ULTIME DA TRIGORIA – Ok Smalling e Spinazzola, saranno convocati. Torna anche Azmoun, contro l’Inter ci sarà

28
622

NOTIZIE AS ROMA – Continuano le buone notizie per Daniele De Rossi in vista della partita di sabato pomeriggio contro l’Inter. Oltre ai recuperi di Smalling e Spinazzola, l’allenatore dovrebbe avere a disposizione anche Sardar Azmoun.

Nell’allenamento odierno erano infatti in gruppo sia il centrale inglese che il terzino azzurro, che a questo punto saranno convocati dall’allenatore per l’impegno contro i ragazzi di Inzaghi. Tutti e due però saranno destinati alla panchina: per Smalling la chiamata sarà poco più che simbolica, avendo bisogno di tempo prima di ritrovare la condizione.

Il terzino ex Juve e Atalanta invece sarà l’alternativa di Angelino, ormai destinato a diventare il titolare della corsia mancina. Da capire poi se De Rossi vorrà cambiare o meno schieramento e sistema di gioco per l’Inter: non è escluso l’inserimento di Bove a centrocampo per tamponare le ripartenze di Calhanoglu e Mkhitaryan, con Pellegrini spostato sulla trequarti ed El Shaarawy in panchina.

Anche in attacco De Rossi (che domani mattina parlerà in conferenza stampa ore 10:30) avrà una soluzione in più a disposizione: oltre al vice Dybala, sabato il tecnico di Ostia potrà contrare anche sul vice Lukaku. Sardar Azmoun infatti sarà presto a Trigoria dopo l’eliminazione dalla Coppa d’Asia: l’iraniano vuole esserci per Roma-Inter. Una buona notizia in più per il tecnico giallorosso, che ora ha davvero due scelte per ogni ruolo. 

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteCeferin: “Club liberi di unirsi alla ‘Zombie League’. C’è chi vuole sempre più soldi e potere, anche a costo di distruggere il resto”
Articolo successivoEL SHAARAWY: “Kakà il mio idolo, mi ispiro a lui. De Rossi non è cambiato, era ed è rimasto un guerriero”

28 Commenti

  1. magari Smalling tornasse ai suoi livelli, allora avremo una difesa top.
    se poi anche Sanchez si applicasse, la champions nn sarebbe più un miraggio.

  2. Io farei riposare Lukaku, che vedo spompato e non particolarmente brillante contro la sua ex squadra, per faree giocare l’iraniano che invece lo vedo sul pezzo questo periodo. E’ in forma, sfruttiamolo. Lukaku ce lo teniamo bello riposato per il Feyenoord.

    • si ma l’Inter è sempre una squadra reduce da una finale di Champions, quindi schiererei più Lukaku, e azmoun come riserva da giocarsi nel secondo tempo. Un pò di spazio lo merita dopo la rovesciata in coppa d’asia. Può essere anche un falso nueve, essendo un mix tra Lukaku e Dybala. Insomma è un jolly da utilizzare

  3. Buono il recupero di Spinazzola perché Angelino 90 a grande ritmo ancora non può averli, ha un’oretta o poco più.
    Io spero non tocchi nulla a livello di schieramento tattico, al massimo un Bove per Paredes o Cristante (difficile).
    Ma sarei ancora di più per partire con gli stessi del Cagliari, cioè con maggiore qualità di palleggio.
    Questa è una partita che va giocata con la mente libera, il fardello era nelle tre partite precedenti dove eri obbligato a portare a casa i tre punti.
    Se Daniele vuole inculcare nei giocatori il concetto che se la possono giocare con tutti non può farlo con una mossa di carattere difensivo dall’inizio.

  4. Meglio piu siamo e meglio stiamo .

    cmq per la cronaca l europa legue ha dato alla Roma 30 milioni +42 circa di sold out spesi per campagnia acquisti 4 , sono dati inconfutabili .questo se volete fare i cesaroni commercialisti

    Bonus partecipazione: 3,630 milioni di euro
    Ranking storico: 3,960 milioni
    Market pool: 8,952 milioni
    Fase a gironi: 2,776 milioni
    Playoff: 0,5 milioni
    Ottavi di finale: 1,2 milioni
    Quarti di finale: 1,8 milioni
    Semifinale: 2,8 milioni
    Finale: 4,6 milioni
    Bonus: 0,482 milioni
    TOTALE: 30,7 milioni

  5. L’organico al completo credo sia una delle più belle notizie dell’anno , l’Inter è forte, ma in qualsiasi caso, giochiamocela, Azmoun vicino a Lukaku dall’inizio credo sia una scelta logica , tutti giocano con due punte, Sardar sa anche retrocedere , senza paura

    • È in fase di riabilitazione, lavoro differenziato in palestra e sul campo , ma con il preparatore , in disparte dal gruppo, dicono che sia pronto per i primi di marzo …🤗

  6. Per me Spinazzola dovrebbe essere il primo a essere venduto.
    Non solo perché è fracici ma anche perché quando faceva schifo durante una partita, invece di vederlo bello incazzato, aveva quel sorrisetto da deficente sulla faccia.
    Mi ricordava sempre quell’altro infame (non ricordo manco più il nome)che abbiamo mollato al Milan
    Gente che in campo sta prendendo gli schiaffi e ride.
    Schifosi

  7. Per Julian B, ho letto il tuo post nell’articolo in cui si parla di Azmoun del suo gol e della sua eliminazione, nel tuo post dicevi che al suo arrivo eravate solo in 3 ad essere contenti.
    Ebbene, senza polemica ci mancherebbe , sono andato a leggere i commenti nell’articolo in cui si annunciava che Azmoun era UFFICIALMENTE un giocatore della ROMA, su 50 messaggi ( io non ci sono e non mi ricordo perché) ci sono ben 26 messaggi in cui ci sta la parola di benvenuto.
    Era solo per la precisione e non per accusarti di qualcosa

  8. Siccome De Rossi è un apprendista allenatore, sono sicuro che non si offendera’ se gli suggerisco di rinforzare gli ormeggi, se no la barca va a picco contro la corazzata ambrosiana.

    • Inter-Juve poteva finire con due o tre gol di scarto malgrado la proverbiale prudenza di Allegri.
      Anche noi all’andata potevamo perdere con quello scarto, entrambi i risultati sono stati casuali, con Allegri e Mourinho.
      L’Inter nella migliore versione 4 o 5 palle gol nitide le crea contro chiunque, poi è il caso e la vena dei loro giocatori a stabilire quanti ne insaccano.
      Se tu ne crei al massimo una al 99% perdi e a me non piace iniziare una partita con la quasi matematica certezza di scagliare.
      Preferisco elevare le mie probabilità di vittoria anche al prezzo di uscirne con un paio di gol in più sulla groppa nel caso.
      Tu sei più soddisfatto nella certezza della sconfitta ma di misura o quasi?

  9. e per la prima volta da Agosto abbiamo tutti disponibili, motivati e senza più il peso psicologico di Mou…
    organico al completo, anzi con due calciatori pronti in più, e finalmente ci sono tutti i “SE” che servivano per puntare al posto in CL… inoltre giochiamo in casa con un pubblico che vorrà ricambiare l’ambiente dell’andata verso Lukaku e con un’Inter che con un buon distacco in campionato potrebbe già pensare alla partita di CL dopo una decina di giorni…
    un’impresa, ma non impossibile come all’andata, dove sono sicuro DDR non userà un 433 o 4321 spregiudicato come con il Cagliari rischiando di prendere un’imbarcata che è l’ultima cosa che ci serve in questo momento… ma come affermavo con Mou, un’impresa che se non riuscirà non potrà essere solo colpa di DDR…

  10. Si ok sono convocabili, ma dopo tutti questi mesi fermi davvero qualcuno crede che potranno giocare in una partita difficile ed importante come questa? Io non credo li vedremo in campo e soprattutto se spinazzola e sanchez sono quelli visti negli ultimi tempi, meglio che vadano in tribuna più che in panchina

  11. Stavo leggendo che statisticamente non battiamo l’Inter all’Olimpico dal 2016 gol di Dzeko, aut. Icardi e gol interista di Banega.
    Sarebbe arrivato il momento di interrompere sta serie negativa per noi.
    FORZA ROMAAAAA FORZA RAGAZZI

  12. Se sta bene, non si potrebbe provare Spinazzola a destra? Con l’Inter metterei Bove con Cristante e Paredes e sposterei Pellegrini dietro Lukaku i Azmoun e Dibala

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome