ULTIME DA TRIGORIA – Spinazzola torna in gruppo. Ok Dybala e Smalling

25
531

AS ROMA NEWS – Dopo il deludente pareggio di Lecce, la Roma è tornata ad allenarsi questa mattina a Trigoria per cominciare a preparare il derby di sabato contro la Lazio.

Buone notizie per Daniele De Rossi che riabbraccia Leonardo Spinazzola, tornato in gruppo: il terzino ha superato i problemi muscolari e nella stracittadina partirà dal primo minuto.

Regolarmente in campo anche Paulo Dybala, che contro il Lecce ha giocato solo una manciata di minuti, e Chris Smalling: vista l’assenza di Ndicka per squalifica, l’inglese si candida con Llorente e Huijsen per una maglia da titolare accanto a Mancini.

Ancora out Kristensen, così come Sardar Azmoun. Ok Tammy Abraham, che tornerà in panchina per l’attesissima sfida di sabato prossimo.

Giallorossi.net – Andrea Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – ROSSI: “Formazione sbagliatissima, il danno fatto ieri è quasi definitivo”, CORSI: “Squadretta da quinto posto, la colpa non è di De Rossi”, FOCOLARI: “Lukaku è una comparsa”, CASANO: “Su lui va fatto un serio ragionamento”
Articolo successivoGiudice Sportivo: un turno di stop a Ndicka

25 Commenti

  1. Smalling DEVE giocare il derby se è pronto, lo stipendio lo percepisce regolarmente ed è parametrato alla sua condizione di inizio campionato di pilastro della difesa. Siamo agli sgoccioli, non si può procrastinare ulteriormente.

    • Se vogliamo vincere il Derby…. Lascia perdere l’accademia e vai uno contro uno e sgancia almeno un difensore…. (Per DDR) sennò facciamo una figuraccia, la loro arma è il pressing sulla difesa e allora palla lunga e lotta a centrocampo. E facciamolo pure noi questo pressing

    • Out out a casa sua neanche in tribuna, un altro capolavoro di Pinto, rinnovo fino a giugno 2025

    • Non sono d’accordo con questi slogan, servono solo a inibire i giocatori. Karsdorp è un giocatore che ad oggi (perchè prima di iniziare il calvario alle ginocchia era un treno) è di un livello medio, forse medio-basso, ma anche lui può dare un contributo. Certo, io gli preferisco (di poco) Celik ma tutti possono dare una mano. A fine stagione si tireranno le somme.

  2. Per il derby auspico la presenza di Dybala, Pellegrini,El Sha,Celik e Spinazzola.. .Magari anche Smalling se si è ripreso … In pratica mezza squadra cambiata ….

    • Per Spina ci facciamo il segno della croce e speriamo che regga tutto un tempo (di più manco a sperarlo), Dybala vediamo come sta (bho), e Smalling lo lascerei tranquillo in panca.

    • Non ti do contro ma non sono d’accordo. Classe 2002 titolare in nazionale polacca. Nella Roma da un pò di tempo gioca insicuro ma va aspettato (naturalmente se arriva una buona offerta si può valutare…ma è un discorso che vale per quasi tutti).

    • sono due anni che lo dico pure io. ha avuto la fortuna di poter giocare come esterno a tutta fascia perché come trequartista o esterno alto andava a giocare con il Latina

      fortuna dovuta all’assenza di un vero esterno, con Spinazzola che ne gioca 3 al top su 15 tanto che mou ha dovuto metterci Elsharawi che comunque non ha fatto, nel ruolo difensivo, peggio di zalewsky, dopo due anni che questo studia da terzino…

      non ha corsa, non ha scatto, ha solo un dribbling a rientrare, (e una volta capito, ha finito di farlo);
      non vede il gioco, non prende la porta;
      è falloso spesso in modo inutile.
      altro?

      non ho proprio idea di chi potrebbe comprarlo ma dubito fortemente che valga più di 8/10 milioni

    • Wtf aggiungi anche che non sa calciare , e la gente lo invocava trequartista.. “il suo ruolo”
      almeno li lo abbiamo scampato

  3. Karsdorp Zale e Rui i primi da cui bisogna guadagnare qualcosa. In difesa non vedo tutte ste rocce, perciò bisognerebbe rimettere Smalling in forma titolare. A destra l unico un po’ decente è Celik, a sinistra Spinazzola è imprescindibile. Davanti Lukaku ha bisogno di giocare più davanti alla porta e non di spalle(;a volte serve pure quello ma non solo)

    • Rui è a scadenza, ci guadagni che non lo paghi più.
      Karsdorp guadagna 2,2 netti fino a giugno 2025 e te lo porti dietro fino a tale data.
      L’unico è Zalewski dal quale forse tiri fuori una decina di milioni visto che l’ingaggio è basso. Ma anche lui va a scadenza giugno 2025, più di tanto non puoi tirare.

    • Spina? E’ vivo?
      Lukaku spalle alla porta ci si mette lui perchè ogni volta che va in profondità arriva con calma dopo il difensore.

  4. le somme si tirano alla fine, di certo c’è che Smalling, Karsdorp, Sanches, Rui e probabilmente Lukaku non faranno parte della Roma dell’anno prossimo.
    su Dybala dipende dalla Champions per me.
    escludendo questi, almeno 10 giocatori della rosa vanno cambiati per l’anno prossimo.
    siamo in pochi ad essere davvero bravi nei propri ruoli. veramente pochi nella nostra rosa.
    il Bologna, per dire, su un gioco di figurine non vale noi ma nei fatti i loro giocatori vanno molto meglio dei nostri nei loro ruoli. ed il calcio non è figurine.

  5. Per il derby vorrei schierare insieme Pellegrini Dibala Elsa Lukaku e Tammy Abraham solo per sentire la puzza di mer……dalla Nord.

  6. Spero di sbagliare, ma prevedo una partita simile a quella di ieri. La testa di molti giocatori (per fare alcuni nomi: Lukaku, Paredes, Mancini) è chiaramente da un’altra parte.

  7. Payroll 23-24 della Roma, circa 107 milioni di euro. Lecce, circa 17. I soldi non sono tutto, ma sono un indicatore da considerare. Fino ad oggi la Roma di DDR ha incontrato squadre che spendono molto ma molto meno, a parte l’Inter. Da sabato si cambia. Milan, Lazio e Napoli pur spendendo meno fanno parte dell’elite e la Juve è la squadra che spende di più in serie A. Di nuovo, i soldi non dicono tutto, ma se guardiamo questi numeri è più facile capire cosa ci aspetta.

  8. Baldanzi ha un fisico da Primavera e corre male si vede che non ha l’esperienza del giocatore maturo che sa quando accelerare e quando fermarsi.Per quanto riguarda Lecce ho visto una involuzione forse dovuta ai troppi cambi e alla condizione fisica speriamo sia solo un incidente di percorso

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome