UFFICIALE: Matias Viña è del Flamengo, la Roma incassa 8 milioni più 1 di bonus

20
971

AS ROMA NEWSMatias Viña è un nuovo calciatore del Flamengo. Il terzino sinistro lascia la Roma a titolo definitivo per 8.1 milioni di euro più 1 di bonus e si lega al club brasiliano con un contratto fino al 31 dicembre 2028.

Il calciatore uruguaiano sarebbe dovuto rimanere al Sassuolo fino al 30 giugno, ma la Roma e il club neroverde hanno trovato un accordo per interrompere anticipatamente il prestito e permettere ai giallorossi di concretizzare la cessione al Flamengo.

Ecco il comunicato della società sudamericana: “Confermato il secondo rinforzo! Il Flamengo annuncia l’acquisto del terzino sinistro Matías Viña, in forza alla Roma. Il 26enne uruguaiano ha firmato un contratto fino a dicembre 2028 e arriva a rinforzare la rosa rossonera per gli impegni di Campeonato Carioca, Libertadores, Brasileirão e Copa do Brasil.

Nato a Espalme Olmos, Uruguay, Viña è cresciuto nel Nacional ed è diventato il terzino sinistro titolare nel 2019. In seguito a buone prestazioni, il giocatore è stato ingaggiato l’anno successivo dal Palmeiras ed è stato uno dei fiori all’occhiello della squadra. Nel 2021 si è trasferito alla Roma e successivamente ha giocato in prestito nel Bournemouth e nel Sassuolo, dove si trovava attualmente”.

Articolo precedenteULTIME DA TRIGORIA – Mancini e Dybala in gruppo. Rientra Aouar, da domani in campo (VIDEO)
Articolo successivoScouting e giovani: modello Red Bull per la nuova Roma

20 Commenti

    • quei soldi con i 30 di Ibanez fai 39 milioni,devi farne altri 21 mln per rientrare nel FFP.
      Baldanzi lo compri tranquillamente,puoi investire qualcosa,basta tagliare ingaggi pesanti a giugno ,( tipo Spinazzola e Sanchez)non sono i soldi il problema visto che i friedkin producono film da centinaia di milioni di dollari ..è vendere seghe mani come celik ,o fare sloggiare renatino ,per fare posto a baldanzi ..

    • Mah non mi pare proprio così; i 30 milioni di Ibanez considerato che fu pagato poco più di 8 milioni, considerando gli ammortamenti annuali hanno generato una plusvalenza d circa 26/27 milioni mentre Vina, pagato ben 13, anche tenendo conto degli ammortamenti di circa 2 anni tutt’al più ha costituito una, chiamiamola parità ma comunque senza plusvalenza visto anche l’indennizzo da corrispondere al Sassuolo. Sono comunque assolutamente concorde, visto il consistente attivo di mercato tra gennaio scorso con la cessione di Zaniolo e quest’estate come almeno 10-12 milioni possano essere investiti.

  1. Preso estate 2021-22 a 13 ml con contratto quinquennale.
    Fanno 2 anni e mezzo ammortizzati pari a 6.5ml.
    Se lo cediamo a 8 ml sono 1.5 ml di plusvalenza escluso l’eventuale bonus.
    Personalmente entrata insperata.

  2. Flame’, non è che ti serve anche un terzino destro? Un trequartista? Un centravanti? Un portiere? Merce in saldo ne abbiamo fin che vuoi, basta che paghi cash! 😁

    • Povero trasferirsi da Scandiano a Rio de Janeiro, con quanto è bello vivere a Reggio Emilia ahaha che qulo!!!

  3. Quantomeno è stato rimediato all’errore di avere preso Vina ad una cifra più alta rispetto al suo valore rivendendolo anche bene per fortuna.
    Almeno una buona notizia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome