ULTIME DA TRIGORIA – Kristensen parte con la Danimarca, Pellegrini lascia il ritiro azzurro. Azmoun in gol nella partitella (VIDEO!)

41
2600

AS ROMA NEWS – La Roma è tornata ad allenarsi nuovamente questa mattina a Trigoria, con Mourinho che però perde un altro pezzo: la Danimarca ha chiamato Rasmus Kristensen dopo aver perso Bah per infortunio.

Oggi intanto è andata in scena una partitella in famiglia che ha visto mettersi in evidenza Sardar Azmoun: per l’iraniano gol con pallonetto su assist di Karsdorp, il tutto immortalato dalle telecamere del club giallorosso.

In campo non c’erano tutti gli acciaccati, da Renato Sanches ad Aouar, da Zalewski a Paulo Dybala, con la Joya che tornerà ad allenarsi a pieno regime solo la prossima settimana.

Intanto non arrivano notizie confortanti sul fronte Pellegrini: il capitano giallorosso è stato costretto a lasciare il ritiro dell’Italia di Spalletti dopo il problema muscolare accusato ieri: per lui fastidio al flessore destro. Prima del Milan aveva avvertito dolore a quello sinistro. Il centrocampista è dunque in forte dubbio per Roma-Empoli. 

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedenteCalciomercato Roma, il dg del Santos: “Marcos Leonardo può partire a gennaio”
Articolo successivoBelgio, il ct Tedesco: “Lukaku è in forma, partirà titolare”

41 Commenti

    • Contento x azmoun però pellegrini è sempre scassato altro che Dybala ma come si deve fare co sto calciatore cmq è un bene che abbia lasciato il ritiro.. Pellegrini fatte un giro alla Madonnina del Divino Amore…mamma mia abbiamo una squadra di cristallo,Sanchez Spinazzola Dybala Aouar tutti ruoli fondamentali.

    • Ciao Gigi79…
      Hai ragione piena!
      E’ un giocatore MOLTO tecnico (e questo è indiscutibile) e secondo me (se sta bene, facendo gli scongiuri del caso…) sarà una bella sorpresa, alla faccia di coloro i quali lo hanno bistrattato.
      In un campionato comeil nostro, molto tattico, saltare l’uomo in certi tipi di partite è fondamentale per fare superiorità numerica. Nella nostra rosa, a mio parere, i più tecnici sono lui e Dybala.

  1. Penso che Amazon possa giocare al posto di El Shaarawi che non sembra per niente in firma e ormai conosciuto da ogni difensore per il movimento a rientrare che fa

  2. questo ragazzo non so perchè mi fa una buona impressione, spero faccia un’annata senza infortuni e alla grande come in russia.

  3. Bravo lui che sicuramente si ricavera’ il giusto spazio, ma anche molto bella la palla che gli da Karsdorp, giocatore sottovalutato da troppi tifosi e allenatore, per me dovrebbe essere titolare sulla destra dove quando ha giocato si e’ fatto sempre rispettare.

    • Bella sì, ma se ci fai caso il biondo ha tutto il tempo di guardare dove mettere la palla e intorno ha il deserto.
      Ci sarà un motivo se Liedholm diceva che in allenamento va sempre tutto bene perché non c’è l’avversario.
      Ciò non toglie che Karsdorp rimane il migliore o il meno peggio del terzetto di destra.
      Diciamo che da quella parte abbiamo tre riserve.

  4. Il problema però è che si deve ambientare in Serie A, l’anno scorso in Germania fece 5 gol, solo in Russia ne fece molti. E’ molto difficile fare gli stessi gol che si fanno in Russia. Speriamo bene, per me potrebbe sostituire Dybala avendo un ottimo piede

    • Sarebbe la coppia offensiva di riserva. Stanno bene insieme perchè Azmoun può fare sia da vice Lukaku che vice Dybala

    • Con tutto il rispetto per te ed il giocatore, ma praticamente non era pressato da nessuno, ha avuto tutto il tempo di ragionare, aspettare il movimento del portiere, aggiustarsi il pallone e fare un pallonetto facile facile. Non dico che lo farei pure io, ma non ha fatto un gesto tecnico ai limiti dell’ipossibile.

    • Sì raga, ma come si diceva per il passaggio di Karsdorp, fate la tara a tutta questa bella robetta che vedete in allenamento.
      Azmoun è da solo in mezzo ad una prateria col portiere fermo nella terra di nessuno.
      Totti in allenamento quella roba lì la faceva bendato e con Cristian in braccio.
      Aspettate il campo con l’avversario che morde e ringhia e allora ne parliamo.

  5. Azmoun tecnicamente non si discute . Se in forma fisica ottimale sarà una variante importante per il nostro gioco perché farà molti assist.

  6. Purtroppo un giocatore quando viene alla Roma è sempre considerato scarso dai soliti media. La stampa ha incensato Taremi come se fosse il nuovo Van Basten ma se si va a vedere il rendimento dei due iraniani in nazionale e nelle coppe europee, non c’è storia, il nostro è nettamente superiore

  7. A me già con qst dichiarazione è entrato nel cuore, essere umano vero.
    “Le regole imposte qui in nazionale c’impediscono di parlare finché siamo qui in ritiro, ma non ce la faccio più a restare in silenzio. La punizione è l’espulsione dalla nazionale? Beh, cacciatemi. Se sarà servito a salvare anche una sola ciocca di capelli delle donne iraniane ne sarà valsa la pena. Quanto sta succedendo non sarà mai cancellato dalle vostre coscienze, io non ho paura d’essere cacciato. Vergogna per voi che avete ucciso con tanta facilità gente del nostro popolo, e viva le donne iraniane. Se questi sono dei musulmani, che Dio faccia di me un infedele”.
    Qst persone qui voglio che mi rappresentino…

    • Non ero a conoscenza di questa dichiarazione del giocatore.
      Onore a lui, bisogna avere molto coraggio per prendere una posizione netta contro un regime sanguinario

    • Non sapevo di queste sue dichiarazioni, se vere, un orgoglio che indossi la nostra maglia!!!…Uomo vero e senza paura del regime! Grande!!!

    • Aggiungo che è sacrosanto x un personaggio pubblico e NON farsi sentire e prendere posizione sulla dignità e i diritti delle donne ( x me superfluo solo parlarne, dovrebbe essere la normalità, ma purtroppo non lo è …) in Iran, nel mondo e anche in Italia ( vedi i gli ultimi fatti di cronaca allucinanti… )

    • Vege bisogna avere dei principi ed essere disposti a morire per essi. Allora si che sei un grande uomo.

    • Beh, certo che una volta preso lui non c’e’ spazio per l’inglesino che tutti volevano, se sono vere le cose che si dicono.

    • Questo non lo fanno più rientrare a casa sua. A proposito non doveva essere una pippa? A me non pare tanto pippa e sicuramente uno che parla come sopra ce deve ave’ un bel carattere. Me vie’ da di’ un carattere da Roma

  8. Dopo aver letto i commenti, incuriosito, ho aperto il video per vedere la prodezza di Azmoun…
    Mi spiace dirvelo, ma gol di questa fattura se ne fanno spesso anche nelle partitelle di calciotto tra amici… Chiaro, sto parlando di gente che a pallone c’ha giocato, sia pur a livello dilettantistico.

    Non è da questo misero video che si può giudicare Azmoun. Sono curioso di vederlo all’opera con la nostra maglia nelle partite vere e, in fondo, sono abbastanza fiducioso che possa farsi apprezzare. Speriamo 🤞🍀

  9. con lo zenit ha fatto molti gol , ed anche in nazionale , credo sia un ottimo attaccante , superiore a N’zola e tutte le altre mezze seghe che ci hanno offerto , l’anno scorso ha segnato pochissimo ma ha subito vari infortuni, se in forma è un ottimo attaccante , può giocare anche esterno di destra

  10. Belotti adesso sta bene fisicamente ed ha ricominciato a segnare. Mi auguro venga sfruttato a dovere senza rimetterlo in panchina a fare la muffa ed a demoralizzarsi, abbiamo tanti impegni deve esserci spazio per tutti, almeno quelli che stanno bene.

  11. Noie al flessore sinistro
    Noie al flessore destro.
    NOIE.
    Che noia queste noie
    Ricominciamo con
    ” va compreso , gioca anche se infortunato “.
    SANI forti giovani e affamati .
    Le belle interviste non portano punti.

  12. L’intoccabile nun je va de giocà manco in Nazionale….o forse nun avrebbe giocato comunque….ha capito l’antifona e è tornato a casetta. Un po de riposo, porello. ciao a tutti FRS

  13. “Pellegrini sarebbe stato campione d’Europa se non si fosse infortunato”.
    “Pellegrini è un bel giocatore quando è in forma”.

    Coi condizionali e i periodi ipotetici non si fanno assist, gol e non si vincono titoli.

  14. Pellegrini non è un grande giocatore, un po’ mediocre con poca qualità. Non ha mai reso molto. Se questa stagione non migliora lo venderei. Lui insieme a Paredes

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome