UFFICIALE: Schick va al Lipsia in prestito oneroso a 3,5-4 milioni con diritto di riscatto fissato a 28-29 milioni (COMUNICATO AS ROMA)

27
2175

SCHICK AL LIPSIA, COMUNICATO UFFICIALE – La notizia era nell’aria, ora diventa ufficiale: Patrick Schick è un nuovo giocatore del Lipsia.

L’attaccante ceco si trasferirà in prestito oneroso (3,5 milioni più 0,5 di eventuali bonus) con diritto di riscatto fissato a 28 milioni di euro, che potranno diventare 29 nel caso in cui il Lipsia dovesse qualificarsi per la prossima Champions.

Questo il comunicato ufficiale appena apparso sul sito dell’AS Roma:

“L’AS Roma comunica che Patrik Schick è stato ceduto al Lipsia a titolo temporaneo, fino al 30 giugno 2020, a fronte di un corrispettivo fisso di 3,5 milioni di euro e di una somma variabile di 0,5 milioni di euro per bonus legati al raggiungimento da parte del calciatore di determinati obiettivi sportivi.

L’accordo prevede il diritto di opzione, in favore del RasenBallsport Leipzig GmbH, per l’acquisizione a titolo definitivo per un corrispettivo di 28 milioni di euro, che diventa di 29 milioni di euro in caso di qualificazione della società tedesca alla UEFA Champions League 2020/21.

L’attaccante ceco, arrivato nella Capitale nell’estate del 2017,  ha collezionato in giallorosso 57 presenze e 8 reti.

Il Club augura a Patrik le migliori fortune per la sua avventura in Bundesliga.

Fonte: asroma.com

Articolo precedenteItalia, Mancini: “L’esclusione di Zaniolo? Deve imparare a comportarsi bene. Non bastano cinque partite per essere un campione”
Articolo successivoUFFICIALE: Kalinic è un nuovo giocatore della Roma. Arriva in prestito oneroso con riscatto a 9 milioni di euro (COMUNICATO)

27 Commenti

  1. Austi ma non era prestito secco con diritto di riscatto a 25?

    Questi hanno dato 3,5 mln solo per il prestito.

    Veri e sentiti complimenti a petrachi?

  2. Capolavoro personale del nostro Ds.
    Bravo Petrachi. Se fissava l’obbligo secondo me ci faceva pure la sorpresa finale… che spero ancora faccia!! Comunque appena avremo tutta la squadra disponibile si vedrà la nuova Roma.
    Forza Roma

  3. Ecco, adesso possiamo finalmente commentare la cessione — in prestito con diritto di riscatto – di Schick al Lipsia, visto che è stata ufficializzata. Personalmente sono contento soprattutto per la Roma, ma un po’ anche per il giocatore ceco, che forse – in un’altra nazione e un altro ambiente – potrà sentirsi più a suo agio. Io glielo auguro, ma ora penso solo alla Roma 2019/2020, come qualsiasi altro tifoso giallorosso.

  4. Quindi bisogna fare il tifo per il Lipsia, perche’ vada in champion? Secondo me a Schick verra ‘il c@lo violaceo come i babuini per le panchine che dovra fare pure in Germania!

  5. Il Lipsia è primo in classifica in Bundesliga…penso che l’ arrivo di Scick causerà un brusco scivolone in classifica…il cosidetto Effetto Mezza Tacca.

  6. Petrachi ha veramente fatto il possibile.. purtoppo i danni di Monchi avrebbero messo in difficoltà anche squadre ben piu’ solide economicamente della Roma…
    Ma come hanno fatto a mettersi in mano a uno cosi’….
    Anche tutti i soldi spesi per P. Lopez hanno un senso per me: Considerata la difesa (una volta partito Manolas) e il credo offensivo di Fonseca, quei 4 spicci che c’erano erano da mette tutti sul portiere , nella speranza che faccia qualche miracolo (come ieri) e ci faccia guadagnare qualche punto…..
    Diawara ha senso perchè spinge il Napoli a darti la differenza x Manolas (che e’ meglio di Fazio e jesus ok… ma anche io 20 anni fa lo ero e giocavo in C2)
    Cercamo di vincere “il nostro scudetto” arrivando quarti… certo è triste essere diventati l’Udinese…

  7. Ora palla a Fonseca…personalmente spero in una RIVOLUZIONE. Basta la coppia di centrocampo Cristante-Pellegrini, dentro Diawara e Veretout. Trequarti affidata a turno ai due precedenti a rotazione con Zaniolo. Dietro avanti tutta con Smalling e perche no Cetin. Terzini zappacosta e spinazzola, avanti florenzi e MKH. Serve coraggio, fame, polmoni, intelligenza

  8. un’altro fenomeno del sonatore di nacchere è stato piazzato, sarebbe curioso rileggere i pallottiniboys all’arrivo di Schick, Gonalos, Olsen, Nzonzi…
    pericoloso il diritto, che come per i nostri prestiti, potrebbero utilizzarlo e poi rispedircelo indietro e fra un paio d’anno se non fà ottime prestazioni (in quel caso lo riscatterebbero) ce lo ritroviamo con la necessita di dover rinnovare il contratto per non perdere definitivamente a 0 un calciatore che varrebbe 0… una vera sciagura l’acquisto più costoso della nostra storia!!!
    CeSoloLaRoma!!!

  9. Schick è un bravo calciatore ma solo col 442 ..libero da pressing rientri e impegni tattici.
    Deve sentire la fiducia del mister dei compagni e della tifoseria.., tutto quello che NON avrebbe con la Roma.
    Dei tanti errori di Monchi questo forse è comprensibile Schick da subentrante fece 11 reti con la Samp sembrava potesse diventare un CAMPIONE .
    Auguri Patrick ma NON è stato bello

  10. dispiace che abbia subito una sorta d’involuzione. Tuttavia, soprattutto a causa del prezzo del cartellino, veniva criticato anche quando giocava bene. Con una maglia da titolare ritroverà quella fiducia sfumata nella nebbia…

    PS: un abbraccio simbolico all’utente SCHICK NON SI TOCCA, ESPLODERA’ (presumo sia un artificiere)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome