Ufficiale: l’Aston Villa annuncia l’acquisto di Robin Olsen a titolo definitivo

16
1006

CALCIOMERCATO AS ROMA – Adesso la notizia anticipata ieri da Gianluca Di Marzio è ufficiale: Robin Olsen passa all’Aston Villa a titolo definitivo. La squadra di Steven Gerrard ha infatti utilizzato l’opzione di acquisto per 3.5 milioni che andranno nelle casse della Roma.

Per il portiere è pronto un contratto fino al 2024. A renderlo noto lo stesso club inglese attraverso i suoi social ufficiali.

Questo il comunicato: “Aston Villa è lieto di annunciare la firma di Robin Olsen. Il portiere svedese arriva dall’AS Roma a titolo definitivo dopo aver trascorso la seconda metà della scorsa stagione in prestito al Villa Park“.

Inoltre Olsen ha così commentato: “Sono davvero felice di far parte di questo club per i prossimi tre anni“.

Articolo precedenteRoma, si riparte il 4 luglio a Trigoria: test contro Tottenham e Barcellona
Articolo successivoCalciomercato Roma, dall’Inghilterra: PSG fortemente interessato a Mourinho. Di Marzio: “Resta alla Roma al 100%”

16 Commenti

  1. In bocca a lupo Robin , sei una brava persona, e sei piu bravo di come sei stato giudicato , hai avuto solo la sfiga di sostituire Alisson.

  2. Bè, se è stato riscattato vuol dire che se l’è cavata bene. Sono contento per lui. Al di là di tutto è un serio professionista..

  3. Non ha mai dato la sicurezza … Inferiore a Rui Patricio, superiore a Pau… Un buon secondo portiere.
    Portiere mediocre pagato nulla all epoca e venduto benino….
    Bene così.

  4. Olsen ha avuto la sfortuna di dover giocare con un allenatore come Di Francesco, forse il più scarso di tutta la storia romanista. Emblematico il ricordo che nella disfatta in coppa Italia a Firenze, lui risultò il migliore della Roma nonostante i 7 gol al passivo. Come persona senz’altro migliore del Panzarolo.

    • 😂😂😂😂😂

      OlZen OlZen, valutato 3.5 mioni
      Zenò il tuo pupillo vale meno di un Fuzato 😆😆

    • Eh ma Zenone mi sa che ha ecceduto nei festeggiamenti post-Tirana. Gli si annebbiano i ricordi oggi… Coraggio, Zeno’…

  5. Grazie dei 3.5 mln
    La Roma chiede il prestito di Martial come vice Abraham.
    ve do l esclusiva 😙

  6. Ad esser sinceri son contento per lui Se l’hanno riscattato un motivo ci sarà L’ho sempre giudicato un serio professionista ed un buon portiere Probabilmente ha ragione chi sostiene che è capitato alla Roma nel momento sbagliato. Good Luck!

  7. Buona fortuna! Non mi è mai piaciuto (meglio, comunque, di Pau), ma non è una schiappa come è stato dipinto. Il problema maggiore, ma forse dipendeva dall’assetto tattico, è che non dava mai sicurezza alla squadra, diventando così causa indiretta di un numero enorme di errori difensivi.

  8. In bocca al lupo Robin.
    Al di là delle qualità tecniche professionista esemplare che non ha mai fatto storie pur di giocare, accettando anche la B inglese.
    Mica come Santon e similia, attaccati alla tetta della lupa Gino all’ultima goccia.
    Vedremo ora i vari Diawara, Perez etc.. come si comporteranno.

  9. 1. Il portiere di riserva l’abbiamo preso.
    2. Senesi buono x completare il reparto difensori centrali. Kumbulla cedibile.
    3. Come alternativa sulla fascia dx x una questione di stipendio più probabile Celik che Bellerin o Wan Bissaka, ma sarebbe un deciso upgrade con uno qualsiasi dei tre, non riserve ma seri protagonisti per il ruolo.
    4. A centrocampo serve un regista/playmaker forte.
    Anche qui tutti i nomi fatti: Neves, Douglas Luiz, Bissouma e Paredes sarebbero un deciso upgrade rispetto alla situazione attuale. Via i vari Diawara, Darboe, Villar etc..
    5. Serve anche un giocatore “verticale” di gamba, bravo negli inserimenti, ma anche in fase di non possesso.
    Frattesi profilo ideale anche per la sua voglia di Roma. In partenza Veretout.
    6. Solbakken sembra ad un passo ed al posto di Charles Perez mi sembra anche in questo caso un deciso upgrade, anche perché come caratteristiche può giocare anche punta o seconda punta, a differenza dello spagnolo che è un esterno offensivo destro puro.
    7. Da valutare la permanenza di Shomudorov come vice Abrham. Kalajdzic al suo posto sarebbe forse più adatto al ruolo.
    8. L’ultimo eventuale acquisto dipende dal destino di Zaniolo. Dovessimo cederlo per un’offerta irrinunciabile Guedes sarebbe un sostituto all’altezza, con forse più gol/assist nelle gambe.
    Io mi aspetto un mercato simile e credo che la Roma ne uscirebbe più forte e più vicina ai piani di Mou.
    Sarebbe una squadra in grado di giocare sia con l’attuale modulo che con la difesa a 4.
    Una squadra con maggiori alternative di l’evello nei vari reparti.
    Stiamo a vedere.

    • DDR…a te Tiago Pinto te fa Er solletico…vai che c’è la puoi fare .. però kumbulla incedibile è meglio damme retta

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome