ULTIME DA TRIGORIA – Out Spinazzola, Azmoun e Dybala. Ok Kumbulla. Domani Mou in conferenza con Aouar

6
542

NOTIZIE AS ROMA – La squadra giallorossa è tornata questa mattina ad allenarsi a Trigoria sotto la pioggia che ha bagnato oggi la Capitale.

Solo lavoro di scarico per chi ha giocato contro la Fiorentina domenica sera, mentre tutti gli altri calciatori sono in scesi in campo per preparare la sfida di giovedì contro lo Sheriff.

Assenti Spinazzola, Dybala e Azmoun: tutti e tre dovrebbero svolgere oggi i controlli di rito per stabilire l’entità dei loro stop. Tutti e tre di sicuro salteranno la gara di Europa League (l’attaccante iraniano non è comunque presente in lista Uefa). Ok Renato Sanches, che spera di tornare a giocare contro i moldavi. In gruppo anche Marash Kumbulla, ormai prossimo al ritorno tra i convocati.

Domani alle 13:30 Josè Mourinho parlerà in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Sheriff, insieme a lui ci sarà Houssem Aouar.

Giallorossi.net – A. Fiorini

 

Articolo precedenteGiudice sportivo: un turno di squalifica a Lukaku, stop anche per Zalewski
Articolo successivoZeman colpito da un lieve attacco ischemico transitorio: la nota del Pescara

6 Commenti

  1. Abbiamo un disperato bisogno di Kumbulla. Il calciatore per me è forte, può giocare nella Roma, ovviamente con quello stop avrà bisogno di giocare un po’ prima di tornare nelle condizioni ottimali, ma sarebbe un recupero molto importante, sperando che anche lui non si dimostri nuovamente di cristallo.

  2. Mancini è diffidato e Llorente e Ndika se non erro sono a quota 2 cartellini. Speriamo che Kumbulla rientri da Bologna tra i convocati perché potrebbe servire già dalla sfida con il napoletame.
    Per il resto tutto dipende dal “paziente inglese”.
    Trovo sconcertante che un giocatore possa rimanere fuori così tanto senza essere passato sotto i ferri. Tuttavia se fosse vero quanto scrivono in diversi, e cioè che Smalling rientrerà a febbraio, considerata la partenza di Ndika x la coppa d’Africa serve almeno un altro centrale.
    Credo che a gennaio si possa provare a cedere Celik al Galatasaray che già lo aveva cercato questa estate (le norme in Turchia favoriscono l’impiego di giocatori indigeni) ed utilizzare il ricavato per andare a prendersi un difensore centrale di buon livello.
    Vedi che puoi fare Pinto. Il Toro pagò 5 mln Bremer e 9 il suo sostituto Schuurs, chiedi ai loro scout magari..l

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome