ULTIME DA TRIGORIA – Squadra al lavoro in vista dello Slavia Praga, ancora out Pellegrini e Spinazzola (VIDEO)

7
979

AS ROMA NOTIZIE – Si torna a fare sul serio a Trigoria a due giorni dalla partita di Europa League contro lo Slavia Praga che attende la Roma giovedì pomeriggio alle 18.

Nella seduta mattutina c’è da registrare l’assenza dal gruppo di Lorenzo Pellegrini e Leonardo Spinazzola: i due salteranno sicuramente l’impegno di coppa, mentre sarà decisivo l’allenamento del venerdì per capire se sarà possibile recuperarli per il derby.

Ok invece sia Dybala che Renato Sanches, anche oggi in gruppo dopo l’impiego dei due contro il Lecce domenica scorsa. L’argentino vuole esserci contro lo Slavia giovedì, Mourinho lo convocherà ma è ancora incerta la sua presenza in campo, specie dal primo minuto.

Sempre assente Chris Smalling, che la Roma spera di recuperare dopo la sosta di novembre. Compito per niente scontato: il difensore inglese non riesce a superare il problema tendineo che lo sta tenendo fuori dal campo ormai da mesi.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – MORONI: “Con la Champions restano sia Mourinho che Lukaku”, ZOTTI: “Friedkin stufi di ricevere continuamente critiche dal tecnico”, CORSI: “Nella Roma è tutto, quando non sarà più qui ce ne accorgeremo”
Articolo successivoCalciomercato Roma, primi contatti tra Dier e Mourinho in vista di gennaio

7 Commenti

  1. No rodaggi per il derby al nostro Capitano, deve rientrare a palla quando potrà e in un mese decisivo. Minuti invece per Dybala e Sanchez ma senza rischiare. Sto derby va vinto

  2. Non è il momento di far giocare Pellegrini diamogli ancora un po’ di tempo deve rientrare quando ha ripreso a correre bene, se passeggia non serve alla squadra. Adesso la Roma ha bisogno di lottatori veri che corrono per fare gioco di squadra. Insisto mettiamo una difesa forte, deve diventare impenetrabile con l’aiuto del centrocampo, questo reparto diventa fondamentale per aiutare la difesa, centrocampo grintoso con tutti in campo che non si devono risparmiare, una volta dato tutto si cambia giocate, ma in campo si deve dare tutto senza ripensamenti. E per vincere devi fare goal e per fare questo mettiamo dentro Lukaku Azmoum e Dybala un giovane e due con esperienza da vendere, con i giocatori che abbiamo oggi è solo con questo modulo puoi ottenere dei risultati.💛❤️🇮🇹

  3. tanto sono due ex giocatori.
    la notizia della loro assenza in campionato la metto al pari della notizia di Svilar in panchina durante i match di Serie A. ce l’hai ma non esiste.
    sono sfranti muscolarmente, arrivasse una Reggiana ad offrire 300 euro. si, TRECENTO euro, li manderei via con una scatola di cioccolatini in omaggio.
    non servono alla causa.

  4. Che bella pacchia quest’anno il “capitombolo”… Ma come si fa ad affidargli la fascia da capitano ad uno che in 4/5 (non mi ricordo neanche) anni, c’è stato poco e niente! Ha concluso poco e niente… Vale poco e niente (non mi sembra che lo cerchi qualcuno)… L’ultimo periodo “SÌ”… Diciamo… Di questo giocatore, è stato l’inizio del campionato di 3/4 anni fa’, con squadre piuttosto mediocri, prima del rinnovo del contratto… Una volta firmato… Dolori dappertutto… Infermeria fissa! Peraltro, ogni volta che rientra, toglie il posto a chi è in forma per riprendere la sua… E si perde… Nella maggior parte dei casi… E rinizia la routine… Dolori, infermeria, ripresa, dolori, infermeria, ripresa e così via… Bah!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome