ULTIME DA TRIGORIA – Tutti in gruppo tranne Pellegrini. Renato Sanches e Aouar titolari contro l’Empoli

41
2352

ULTIME NOTIZIE AS ROMA – E’ quasi il tutto esaurito a Trigoria, se togliamo Lorenzo Pellegrini, che anche oggi non si è allenato in gruppo, e i lungodegenti Kumbulla e Abraham.

Regolarmente in campo anche oggi Renato Sanches ed Aouar, che dunque si candidano per una maglia da titolari in vista della partita di domenica sera contro l’Empoli. Ok anche Zalewski e Stephan El Shaarawy, anche loro in gruppo così come Gianluca Mancini, recuperato in extremis da Mou.

Per la partita di dopodomani sera all’Olimpico dunque è certa solo l’assenza di capitan Pellegrini, ma Mourinho avrà finalmente da scegliere in quasi tutti i reparti. Ampia la possibilità di attingere anche dalla panchina a partita in corso, con Azmoun che scalpita in vista del suo esordio. Gli occhi però sono tutti puntati sulla coppia Dybala-Lukaku, attesissima alla prima stagionale.

Giallorossi.net – A. Fiorini

Articolo precedente“ON AIR!” – CORSI: “Totti? Tutta fuffa per riempire i giornali”, CASANO: “Francesco sarebbe un pazzo a dire certe cose senza sapere nulla”, MORONI: “Sta già nella Roma”, MATTIOLI: “Ma la sua dialettica non ha un senso compiuto…”
Articolo successivoMourinho domani in conferenza stampa ore 14:30

41 Commenti

  1. Rui Patricio Kristensen mancini smalling llorente El Shaarawy auar paredes Sanchez Dybala lukako
    spero sia questa la formazione titolare …scelta Kristensen per via delle coppe che non gioca e il faraone per maggior spinta contro un Empoli debole debole, unico dubbio tra cristante e paredes con possibile staffetta ma se entra in forma meglio argentino campione del mondo

    • concordo con te, forse l’unica differenza è che aspetterei ancora un po per il rientro di sanches….c’ho troppa paura 😱
      metterei o bove o cristante con paredes e aouar più dietro le punte

    • mi sembra un tantino sbilanciata, giocare senza ne pellegrini ,ne cristante e ne un terzino a sinistra di ruolo .ok la tecnica, ma serve anche chi difende

  2. QUANTO TALENTO IN UNA FOTO SOLA…

    Questi devono essere i giocatori titolari da oggi fino alla fine.

    Basta pseudo titolari o gente che ha dimostrato in tutti questi anni di essere da settimo posto.

    In questa foto c’è gente di qualità, tecnica, esperienza, fisicità, tutto.

  3. voglio vedere prima il risultato e l’atteggiamento della squadra (se esiste…) prima di sperare o di esaltarli, poi tireremo un bilancio parziale dopo il match contro l’inter…. continuo ad essere molto preoccupato

    • Dai Cucs, se c’è una cosa a cui ci ha abituato la ROMA di MOURINHO è di mettercela sempre tutta!
      Al di là delle condizioni fisiche e delle capacità.
      Diversamente col cavolo arrivavamo in 2 finali e ci voleva Orsato per non arrivare in Champions!
      Te lo ricordi come eravamo conciati in quella partita col Milan?
      E come ce la siamo giocata?
      FORZA ROMA

  4. se dopo l’ultima partita di fonceca mi avessero mostrato questa foto sarei collassato a terra. Se questi giocatori stanno bene la Champions (preferibilmente passando da Dublino) deve diventare un obbligo

  5. Spero che LP7 possa approfittare della ritrovata abbondanza in mezzo e davanti per curarsi fino alla completa eliminazione dei problemi, ormai divenuti cronici.
    Apprezzabile il suo spirito di dedizione alla causa e la sua disponibilità a giocare anche grazie alle infiltrazioni, ma da menomato serve a poco.
    Si curasse per bene per tornare quello di due anni fa. Tornerebbe ad essere decisivo come non lo è ormai da troppo tempo.

    • Il problema caro dero è: se tornasse invece quello di tre anni fa? di quattro anni fa? di cinque anni fa? di sei anni fa?

      A 27 anni il giocatore è quello, cioè un ottima riserva, un giocatore che ti fa quelle 6/7 partite l’anno da protagonista, ma il resto da comprimario.

      Il problema non sono i suoi infortuni, basta vedere quanti mi uti fa ogni anno per capire che è un falso problema, ma chi gli lo ha reso troppo importante, sia con la fascia da capitano, sia con quello stipendio la.
      .
      Lo scorso anno doveva fare il salto di qualità, invece, con 48 presenze (praticamente sempre titolare) ha fatto una delle peggiori annate pur avendo all’apparenza buone statistiche in fatto.di goal e assist.

      Anche in precampionato quest’anno di vedeva essere lo stesso dello scorso anno confermatosi poi in questo inizio di stagione.

      Io nutro poche speranze per questo giocatore e ti dirò di più, perché quando Dybala lo scorso anno gli ha tolto parte dei calci da fermo, il suo impatto sulla partita è drasticamente sceso e quest’anno che c’è anche paredes, scenderà ancora di più.

      Quindi mi viene da pensare che il suo impatto alla partita è strettamente legato a qua ti calci piazzati batte, perché lo scorso anno tolti tutti i calci i calci da fermo aveva i numeri di Belotti per dire o quasi…

      Quindi credo poco che le sue prestazioni sia o inficiate dagli ai fortuna a tal punto di rendere poco per questo…

    • Non si fanno infiltrazioni per problemi muscolari per quanto ne sappia.
      Quelle si fanno per attenuare il dolore da traumi contusivi.
      Coi muscoli c’è poco da fare se soffri di una fragilità congenita, accumuli cicatrici che poi sono sempre a rischio.
      Non mi ricordo calciatori con questo tipo di guai che col tempo sono migliorati, anzi il contrario.
      Aquilani, Pastore, Perotti, fino ad arrivare a Dybala e Sanches e infine Pellegrini.
      Erano e saranno sempre a rischio.

  6. Ora non ci sono più scuse. Si deve cominciare a vincere. Tutta risalire la classifica dopo la falsa partenza. I giocatori di talento gli abbiamo per fare bene. Tocca a Mou farli rendere. Non ci sono più scuse anche per lui

  7. leggevo poco fa di una As Roma in champion league nel sorteggio preliminare affronteranno squadra ucraina il Vorskla
    Animo agazze inizia il vostro viaggio sia in campio ato
    che nelle coppe
    brave

    ora toccha a mourinho e alla As Roma maschile dalla partita con l’ empoli inizia sia il campionato che il cammino.nelle coppe
    daje animo coraggio
    anche a noi che sosteniamo la Roma in particolare

  8. alla redazione chiedo venia quando invio il link le parole subiscono un cambiamento di significato
    mi e’ stato fatto notare giustamente
    comunque grazie

  9. Ma perché non sperimentare una difesa a 4 mascherata? Alludo alla famosa linea a 3 e mezzo di stampo Spallettiano con un rombo a centrocampo. Avresti comunque un difensore di ruolo in più con Ndicka piu bloccato a sinistra, che farebbe in sostanza quasi il braccetto da linea a 3 e la mezz’ala di riferimento che deve fare bene le due fasi in ripiegamento per il raddoppio sul terzino e l’allargamento sulla fascia in ampiezza quando si attacca. Con il terzino a destra più libero di andare in avanti. Però ne guadagneresti in equilibri e densità in mezzo al campo.

    Kristensen Mancini Smalling Ndicka
    Cristante
    Renato Sanches Bove
    Aouar
    Dybala Lukaku

  10. ma è possibile che non vi smentite mai, ancora con le figurine, aspettiamo di vederli in campo, quanto Ve piace facce pià per il cubo.

  11. Molti di questi ragazzi chiaramente non avranno i 90 minuti nelle gambe.. E per questo è un bene che la squadra sia quasi al completo..

    Renato Sanches così come Dybala nel caso partissero titolari avranno dei cambi..

    Perché è vero che ci aspettano partite dove si può e deve fare risultato.. Ma è anche vero che ci sono tante partite..

    E questi sono calciatori fragili.. Ma anche importanti..

    Avere Sanches, Dybala, Aouar, Lukaku.. Fa tutta la differenza del mondo.. Con questi ragazzi la Roma è una squadra che se la può giocare con tutti.. Senza escono fuori grandi problemi..

    Probabilmente ci sarà Cristante e non Paredes.. Che torna dall’Argentina se non erro..

    Mi piacerebbe vedere una Roma che torna a giocare a 4.. Ma questo è solo un parere personale.. Secondo me con un 4-3-2-1 si può creare di più.. Giocare meglio ed anche ottenere più risultati..

    Ci sono i calciatori adatti in tutte le posizioni.. Con Lukaku che può fare reparto da solo, tenere palloni.. Ed anche infilarsi..

    Sanches nel centrocampo a 3 a copertura di Dybala.. E quando Dybala si abbassa per costruire da dietro Sanches si infila..

    Dal lato opposto Elsha e Aouar.. Con Elsha che può partire anche più largo per poi stringere.. Inoltre il Faraone è diventato anche più capace in fase difensiva..

    Con i terzini che possono tornare a fare i terzini.. Invece che gli esterni di centrocampo..

    Va beh.. Questo è solo il mio modo di leggere questa squadra.. Nulla di più.. Qualcosa che a me piacerebbe..

    In ogni caso Domenica i 3 punti sono necessari.. E non parlerei di 3/4 goal… Affronteremo una squadra avvelenata che vorrà per forza fare punti..

    Ma questo discorso deve valere anche per noi.. Domenica serve il veleno negli occhi..

    Forza Roma

  12. Io vorrei pure vedere N’dicka a sto punto….pero’ ovvio che dobbiamo fidarci di Mou, se non cambia e rimaniamo a tre avra’ i suoi bei motivi…

  13. Non capisco niente di calcio, ma questa Roma la farei giocare così:
    Rui Patricio
    difesa a 4 con Kristensen, Mancini, Smalling, e N’Dicka dirottato terzino
    Centrocampo a rombo con Cristante vertice basso, Paredes e Renato ai lati e Dybala a fare il 10 (trequartista/fantasista)
    Lukaku Azmoun in attacco

    in alternativa Paredes vertice basso, Renato e Aouar ai lati, Pellegrini quando rientra può dare respiro a Dybala, Belotti sostituto naturale di Lukaku, El Shaarawy può giocarsi il posto con Azmoun… Spina può dare il cambio a N’Dicka se serve più spinta, Bove il cambio di Sanchez ecc ecc…

    Il centrocampo a rombo in questo momento ci aiuterebbe a tenere bloccati i terzini ed evitare inutili cross che NON sanno fare, un mediano fisso davanti alla difesa allungherebbe un po la squadra facendo salire meno la difesa che ha perso l’unico marcatore veloce che era Ibanez e ci darebbe un maggior riferimento in uscita di gioco per sfondare centralmente con qualità tecnica che ora non manca, il gioco a 2 punte darebbe maggior pericolosità offensiva senza metterci Dybala che non avendo struttura fisica spesso arretra troppo per giocare il pallone.

    Ripeto, non capisco niente, Mou ha vinto 26 titoli, io al massimo un campionato di serie C a football manager, però potendo sfrutterei la tecnica a centrocampo invece di mettere sempre sta difesa a 3 e restare sempre in inferiorità in mezzo.
    Comunque sempre forza Roma!!❤️🧡💛

    • hai esordito dicendo di non capire di calcio
      hai concluso ribadendo di non capirci nulla
      nel mezzo hai spiegato in modo molto condivisibile ( a mio modo di vedere) le possibilità che abbiamo.
      Ottimo
      Grazie

  14. Dai la Roma non è quella che abbiamo visto fino ad adesso. La prossima partita è quella che ci farà vedere quanto vale questa squadra. Io sono fiducioso e nello stesso tempo voglio vedere correre e fare pressing subito sul portatore palla avversario. Non li devono far ragionare quando hanno la palla tra i piedi. Si deve uscire con la maglia giallorossa che a cambiato colore dal sudore. Dai ragazzi mettiamo avanti la cattiveria agonostica perché noi già siamo pronti a fare il nostro. SIAMO LA ROMA NON VE LO SCORDATE 💛❤️🇮🇹

  15. quella che vorrei (e che non vedrò mai)😅

    rui;

    celik, mancini, smalling, llorente;

    renato, paredes, aouar;

    dybala, azmoun;

    lukaku.

    quella che metterà Giuseppe:

    rui;

    mancini, smalling, llorente;

    celik, renato, cristante, aouar, zalewski;

    dybala, lukaku.

    ❤️🧡💛

    • si si,tutto bello.bella foto,bei sorrisi,bel gruppo.rimane il fatto che se non stai bene e non sei organizzato in campo ,la bella foto, i bei sorrisi e il bel gruppo te li sbatti.adesso dite pure vai a Formello,sei della lazzie, della scazzie( che vorrà dire poi booohh!) sei pigiamato,me frega sto’ ca…sfuttasse bene il materiale a disposizione,invece di essere pagato per guardare le partite,molto spesso neanche dalla panchina

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome