VERSO ROMA-SASSUOLO: Zaniolo punta al recupero, resta in dubbio Pellegrini

20
687

AS ROMA NEWS – Due giorni a Roma-Sassuolo e alla tanto attesa ripresa del campionato dopo la pausa per le nazionali, mai tanto apprezzata dai tifosi di calcio.

Mourinho nasconde la sua squadra e oggi non sono trapelate notizie ufficiali dall’allenamento odierno. Le ultime indiscrezioni però parlano di Zaniolo in netto recupero, tanto che l’azzurro potrebbe partire dal primo minuto contro i neroverdi.

Chi invece resta in dubbio è Lorenzo Pellegrini: il fastidio alla cicatrice del flessore induce prudenza, e fino all’ultimo Mou vorrà valutarlo per non rischiare pericolose ricadute.

L’allenatore portoghese vorrebbe anche recuperare Mancini, ma Smalling sta tornando lentamente al top e potrebbe anche candidarsi per una maglia dal primo minuto. Kumbulla invece potrebbe trovare spazio in Conference League.

Per quanto riguarda il Sassuolo, mister Dionisi ha tutti a disposizione, ad eccezione di Obiang: in attacco tornerà a giocare Domenico Berardi, che completerà la linea di trequartisti con Djuricic e Boga, con Raspadori di punta. L’ex giallorosso Scamacca dovrebbe partire dalla panchina.

In mezzo al campo Frattesi, altro ex della partita, dovrebbe agire al fianco di Lopez, in difesa invece ballottaggio aperto tra Toljan e Muldur.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Smalling, Ibanez, Calafiori; Cristante, Veretout; Zaniolo, Mkhitaryan, El Shaarawy, Abraham.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Chiriches, G. Ferrari, Rogerio; Frattesi, M. Lopez; D. Berardi, Boga, Djuricic; Raspadori.

Giallorossi.net – A. Fiorini

 

Articolo precedentePedro: “Alla Roma mi hanno messo fuori rosa senza che parlassi con qualcuno. Un gol nel derby? Penso solo a fare il massimo con la Lazio”
Articolo successivoFazio verso il reintegro in rosa

20 Commenti

  1. Bah, per me Zaniolo va usato con cautela quest’anno.
    I ricambi ci sono, perchè strizzarlo al rientro da 2 anni di infortuni ?

    • Entra l’ultima ora o mezz’ora finale,per me andrebbe fatto così. Credo che siete tutti d’accordo con me

    • Non ha problemi muscolari, se le ginocchia rispondono alle sollecitazioni, e mi sembra di sì, dove sta il problema? Anzi, più gioca e meglio è, per ritrovare ritmo e forma, almeno in questo inizio.

    • Credo che ci siano dei medici specializzati pagati proprio per dire a Mourinho se e quanto può giocare Zaniolo. Io mi fiderei di loro.

  2. Che peccato che quel maxellaio di Obiang non sia disponibile… Terrà da conto i suoi interventi disgraziati x i prossimi turni?

  3. Mi “dispiace” che non ci sia quel macellaio di OBIANG.
    L’anno scorso ricordo bene… espulso con un rosso diretto, per lo stesso intervento che con noi la settimana prima…

  4. Giocheremo nelle prossime 3 settimane ogni 3 giorni:

    Sassuolo
    CSKA
    Verona
    Udinese
    Lazio
    Zorya
    Empoli

    Perdere qualcuno per problemi fisici solo perché non gli si è dato adeguato riposo significa saltare 7 partite.
    Se Mancini e Pellegrini hanno ancora problemi, che riposino!
    Ipotizzo che Mou abbia in mente un turnover significativo.
    Credo che ci sarà spazio per tutti.

    Contro il Sassuolo occhio a Frattesi ex personalmente rimpianto in quanto moto perpetuo a centrocampo e anche piuttosto bravo a trovare la porta.

  5. Okkio al Sassuolo. Nun te la porti da casa contro di loro… Se giochiamo con cieca determinazione vinciamo noi, sennò è dura. Dionisi è un tecnico emergente ma molto preparato e la rosa dei titolari del Sassuolo è di buona qualità. Per fortuna abbiamo Mourinho che sa come isolare la squadra da tutte le voci trionfalistiche esterne che si sentono, e dargli quella voglia di combattere sino alla vittoria contro ogni avversario. Questo è più importante di tutte le possibili scelte di formazione, Zaniolo sì Zaniolo no, Perez, Pellegrini o chi per lui. Se si gioca con il carattere che chiede il nostro mister possiamo vincere.

  6. Ci sono 5 cambi, significa che si può partire con le riserve e in caso di necessità fare le sostituzioni.. meglio avere tutti in forma da domenica prossima che perdere dei giocatori per tanto tempo dopo mezz’ora di partita. Manchester docet

  7. Secondo me Mourinho fa giocare C.Perez al posto di Zaniolo, magari nel secondo tempo.In questo momento lo Spagnolo per il gioco di Mourinho e’ più incisivo sulla fascia dx e tenerlo in panchina non mi sembra una cosa saggia per l’ economia della squadra..Il discorso Zaniolo si sta facendo complicato vista la sua forma fisica precaria,e’ pur vero che ha bisogno di giocare per entrare in condizione,ma e’ anche vero che C.Perez non può secondo me continuare a vedere le partite dalla panchina finché Zaniolo non entra in forma… Io sono convinto che Mourinho preferisca C.Perez in quella posizione,ma cosa succederebbe se escludesse Zaniolo?

    • Niente. Non succederebbe niente. Ora non facciamo passare Zaniolo come il male, o probabile male della ROMA. SE sta bene gioca . Se no Mourinho non e’fesso che lo mette in campo. O lo rischia senza motivo.
      Un giocatore come Zaniolo. A prescindere dai due gravi infortuni che ha subito. Non lo tiene nessuno.
      Milan -Scazzie napule rubentus…nessuno.
      Lo teniamo noi e ce lo godiamo.
      Sempre grati all’Inter e a MIister IO AVEVO CAPITO TUTTO. …

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome