UFFICIALE: la Roma presenta la nuova maglia griffata Adidas (VIDEO)

63
3179

AS ROMA NEWS – Dopo l’ufficializzazione dell’accordo tra Roma e Adidas a partire dalla prossima stagione, oggi il club giallorosso presenta la nuova maglia ‘Home’ dei giallorossi.

Il kit sarà in vendita negli store ed è stata svelata attraverso dei video apparsi sui canali social nei quali, oltre alla bellezza della maglia, spiccano le presenze di Paulo Dybala e Lorenzo Pellegrini come giocatori-immagine della nuova divisa.

Qui sotto il video della presentazione della nuova prima maglia marchiata Adidas:

Articolo precedenteScamacca, la Roma ora vuole chiudere
Articolo successivo“ON AIR!” – CORSI: “La Roma a oggi è ancora da sesto posto”, FERRAZZA: “Friedkin come Pallotta? Mi viene da ridere”, PES: “Qualcosa si muove per Scamacca”, NARDO: “Lui e Belotti davanti? Si scherza col fuoco…”

63 Commenti

  1. Bellissimo il video……

    La ROMA 💛❤️é all’avanguardia…..
    In Italia siamo avanti anni luce…..

    Non sbagliano nulla….

    Impeccabili 💪💪💪

    • fotografo da oltre 35 anni, buono storyboard e montaggio, no buono postproduzione fotografica!
      Forza Roma, sempre!

    • aoo er laziale rosicone lo trovi sempre certo porello col pinguino bolso al massimo po legge 4 parole de latino su un video dell aereoplano del 1922 che non vola 🙂

    • A Fred facce vede quarche lavoro fotografico

      Tuo eh!!!!! No dell’altri……

      Che vordi’ fotografo da 35 anni????

    • allora faccio l’ambulante ma la foto di dybala e sullo sfondo Roma Eterna sovraesposta di 3/4 stop è evidente anche all’occhio del profano ma se davanti agli occhi hai “na bella fetta de prociutto der discaunt” è bellissima!
      Forza Roma, sempre!

    • A Fred me cocones…. Aho to fatto Na domanda…. Mica to dato un carcio ner @ciulo…..

      Poi famme capi’… Te dichiari dilettante… Ma critichi i professionisti…. Al massimo puoi dire che non è bello o non ti piace… Ma critica’ me sembra eccessivo, sei stato un po’ Severo……

      E cmq non te sei presentato con umiltà…. Ma con la proposopea de chi ne sa molto…… Per poi dichiarare che sei un dilettante o al massimo un appassionato di fotografia……..

      Ecco se c’è voi degna della tua conoscenza, bene ma però parla de bancarelle… Ecco lì sei un professionista….. (premetto che tanti anni or sono anche io avevo una bancarelle).

      Er gioco qui è critica ‘sta società….. Che du ⚽⚽

    • il tifoso romanista è incredibile, appena si accenna ad una minima critica, fosse anche per la postproduzione sulla presentazione della maglio, e subito si viene tacciati di essere laziesi. Non c’è bisogno di avere 30 anni di carriera fotografica alle spalle per capire che la post è effettivamente fatta male, i colori sono tutti sballati e se permettete, visto che il focus dovrebbe essere la nuova maglia, capire come è il colore dovrebbe essere una priorità.
      E ora se volete datemi del laziale

  2. Dybala con la nuova maglia……poi va via. Vabbè che il calcio è strano……ma sono molto più strani quelli che lo pensano e più che altro quelli che lo scrivono .

    • perché.pensi che andrà via?
      perché lo cercano in premier? in Arabia?

      lui a roma.ha.trovsto quello che cerca: considerazione da numero uno calore e amore in una piazza importante… è già ricco di suo non lascerà.tutto questo per dei soldi in più che non lo appagheranno di certo..

      Paulo è uno di cuore sincero che sa cosa vuole.. Sarà una nostra bandiera

    • @Paolo 33, spero tu abbia ragione ma ho paura che, purtroppo, le bandiere non esistano più

  3. Può piacere o non piacere e capisco quelli come mio padre che mi dicono che non ci si fa molto se non arrivano i risultati, ma quello che noto piacevolmente è che la Roma è al centro di un lavoro e progetto moderno ed internazionale: a livello di branding, di marketing, di personaggi da cui è rappresentata, di calciatori, e di prospettive. E in Italia soltanto Inter e Juventus lavorano così. Il Milan macina numeri di inerzia per quello che fu. Per aumentare l’attratività del nostro campionato dovremmo iniziare lavorando da questo e la Lega dovrebbe essere motore di questo cambiamento. E’ indecente vedere la squadra che si è laureata campione d’Italia giocare con una maglia con stampato il bacio sopra e che quelle immagini facciano il giro del mondo. In Inghilterra e Spagna, il salto di qualità è stato fatto quando i campionati hanno deciso di offrire un pacchetto appetibile ed hanno attratto investimenti.

  4. Boh, a me non convince per niente la tonalità troppo chiara dei colori.
    Il rosso pompeiano e il giallo ocra sono molto più scuri e profondi.

    • Si è così…. Sono un po’ troppo chiari….

      Sembra quella della Spagna…..

      Cmq é bellissima 💛❤️….

    • Si anche per me è rosso troppo chiaro, i colori sociali non andrebbero mai modificati. Ma visto quello che hanno osato fare alle strisciate, ci possiamo accontentare.

    • il rosso ocra lo vedo bene per il palio di siena o rappresentazioni storiche, il medioevo è passato da un pezzo

    • Obelix, semmai l’ocra è il giallo. Ma comunque, i colori sociali devono essere sempre gli stessi, a prescindere dal modello della divisa. Altrimenti facciamo una bella maglia arancione futuristica o prendiamoci quella del Lecce, così sei contento alla faccia della tradizione.

    • comunque il rosso e il giallo degli anni 80 erano più chiari. ma vi ricordate alcune bandiere o i cappellini di quell’epoca? come il cantanzaro…. ci può stare un vintage di quei colori per un anno. speriamo pure che siano anche portatori di vittorie come all’epoca. ci vedo bene il tricolore rotondo della coppa italia 😉 . bellissima maglia comunque.

    • Concordo, sul giallo oro ci siamo almeno dal video.
      Il rosso non va bene, deve essere rosso pompeiano, non siamo la Spagna, il Lecce, il Catanzaro o la CGIL.

    • per me il lupetto non è incaxxato , aoo manco le maie ve vanno bene figuramose i giocatori

    • l’introduzione del rosso pompeiano è solo da dal 92 , perchè staoricamente la roma ha cambiato più volte tonalità del colore sia del rosso che del giallo.
      siamo passati dal rosso porpora e giallo ora (maglia storica) al rosso ciliegia e giallo ocra, poi dal 93 al rosso pompeiano e arancione sino al 2012, ma i colori attuali erano molto più vicini al rosso ciliegia che non al pompeiano

    • @Nando Mericoni
      Non vedo perchè se piacciono a te dovrebbero piacere a tutti.
      A me sta bene ciò che sta bene a me, punto.
      E se mi va lo dico.

  5. è bellissima!! Forse se devo trovargli un difetto è la mancanza del colletto. Io l’avrei rifatta uguale a quella inizio anni 90. Sicuramente è tra le più belle degli ultimi 15 anni

  6. contiamoci, con i nomi accostati alla Roma con quelli già presi vi chiedo: arriveremo quarti?

  7. Secondo me, ferma restando la sacralita’ della maglia, che e’ sempre e comunque la piu’ bella a prescindere, peggiori tonalita’ di giallo e di rosso erano difficili da scegliere.

  8. Ho appena finito di vedere il video e ammetto che mi ha molto colpito. Scorrendo le immagini vi è un particolare che in molti sembrano sottovalutare (o peggio ancora snobbare). Non dimentichiamoci mai delle nostre origini, del significato dei nostri simboli. Noi siamo la Roma. Noi siamo LUPI!!! – “Perché la forza del branco è il lupo, e la forza del lupo è il branco. (Cit.)” Sempre Forza Magica Roma💛💖

  9. Io c’ero quando vestivamo adidas negli anni ’90 …anche quelle erano molto belle …probabilmente all’epoca il rosso e il giallo era quello piu’ vicino alla nostra storia, ma io che sono “grandicello” ricordo periodi con maglie molto vicine ( come colori ) a queste …
    tipo la Coppa Coppe dell’81/82 ( mi pare ) e anche la Coppa Campioni “famosa” dell’83/84 …colori di maglia ( quella da casa ) con un rosso molto piu’ chiaro di quelle “Normale”…
    cosi’ come le “NR” ( per chi ricorda ) degli anni ’90.

    Questa comunque assomiglia incredibilmente a quella della nazionale spagnola ( che infatti mi è “simpatica” proprio per i colori che porta in campo 😀 )

    Sempre Forza ROMA !!!

  10. Se la indossa Dybala è una buona cosa perchè si spera che probabilmente resterà, per il resto la foto è pesantemente sovraesposta (il cielo è bianco) in altre foto come quella con Mancini Cristante e Dybala, la maglia è decisamente più bella perchè il rosso è molto più scuro.

    • Pure a Nainggolan gli fecero la foto con la nuova maglia della Roma e dopo 3 giorni stava a Milano. Non te fida’.

  11. Ammazza su sto sito vedo un sacco di graphic designers specializzati sul brand identity e mastri sarti. Non pensavo vantassimo di tali competenze. Ma il CV quando lo mandate a Trigoria? Comunque è pieno di filtri il video sfido chiunque a capire la giusta tonalità della maglia. Si capirà quando la vediamo dal vivo ma scommetto che qui sopra c è già gente che sa proprio il codice Pantone e via dicendo un po’ come i giornalisti che sanno già chi comprerà Pinto.

    • Questa te la potevi risparmiare.
      Non si tratta di nessuna competenza.
      Un Romanista sa quali sono i colori dell’AS Roma, li vede da quando è nato.
      E se vuole esprimere un’opinione, tantopiù senza offendere nessuno, ha diritto di farlo.

    • A parte il fatto che non ho offeso nessuno e che ognuno può esprimere liberamente il proprio pensiero me compreso, manco l’hai vista sta maglia. Uno dice che non va bene il colletto uno dice che non va bene lo stemma l altro il lupetto. Capisci che intendo? Aspettiamo di vederla dal vivo o in una foto chiara per giudicarla. Poi è chiaro che non puoi fare felici tutti quanti e ci sarà sempre qualcuno che preferisce qualcosa di diverso. Per fortuna il mondo è bello perché è vario però la differenza tra un opinione (a me non piace, la preferivo, per me era meglio) e un’affermazione (nel caso degli utenti che hanno già massacrato la maglia dicendo addirittura che è quella del Lecce) che la distrugge mi sembra piuttosto netta.

    • Il mondo sarà pure bello in quanto vario ma i colori di questa maglia non sono quelli del vessillo capitolino e, dunque, di Roma.

      Questo è un dato di fatto, poi la maglietta può piacere o meno.
      A me non piace.

    • pantone PMS: 130 C e 202 C

      Ho appena mandato in produzione una nuova bandiera, so’ preparato…

  12. molto “spagnolosa” ma è bellissima. però devo dire che a me piacciono un po’ di più con lo sponsor, sempre se lo sponsor ci sta bene graficamente parlando. Digital bits faceva cacare

  13. Posto che la tifo pure se la fanno a strisce, ne abbiamo avute di più belle.
    Il lupetto l’avrei lasciato nero, e il logo Adidas bianco così come pure l’eventuale sponsor (che sicuramente sarà giallo).
    Di giallo bastavano tutte quelle linee su collo spalle e maniche.

  14. Il rosso non è pompeiano, il giallo non è oro, sulla prima maglia andrebbe la Lupa Capitolina.
    Non sembra una maglia dell’AS Roma.
    A me non piace.

  15. La maglia è di gran lunga migliore di quella dell’anno scorso. Però…continuo a preferire il rosso pompeiano delle maglie del 1983, continuo a preferire i pantaloncini bianchi ed il numero bianco sulla schiena e non giallo. De gustibus…

    • Facessero una squadra per lottare per il titolo in Campionato.
      Quella si sarebbe avanguardia per i Romanisti.
      Non questo becchime trito e ritrito.

  16. Non so ma penso che stiamo lavorando sottotraccia per un colpo grosso ma complesso.
    Si è compreso ieri che il Tottenham avrebbe offerto un rinnovo contrattuale a cifre rialzate ad Harry Kane e rifiutato l’offerta del Bayern Monaco per €70M, con Levy a fare capire che se non viene una offerta pari o superiore ai €115M che lui chiede, Kane rimane.
    Il Tottenham però deve operare delle cessioni, è a livello ufficiale il club più indebitato d’Europa e ha già definito degli acquisti pure (poco più di 136M tra acquisti e riscatti di Maddison, Kulusevski, Vicario, Porro). Qualcuno ipotizza che anche per questioni di bilancio, uno tra Kane e SON deve lasciare il club.
    Il sogno proibito, ma penso che il Tottenham potrebbe pensare al momento che SON possa essere più facile da sacrificare di Kane, di fare da parte nostra all-in ed un tentativo per l’attaccante sudcoreano, un assoluto TOP che farebbe vedere sorci verdi a tutte le difese in Serie A.
    Più ci penso e la cosa sembra, seppure sul limite dell’impossibile ovviamente, sempre più possibile viste le difficoltà sul fronte cessioni degli Spurs.
    Divido la cosa in punti:
    1. SON tra 2 giorni compie 31 anni e quindi il suo valore si abbasserà come anche un contratto che pesa molto (quasi €11.5M a stagione).
    2. La nuova sponsorship tecnica ADIDAS ed i marchi top hanno maggiore interesse che i loro calciatori si trasferiscano in club sponsorizzati da loro, ed il Tottenham ha NIKE, mentre SON è il principale testimonial ADIDAS per il mercato asiatico.
    3. I grossi marchi possono anche contribuire economicamente nell’aiutare a trasferire un loro testimonial in un club che è sotto la loro sponsorizzazione, quindi per ADIDAS ora, per loro avere SON alla Roma sarebbe molto più gradita ed anche redditizia come cosa.
    4. L’ingaggio potrebbe essere pagato a meta da ADIDAS come anche altri costi inerenti a SON (per questo ADIDAS avrebbe pagato una cifra molto elevata per questa sponsorship tecnica).
    5. SON e Mou hanno un grande feeling e Mou ha sempre ammirato e detto più volte come SON sia stato uno dei calciatori più forti che abbia mai allenato, quindi massimo gradimento del nostro allenatore ma che potrebbe anche esserci da parte dell’attaccante sudcoreano che a differenza di altri calciatori, avrebbe dichiarato qualche anno fa che potrebbe gradire una esperienza calcistica in Serie A (cosa quindi che rende la cosa meno impossibile).
    6. Al Tottenham interessa Ibanez ed è tra le squadre che seguono questa trattativa ma interessa anche ingaggiare un terzino destro (nonostante abbiano speso cifre assurde, ancora lo cercano ed allora perché non inserirci Karsdorp).
    7. Se Toyota rimane con l’attuale accordo, l’arrivo di un SON potrebbe a quel punto attirare un colosso sudcoreano per la sponsorizzazione sulla maglia tipo Samsung (che in precedenza pagava €18M l’anno al Chelsea), LG (che ha sponsorizzato in passato il Bayer Leverkusen perché avevano acquistato SON), ma penso anche altri colossi.

    • In Italia so bene quasi nessun DS ragionerebbe così ma uno tipo come Voeller, che lui prese SON al Bayer Leverkusen, definì l’accordo di sponsorizzazione con LG eppoi anche il tour in Sud Corea, lui si che ragiona su queste cose.

  17. Quindi diciamo che imbastiamo una trattativa con il Tottenham per un valore complessivo di €60M con i seguenti fattori:
    1. Ibanez viene ceduto in scambio per un valore di €30M (il massimo che si potrebbe ottenere e quindi maggiore plusvalenza), e se fosse possibile inserire Karsdorp tipo a €10M.
    2. La Roma paga €10M come prima rata quest’anno, e la rimanenza il prossimo anno (altri €10M se Karsdorp viene ceduto a loro o €20M).
    3. SON viene offerto un contratto a €5M netti con alcuni bonus a salire fino a €7M per un quadriennale e sfruttiamo il decreto crescita se possibile per risparmiare sul lordo (Adidas li aumenta la sponsorizzazione e ci mette €6M da parte loro).

  18. La mia maglia all time è quella del 1960-61,con i laccetti al collo, rossa scuro e bordino ocra.
    Mio padre riuscì ad averla tramite D’Arcangeli, vice presidente della Roma di allora. É l’unica cosa che mi ha lasciato in eredità, ma per me vale più di un vile appartamento. 👈

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome