ULTIME DA TRIGORIA – Rifinitura in corso: Pellegrini, Belotti e Llorente in gruppo. Nel pomeriggio la partenza per San Sebastian

9
985

AS ROMA NEWS – Buone notizie dall‘allenamento di rifinitura che si sta svolgendo oggi a Trigoria in vista della partita di domani sera contro la Real Sociedad.

Sia Lorenzo Pellegrini che Andrea Belotti sono tornati ad allenarsi regolarmente in gruppo, il primo con un caschetto protettivo dopo la botta rimediata alla testa nella gara di andata, il secondo con un tutore alla mano dopo l’operazione al quarto metacarpo di qualche giorno fa.

Ok anche lo spagnolo Llorente, che sembrava invece destinato a rientrare dopo la sosta: il difensore si sta allenando con i suoi compagni. Solbakken prosegue con un lavoro differenziato, dato che non potrà essere impiegato in Europa.

La squadra partirà per la Spagna nel primo pomeriggio, poi alle 18:30 la conferenza stampa d Josè Mourinho e Lorenzo Pellegrini. 

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedenteLAZIO-ROMA: arbitra Massa, al VAR scelto Di Paolo
Articolo successivoGualtieri: “Lo stadio della Roma sarà un gioiello. Stiamo andando come treni, suscitando l’invidia delle altre città”

9 Commenti

  1. Mio pronostico: Pellegrini non giocherà!
    Sarà una partita dura e farlo con un casco da fastidio a lui e ai punti in testa (30 son tanti!).
    E giocare a mezzo servizio (aridaie….) non aiuta la squadra.
    Spero di rivedere Belotti invece.
    E cmq un cc a 5!
    Utile per equilibri ed inserimenti.
    3-5-2 con Wijnaldum e Belotti.
    Gini sta tornando, un passo alla volta sta tornando.
    Col Sassuolo ha segnato al 94′, prova che la condizione c’è oramai ed il goal potrebbe galvanizzarlo.
    E cmq, quanto a esperienza ha pochi uguali!
    Se la sconfitta col Sassuolo può aver dato, nella disavventura, una sentenza (Bove o chi altri non sono del tutto pronti), forse meglio averla patita in campionato, dove si rimane in lotta, che in coppa dove si potrebbe uscire.
    FORZA ROMA

    • wijnaldum nn lo rischierei per ora , visto le prestazioni fatte fin qui, ma metterei elsha al posto di pellegrini con karsdorp a dx e spina a sinistra ed in mezzo cristante e matic a lottare….poi nel secondo tempo dentro belotti e zalensky per abraams il primo mentre il secondo potrebbe sostituire o un terzino o i 2 dietro la punta

    • Senza Lollo in campo c’è un vuoto a centrocampo, non solo in fase di possesso ma anche e sopratutto ogni volta che perdiamo palla.
      Mia previsione: se l’arbitro gli permetterà di giocare Mourinho lo butterà in campo anche fosse solo al 25-30% del servizio.
      Perchè anche un Pellegrini al 30% in questa Roma cambia volto alla squadra.

  2. Roma= Amor io credo che,al momento,neanche Mourinho ha in testa gli 11 che scenderanno in campo. Secondo me ha qualche dubbio che scioglierà poche ore prima dlla partita. a questa è una mia sensazione.

    • Non lo so se MOU ha dubbi, credo di no però.
      Tuttalpiù tra chi inizia e chi finisce, perche sulle fasce farà i cambi di sicuro, Dybala giocherà se non dall’inizio (60′), sicuro dal 60′.
      Belotti sostituirà Tammy per tenerli impegnati alti.
      Il Faraone subentrerà (p.s. ancora una volta dall’inizio lascia un po’ a desiderare…) perché sarà sempre uno dei migliori piani B.
      Le fasce saranno ad appannaggio di Zalewski, Spinazzola e Karsdorp (da capire con chi inizia e chi finisce).
      Ipotizzo:
      Rui
      Mancini, Smalling, Ibanez
      Spinazzola, Karsdorp (fasce)
      Cristante, Matic, Wijnaldum
      Dybala, Tammy
      I cambi saranno: Zalewski, Faraone, Belotti, e forse Bove se dovesse andare come ci si augura.
      Comunque, l’importante è che vinca la ROMA, poi ce po’ pure mette in attacco Rui Patricio…😉
      FORZA ROMA

  3. off topic: intanto a napoli ce la guerra civile in corso tra napoletani e tedeschi squalifica in vista domenica chiuderanno la curva sud.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome