Viaggiando sul filo del miracolo

30
2601

AS ROMA NEWS – Siamo arrivati alla fine del Campionato, si gioca a Torino uno Juve-Roma di nessun interesse per tutte e due le squadre. Abbiamo speranze per l’Europa? Poche, con una società che sta trattando da quasi un anno la cessione, scrive oggi “Il Messaggero” (P. Liguori)  nella sua rubrica ‘Curva Sud’.

L’allenatore, poi, è un soggetto che piaceva a tanti, poi sempre meno. Hanno provato a dare la colpa ai giocatori: un De Zerbi avrebbe lottato per il secondo o terzo posto. Ultimamente, la squadra vince senza entusiasmare, perché è trascinata da alcuni giocatori, ma qui comincia il caos, perché sono proprio quei giocatori ( Dzeko compreso) che la palude pallottiana pensa di vendere.

E Fonseca, al termine della gara col Torino, ha ammesso candidamente che ha dovuto cambiare per adeguarsi ai giocatori. Un’ ammissione di impotenza, che la dice lunga anche sul modo in cui è stata fatta la campagna acquisti. E adesso c’è da sperare che una nuova proprietà si insedi il prima possibile, per chiudere le porte di quello che si annuncia come un drammatico Supermercato Roma.

Per il futuro prossimo in Europa, ogni miracolo è sempre possibile. E se riguardiamo il film del campionato, il quinto posto si può quasi considerare un evento. Non si è mai vista prima d’ora una società con un presidente assente, che considera intercambiabili i giocatori e la parte tecnica, che punta le sue carte su un nuovo stadio, inimicandosi il pubblico che lo dovrebbe riempire. Il rispetto di Pallotta per Roma (non solo la Roma) è stato inesistente.

Fonte: Il Messaggero

30 Commenti

    • Che Buffoni, un continuo stillicidio di notizie che sistematicamente vanno a colpire la Roma e il suo allenatore.se si fosse trattato di un altra squadra sarebbe considerato intelligente un allenatore che esprime il suo gioco in funzione delle caratteristiche dei giocatori.

  1. Sti giornali titolano Roma per vendere,poi buttano palate di fango su qualsiasi cosa abbia a che fare con Trigoria. Lo sappiamo che abbiamo mille difetti ma non siamo il Frosinone, giornalisti sciacalli schifosi.

  2. Stranamente mi ritrovo a condividere quanto scritto da Liguori, persona che non ho mai stimato…Pallotto è riuscito anche in questo, ed ho detto tutto.

    • Chiediti come mai alle ore 10:46 soltanto tu ed altri 5 utenti (se sei onesto e non ti sei messo i consensi da solo) la pensate come Paolo Liguori.

    • Porti zella. So dieci anni che proclami.
      Se pure st’anno vinciamo una coppafocene butta sto profilo fasullo su.
      Metti pure la coppa… Cioè lo fai apposta a portare male.

    • Diciamo che un’improbabile vittoria in e.l. metterebbe finalmente tutti d’accordo.
      Chi adora Pallotta potrà rivendicare che il suo beniamino ha portato un trofeo.
      Chi lo odia potrà essere contento per aver vinto qualcosa dopo tanti anni di sofferenze.
      Chissà che la tifoseria si riunisca finalmente sotto il segno della vittoria.
      Speriamo vada così.

  3. Liguori quello che scrivi sono tutte fandonie! Ma come si fa’? Allora dillo che sei anti Ballo!
    E poi una cosa: perché non hai speso neanche una parola sul bonsai?

  4. Ma liguori è romanista o cosa? Ma che sta scrivendo? L’unoca cosa giusta che dice è quella del presidente assente, ma quando parla di un allenatore che si adatta ai giocatori mi fa capire che lui di calcio non dovrebbe parlare…prima cosa, mi sembra che tutti gli acquisti fatti da petrachi, prima di arrivare a roma, abbiano parlato al telefono con Fonseca, e noi ci scherzavamo un po su l’estate scorsa, questo vuol dire che lo stesso allenatore ha dato il suo benestare per i giocatori nuovi in rose. Secondo punto, era ora che Fonseca cambiasse, lo ha fatto con estremo ritardo ma lo ha fatto… un allenatore capace sistema la squadra in base alle caratteristiche dei giocatori, tutti gli allenatori lo fanno, da Sarri ad Allegri, tutti, quindi caro liguori inizia a tifare e ad essere meno amaro quando pubblichi certe cose..

    • Magari, quando non si vince da parecchio tempo, un po’ incarognito ce diventi… è “umano”…. estremo ritardo? Azz, a 5 partite dalla fine il campionato è FINITO, diciamo pure che stai fori (in tutti i sensi purtroppo) tempo massimo…

    • Liguori tutta la vita. Perché tanto il prossimo Presidente, se sarà una persona onesta e non un ruffiano che invita a banchettare questi pseudo giornalisti a Trigoria, come pretenderebbero dalle parti del Messaggero, La repubblica, Corriere dello Sport, riceverà lo stesso trattamento. Pertanto per quanto mi riguarda io butterei dalla torre i giornalisti servi dei padroni, cominciando proprio da Liguori

  5. Il MESSAGGERO é a dir poco fazioso, non sei un giornalista se scrivi articoli di questo tipo.
    Non compro più il MESSAGGERO da qualche mese, perché se questi sono i giornalisti che vi scrivono pensiamo a come vengono raccontati o travisati i fatti di cronaca e/o politica..
    VERGOGNOSO

  6. un De Zerbi avrebbe lottato per il secondo o terzo posto (F)
    sono proprio quei giocatori (Dzeko compreso) che la palude pallottiana pensa di vendere/drammatico Supermercato Roma (V)
    c’è da sperare che una nuova proprietà si insedi il prima possibile (V)
    il quinto posto si può quasi considerare un evento (F)
    il rispetto di Pallotta per Roma (non solo la Roma) è stato inesistente (V)

  7. È una cosa sconcertante, ormai ogni giorno riesco a riconoscere l’articolo di Liguori solo dal titolo. Ogni articolo tanta cattiveria semplicemente senza alcuna logica. Che schifo.

  8. Indubbiamente da quando la Roma ha cambiato modo di giocare si sono visti risultati diversi.
    Intelligenza dell’allenatore che ha capito cosa può permettersi col materiale a disposizione o ricatto dei giocatori piu influenti nello spogliatoio? Vallo a capire, a Roma queste cose si sono viste spesso. Del resto una società assente provoca un vuoto di potere che viene colmato da qualcuno. A Trigoria è facile trovare pseudo comandanti pronti a prendere il comando.
    La nuova proprietà dovrà risolvere anche questo problema, essere più presente o trovare qualcuno che abbia l’autorità e il carisma necessari a tenere la barra dritta.

  9. Simone hai detto bene ,so “giornalisti che travisano i fatti non parlo solo a livello sportivo ,da anni non compro più i giornali ,si vive meglio ,le informazioni arrivano lo stesso in maniera adeguata ,senza giri di parole ,questi hanno distrutto il vero giornalismo

  10. Giustamente mi è stato cassato il mio primo sms!!! Tranquilla redazione: l’avrei fatto pur’io…. Mi accodo in toto agli insulti al Messanera! Biiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiip!!!!! Perché la sua indecenza non ha limite.
    Forza Roma

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci qui il tuo commento
Inserisci qui il tuon nome