ULTIME DA TRIGORIA – Ancora out Smalling, Llorente e Sanches. In gruppo Joao Costa. Pinto assiste alla seduta con Mourinho

59
1711

AS ROMA NEWS – Non arrivano notizie positive dall’infermeria giallorossa a due giorni dalla partita di coppa contro il Servette, seconda gara del girone G di Europa League in programma giovedì sera all’Olimpico.

Sia Chris Smalling che Diego Llorente non sono tornati ad allenarsi in gruppo, e lo stesso vale per Renato Sanches: certa la loro assenza per la partita di coppa, ma appare sempre più probabile il forfait anche per il Cagliari.

E’ stato ancora aggregato al gruppo il giovane attaccante brasiliano Joao Costa, esterno offensivo mancino della Primavera. Oltre a lui, con i grandi anche Mattia Mannini, terzino sinistro proveniente dalla cantera giallorossa. Presente in campo, al fianco di Josè Mourinho, il general manager Tiago Pinto.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Se la Roma non batte Servette e Cagliari qualcuno deve andare a nascondersi”, COSENZA: “Scommetto ancora su Ndicka”, PRUZZO: “Aouar non ha il passo per competere a certi livelli”
Articolo successivoLukaku, la Curva Nord nerazzurra: “Un indegno, con la Roma 50.000 fischietti contro chi ha tradito”

59 Commenti

    • Ah Stingray dopo le figuracce con i detti latini ora ci provi con la psicoanalisi? fai bene ma scegliti un professionista serio, un paio d’anni di sedute e forse…..ma lascia stare il vecchio saggio!

    • si, è vero! Secondo me Pinto sentiva cattivo odore e Mourinho, per giocare d’anticipo, stava ipotizzando che fosse stato Foti a mollarla.
      La foto tradisce questo stato d’animo, ne sono certo

    • mou dice a Pinto:

      “è vero vai in giro a dire che Lukaku l’hai preso te?” 🤣😎👊

      ❤️🧡💛

    • Guarda che hai stancato e di molto…. Adesso basta… Potrebbe citarti per “stalking” e non scherzo.

    • Tutti pasdaran so’ diventati 😱 questo che querela quell’altro che minaccia le manganellate se uno fischia allo stadio, ma io faccio come caxxo mi pare. Ho contestato tanti anni er fruttarolo e se adesso questi ci vogliono riportare a fare pippa, fischio ancora più forte.
      Forza Roma

    • julian b

      giusto
      con missori/volpato/tahirovic ecc, Pinto ha fatto un miracolo.

      per non parlare di FELIX 12 MILIONI – ZERO gol con la Cremonese…

      fosse per zenone oggi avevi Verre capitano 🤣👍

      ❤️🧡💛

    • Susa Rudy ma guarda che le cifre per FEliX alla Cremonese sono molto diverse dai 12 MILIONI CHE SCRIVI TU (magari dico io). Ecco le cifre ufficiali:
      Felix Afena-Gyan è ufficialmente un giocatore della Cremonese. Le cifre: …..”alla Roma 6 milioni di euro di parte fissa più 3 milioni di bonus (1,5 legati al numero di presenze che il ghanese farà in maglia grigiorossa, 1 legato ai gol e 500 mila euro di bonus in caso di permanenza del club in Serie A). Inoltre il club giallorosso incasserà il 10% di un eventuale futura rivendita”.
      AD oggi non concretizzatosi alcun bonus la As Roma ha ricavato 6 milioni in tutto, la parte fissa. A dir la verità comunque una discreta operazione trattandosi di oltre 5,5 milioni di plusvalenza netta.
      N.B : per quanto riguarda il calcio e lo sport in genere anche Wikipedia talvolta è inattendibile.

  1. Speriamo qualcuno abbia spiegato a Pinto cosa facevano tutti quegli uomini in calzoni corti che correvano dietro una palla…

    • Laureato in Pedagogia all’Università di Porto.
      Master in Economia e Risorse Umane.
      Direttore della divisione multisportiva dal 2012: Sotto la guida di Pinto il Benfica ha vinto oltre 50 titoli nazionali e internazionali in diverse discipline sportive
      Director of Professional Football del Benfica dal 2017 fino passaggio alla ROMA.

      Non ha neanche 40 anni.

      Immagino il tuo CV vero Marco?

    • Certo che curriculum invidiabile …vi è ricorso per poi prendere Shomu, Vina, Reynolds, Rui Patricio,Svilar, Solbakken, Kristensen e mi fermo qui. Però il curriculum i Monchi era più significativo, faceva più presa………per i fondelli!

    • Noto che manca il riferimento all’attività di DS nel suo CV…o meglio immagino sia stato aggiornato da quando è alla Roma.

    • Caro romano, almeno il curriculum di Pinto è reale. Nel bene o nel male al pari di altri, sta percorrendo una strada partendo dal nulla. Non è come quei tanti nullafacenti che spacciandosi per grandi eletti trovano soddisfazione denigrando e insultatando il prossimo in anonimato. Credo che vi sia una bella differenza!

    • caro romano 1
      c’è gente che da ” dei ragazzini de 9 anni” ad altri ma fa dei ragionamenti come quelli di 5.
      da del laziale a chi si è stufato de arrivà settimo ( continua così decimo massimo) e fanno la morale, se permettono pure de da giudizi.
      non faccio nomi perché li ignoro, sennò querelano.

    • Probabilmente, anzi, sicuramente, Pinto sa fare bene tante cose, ma in quel CV manca qualsiasi riferimento all’esercizio della professione di Direttore Sportivo.
      Ovvio che adesso ha colmato la lacuna, considerato che sono tre anni che lo fa alla Roma con risultati non pessimi ma quanto meno discutibili.
      Io penso che dopo questo lasso di tempo si possa almeno concludere che l’organigramma tecnico necessiti di una robusta iniezione di altre competenze che esulano da quelle di Pinto.

    • Seal ma da dove spunti? ma a quale commento ti riferisci? ho insultato qualcuno? ti risulta ? ho solo sostenuto e sostengo che non bastano i grandi curriculum a garantire a priori soddisfazioni e risultati ci vuole sostanza, ci vogliono i fatti e Pinto con il suo operato non mi pare li abbia prodotti tanto meno Monchi a Roma che ci ha preso,come ho scritto, per i fondelli per due anni affossandoci ma anche Lui guai a toccarlo secondo i depositari del verbo e del tifo.
      POI anche tu se Pinto è stato così bravo mi citi un solo giocatore preso da lui e PAGATO che si sia minimamente valorizzato? dai forza! quasi cento milioni ha avuto tra il primo e il secondo anno e chi si è valorizzato Celik?

    • E ancora Seal per nullafacenti ti riferisci a te stesso naturalmente e non sei per caso anche tu in anonimato come scrivi? scrivi?…..mah! prima ti lamenti perchè presumi che altri lo facciano e poi sei il primo, spuntando dall’ombra, a cercare di insultare ma fammi il favore e regolati!
      Dove sta scritto invece che non si può e non si deve mettere in discussione il Sig.Pinto?

    • Anto…Pinto ha 40 anni e sotto la sua direzione il Benfica ha vinto OLTRE 50 TITOLI NAZIONALI E INTERNAZIONALI….a volte lo zelo e l adulazione portano a scrivere delle cose che rilette con un pò di attenzione lasciano come un senso di vergogna …vero? 🙂

  2. Ho impressione che Smalling e Sanches abbiano problemi muscolari di lungo corso e non li rivedremo prima della prossima sosta delle nazionali, ammesso che sia necessario, altrimenti per vederli con continuita’ dovremo attendere il 2024.

    Entrambi i calciatori sono soggetti a questo genere di infortuni, purtroppo.

    • cosi’ sembra .. aspetteremo ..
      mi piacerebbe, poi, vederli completamente guariti ..
      sara’ possibile ?

  3. Dai mister facciamo una rivoluzione in formazione, metta una difesa forte, con difensori veri, senza esterni che vanno sempre avanti e non coprono mai. Poi provi in attacco come 2 punta (ala destra) Azmou, un giocatore che corre e che faccia i cross da fondo campo verso le punte, così possono arrivare quei cross che mancano tanto alle nostre punte. A centrocampo faccia scendere giocatori che corrono, senza i passeggiatori seriali che non servono a niente. Diamo fiducia in porta a Svilar, potrebbe rilevarsi un fenomeno. 💛❤️🇮🇹

    • Rudy Voller ad essere onesti pensi che Lukaku e Dybala li abbia presi veramente Pinto? mi sembra poi che a lLondra per Lukaku mancassero solo Biden.Zelewski,la Von der Leyen e qualche messo del Santo Padre, andiamo su.e mi sono fermato non citando N.Dicka, Sabches, Azmoun, llorente….

    • Si continua con il solito giochetto da politica italiana dello scarica barile, se sono scarsi li ha presi Pinto, se sono forti il presidente e/o Mourinho, invece c’è solo la As Roma e sono stati presi tutti insieme, i più importanti è ovvio che deve muoversi anche il presidente o l’allenatore ed esporsi ma secondo te Pinto ha carta bianca o decidono insieme a presidente e mister? In ogni intervista tra l’altro sia Mou che Pinto hanno sempre ribadito che gli acquisti li decidono insieme.

    • Anche le cessioni Ziopeppo? di cedere Ibanez lo ha deciso anche Mou? se decidono e fanno le cose insieme allora quando la massa vuole cacciare Mou si intende ovviamente di cacciare pure Pinto o non vale? e poi veramente Shomu, Vina, Reynpolds .Celik li ha avallati Mou?

    • Sanches arriverà a 5 partite in tutta la stagione. ok che non si hanno soldi ma questi prestiti non hanno senso alcuno

    • che pretendi da questi giornalisti? che vedano la primavera o si informino?
      certo sarebbe bastato un giro su TransfertMarkt, ma questa è la qualità dell’ informazione….

    • Non deve essere la scusa per nessuno, anche Fonseca, Di Francesco, Zeman, Andreazzoli, Spalletti, Ranieri, Mazzone hanno avuto i loro problemi eppure non se la sono presa con il var con l’arbitro, con il campo con l’erba tagliata alta o con i raccattapalle, hanno sempre pagato di tasca propria i loro errori ecchecxxx un minimo di responsabilita’ sara’ anche la sua o no ?

  4. Un Augurio a questi giovani promettenti, però oltre Villar anche il giovane Boer dalla cantera giallorossa meriterebbe un pò di spazio, Patricio in scadenza a giugno 2024 mette un pochino d’ansia

  5. Mannini,Louakima, pisilli , cherubini , joao costa + zalenski, bove e de boer fanno praticamente una squadra… ci vuole coraggio e bisogna averla per lanciare questi giovani … sono il futuro della squadra e società!!! Per giunta sono ottimi giovani che diventeranno ottimi giocatori !

    • Sh zitto per carità che Pinto è in agguato, magari se non gli si ricordano (tanto manco li conosce) li lascia un attimo tranquilli……. con lui manco i polletti Vallespluga riuscirebbero a crescere, se li vende prima!

    • Infatti Milvio, io ho un sogno: vedere per 5 o 6 partite Zalewski mezzala sinistra alta in un 4-2-3-1 o esterno alto (come Kvara) in un 4-3-3. Senza compiti difensivi. La risposta già la ho perchè me lo ricordo al 3 fontane in primavera e nelle prime partite in prima squadra. E per questo che mi incavolo quando si parla a sproposito di Zale, perchè stiamo buttando un talento impiegandolo male.

  6. Mannini terzino sinistro, lo vorrei vedere volentieri ..
    e magari il secondo tempo al suo posto il giovane brasiliano ..
    anche Pagano a centrocampo non mi dispiacerebbe per niente ..
    proviamoli ‘sti ragazzi ma circondati da altri giocatori esperti ..
    vedrei volentieri anche Belotti , che quest’ anno deve rifarsi della anemia dello scorso anno ..

    • peccato che non sia un terzino sinistro ma un centrocampista di movimento con propensione agli inserimenti centrali. un Barella in potenza.

      a quanto pare non sono solo i giornalisti a doversi informare.
      d’altra parte dare contro gli attuali giocatori è un facile sport

  7. Questo pischello, Joao Costa mi intriga non poco, fusse che fusse Tiago Pinto s’è ricordato che proviene da una Società, il Benfica, famosa nello scoprire giovani talenti che poi si rivelano campioni? (dico solo il nome di un giocatore sublime scoperto ad inizio carriera: Angel Di Maria!). Sinceramente non lo conosco ma se Mou lo ha nominato in conferenza stampa…Chiedo chi ha tra gli amici del sito maggiori info sul giocatore?

    • Io l’ho visto con la Primavera, la fase di transizione e difensiva non sa cosa sia, a volte fa delle sciocchezze sesquipedali, ma ha un’ ottima tecnica e negli spazi è devastante. Gli elementi per farne un buon giocatore ci sono.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome