qualità. DiFra è la prova che si possono ottenere risultati anche senza guru in panca: l’importante è avere una squadra competitiva. Ma magari poter avere Motta o De Zerbi! Il rischio semmai è dover virare su profili meno capaci.

    • Vegemite, è un dialogo con i sordi, DiFra, Sabatini e compagnia per Loro vinsero solo il Bonsai.

    • era o è? italiano o itagliano…meno male che ce l’avevi detto, inoltre se tu – tu il nostro salvatore – ce l’hai detto!
      bhè allora..

  4. Non sono d’accordo. Decisione sbagliatissima. Si doveva e poteva risalire la china tutti uniti: società, mister, squadra e tifosi. Ma la verità è che in questa catena solidale manca proprio il primo anello. Mou è stato lasciato solo. Onore a lui che ha rappresentato meglio di tutti i sentimenti del tifoso romanista. Adesso temo una situazione molto simile a quella dell’anno dei 4 allenatori. Incrocio le dita.

    • scusami indica a tutti o nostro signore dove è questo raggio di sole perchè noi non lo vediamo.
      ti prego signore aiutaci…ma per piacere dajè vai a giocare alla playstation

  5. Come perdere pure con il Verona sabato prossimo?? Si , esonerare l’allenatore, dai che ora vinciamo pure l’EL siiii come no, se non la vuoi senti….

  6. Una tristezza assoluta. NOn tanto per Mou, che non mi piace né mi è mai piaciuto come allenatore, ma perché non si riesce mai a trovare stabilità e risultati

    • Si si, un Grande mago, anzi visti che stanno con le pezze ci mettono il mago CASANOVA, ma non credo che Ricci sia d’accordo..

    • con chi? magari un cross e un tiro in porta.
      A me lo hanno insegnato tra esordienti ed under 18 come si crossa

    • Si aspetta il prossimo allenatore te lo farà senz’altro ad occhi chiusi con questa rosa in particolare sono proprio curioso di vedere chi porteranno alla guida tecnica

  7. E’ una decisione che ci può stare, ma se non si comprano i giocatori non vedo come le cose possano cambiare!
    Smalling sanches Spinazzola cominciano a giocare? Karsdorp si ricorda che dovrebbe anche saper difendere? Boh secondo me tutto questo sfacelo è al 99% colpa dei friedkin

  8. Sono contento ma soltanto se arriva Conte, perchè con De Rossi rischiamo di fare quello che fece la Roma con Bruno Conti e cioè salvarsi alla penultima di campionato

    • Conte coi mercati dei prestiti e delle elemosine che ci viene a fare, a lottare per gli ottavi posti?
      Via i texani da Roma, subito!!!

  9. Adesso sicuramente La Rosa giocherà alla grande….che vergogna di società adesso prendete de Rossi e andiamo alla deriva …invece di prendere atto che molti giocatori sono scarsi e ci stanno da anni qua (e da quando ci sono loro abbiamo vagato tra 6:7 posto) ricominciamo ogni anno progetto ma con rose scadenti …ah riempite lo stadio pure sabato mi raccomando

    • se prendono de rossi è solo per imbonire i tifosi , spero che Daniele non faccia sta cretinata, i conti sono a zero Adesso voio vede vince le prossime tre partite e TUTTI MUTIIIIIIII MA NON CE SO PIU ALIBI , intanto vedemo che succede sabato allo stadio perche ho paura che il parafulmine è andato.

  10. L’ennesimo allenatore bruciato (questo, uno dei migliori al mondo) avanti il prossimo. Da cacciare, ma a calci al cubo, sarebbero tutti i calciatori viziati, straoagati e scarsi. Grazie di tutto José.

    • xyz magari tutti l anni sti disastri una coppa vinta e una finale l anno dopo dopo 60 ANNIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII tanto perche vinci sempre

    • xyz (vorrei scriverti una brutta parola ma non posso) che danni economici ha fatto a roma?
      7 milioni spesi in 3 anni????
      testa di quiz è FRIEDKIN che nun caccia li sordi…non ci arrivi vero?
      mo le risate che mi faccio quando karsdrop non crosserà, quando il centrocampo non salta un uomo…attenzione c’è il verona e già vedo una bella sconfitta…ahhhh malede tti ameri cani

  11. Decisione sbagliatissima. Si doveva e poteva risalire la china tutti uniti: società, mister, squadra e tifosi, ma la verità è che in questa catena solidale manca proprio il primo anello. Mou è stato lasciato solo. Onore a lui che ha rappresentato meglio di tutti i sentimenti del tifoso romanista. Adesso temo una situazione come l’anno dei 4 allenatori. Incrocio le dita.

  12. arrivati a questo punto, l’uscita dei due portoghesi è doverosa e positiva
    sono moderatamente contento
    ma ora quanto vorrei che tutti quei calciatori che pascolano a Roma da 5/6 anni con stipendi da champions e risultati da sesto posto, questa estate spariscano!

    • …..e chi se li compra? Hanno ingaggi spropositati e valore azzerato o quasi……Mou aveva fatto arrivare Matic, Dybala, Abraham, Lukaku…..questi non son venuti a Roma perché “Aò semo la MAGGICA”, sono venuti per lui. Poi con lui hai vinto una coppa Europea (coppetta per molti (?)), hai giocato un’altra finale Europea consecutiva, che avresti vinto senza li scippo…e tutto questo non avveniva da anni, possiamo scrivere, da sempre. Ora, con un girone, intero, di ritorno da giocare, playoff E.L. si caccia l’unico allenatore che ha fatto fare (mai nella storia) 45 sold out consecutivi (e quindi stipendio ben oltre ripagato) e che ha giocato, mai da quando è a Roma, con la squadra “titolare” pensata e voluta…… che dire: ricominciamo l’ennesimo nuovo progetto…. a continuare così, coi progetti, abbiamo costruito una città intera altro che stadio. Buona vita a tutti.

    • non era meglio aspettare giugno, fare piazza pulita e fare una squadra migliore con Mourinho .Ah sì ora arriveranno i campioni, pronto sono il nuovo mister della Roma vuoi venire a Roma ed essere allenati da me…tu tu ..tu tuuuu.
      Pronto??? È caduta a linea….

    • questa narrazione secondo la quale quelli bravi li ha scelti e convinti a venire Mou e i brocchi Pinto, siamo sicuri sia proprio corretta?
      chi può confermarla?

  13. Mi dispiacerà del suo addio dato che ci ha fatto fare due finali europee una vinta e una derubata. Che per due anni aveva riunito un popolo e fatto fare lo stadio pieno ogni volta. Il vero male della Roma sono i cesaroni che voleva la sua testa. Adesso voglio vedere voi esteti di sto cavolo chi volete in panchina e vedere se le cose miglioreranno.. siete voi il vero problema

    • esatto il vero problema sono quei tifosi (tifosi?) che rompono i c@glioni dalla mattina alla sera…ahhh le risate che mi devo fare adesso quando usciremo dall’EL e faremo 10° in campionato…copiatevi questo post invece di mettere pollici verso imbecilli, tenetelo da parte poi lo rileggiamo insieme.

  14. Dispiace perché c ha fatto vincere, sognare sperare. Probabilmente s è veramente innamorato di Roma e dei Romanisti.Ma 5 punti in sei partite, e quel derby così non giocato forse sono troppo anche per lui. ciao mister .Forza Roma.

  15. Sono perplesso. Mourinho negli ultimi tempi, anche e soprattutto a causa del fatto che la nostra rosa (specialmente quando non c’è Dybala) non è alla sua altezza, non è riuscito a fare bene. Ma come sempre, la domanda che bisogna porsi quando si manda via qualcuno è: chi arriverà al suo posto saprà fare meglio di lui?

    • Certamente , ora gli arbitri continueranno a mettercelo a quel posto, con la differenza che nessuno ci difenderà più, Presidenti muti , dirigenti muti o inesistenti, stampa contro…e vaiii vittorie a go go.
      Dai che sabato contro il Verona con Llorente e il ragazzino la difesa sta in una botte di ferro…

  16. Di male in peggio. L’unica mossa sbagliata è stata fatta. Mi spiace molto, Paga lui per tutti. Ora mi metto sulla finestra e mi godo lo scempio. Io non voglio più i Friedkin alla Roma. Me ne sbatto dei debiti del finto interesse di tutto. Voglio un presidente invadente, cafone, coatto ma che ami questa squadra. Mi state facendo odiare il calcio. Maledetti.

  17. Mi auguro che il nuovo allenatore sia una scelta del nuovo DS (già scelto anche se non annunciato) e non una soluzione trovata da Pinto, dalla Lina o dai Friedkin.
    Detto questo non vorrei essere nell’allenatore che arriverà a Roma.
    Ai primi rovesci troverà sicuramente ostilità da parte di quella tifoseria che ha eletto Mourinho a suo condottiero e ora a martire compianto.

    • più che altro, chiunque verrà, sarà nemmeno un capello caduto nella doccia di Mourinho.
      già solo per questo, il sold out sarà un ricordo lontano per i muti. ho idea.
      stavolta hanno abbattuto l’ultima linea di resistenza ed i tifosi alla fine si stancano.
      abbiamo una squadra scarsa, questo è.
      lui era l’ultimo da mandare via.

    • Certo il DS non è stato ancora annunciato e già ha scelto il nuovo allenatore…sì sì ..e la Fatina dei dentini esiste…dai che ora asfaltiamo il Verona sabato . se come no…

    • @@@ J C
      Io non avrei esonerato Mou. Per me è un errore, non perché non abbia responsabilità anche lui per lo scempio attuale, ma perché comunque aveva il controllo della squadra, e poteva dire la sua nelle Coppe. Ora non si può sbagliare più una mossa.

      @@@ Gaetano, se l’allenatore non verrà scelto dal nuovo DS sarà un grave errore.

    • Deve avere le spalle larghe, senza una società solida e strutturata alle spalle,se non si parte da quella non si andrà mai da nessuna parte, DS solo e allenatore solissimo

  18. sono combattuto da una parte avrei voluto il suo rinnovo dall’ altra parte a fine stagione avrei scelto un allenatore più funzionale al nostro progetto se davvero sarà incentrato sui giovani…. esonerarlo a metà campionato secondo me é un enorme errore perché adesso quale allenatore di livello troveresti? mi viene in mente conte ma difficilmente si può prendere a stagione in corso!!! vedremo… GRAZIE DI TUTTO SPECIAL ONE ❤️avresti meritato di vincere anche la scorsa stagione e diventare uno degli allenatori più importanti della nostra storia se non il PIÙ

  19. capro espiatorio di una società abominevole e di una squadra di scarponi adesso voglio vedere con il nuovo allenatore quanto vale sta squadra mi aspetto come minimo il quarto posto e la finale di Europa League

  20. Sì sì hanno in mano il sì del successore ho letto!😂 come avranno anche in mano il sì del ds che ancora non è stato annunciato…ridicoli

  21. FINALMENTE una presa di posizione forte e giusta di questa società.

    L’agonia era perenne, ogni anno sempre peggio, giusto cambiare.

    Non capisco quello che lo volevano ancora sulla panchina della Roma.

    ENNESIMO ESONERO DI MOU, forse vorrà dire qualcosa.

    ORA SERVE UNA REAZIONE.

    Aspetto DS e allenatore.

    Ma ripeto, non faccio il moralista, un qualsiasi allenatore sarebbe stato cacciato anche dopo il 6-1 di bodo.

    • aoo te voi continua a legge mo che l alibi so finiti se le prossime tre partite le perdiamo

    • Lorysan il 6-1 di bodo, ma poi quella competizione chi la vinse? questo non conta per carità però a festeggiare c’eravamo tutti e per curiosità in finale di Europa League chi ti ci ha portato l’anno scorso con la squadra decimata? questi sono solo dettagli per carità, ma gli altri precedenti a Mourinho sono curioso perciò non hanno vinto un ca..o ma sono ugualmente giustificati dalle figuracce, a differenza di Mourinho, certo che siamo proprio incoerenti e soprattutto intelligenti.
      Altra curiosità a stagione in corso e con questa gran rosa mi dici che ci metti alla guida tecnica che ti faccia i miracoli, considerando che la proprietà non sta cacciando un euro sul mercato per un grande accordo firmato con l’ UEFA, a prescindere di Dybala a mezzo servizio e Lukaku per un anno in prestito.
      SIAMO DEI GENI.
      Continuiamo così e naturalmente non avere avuto un vero DS in questi quasi 5 anni non conta niente per carità avanti con DE ROSSI traghettatore così siamo sicuri e Motta il prossimo anno senza giocatori idonei.

    • Finalmente , l’inizio della fine, vai festeggiamenti, tric trac, musica maestro ..che bella presa di posizione. intanto Smalling, è sempre fuori, dicasi lo stesso Abraham ora con DE ROSSI i chi per lui , i terzini faranno cross precisi, e ci saranno triangolazioni e gioco scintillante…e contro gli arbitri e il palazzo di mafiosi, come dice Zenone ci difenderà STOKA

    • Nooo , 10.000 messaggi di veleni su squadra e allenatore .e non solo non te lo aspettavi …ma manco te li auguravi…Vedi che stanno bussando alla porta…ti cerca Collodi.

  22. Perfetto, adesso arriverà un allenatore ed all’improvviso sapranno crossare, fare due passaggi di fila o tirare forte da fuori aerea.

    • No, all’improvviso sapranno cosa devono fare, perchè finalmente avranno un allenatore che non si fa sentire solo in conferenza stampa.

    • Si certo glielo dirà uno che ha fatto per due o tre mesi l’ allenatore allo Spal quello che devono fare i giocatori, mentre gli allenatori precedenti che c’erano prima si giravano i pollici mica glielo dicevano ai giocatori, certo andiamo proprio bene andremo in alto.

  23. Lo stile Friedkins ritorna prepotentemente alla ribalta.
    Bisogna dirlo, ogni volta che c’è da prendere decisioni di estrema importanza i Friedkins hanno sempre risposto presente.
    Però sarebbe anche il caso per il futuro di dotare il club di figure di riferimento sia come DS ma anche con i rapporti esterni. Un allenatore deve pensare alla squadra e non a gestire i rapporti tra club, arbitri, stampa e tutto il resto. Così si evitano anche pregiudizi.
    In una sola mossa cambiano Pinto e Mou.
    Ora da capire chi sarà il traghettatore o l’allenatore definitivo.

  24. GRAZIE per aver contribuito a vincere l’unico trofeo dell’era americana, la Conference League. Te vojo bene ma ultimamente la situazione era diventata irrecuperabile. Buona vita mister 🏆

    • Ora con Daniele De Rossi la recuperiamo alla grande tranquillo…già sabato col Verona , senza mezza squadra, faremo calcio champagne…

    • Certo perché Daniele ha una partita per dimostrare mentre il trituratore ha avuto 5 gironi per farci massacrare da tutti e vivacchiare al settimo posto. Se non te sta bene DDR hai sempre la sarnese, non sentiremo la tua mancanza. Ciaooooll

  25. Ma non potevano aspettare la fine del campionato che pensavano che con questi giocatori il 4 posto sarebbe stato assicurato mi sbaglierò speriamo ma andremo peggio e poi non meritava di essere trattato in questo modo ESONERATO CHE SQUALLIDO invece MOURINHO è restato comunque anche con offerte Milionarie dei petoldollari e poter allenare la sua nazionale NON MERITAVA UN TRATTAMENTO DEL GENERE

  26. DA oggi non passa più nulla, è finita la pacchia cari Americani, giocatori di livello, del FP non ce ne frega una mazza, si aggira o si pagano le multe come faanno tutte le grandi società. Da Sabato capiete che aria tira.

  27. Inaspettata.. Mou ha grandi colpe(non è l’unico ovviamente), ma pensavo che ci avrebbe traghettato fino a fine stagione. L’unica cosa che mi viene in mente è che la proprietà voglia utilizzare la parte rimanente di questa stagione per porre le basi alla nuova gestione.. nuovo DS/DG e allenatore, primi contatti con i calciatori per fare un mercato piu ragionato la prossima estate.
    Chissà chi hanno contattato

  28. Ed ecco qua: si richiedeva l’allontanamento dei portoghesi? Il piatto è servito!!! Vediamo chi saranno i fortunati a lavorare senza un portafoglio e con giocatori di porcellana. Tanti auguri ma…il pesce puzza sempre dalla testa ! Forza Roma .

  29. Dispiace, un vincente che ha sbagliato più di qualcosa nell’ultimo periodo. Continuo a credere che le principali responsabilità siano del DS con scelte di mercato che si sono rilevate tragiche. Sinceramente pensavo che la Roma 2023-2024 fosse tra le prime 4. Ma oggi sono avanti a noi squadre decisamente meno attrezzate (la Lazieee su tutti). La juve non ha un organico superiore al nostro …. ha 4-5 giocatori forti di esperienza con altri 7-8 giovani che ha saputo valorizzare. Per questo motivo credo che Mou, il migliore allenatore della storia del calcio, ha certamente delle responsabilità …. e che non si poteva andare a vanti nascondendosi dietro un’organico non all’altezza.
    Adesso dobbiamo solo sperare che possa arrivare un allenatore del calibro di Conte (il migliore nella gestione del campionato di serie A) o un giovane tipo Tiago Motta.

  30. in questi casi si cambia sempre l’allenatore.
    ma Mourinho vale da solo più di tutta la storia della Roma da 100 anni a sta parte.
    semmai il comunicato doveva essere DA OGGI RIVEDIAMO GLI ACCORDI CON LA UEFA PER POTERCI MUOVERE MEGLIO SUL MERCATO, E NON LASCIARE 10 CANI IN MANO AL MISTER PIÙ GRANDE CHE ABBIAMO MAI AVUTO!
    ma evidentemente, ai Friedkin piace stare al guinzaglio. ci sono i fanatici del BDSM eh? saranno così.

    • Eh, annassero dentro a n’club sadomaso e se facessero pure bombà er qulo co n’estintore, ma che nun ce portassero appresso co’ loro

  31. Ha vinto la stampa che premeva per questo esonero ora sponsorizzano De Rossi con cui faremo la fine di Bruno Conti lottare per la salvezza

    • La conferma che i tifosi di Mourinho sperano nella Roma in B. E questi sarebbero tifosi della Roma…

  32. l’esonero dell’allenatore è una scelta sbagliata, incomprensibile considerato la rosa che ha avuto a disposizione (una serie di acquisti sbagliati )

    • evidentemente per molti – osservatori e tifosi – avevamo una rosa da scudetto. Bha, proprio non capisco

    • Evidentemente per molti avevamo una rosa che doveva stare sopra a Fiorentina e Bologna, tu che ne dici?

  33. Sarò sempre grata a Mourinho, ha difeso la Roma e i suoi tifosi, ha dato tutto quello che aveva, mi ha fatto gioire. Le cose negative le lascio agli eterni denigratori di mestiere.

    • Ha fatto gioire soprattutto i tifosi delle altre squadre, questa è la Roma più perdente di ogni epoca, se si fa eccezione per l’anno che siamo andati in B.

  34. e assai ci hanno messo… adesso almeno possiamo sperare di vedere partite di calcio e non al solito essere presi a pallettoni… e anche rivedere qualche tiro in porta e qualche passaggio. Daje Roma

  35. E’ stato licenziato in tronco un tifoso romanista che sedeva in panchina,che paga colpe non sue,ma di una dissennata gestione tecnico-finanziaria.
    Il suo torto è stato semmai quello di accettare in squadra una massa di scarpari e di invalidi cronici,mettendo da parte il suo enorme prestigio personale a favore degli interessi della società. L’ultimo sberleffo che gli è stato fatto è un ragazzino che aveva giocato 10 minuti in serie A spacciato come rinforzo,per una difesa falcidiata da partenze per tornei esotici,da rinnovi di contratto assurdi ,da cessioni insensate.
    Neanche un minimo di riconoscenza è stato dimostrato a un uomo che dopo decenni di latitanza,aveva riportato la Roma sulla ribalta europea,trionfando in una coppa e perdendola un’altra solo per la protervia di un arbitraggio scandaloso,per il quale la società è rimasta muta come un baccalà ,mentre nella vicenda della Super lega si è subito mossa come una faina.
    Ringrazio Josè Mourinho per aver resuscitato nella tifoseria il senso di appartenenza ai colori giallorossi,stabilendo un record mai registrato nella storia della Roma. Ogni volta che la squadra ha giocato all’Olimpico,pure contro squadrette sconosciute,ha fatto tutti sold out e questo è stato un suo merito esclusivo e non certo ascrivibile ai giocatori.
    Grazie Josè per sempre!

    • Sottoscrivo in pieno tutto quello che hai scritto. Ha fatto tornare ROMANISTA anche quello che, ormai, si era “addormentato” sulla poltrona di casa, abituato a non sentir più quel “friccico ner core” che invece mister Mourinho aveva fatto tornare alla grande, nella maggior parte di tutti noi. Ora tre partite difficili perché Verona, Salernitana e Cagliari GIOCANO per la salvezza, e tu le giocherai senza il tuo condottiero, un allenatore che ci aveva riportato, almeno in Europa, dove meritiamo di essere (10° posto ranking UEFA)……

    • Nun è stato n’torto da poco, quello de accettà de tutto, pur de restà a Trigoria. Da lui m’aspettavo altro, no er “gioco”. Chi cercava li schemi da Mourinho, nun c’ha mai capito n’casso fino a oggi…

    • Con i sold out all’olimpico si pagava lo stipendio da solo. E arrivare in finale con una squadra con un lampione davanti (perché non mi dimentico che abraham non era capace di recuperare un pallone alto e rigiocarlo), un centrocampo “diesel”, e dei laterali improvvisati era davvero da Harry Potter. Cose del genere le fai solo alla playstation. Spero davvero di sbagliarmi e che la nostra dirigenza americana “knows better”.

    • È stato licenziato uno che ha portato la Roma settimana e la ha fatta sodomizzare per quasi 3 anni dalla lassie e che ha vissuto di rendita per una coppa dove ha incontrato una squadra decente in tutta la competizione. Abbiamo visto per anni partite assurde senza una tiro in porta, appena si andava a sotto si sapeva di non vincere, peggio di carlos Bianchi dentro 80 attaccanti per recuperare la schifezza fatta fino a 10 min prima. Calcio superato, è riuscito nell’ impresa di far sembrare grandi gente come Mandas Patric Marusic cataldi castellanos che se giocassero qua sarebbero sberleffati ogni giorno. Ci ha fatto scivolare dietro Bologna Fiorentina e Atalanta, la classifica parla più che chiaro e non solo da ora. Addio senza rancori e ricordiamoci che al suo arrivo zenone fu l’ unico a dire che era bollito e che ora questa sua campagna pro mou è solo perché odia o texani ed ha masticato amaro per la dipartita di pallotta. Un romanista non va in panchina con 7 mln in tasca, un romanista firma in bianco come mr Ranieri.

  36. Purtroppo possiamo disquisire quanto vogliamo ma la realtà è evidente: con le proprietà americane la AS Roma ha cessato di essere un club di calcio non avendo mai avuto una programmazione finalizzata a centrare risultati sportivi.
    I motivi per cui questi “presidenti” abbiano rilevato la AS Roma appaiono difficilmente comprensibili a noi Romanisti, l’affare stadio potrebbe essere uno, tuttavia non comprendo la convenienza nel gestire la squadra di una Capitale senza un progetto sportivo e ambizioni sul campo. Uno stillicidio, un’agonia senza fine.
    Adesso sfido il più bubbolone e ottimista dei Cesaròcommercialisti come se ne esce, senza un patrimonio tecnico (squadra di autentici scarsoni eccettuato Dybala e qualche prestito, e senza un euro da investire sul mercato per una squadra che andrebbe ricostruita dalle fondamenta.
    Le prospettive sono disastrose, fallimentari, e non si vede luce.
    Ora i geni che pensano che basti mettere un italiano o uno juric al posto di JM saranno soddisfatti ma ne riparleremo presto, li aspetto al varco. Cercheranno di cavarsela con le chiacchiere di cui sono specialisti ma adesso voglio ‘ber gioco” e risultati con la stessa squadra giacché la colpa era del tecnico.
    Ma il pesce puzza dalla testa: proprietà indecente, assente, incompetente, senza idee e, soprattutto e come sempre, senza una lira da investire.
    Friedkin go home

    • Con le proprietà americane la AS Roma ha cessato di essere un club di calcio? Hai fatto nell’ordine: semifinale di Champions League, semifinale di Europa League, vittoria di Conference League e finale di Europa League.
      Ricordami negli altri 90 anni cosa hai fatto in Europa.

    • Quando mi sono affacciato qui il refrain di Ilario era Pallotta vattene.
      Adesso è Franklin Go Home.
      io boh.

  37. È stato per me un orgoglio vederti sulla panchina della Roma. Ma era impossibile andare avanti in queste condizioni, e lo sarà per qualsiasi altro allenatore. Dovevi lasciare dopo Budapest. In bocca al lupo José

  38. Hanno esonerato uno che gli ha fatto da allenatore, addetto stampa e direttore sportivo mo voglio vedere se il successore saprà fare altrettanto con una società muta che lo lascia solo

  39. dove sta scritto che è un esonero? dal comunicato ufficiale non si capisce, ieri si parlava che lui avesse fatto un passo indietro perché aveva visto che i giocatori non lo seguivano più, magari è consensuale…o comunque spero che non faccia come Garcia che si è attaccato al contratto fino all’ultimo giorno, non ne ha bisogno e sarebbe una macchia nella sua storia romanista.
    Detto questo…. dispiace, rimarrà nella storia e ci mancherà come noi mancheremo a lui e ogni volta che canteremo l’inno con i giocatori già in campo ricorderemo che anche questo e semplice fatto è così grazie a lui….ma la Roma va avanti, e da oggi si tifa come e più di prima, perché siamo la Roma e conta solo la maglia!
    Forza Roma!!!

  40. In estate via 12-15 giocatori e siamo a posto. Non voglio piu vedere gente svogliata tipo Pellegrini, Karsdorp, Spina, Zalewski, Smalling ect. Sono questi che hanno affossato Mou.

    • Poi con le mani legate andiamo a contrattare i free agent del Mantova. Ma magari non saremo in europa e quindi faranno i miracoli.

  41. Ringrazierò per sempre Mourinho. Passiamo al nuovo corso, ci sono due strade: tecnico giovane o tecnico di livello mondiale. In entrambi i casi avranno alle spalle l’ombra del portoghese (vedi cosa è successo post triplete a Milano) e una situazione societaria, intesa come ambito dirigenziale lato sportivo, inesistente. Se prendessero De Rossi, come traghettatore, dovrebbero prendere necessariamente un dirigente in grado di parargli le spalle. Se prendessero, come mi auguro, Conte, allora anche un ds più silente andrebbe bene. Ma vorrei capire come conciliare un tecnico alla Conte con la situazione del club da un punto di vista finanziario. Mi fido dei Friedkin.

  42. Che dire?
    Stamani apro la vostra pagina e …
    si, confesso che non me lo aspettavo, almeno in questo momento.
    Ma penso sia facile dire che non andava fatto adesso o che andava fatto prima. Mou avrà di certo le sue colpe ma gli hanno messo in mano una squadra di peracottari, giocatori rotti o senza verve e voglia di lottare per la maglia.
    Non so cosa dire, non so chi arriverà e come andrà.
    Non riesco però ad essere ottimista, con gli altri che macinano come treni la nostra è una stagione buttata via già a gennaio, non ho idea di quali giocatori rimarranno e quali andranno via, mi sento confuso, come mai, e soffro come un cane nel vedere la mia Roma stare così male.

    Forza Roma, sempre e comunque

  43. Per quanto non apprezzi Mourinho, non lo avrei mai fatto. A metà stagione proprio no. Forse, internamente, ci saranno stati confronti accesi… boh.
    Mo però vorrei dire/chiedere una cosa: leggo che Mourinho ha ricompattato l’ambiente, ha ridato gioia di essere romanisti, ha riavvicinato i tifosi alla squadra… ma perchè voi eravate andati da qualche parte? Capisco l’entusiasmo suscitato, per carità, ma i sold out quindi erano per la Roma o per vedere un influencer (non me ne vogliate, lo so che è un paragone non azzeccato).
    Detto questo, la Roma rimane quindi spero non ci sia un’ingiustificata fuga dallo stadio.

  44. La colpa è sempre di R. Sensi che si prende 1 milione di euro l’anno fa lavorare il marito in società e sopratutto basta con questi secondi posti tutti gli anni , vogliamo gli americani.

  45. La propietà ,esonerando Pinto e Mou ha certificato le proprie colpe , infatti li hanno scelti loro. Ora non possono più sbagliare , staremo a vedere pronti a trasformare i tutti esauriti allo stadio in un inferno!!!

  46. A Roma si dice morto un papa se ne fa un altro.Ottavio Bianchi ha vinto una Coppa Italia e perso una finale di Coppa Uefa contro un’Inter fortissima e non ricordo suicidi di massa quando se n’è andato.Il Barone che te lo dico a fa.Ora tutti sti pasdaran di Mou mi sembrano un po’ sopra le righe,forse sono molto giovani e non sanno nemmeno chi è stato il mago Herrera,che chiuse la sua parabola qui da noi.Calma e sangue freddo, aspettiamo un attimo prima di agitarsi.Mou stava obbiettivamente andando molto male e l’esonero, scioccante, era nell’aria

    • Ma quale pasdaran…?? Ma ancora a questo stai? Cosa cambia dai…danni capire. Mourinho doveva fibre la stagione. Poi a giugno, non vuoi rinnovarlo, nuovo allenatore e nuova strategia.
      Ora si rischia veramente il nulla , ho detto si rischia, non che me lo auguro, quello che avete fatto in tanti augurarsi il peggio per poter dire avevi ragione…questi siete

    • Parole sante, e quella Coppa Italia la vincemmo eliminando il Milan di Gullit e Van Basten…e ho detto tutto, molto molto più difficile di una Conference.

  47. Serve un cambiamento immediato? Certo: serve mettere i soldi e comprare i giocatori buoni (non dico dei campioni ma neanche dei rottami), senza fare una squadra di prestiti in scadenza. E invece che fate? Mandate via quello che è l’unico punto fermo di questa squadra. Mi dispiace fare la Cassandra ma si preannuncia una debacle totale…

  48. I primi responsabili sono i Friedkin che non c’è società ci trattano tutti da pezze da piedi non rispondono mai anche a chi dovrebbero rispondere vedi Lotirchio e via dicendo fanno accordi con la UEFA così non possono essere criticati per il mercato che non possono spendere non sanno nulla di calcio vengono da un altro continente io VORREI SAPERE CHI GLI HA DETTO O CONSIGLIATO TIAGO PINTO visto che non conoscevano nessuno ma poi avranno parlato con lo spogliatoio per sentire la loro opinione questi ci manderanno alla rovina

  49. Era il momento di fare una scelta, di prendere finalmente una decisione da parte dei Friedkins. La situazione purtroppo era diventata insostenibile. Due finali di competizioni europee verranno per sempre associate a Mourinho e di questo non posso che dire un grazie dal profondo del cuore. Se andiamo ad analizzare meglio questo triennio non è mai stata data a Mourinho una squadra di top players soprattutto a causa di un Pinto che si è rivelato completamente inadatto alla causa. E’ vero che gli ultimi due anni non ha avuto disponibilità finanziaria ma il primo anno si e nel triennio i soldi che ha sperperato li ha spesi veramente male. Adesso sarebbe un grave errore scegliere Conte perché’ sarebbe un Mourinho bis non potendogli mettere a disposizione una signora squadra. De Rossi per quel poco che ha allenato e’ stato fallimentare ed è’ meglio non ragionare con il cuore. A questo punto ci vuole un grandissimo DS che sappia scovare giovani talenti, ridimensionare l’attuale parco giocatori e trovare un allenatore capace che sappia insegnare calcio con movimenti senza palla, trame offensive e un gioco decente. Purtroppo inizio anche io ad avere delle grosse perplessità su questa presidenza. Speriamo bene! Sempre Forza Roma

  50. Il cambiamento immediato è impossibile. Questa sarà un’annata che finirà malissimo, forse peggio di quanto aspettato. Chiunque subentra oggi si accolla un fardello pesantissimo, non conviene ad un emergente (perchè si affossa) ed a un navigato (perchè rovina il curriculum). Mourinho avrebbe dovuto terminare la stagione, anche perchè in coppa era tutto da giocare.

  51. Caspita, avevo appena finito di scrivere un post che già non conta più nulla.
    Dire che sono stupito e perplesso è dire poco. Non avrei mai pensato si giungesse a tanto malgrado fossi convinto da tempo che Mourinho non sarebbe più stato il tecnico della Roma (così come avevo la stessa convinzione riguardo Pinto).
    Di certo nessuno potrà più dire che la proprietà intende nascondersi dietro Mourinho e i sold out perché il gesto è forte e di rottura verso un’ampia fetta della tifoseria che oggi vivrà una giornata di lutto profonda.
    Non voglio per il momento aggiungere altro, soprattutto in attesa del nome del nuovo tecnico, del nuovo DS e dopo avere elaborato come e perché si è giunti a questa decisione.
    In questo preciso istante sono più preoccupato di ieri malgrado la profonda disistima nei confronti del tecnico e anche dell’uomo che oggi finalmente si può tornare a manifestare senza il rischio di essere bannati.
    Forza Roma oggi più che mai.

  52. Non me l’aspettavo, ma sembra che su questo forum la maggioranza sia contenta così. Io non penso che sia il responsabile di tutto, ma per il bene della mia amata Roma spero di sbagliarmi. Vedremo adesso se tutti cominceranno a giocar bene, a correre di più, a crossare come si deve, se le assenze per infortuni non si sentiranno più. Ripeto: se succederà sarò il primo ad esultare, felicissimo di essermi sbagliato. FORZA ROMA!!!!!

  53. Beh, l’unico motivo per questa decision è lo stesso di sempre: non puoi cacciare i giocatori, cambi lo staff tecnico sperando in un miracolo, solitamente va bene per le prime 2-3 partite, poi….

    Ora Paredes giocherà solo palle di prima, Karsdorp novello Garrincha passerà la palla solo in avanti disegnando solo cross tesi e perfetti per gli attaccanti, Spinazzola tornerà il treno imprendibile visto agli Europei, Sanchez non salterà più una partita come Dybala non avrà più doloretti muscolari, Pellegrini si trasformerà in un Gattuso coi piedi buoni, Smalling diventerà onnivoro e testimonial della medicina scientifica, Belotti ritornerà a segnare in tutti i modi possibili.

  54. Finalmente. Ormai era in un vicolo cieco e anche molti giocatori non lo seguivano più. Ce n’è voluta ma ci sono arrivati pure gli ammerecani. Ora si respira di nuovo, e si può seguire la squadra con passione rinnovata. Vedremo un gioco più propositivo. Daje!

  55. inizia il periodo buio. Può anche arrivare il miglior allenatore al mondo, ma cambiare allenatore mentre hai lo spogliatoio in queste condizioni è la classica soluzione inutile. Progetto zero. mi spiace che su parli tanto dello stadio, ma in realtà siamo solo forti come marketing… infatti lo stadio è sempre pieno. Di turisti…
    Non servono la figurine, serve costruire una mentalità, in tutti i settori, e noi, ahimé, abbiamo toppato nuovamente. ASR.

  56. Ciao Mou, grazie per quanto hai dato
    ma chiunque arriverà se non cambia la società con scelte di un DS Massara ed un Direttore Boniek farà la stessa fine, in qualche mese o in un anno lo bruceremo

  57. In questa società non si vincerà mai niente, l’unico buono che avevamo lo abbiamo esonerato rimanendo con una Rosà da serie C. Grazie di tutto Mou, una Coppa e una finale europea, ma noi siamo dei perdenti dentro. Ora possiamo tornare al giardinaggio con i bonsai. Fine di un sogno

  58. inizia il periodo buio. Può anche arrivare il miglior allenatore al mondo, ma cambiare allenatore mentre hai lo spogliatoio in queste condizioni è la classica soluzione inutile. Progetto zero. mi spiace che su parli tanto dello stadio, ma in realtà siamo solo forti come marketing… infatti lo stadio è sempre pieno. Di turisti…
    Non servono la figurine, serve costruire una mentalità, in tutti i settori, e noi, ahimé, abbiamo toppato nuovamente. ASR.

  59. AMMIREVOLE IL FATTO che voi avevate qualche tipo di speranze su questa stagione.

    La roma vuole ricostruire DA ORA.

    Continuare con questa agonia di nome mourinho quando aveva CHIARAMENTE finito il suo ciclo a roma e da tanto tempo era sbagliatissimo.

    Il nuovo allenatore e il nuovo DS devono in coppia capire, secondo la loro filosofia di gioco, chi potrà rimanere e chi no.

    MI SPIEGATE IL SENSO di far rimanere mourinho un minuti di più? Mourinho non ci ha solo aiutato ad arrivare alle finali secondo il vostro ragionamento (che non condivido) ma è anche quello, per logica, che ci ha portaro per anni nella mediocrità della serie A, che ci ha fatot uscire per tre anni di fila, MALE, dalla coppa italia e potrei anche continuare…

    Ripeto, perchè mou doveva rimanere un minuti di più? su quale base, basate le vostre speranze di illuminazione? di cambiamento?

    • Infatti negli anni precedenti a Mou siamo semprevarrivati in finale di coppa Italia e in campionato dominavamo. Questi sono dati.

  60. Mou è stato lasciato allo scoperto in tante, troppe situazioni, tuttavia la sconfitta con la lazie in c.i. è stata veramente molto grave. Adesso vedremo come si ripartirà. Sempre Forza Roma!

  61. Mou è stato capace di riempire, a modo suo, le nostre giornate con dichiarazioni anche al limite ma sempre connaturate da estrema intelligenza e senso pratico. Non avrà certamente insegnato calcio ma ha lasciato un solco profondo e dobbiamo cercare di fare tesoro di quello che di buono ha portato. Adesso francamente mi sento un po’ vuoto, confuso e frastornato. Non vedova di JM, beninteso. Mi auguro che il prossimo sia tatticamente migliore e che non continui con le battaglie contro i mulini a vento che ci sono costate care. Euro League in primis. Lottare si, ma con costrutto. Altrimenti vai verso il burrone a piè sospinto. Ad maiora.

  62. Se facciamo una analisi storica i danni che ha fatto Taylor sono incalcolabili. Ad ogni modo l’errore più grande di Mourinho è stata la cocciutaggine nel voler rimanere sempre lo stesso personaggio e nel voler sempre insistere con lo stesso modo di giocare anche in situazioni di emergenza

  63. Grazie Mourinho per avere difeso la Roma quando nessuna delle figure societarie lo ha fatto. Un epilogo così triste non lo avrei mai voluto vedere.
    Adesso vediamo se ‘sto branco de pipponi (tolti i 3-4
    arcinoti) avranno le palle per farsi valere col nuovo allenatore.

  64. Dopo Pinto ecco un’altra matricola, ma come si fa…quando finisce l’american nightmare? Dilettanti, scalzacani, peracottari, fate il favore…spero che DDR non accetti.

  65. Dispiace, dispiace molto….Non credo sia la mossa giusta, ma il popolo dei pallonari, allenatori, radio etc. che popola il mondo giallorosso vuole una testa. Forse siamo rimasti agli antichi romani nel Colosseo, pollice giù. Il caso AS Roma è un caso da studiare nello sport, non esiste un’altro caso simile. Facciamoci una domanda ma diamoci una risposta!!!!

  66. Il problema dunque è Mou? Non una squadra di giocatori scarsi, strapagati e mezzi rotti.
    Non di un DG che in tre anni a Roma non ne ha azzeccata una, bruciando milioni.
    Non di un settore scouting che non si capisce bene cosa sta facendo, visti gli straordinari talenti acquistati in questi anni.
    Non di una proprietà, che non si capisce se ci sia o non ci sia, che in due anni e mezzo non è mai intervenuta a difesa della squadra, quando massacrata da decisioni ingiuste se non truffaldine.
    Esonerare Mourinho a 5 punti dalla Champions e con un’Europa League ancora tutta da giocare è pura e semplice follia. Assolutamente incomprensibile. Povera Roma mia

  67. L’allenatore paga per tutti,gli errori non sono solo i suoi, anzi! De Rossi sarebbe un’altra mossa per continuare a nascondere la polvere sotto al tappeto ,spero sappiano ciò che stanno facendo e abbiano le idee chiare,ma permettetemi di dubitare!

    • Ciao Monika, purtroppo sembra che vadino sull’onda emotiva, sulle occasioni e sulla non programmazione. Secondo me e’ stata una scelta avventata e molto rischiosa.

  68. io Conte mercenario non lo vorrei mai! tutta la vita De Zerbi, Italiano, Thiago Motta,Xabi Alonso,Claudio Ranieri…De Rossi non ho idea in serie A…ma il veleno e la grinta sicuramente non gli mancano per trascinare la squadra… staremo a vedere 💛❤️

  69. Grande allenatore ma soprattutto motivatore lo ringrazio per quello che ha fatto in questi due anni e mezzo… ricordiamo che la Roma ha fatto due finali consecutive europee mai successo nulla storia del club ma era giusto cambiare…non vado oltre ma si capiva che non sarebbe stato rinnovato il suo contratto a fine mandato perciò giusto così.Grazie J.M.

  70. Adesso vediamo se è una scelta “illuminata” o se finiremo ancora più in basso come il Napoli dopo il cambio in corsa…
    Onestamente ho anche letto l’articolo di Fiorini in cui si opponeva all’idea dell’esonero e ha argomentato abbastanza bene, ma nulla riesce a distogliermi dalla convinzione che ormai il suo periodo alla nostra guida era finito e che difficilmente avrebbe potuto portare benefici alla Roma.
    Ora però è un salto nel buio. De Rossi? Dopo che ha fallito alla SPAL? Sicuri sicuri? Il quesito del suo sostituto è uno dei dubbi maggiori per questa scelta… vedremo.

  71. Dispiace per l’uomo senza dubbio; ma da 2 anni giochiamo il più brutto calcio d’ Europa…non se ne poteva più
    Grazie cmq Mister

  72. Notare i commenti di alcuni sedicenti tifosi romanisti. I tifosi veri che hanno contestato Mourinho non chiedevano altro che di essere smentiti a suon di vittorie. Questi, invece, ora si augurano la Roma in B per poter continuare a difendere la propria idea. Ecco spiegata la differenza tra i tifosi veri della Roma e i sedicenti.

    • Ohhh finalmente, e facciamola chiarezza, i tifosi che si augurano la Roma in b, sono i nemici della Roma, invece chi sta esultando perché è stato mandato via l’unico punto di riferimento, sono i benefattori della Roma.
      Nessuno si augura la Roma in B.
      Avere sempre parlato di realtà, ebbene la realtà è che sta squadra ciò nuovi allenatore non cambierà il modo di giocare, questi sono, a meno che non lo facevano apposta perché non volevano dare i gradoni..ah no , quello era Zeman… Continua e continuate a farvi la vostra verità…dai che ora è quarto posto sicuro ..e la finale in Europa League ci aspetta….ma sicuro ..

  73. mi spiace .. spero che chi lo sostituira’ faccia rendere di piu’ la squadra e le dia un gioco piu’ gradevole per il pubblico ..

  74. Hanno sempre pagato gli allenatori, non lo avrei fatto, ma è normale sia così.
    Secondo me, al netto dei risultati (ricorderei sempre gente come Spalletti che qualcosina ha fatto pure lui…ma vabè non è fashion), ai Friedkin non è piaciuto l’atteggiamento mediatico belligerante (anche se potevano aspettarselo eh), le continue espulsioni, la nomea che la Roma si stava costruendo come squadra violenta e antisportiva (non sarà vero ma quando lo dicono tre quattro allenatori in giro per l’Europa…).
    Spero si riparta con intenzioni ben diverse, anche facendo un paio d’anni di sacrificio.

  75. Da che mondo è mondo, ha sempre pagato l’allenatore per tutti, e noi a Roma lo abbiamo visto succedere già tante altre volte. Di problemi ce ne sono tanti, ma 29 punti in 20 partite e un secondo posto in un girone di EL ridicolo, non si possono perdonare a nessun allenatore, manco a Mou. Ora vedremo se la gente andava allo stadio per la Roma o per Mou, ma in ogni caso non è coi sold out che si misurano le prestazioni di una squadra. Grazie mister per quello che ci hai dato, e in bocca al lupo a chi viene a raccogliere una eredità pesantissima. Forza Roma!

  76. io prenderei a calci in culo i giocatori,si vedeva benissimo che giocavano contro,passaggi sbagliati,cross alla luna,passeggiate x il campo.Mou ha sempre preteso giocatori con le palle perché il gioco del calcio è così, gioco maschio, di carattere, x tutti i 90 minuti .Quardate il calcio inglese i volti dei giocatori hanno espressioni di sfida,di forza,i nostri sono volti da poppanti
    Sul vostro lavoro se remate contro vi licenziano dopo 3 secondi.Sti viziati sono strapagati e protetti,…sono schifato !!!!

  77. Se devo dire la verità dico che un po’ mi dispiace anche perché, almeno per ora, e con le possibilità di spesa della Società non vedo grandi alternative e non mi pare ci sia la corsa per occupare la panchina lasciata vuota da Mou. L’unica possibilità che vedo è che arrivi DDR, che verrebbe anche gratis. Fino a Giugno e poi? È chiaro a questo punto, che si è dato perso quest’anno che non avrà più obiettivi. Tutto quello che dovesse arrivare sarà “buono”. Ma un altr’anno che strategie, quali obiettivi sportivi avrà la nostra Roma? Inutile chiedere agli americani cosa hanno in testa. Diciamo che in puro stile americano loro danno la completa responsabilità ai loro collaboratori e si tirano fuori, se le cose non vanno, licenziando in tronco i responsabili. Parlo in generale e non solo dei Friedkin. Così facendo non sono mai responsabili del fallimento delle strategie aziendali ed è per questo che, negli USA, tutti i dirigenti tengono uno scatolone di cartone sotto la scrivania dove mettere le loro cose personali in caso di cessazione improvvisa del rapporto di lavoro. Al di là delle favole e delle facili illusioni chiediamoci cosa ci aspetta il prossimo anno a livello obiettivi sportivi. Mou o non Mou le possibilità di spesa sono sempre quelle indicate dal FPF, credo che alcuni calciatori non resteranno, i prestiti rientreranno da dove sono arrivati, per fare mercato occorrerà vendere qualche pezzo che abbia un minimo di richieste e cioè i “migliori” – diciamo così – in rosa. Cosa rimarra? E chi vorrà mettere le mani in questa situazione? Se non fosse la Roma si potrebbe dire: bene, ripartiamo da zero, creiamo una struttura nuova, con obiettivi crescenti nell’arco di 5 anni, largo ai giovani e soprattutto ai giovani bravi e sani. È inutile spiegare cosa significa tutto ciò per una società che è tra le prime dieci del ranking UEFA, che rappresenta la capitale d’Italia, che ha i tifosi che riempiono lo stadio e che stravedono per la squadra. Basta, oggi si è chiusa una illusione, oggi sbattiamo il muso contro la realtà. Da domani dovremo ricominciare e sarà dura, durissima.

  78. Mou ha fatto errori, anche gravi, come ogni umano, anche se special.
    Ha fatto altre cose:
    una vittoria europea e una seconda sfiorata,
    ha riportato entusiasmo e passione,
    ha tenuto botta a fronte di investimenti ridicoli da parte di una società avente per obiettivo primario la sopravvivenza in attesa dello stadio (che sennò il FFP te lo gestivi molto meglio).
    Il bicchiere lo vedo molto più che mezzo pieno e di ottimo vino, un bel rosso come il cuore dei romanisti.
    Alla tua salute Mou, grazie e non è detto che non ci si riveda, in qualche modo, da queste parti.

    • Perdonami ma ripeto… chi aveva perso entusiasmo e passione?
      A me sta cosa non torna, non mi ricordo proprio sto momento di scollamento tra tifosi e la Roma. Sarà che invecchio e dimentico le cose.

  79. Tutti qui a criticare la società, ma come fanno le altre squadre di serie A e B a fare diventare certi giocatori dei campioni?L’anno scorso i giocatori del Napoli sembravano in ogni reparto fenomeni, persino Mario Rui sembrava un fenomeno e quest’anno invece? Lo stesso discorso potrei dirlo della nazionale di Conte, una delle più scarse della storia, ma siamo usciti ai rigori con la Germania per sfortuna. Un buon allenatore crea campioni non li compra. Potrei fare molti più esempi.

  80. Esonerare l’ allenatore a meta’ campionato con una Europa League da giocare e soprattutto con questa (non) rosa e’ stata a mio modesto parere una scelta avventata e molto rischiosa.

  81. Ao ma de che se lamentamo avemo cacciato allenatori che te portavano in champions 2,3,4 posti e mo avemo paura de ave’ perso uno che se te dice bene fai 16 tiri in porta tutto il campionato, e 6 7 e 9 posto ma dai…..

    • Peccato che abbia vinto fuori di Roma. Pure Helenio Herrera aveva vinto tutto, purtroppo a Roma non vinse nulla…

    • Mou ha fatto 2 finali in 2 anni. Una l’ha vinta e l’altra ci è stata rubata. Se non hai seguito le coppe europee perché sei un infiltrato non scrivere falsità!

  82. ok .. mettiamo che venga Conte o Pep o Klopp ..
    recuperano subito Smalling ? Sanches ? Dybala ? Abraham ? Kumbulla ?
    fanno diventare mostri Karsdorp, Celik, Spinazzola, Zalewski, ?
    velocizzano Paredes, Cristante , Pellegrini ?
    fanno segnare valanghe di gol ad Azmoun, Lukaku Belotti ?
    rigenerano lo spento El Shaarawy ?
    riescono a far uscire sulle palle alte in area il prode Rui Patricio ?
    allora so’ proprio fenomeni e i Friedkin c’hanno ragione ..
    via Mourinho che non e’ riuscito a cava’ sangue dalla rapa ..

  83. mah…in genere si esonera se si ha già il sostituto…a mio modesto parere mossa sbagliata…il tempo ci dirà se è così. Comunque, personalmente, grazie Mou.
    ❤️🧡💛SSFR💛🧡❤️

  84. La domanda sembra scontata: a che serve mandare via Mou a 5 mesi dalla fine della stagione e del contratto? Ai poteri la risposta.

  85. Mi dispiace era diventato uno di famiglia….Anche se devo ammettere che il gioco della squadra era noioso, lento e prevedibile. La colpa è più della società che non ci ha messo mai la faccia e i soldi. Tutti i giocatori in prestito, quasi tutti rotti, mercato di gennaio da spendere 1.5 milioni… Povero De Rossi sarà sacrificato all’altare dell’Olimpico…

  86. Due finali in Europa dopo tanti tantissimi anni anni e con una squadra che non era certo squadra di fenomeni È un esonero a metà stagione con una ROSA certamente non competitiva che sta dando molto meno del potenziale.mi sembra oltre che sbaglia, quantomeno ingeneroso … vedremo … non è che cambiando l’allenatore i giocatori diventeranno migliori! Boo speriamo bene!

  87. Pensavo si sarebbe arrivati a fine stagione per poi cambiare in maniera indolore. Adesso capiremo tante cose, se rilanciano oppure i sogni sono finiti.

  88. È vero che andava presa una decisione in merito all ‘allenatore, o si rinnovava o si esonerata. Spero che i proprietari abbiano le idee chiare sul da farsi ma, ad oggi, la vedo grigia…
    Un grande grazie al mister per tutto quello che ha dato.
    FORZA ROMA SEMPRE.

  89. Gli saró sempre grato per la coppa e la finale ma speravo in un cambiamento, è da 2 1/2 anni che non mi diverto più nel guardare la mia squadra di cuore. Forza Roma

    Grazie grazie Mister, ci hai messo passione

  90. io ero per il NON Rinnovo, l’esonero adesso mi sembra azzardato . speriamo bene. certo che il 352 a tutti i costi non lo voglio piu’ vedere.
    follia 3 anni con pinto a trattare i giocatori , queste le conseguenze.

  91. Se prendessero le loro responsabilità votino un allenatore giocatore così da poter essere liberi di giocare (sempre ammesso che lo facciano) a che serve un traghettatore ora, scopriamo se il gruppo remava contro Mou .
    Purtroppo ci sono giocatori in scadenza di contratto per loro non cambia nulla lo stipendio lo prendono lo stesso se ne vanno cantando Arrivederci Roma e noi tifosi con un pugno di mosche ,questo e il calcio dell’ era moderna strapiena de pippe alla boscaiola

  92. Non sono convinto che la scelta sia giusta anche riguardo ai tempi in cui è stata presa questa drastica decisione….Nessun allenatore di nomea accetterebbe ora come ora una squadra con una rosa impostata da altri …e se viene De Rossi gli aspetterebbe un compito abbastanza complicato…con l’obiettivo di traghettare una stagione veramente difficile…
    speriamo bene
    sempre Forza Roma

  93. Speriamo bene. Con Mourinho abbiamo vinto un trofeo, ma ricordo che per vincere la conference bisogna arrivare sesti in campionato. Meglio arrivare secondi o terzi in campionato e fare un cammino dignitoso in Champions o arrivare sempre sesti e puntare a vincere la coppetta?

  94. Cambiare ora non serviva! Al limite non gli rinnovo il contratto e a luglio ricominciavi!Certamente ora chi è’ in prestito e chi sa di essere ceduto la gamba la tira dietro! Speriamo bene!

  95. L’ingresso in questo sito non è stato come varcare il Gate dell’ Olimpico, sabato se ne vedranno delle belle, sempre che la Curva Sud, fosse ingaggiato Danielino, non ci ripensi.
    Per quanto il rischio di essere scavalcati nella guida della protesta, lo devono mettere in conto.
    Sono rattristata ma incavolatissima.

    • Esticatsi della curva, io tifo Roma, mica curva. Ma fatela finita di parlare per tutti, non rappresentate altri che voi stessi!

    • Che femmena, io allo stadio ci vado dal 1970, e sono andato in Sud sin quando ci sono stati i CUCS, tu probabilmente manco sai chi sono i CUCS. E ripeto: sticatsi.

  96. Personalmente la ritengo una mossa azzardata che può rivelarsi un boomerang, anche per il sostituto. Inoltre ritengo sia una mossa che sa tanto di tassa da pagare allo schifoso sistema che governa il calcio italiano, tassa che sa tanto di resa.

  97. fatto tutto col tempo giusto. se lo facevano prima di oggi dybala si sarebbe già accordato con altri, invece hanno aspettato il giorno dopo la scadenza della clausola. pezzenti!

    • Spettacolare, io pensavo che gli attaccanti apprezzassero gli allenatori che li mettono in condizione di segnare, invece secondo voi esegeti del santone di Setubal vogliono i catenacciari, così non prendono una palla. Logica inoppugnabile, aoh!

  98. l avrei esonerato a fine stagione con risultati deludenti ma non ora!!!! ancora in corsa per la ruropa league eravamo!!!! vergogna ora avranno tutti il morale a terra figurati non arriveremo oltre il 6⁰

    • Eravamo in corsa pure per non andare in Serie B, se fosse rimasto, considerato che nelle ultime 4 gare ha fatto un punto, senza contare la vergogna del derby. E se arriveremo sesti, avremo comunque fatto meglio di quando c’era lui, caro lei.

    • gli altri anni siamo arrivati uguale e con 2 finali quest’anno a metà campionato siamo a -4 dal target e ora arrivavano le partite facili, davvero era così irreversibile la situazione? de rossi non potrà mai resuscitare i vari scoppiati che ogni passo s infortunano

  99. Grazie José per la passione e per la coppa vinta. Adesso spero peró che si torni solo a parlare di calcio. Le persone passano e l’amore per questi colori restano in eterno.

  100. tutti, molti, troppi sempre a criticare.
    la Roma è in difficoltà, serviva una svolta e l’hanno data.
    sarà l’uomo giusto? forse e comunque dovremmo sperarlo tutti.
    di certo è una scommessa, l’ennesima, ma con rischio calcolato. se non va, si sarà bruciato lui.
    se va, meglio per tutti.

    grazie, Mourinho, contento tu sia stato qua

  101. Come già detto, massimo rispetto per Ddr ma pessima scelta dei Friedkin. A livello d’immagine, il fallimento di Mourinho la considero una brutta mazzata. Assieme al Mister è nafragato anche quel progetto iniziale che doveva risollevare la Società. Sarò pessimista ma prevedo tempi duri. Speriam bene!

  102. Mamma mia non me lo aspettavo, ultimamente lo criticavo, ma pensavo che lo lasciassero in panchina fino al playoff di Europa League ed invece…
    Comunque lo ringrazio per le emozioni di coppa e per aver difeso il romanismo. Abbiamo avuto in panchina uno dei più vincenti, dobbiamo essere orgogliosi ma purtroppo la vita non è una favola e non sempre c’è il lieto fine.
    Ora voglio vedere quei debosciati che reazione avranno, perché 20 giocatori non li puoi mandare via, ora non hanno più il parafulmine Mourinho.
    Grazie Jose e Daje Roma Daje SEMPRE.

  103. #ruipatricioout
    #svilarout
    #smallingout
    #spinazzolaout
    #llorenteout
    #celikout
    #karsdorpout
    #ndickaout
    #kristensenout
    #kumbullaout
    #manciniout
    #paredesout
    #cristanteout
    #sanchesout
    #pellegriniout
    #aouarout
    #boveout
    #zalewskiout
    #abrahamout
    #belottiout
    #dybalaout
    #lukakuout
    #pintoout
    #friedkinout

    #mourinhoin

  104. Purtroppo nel calcio paga l’allenatore
    A livello umano e professionale mi mancherai Josè e resterai nella storia dell’AS Roma, La vittoria nella Coppa il momento più esaltante
    A livello di gioco assolutamente no, sempre partite scialbe e in sofferenza e risultati scarsi in campionato. Poi 4 derby persi pesano eccome
    Era necessario invertire la rotta, la Roma degli ultimi tempi era inguardabile-
    Grazie per tutto Josè , per me sarai sempre un Romanista dentro –
    Buona fortuna a te e a Noi

  105. Mah, che dire.
    Un grosso problema della Roma era quello di mancare di una mentalità vincente, come per una sorta di complesso di inferiorità.
    Mourinho ha fatto il possibile per portarla; in più, con il suo carisma ha attirato in questa squadra alcuni giocatori di livello assoluto che altrimenti ci avrebbero snobbato.
    Per questo, e per la Coppa vinta (e quella rubataci), lo ringrazio.
    Di converso un gioco convincente mancava, e i risultati quest’anno hanno latitato. A tale stregua un avvicendamento ci sta, pur se forse sarebbe stato preferibile attendere la fine della stagione. Si sarà voluto dare una scossa all’ambiente.

  106. Se Smalling dovesse rientrare a breve, la cosa significherebbe qualcosa, una cosa che coinvolgerebbe anche gente come Matic e Miki.
    Se l’intenzione era esonerare, è giusto farlo adesso, quantomeno per tornare a schierare i calciatori nei loro ruoli e cercare di rivalutarne qualcuno, il cui valore è crollato anche per decisioni tecniche (ad es. Belotti di proprietà messo da parte, giocatori in prestito schierati sempre, Cristante di proprietà spesso in difesa, terzini di proprietà schierati esterni o centrali), questo per poter fare un minimo mercato in uscita a giugno.
    Riguardo Mourinho, le prime avvisaglie di una gestione poco sostenibile furono i tanti elementi di proprietà che appena insediato volle mettere ad allenarsi a parte e sulla lista dei trasferimenti senza nemmeno dargli una possibilità, come se nell’altra lista vi fossero stati dei top player e non quelli che conosciamo. Vi ricordo che il trofeo vinto sotto la sua gestione era alla sua prima edizione, e che nessun allenatore della Roma prima di lui ha avuto l’opportunità di competervi. A Budapest l’arbitraggio fu scandaloso, come lo fu la gestione tecnica della partita.
    Secondo me una decisione intelligente da parte della Proprietà, presa nei giusti tempi, che nella peggiore delle ipotesi non cambierebbe il destino della nostra stagione, e nella migliore rivaluterebbe alcuni cartellini e invertirebbe il trend in ottica piazzamento Champions. FRS